QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

giovedì 1 agosto 2013

PER MARI E PER MONTI

Nei giorni scorsi il Movimento 5 Stelle locale ha scritto una lettera all'On. Mario Monti, ospite di Porto Recanati nelle ultime settimane, lanciando un appello molto particolare.


Ve la sottoponiamo (per ingrandirla, cliccate sull'immagine).


Come al solito vorremmo sapere come la pensate voi...

Commentate, commentate, commentate...

17 commenti:

  1. Alle chiese ci pensa già il Vaticano e l'8 x mille!!
    Poi sarebbe bello sapere che danni ha fatto l'evento tellurico, soprattutto alle Chiese!!
    Non è che sono ancora chiuse in attesa di soldini che potrebbero comprare anche la benevolenza dei santi elettori per le prossime amministrative!!??
    M5S fa richieste ridicole!! I soldi di Monti se proprio devono andare da qualche parte, sarebbe meglio mandarli all'Aquila o in Emilia Romagna dove i danni ci sono stati veramente!!!
    Certe letterine sarebbe meglio non spedirle per niente!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qua di ridicolo c'è solo il tuo commento. I danni ci sono stati e la richiesta fatta è a favore di tutta la cittadinanza (se riapre il teatro dei Salesiani sappi che non fa comodo solo a quelli del 5 stelle). Se poi vuoi vedere il marcio ovunque è solo perchè hai interessi personali.

      Elimina
    2. Forse dovresti percepire il senso ironico della lettera, cosa che non ti riesce perché sei triste.

      Elimina
    3. Si tratta del teatro dei Salesiani dove tutti i ragazzi hanno sempre fatto attività, poi si tratta della Torre del Castello che non c'entra nulla con il Vaticano ed infine c'è una chiesa (che comunque è sempre un luogo di ritrovo della comunità, non si sta parlando di un albergo per i pellegrini che fa profitti). Prima di dire che la lettera è ridicola leggi almeno cosa c'è scritto. Ho come l'impressione che da uno o due mesi a questa parte ci sia un ufficio stampa che ha l'incarico di saltare addosso al Movimento Cinque Stelle di Porto Recanati quando fa interventi su questa testata... si tratta di vere e proprie aggressioni, se ci fate caso le parole usate sono sempre grevi, faziose ... tipiche di un certo modo di far politica che ha stufato!

      Elimina
    4. Sicuramente il teatro dei Salesiani ha una sua storia a Porto Recanati ed è un peccato che faccia questa fine. Vorrei sottolineare però, che gli oneri di urbanizzazione dovuti al Comune da coloro che realizzano interventi di costruzione e di trasformazione edilizia, disciplinati dalla L. Bucalossi ed ampliata nel 2001, si dividono in primari e secondari. Gli oneri secondari vengono destinati anche ad interventi per asili nido, scuole materne, mercati di quartiere, chiese ed altri luoghi di culto. La legge nazionale dà facoltà alle Regioni di regolamentare la materia, spetta poi ai Comuni provvedere alla riscossione e alla destinazione dei fondi. Qui come funziona?

      Elimina
    5. Non chiederti come funziona: è una cazzata e basta. Porto Recanati deve investire i soldi per il turismo, altro che oratori, asili nido, mercati di quartiere, chiese e luoghi di culto. Sei stato contagiato da Bergoglio? Oppure vuoi che Porto Recanati diventi un kibbutz o peggio un kolchoz? Qui si vuol vivere non cospargersi il capo di cenere.

      Elimina
  2. Al netto dei 450.000 € pagati al suo guru americano delle strategie elettorali, che gli ha dato i noti risultati, rimangono sempre più di 6 milioni. Non ha strutture di partito. Pagati i cartelloni elettorali e gli spot, qualcosa sarà avanzato? Chissà da chi e come vengono gestiti quei soldi? Una volta erano soldi nostri, mi piacerebbe saperlo! Certo qualcosina per l'oratorio potrebbero sganciare!

    RispondiElimina
  3. Be oltre a Monti,credo che molti altri dovrebbero ridare indietro i soldi del popolo Italiano.Chi è senza peccato scagli li prima pietra.

    RispondiElimina
  4. goliardica prima di tutto e in linea con il solito populismo(scusate cerchero' un sinonimo la prossima volta,ma questo e'!) dell'm5s!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio Castellani2 agosto 2013 18:11

      E' una provocazione, questo è chiaro. Rispetto le tue idee ma il poulismo per il vocabolario è: "l'atteggiamento ideologico che, sulla base di principî e programmi, esalta in modo demagogico e velleitario il popolo come depositario di valori totalmente positivi".
      Di velleitario e demagogico c'è poco visto che è stato dimostrato che si può fare politica senza tutti quei soldi.
      Il MoVimento ha voluto in questo modo ribadire che è l'unico ad aver rifiutato il finanziamento pubblico (bocciato da un referendum) e, nonostante gli annunci non ancora toccato dal governo.
      L'M5S dimostrerà che anche le sue altre proposte (ambiente, acqua pubblica, connettività, trasporti sostenibili, energie rinnovabili) non sono espressione di populismo ma concreta realtà. Alla prova dei fatti è l'unica forza politica che rispetta gli impegni.

      Elimina
    2. Ne sai qualcosa, caro Castellani, delle energie rinnovabili? Il blog di Grillo è pieno di promotori in tal senso e voi siete la sua protesi ingenua. Chi sono i produttori e i commercianti di settore? Te ne dico uno io: Jacopo Fo. Ecco dove finisce la credibilità di certi premi Nobel, negli affari dei figli. Vai a metano e a benzina, egregio Maurizio, che quando sarà l'ora delle rinnovabili lo dirà la scienza non la politica degli affari occulti. Comunque non ce l'ho con te, tutt'altro.

      Elimina
    3. ormai il problema del finanziamento pubblico,se pur importante e' diventata la vostra bandiera ripetitiva,anche se non si risolvono con pochi spiccioli i problemi degli italiani.
      sono contento pero' di constatare finalmente che avete preso coscienza del fatto di essere diventati"una forza politica" (visto anche le ultime aperture verso il pd al parlamento)e questo mi fa piacere perche' vuol dire che forse siete scesi sulla terra e per le prossime amministrative potremo parlare del bene del portu da pari a pari e mandare in pensione la "padrona"di portorecanati.

      Elimina
    4. Maurizio Castellani5 agosto 2013 10:15

      Sulle rinnovabili so che nonostante lo scetticismo la Danimarca nel 2020 diventerà la prima nazione "oil free" grazie all'eolico nel mare del nord. So che l'obiettivo europeo del 20 - 20 -20 che sembrava impossibile nei primi anni 2000 sarà realizzato dalla Germania. So che a Fukushima ancora si muore. Poi ovviamente non sono un tecnico.
      Nel nostro programma c'è un progetto per il solare che potrà abbattere molta CO2 e far guadagnare il paese vendendo energia pulita (speriamo che le ditte a cui ci rivolgeremo saranno serie).
      Le mie auto dal '92 sono a metano (salvo breve parentesi attuale "diesel" che finirà presto). Comunque non ho una gran fiducia nei progressi della tecnica, il primo aiuto che si può dare all'ambiente è limitare gli sprechi.
      Comunque sono per discutere tutte le implicazioni della questione. Mi interessano le opinioni di chi se ne intende: su fb abbiamo creato una pagina per questo: https://www.facebook.com/20ideeperportorecanati
      Parliamone

      Elimina
  5. La lettera di M5S a Monti: perfetta divina stupidità. Il lupo populista ancora una volta perde il pelo ma non il vizio, con l'aggravante che lo scopo recondito dell'iniziativa potrebbe essere quello di tenere il senatore - non onorevole, attenti - lontano da Porto Recanati. Ci sono precedenti in tal senso molto significativi e chi segue le vicende della vita cittadina può facilmente ricordarli. Grillo sembra finalmente intenzionato a mettere giudizio, ma qui da noi sarà difficile. E' solo questione di arretratezza culturale, penso, che fa si che il pettegolezzo e l'invidia abbiano il sopravvento sulla doverosa critica politica e sociale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortuna tu che ci illumini e non sei arretrato culturalmente! Senza di te non so come faremmo... Diventa Sindaco e cancella il pettegolezzo e l'invidia ed illuminaci di critica politica e sociale. Amen

      Elimina
  6. Se il sen. Monti non viene più a Porto Recanati ce ne faremo una ragione, tu invece ti butterai in mare dalla disperazione.

    RispondiElimina