QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

mercoledì 11 giugno 2014

HABEMUS GIUNTAM!

Finalmente, dopo giorni di attesa, Sabrina Montali ha deciso di comunicare quella che sarà la composizione della sua Giunta e le deleghe assegnate ai consiglieri di maggioranza:
SABRINA MONTALI
Sindaco - Affari generali - Cultura

LORENZO RICCETTI
Vicesindaco - Urbanistica -Servizi demografici - Polizia municipale

LOREDANA ZOPPI
Assessore Bilancio - Servizi sociali e sanitari

ANDREA DEZI
Assessore Lavori pubblici - Protezione civile - Personale

ATTILIO FIASCHETTI
Assessore Commercio - Partecipazione popolare

ITALO CANALETTI
Assessore Turismo - Politiche giovanili - Servizi ecologici

ANTONELLA CICCONI
Consigliere con deleghe a Politiche comunitarie - Pari opportunità - Politiche del lavoro

GUERRINA STEFANELLI
Consigliere con deleghe a Politiche per l'istruzione - Trasporti scolastici - Mensa

MARIA ELENA FERMANELLI
Consigliere con delega a Politiche per la solidarietà e l'integrazione

ALESSIO SAMPAOLESI
Consigliere con deleghe a Sport - Decoro urbano

GIULIANO PACCAMICCIO
Consigliere con deleghe a Attività produttive - Demanio marittimo - Difesa della costa
Il consigliere Petro Feliciotti ha deciso di non detenere deleghe. A lui erano state riservate in origine quelle alla Mobilità, al Patrimonio, all'Informatica, alla Telematica, all'Innovazione tecnologica, alla Sostenibilità ambientale e alle Energie rinnovabili. Le deleghe verranno probabilmente ridistribuite tra tutti i consiglieri.

La nuova Giunta comunale, assente Andrea Dezi per motivi di lavoro

64 commenti:

  1. C'é da ridere x non piangere!!!!
    Un minimo di serietà avrebbe imposto 1 sindaco e 4 assessori. Invece NoiPerlePoltrone ne ha fatti 5!! Porto Recanati ha gli stessi assessori di Recanati , che é 4 volte più grande!
    Sono convinto che questa giunta metterà i nani del circo equestre nella hall, visto che Fiaschetti oltre alle sagre deve fare il divieto ai circhi con gli animali.
    Ragazzi mettiamoci seduti, prendiamo i pop-corn inziano le comiche!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Pasquino un passo avanti è stato fatto comunque. Con la Ubaldi gli assessori erano 6 compreso quello fittizio dato a Fabbracci

      Elimina
    2. Cristian Buffarini11 giugno 2014 12:52

      Pasquino caro, il divieto ai circhi con animali è sintomo di civiltà, se lei adora il circo con animali è perchè non sa cosa c'è dietro. un consiglio: prima di scrivere un commento con tanto di firma, se il suo "pasquino" possiamo definirlo tale, si informi! potrebbe risultare gradito a chi legge e potrebbe causarle meno figuracce!

      Elimina
    3. Caro Cristian Bufarini,
      qui chi si picca inutilmente e non capisco perchè, sei tu!!!
      Ho semplicemente detto che Fiaschetti ha presentatato una mozione contro i circhi.
      Ora se qualche mese fa lui e qualche altro hanno sostenuto sta roba
      ed oggi sono maggioranza
      dovrebbero ragionevolmente farla diventare REALTA', visto che è un semplice atto che non prevede oneri per l'amministrazione.
      Qualora non dovesse verificarsi tale ordinanza o atto da parte della nuova amministrazione, a me non stupirebbe visto l'opinione che ho sulla nuova maggioranza,
      ma dovrebbe indignare chi faceva da supporter a questa mozione perchè non la trasforma in realtà quando ne ha il potere.
      Inoltre caro Cristian questa mozione puzza di sole delle alpi lontano un Km inquanto non è tanto il circo congli animali che non piace ma chi ci lavora intorno.
      Quindi li figuracce le fa chi ha la memoria corta e non io

      Elimina
    4. Pasquino ma metti nome e cognome

      Elimina
    5. Da chiunque venga l idea è valida,se poi pensi di inchiodare qualcuno per quello che ha detto tempo fa,perderai il sonno e la salute perché è lo sport preferito dai politici tutti e quindi non gliene frega niente a nessuni

      Elimina
    6. Mi dispiace deluderti pasquì! Il problema dei circhi è dato principalmente dal modo in cui quegli animali vengono (mal) trattati... se senti puzze strane sarà colpa del nasone che ti tradisce

      Elimina
  2. Ma il PD non faceva parte della lista? Non so se Dezi sia del PD ma agli altri meno delle briciole. La parte da leone a UPP , Fiaschetti e Agostinacchio. Buon per il PD , la segretaria può essere orgogliosa di quello che ha ottenuto. Magari loro vanno al sodo farmacia, Astea, Cosmari...ah no al Cosmari Agostinacchio. Senno' come si chiude il cerchio ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La dignità nel pd l'ha mantenuta uno solo.

      Elimina
    2. Upp ha portato alla lista quasi 1500 voti personali. Il PD ha portato le briciole. Per essere giusti e corretti si doveva seguire la volontà degli elettori. Ai primi 5 gli assessorati, gli altri le deleghe.

      Elimina
    3. Se bisognava seguire la volontà degli elettori allora alla Sig.ra Zoppi andava dato molto di più. Eventuali accordi pre elettorali andavano rivisti sulla base dei risultati.

      Elimina
    4. Chi mischia la matematica con la politica sbaglia.
      Il voto serve solo per eleggere i consiglieri,poi gli assessorati e le deleghe vanno spartite per competenze prima di tutto e con uno sguardo alle componenti della coalizione.La somma non vale perché allora se io ne metto 10 di candidati prendo tutto io.La politica ha dato :
      5/6 consiglieri a upp
      4 \4 consiglieri al pd(non contiamo il sindaco)
      1/2 ad alternativa civica
      1\2 a Paese vero.
      Punto.Il buon senso ha prevalso dando due assessorati a Upp+vicesindaco,1al PD con una bella ammucchiata di deleghe per aver dato giustamente 1 assessorato ad Alternativa civica e 1assessorato a Paese vero.
      Chi vuole fare sciacallaggio ancora su questa giunta se ne faccia una ragione e stia sereno.

      Elimina
    5. Alternativa civica che in giunta ha peso pari al PD. Fa scompisciare dalle risate. Tutte queste grandi deleghe del PD non le vedo poi.

      Elimina
    6. Caro 8.31, qualsiasi massaia avrebbe fatto i conti meglio di te. Il Pd alle europee ha preso quasi 2.500 voti. Alle comunali si sono volatilizzati? UpP ha avuto non voti ma preferenze, in totale 994. Se poi consideri la doppia preferenza al 30% arrivi a stabilire che UpP ha avuto 696 preferenze. I voti di lista appartengono almeno all'80% al Pd. Salute e bene.

      Elimina
    7. Cara Livella, non saranno certo le tue parole a farci stare sereni. Prima di tutto perché con tutta quella confusione che stai facendo tra matematica e politica di ciò che dici non si capisce un tubo. Infine ma non ultimo perché La Livella è stata ben definita dal grande Totò e ti giuro che per quel che mi riguarda come penso riguardi a tutti, avere a che fare con lei è augurabile succeda il più tardi possibile. Cambia nome, può darsi che ti staremo a sentire.

      Elimina
    8. Vogliamo un commento sulla foto. Non sono controfigure, sono loro in perssona, come giustamente recita la didascalia dell'Argano.

      Elimina
    9. Ma che tipo pacioso quel Canaletti. Rassicurante, direi, un autentico uomo della prima repubblica. Forza Italo!

      Elimina
    10. Anonimo delle 13.07, sarò pure una massaia che fa i conti, ma fino alle addizioni ci arrivo. Probabilmente hai la calcolatrice rotta. Upp, sommando le preferenze degli appartenenti alla lista, ha totalizzato 1458 preferenze. Il PD, sempre calcolando i voti personali dei candidati, ne ha totalizzate 695. Doppia preferenza o meno, c'è una gran bella differenza. Col metodo indicato dall'Argano per il calcolo delle preferenze (leggiti i post precedenti) upp avrebbe dovuto avere tre assessorati. Se calcoliamo i voti delle Europee, che non centrano assolutamente nulla, potremmo dire che si sono volatilizzati anche 240 voti di Palestrini (quelli dell'altra Europa) circa 500 voti dei 5 stelle sono spariti. La questione è che le europpe sono un conto e le amministrative un altro. Il PD portorecanatese ha incassato una bella lezione dagli elettori e la lezione diceva: non ci rappresentate! La listadi Riccetti ha incassato voti personali che sono andati ai candidati in quanto persone, non in quanto nomi imposti dal partito. Il PD dovrebbe fare questi conti e rivedere l'assetto del partito portorecanatese, che forse non rappresenta affatto il volere dei cittadini.

      Elimina
    11. Finiamola,i voti li ha presi Sabrina Montali, le preferenze potevano anche non starci e avrebbe vinto lo stesso.In lista poteva starci anche Pierino e prendere per legge tante preferenze con un candidato sindaco di tale levatura,altro non avrebbe avuto lo stesso successo.....anzi.

      Elimina
    12. 21.13, il pacioso Canaletti rassicurante in che modo? Nella prima repubblica non prosperava il voto di scambio?

      Elimina
  3. Mi auguro che l'assessore al commercio faccia sgombrare al più presto i vu cumprà dal lungomare e corso, se non ricordo male l'anno scorso si è lamentato parecchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha: vaglielo a dire a Palestrini e alla Fermanelli ... i primi che mi vengono in mente.... ahahahaahah

      Elimina
    2. ridi poco!! la legge parla chiaro, c'è da sempre ma finalmente, dopo una campagna informativa ( anche se la stessa legge è noto che non ammette ignoranza) verrà fatta applicare!! un commento che inizia con hahhaha e finisce con hahhahah mi fa venire il mente che il riso abbonda sul viso degli stolti, meno male che c'è il monitor e l'anonimato!

      Elimina
    3. Ma si multiamo i turisti che comprano dsgli ambulanti. Poi speriamo magari che ritornino qui da noi

      Elimina
    4. multare chi compra

      Elimina
    5. Ma si un geniale incentivo al turismo ... venite che vi multiamo!

      Elimina
    6. il turista non è multabile, pena la morte del turismo stesso!!! discorso proprio filante, infatti nei paesi dove la malavita dilaga, il crimine non è denunciato perchè crea occupazione.... chi fa sto ragionamento è complice! l'unico modo per stoppare il commercio abusivo è bloccare la richiesta, le leggi ci sono, è ora di farle rispettare!

      Elimina
    7. Ano 00,06 secondo la tua testa i turisti se violano il codice della strada non bisogna sanzionarli

      Elimina
    8. Caro Argano, il discorso sulla punibilità del cliente andrebbe approfondito e meglio argomentato perché appare una aberrazione che si punisca un ignaro cliente e non chi delinque. Che di solito è lì a meno di un metro dal cliente. Con questa smania di giustizialismo finirà che dovremo recarsi in ogni negozio a fare acquisti chiedendo prima tutta la documentazione sulla conformità a legge di quella attività commerciale. I vu cunprà se vogliono li fanno fuori in mezza giornata e non si vede perché si deve ancora una volta rompere i coglioni al privato cittadino.

      Elimina
    9. Penso che il tuo commento sia in risposta al commento di "osi". Non ad un nostro commento.

      Elimina
    10. Ano 14,04 te lo spiego io. Comprare merce contrafatta e punibile per legge con una multa che va dai 500 ai 5000 euro. Ti basta come spiegazione?

      Elimina
  4. Anonimo 08,31 1500 voti dove li hai contati su topolino? Guarda che qui nessuno é analfabeta!!
    La MONTALI con le cazzate che ha detto Fiaschetti per 5 anni e che non potrà far, si andrà a nascondere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Upp totalizza 1458 preferenze, a fronte delle 695 preferenze del PD. Sufficiente?

      Elimina
  5. Grande Argano,sei di spunto anche per il Corriere A.,nell'articolo di oggi sulla formazione della giunta c'è un virgolettato preso quasi paro paro ad uno dei tanti commenti anonimi che riempiono il vostro blog.

    RispondiElimina
  6. Finalmente ! La montagna ha partorito il topolino. Si sapeva tutto da una settimana poteva essere fatta prima. Adesso il primo atto è rinunciare alle indennità. Fiaschetti e Agostinacchio (Rovazzani non c'è più) hanno dichiarato a chiare lettere che si sarebbero alleati solo con chi rinunciava alle indennità. Adesso com primo atto, va fatto quanto dichiarato. Altrimenti sarebbe la prima bugia che viene sbugiardata. E io penso che sarà così! Con quale faccia Fiaschetti? Quella di Bossi o quella di Tosi? E Canaletti ? Da chi se la presta la faccia per rinnegare l'accordo del suo capo ?

    RispondiElimina
  7. Come cittadino portorecanatese mi auguro che il sindaco abbia fatto le scelte giuste,e che si faccia il bene del paese,ma se il buongiorno si vede dal mattino ho forti dubbi

    RispondiElimina
  8. Animo 13.13,la livella si è spiegata benissimo e anche molto semplicemente,se tu non capisci cose che un bambino di 5 elementare capirebbe povero te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. animo delle 13.55, la livella farebbe bene a suicidarsi che tanto non se ne accorge nessuno.

      Elimina
  9. purtroppo le scelte non state fatte dal sindaco ma da chi la manovra , si auspicava un cambiamento radicale , invece siam riusciti a resuscitare i morti...spero di sbagliarmi davvero ...lasciatemi fare un plauso a Feliciotti per il suo comportamento

    RispondiElimina
  10. ma qualcuno a Canaletti l'ha informato che fare l'assessore al Turismo non è propriamente "avere abilità nell'uso del microfono" e inoltre l'hanno informato che non sarà dotato di alcun tipo di reddito come da rinuncia del suo patron?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho i miei seri dubbi!!! Sicuramente avremo frainteso noi.........stiamo a vedere è....

      Elimina
    2. e fare turismo lo sa canaletti che non è far giocare i mucculò o intervistare il pubblico o fare la telecronaca delle partite oratoriane ?

      Elimina
  11. Non sento nessuno che risponda o commenti l'anonimo delle 12.59!...che ridicoli, sapete solo attaccare e fare violenza.... e quando uno spiattella la verità nuda e cruda ...siete solo delle personcine piccole piccole.

    RispondiElimina
  12. Riccetti adesso disarmerà i vigili urbani?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto mica le hanno mai usate le pistole. Cosa cambierebbe ?

      Elimina
    2. rivendiamo le armi anche a metà prezzo

      Elimina
  13. Ogni turista o passante viene a elogiarmi la bellexxa e la tranquillità di Porto Recanati. Questo è un fatto! oi c`è da dire che un paese senza problematiche non esiste. Ma sta di fatto che Porto Recanati attira la curiosità e la presenza di tantissima gente. Che la Ubaldi non sia una simpaticone diplomatica è chiaro a tutti,ma vedrete che questo paese sentirà la sua mancanza. Chi vivrà,vedrà....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ciò che riguarda la bellezza, in questi giorni ho sentito proprio il contrario: bastava presentarsi nelle spiagge libere tra il circolo della vela e oasi e quella dopo l'oasi... piene di rametti e zozzerie varie... la gente era proprio contenta ed ammirava la bellezza della spiaggia....dei topi e scarafaggi che scorazzano per il paese, dei sacchetti dell'immondizia sparnicciati qua e là, dell'erbaccia e delle buche della periferia....e non vado ancora avanti perché rischio di essere noiosa....questa è una piccola parte... e non dite che non esiste un paese senza problematiche.....

      Elimina
  14. Spero sia un'amministrazione meno sciatta di quanto appare nella foto.... A parte Canaletti, che ha avuto il buon gusto di mettere una camicia e dei pantaloni "seri", gli altri sembrano appena venuti su dalla spiaggia o quasi, soprattutto Fiaschetti che sembra esserci capitato proprio per caso.
    Dite quello che vi pare della Ubaldi, ma almeno sapeva vestirsi in maniera consona al ruolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti,sembra che l'annuncio della giunta sia stato un atto di forza improvviso del sindaco per uscire dallo stallo,ecco spiegato in parte perché non si sono potuti mettere il frac come sarebbe piaciuto a qualcuno.

      Elimina
    2. Cioè ma certi commenti che alimentano solo l'idiozia non andrebbero cestinati Argano? Sto blog sta diventando ridicolo

      Elimina
    3. Anonimo delle 08,55, provo a sturarti le orecchie: abbiamo deciso di cestinare e non pubblicare i commenti anche vagamente offensivi. Per il resto questo è uno spazio libero. A te questo sembra non piacere. Per cui ribadisco che noi siamo responsabili per quello che scriviamo. I commentatori per quello che commentano. Se tu mi dici che "questo blog sta diventando ridicolo" offendi chi a questo blog dedica tempo e spazi di vita. Per cui, la prossima volta ti censuro.
      Spero di essere stato chiaro.

      Elimina
    4. Come l'atto di forza improvviso del sindaco? Ma fatemi il piacere ! Il sindaco non parla se prima non ha sentito Riccetti e Agostinacchio. Sono loro che hanno deciso, decidono e decideranno. La verità è che di tutti gli altri non le importa assolutamente NULLA ! E si è visto.

      Elimina
    5. Eri lì tu l'altro giorno?
      Ogni consigliere e/o assessore si è trovato deleghe che neanche sapeva o aveva chiesto.
      L'annuncio della conferenza stampa si è saputo dalle 17.00 in poi,anche la stampa è stata presa di sorpresa.

      Elimina
  15. Fiaschetti in campagna elettorale scriveva che avrebbe rinunciato ai soldi della politica.Adesso mantenga la promessa fatta agli elettori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiaschetti ha già dimostrata la sua coerenza, non prendendo neanche un centesimo! Può non piacere ma su questo non lo si può giudicare!

      Elimina
    2. Vediamo adesso con lo stipendio da assessore come si comporta. L'impegno l'ha preso, è tutto scritto.

      Elimina
    3. Visto che ci sono anche dei liberi professionisti, potrebbero unirsi pure loro.

      Elimina
    4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    5. Sembra che sei quello che prova a dipingere

      Elimina
  16. Che ne dite se li lasciamo a lavorare e facciamo le critiche sul loro operato? Diamo tempo al tempo...io non metterei sulla gogna nessuno per il momento...voglio proprio vedere come proseguiranno. Intanto, da buon cittadino che vuole il bene di questa città, in questo momento voglio solo augurarli un grande bocca al lupo e buon lavoro!

    RispondiElimina
  17. ...pure i vestiti ... vengono criticati... Argano.... piu' che un blog.... me pare blob..... scusa, non e' attinente manco il mio post.... ma un po' di filtraggio fallo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se solo ci sorgesse il dubbio,altre volte evocato,che ci possa essere una sorta di censura,non scriveremmo più.

      Elimina