QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

sabato 24 maggio 2014

CI SIAMO

Giornata di silenzio elettorale. Giornata in cui i 48 candidati consiglieri e i tre candidati sindaci andranno a caccia degli indecisi. Domani si aprono le urne. In città impazzano sondaggi fai da te e voci incontrollate sull'ipotetico esito del voto finale. Da chi, evidentemente, ritiene di aver sondato gli umori elettorali in modo empirico ed aver scoperto come potrebbero stare le cose. La verità però ce la dirà lo spoglio elettorale. Che, per chi non lo sapesse, inizierà alle 14 di lunedì. Questo significa che nel giro di un paio d'ore tutti i dati dalle sezioni saranno pervenuti nei vari comitati elettorali e più o meno intorno alle 16 sapremo chi sarà il nostro primo cittadino che guiderà il nostro paese fino al 2019. Noi proveremo a seguire le operazioni di spoglio elettorale con una diretta Twitter/Facebook. Dalle 14 saremo nei seggi della scuola Diaz e magari approfitteremo della vicinanza del comitato elettorale di una delle coalizioni a quello stabile per potervi dare, praticamente in diretta, i primi risultati che perverranno dalle sezioni.. Chi vuole, dunque, tramite i nostri social network potrà seguire le elezioni in una sorta di diretta che andrà avanti per tutto il pomeriggio. Fino alla proclamazione del sindaco. Nella serata di Lunedì speriamo poi di poter pubblicare l'esito finale del voto con le relative preferenze assegnate, delinenando in pratica la composizione del futuro consiglio comunale. State pertanto collegati ai nostri account twitter e facebook e ovviamente al blog. Proveremo a non perderci nulla. Buon voto a tutti. E si, andate a votare!!!!!

 

4 commenti:

  1. Giustizia e Libertà24 maggio 2014 07:25

    Mi raccomando a voi,che siete delusi da tutto e da tutti,non fatevi ammaliare dall'astensione perché a Portorecanati si vince o si perde tutto solo per un voto e un domani potreste pentirvene o addirittura sentirvi dire:"Non hai votato,allora non puoi lamentarti".
    VITATE,VOTATE,VOTATE.

    RispondiElimina
  2. Andiamo a votare!!! Senza troppi sentimentalismi, ma in assoluta liberta' di voler contribuire al miglioramento e alla crescita del nostro Paese.

    RispondiElimina
  3. ma non è scattato il silenzio????ancora sui social (face) viene fatta campagna elettorale...bo

    RispondiElimina
  4. VOTIAMO ,INVITIAMO A VOTARE I DELUSI, INCORAGGIAMO I GIOVANI AD IMPEGNARSI E A NON RINUNCIARE ALLA PRIMO DIRITTO DEMOCRATICO, PENSIAMO COMUNQUE AL BENE DEL NOSTRO PAESE, SENTIAMOCI PARTE VIVA DI QUESTA COMUNITA', NON LASCIAMO CHE ALTRI DECIDANO PER NOI.

    RispondiElimina