QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

mercoledì 22 maggio 2013

MOZIONANDO...

Da tempo i residenti di Viale della Repubblica chiedono maggiore attenzione per la zona. Ora i gruppi consiliari "Alternativa civica" e "Paese vero" hanno presentato una mozione sul tema:




Gruppo Consiliare Alternativa Civica- Gruppo Consiliare Paese Vero

Alla c.a. del Sig. Sindaco
Alla c.a. del Segretario Comunale
Mozione
Oggetto: Creazione in viale della Repubblica di un percorso ciclo pedonale

Premesso che:
-    - dal ponte del fiume Potenza fino ad arrivare al camping Pineta la strada via della Repubblica è fornita di un marciapiede;
-         - in questa via che arriva oltre il Lido delle Nazioni ci sono molti residenti;
-     - durante il periodo estivo molte persone vengono in ferie in questa zona in affitto o perché sono proprietari di un immobile;
-         - ci sono diversi stabilimenti balneari e diverse attività di ristorazione.

Visto che:
-        - i residenti di questa parte del paese pagano le tasse come tutti;
-     - ogni giorno con l’avvicinarsi della stagione estiva molte persone rischiano di essere investite a causa dell’assenza di un marciapiede;
-      - l’Amministrazione Comunale ha pensato bene di arrivare con il marciapiede fino al Camping Pineta;
-         - basterebbero dei cordoli in plastica dura da ancorare sull’asfalto per ricavare una sorta di pista ciclo pedonale;

Il Consiglio Comunale impegna il Sindaco e la Giunta a deliberare per la creazione di una pista ciclo pedonale nel lato EST  di via della Repubblica con dei cordoli in plastica per garantire la sicurezza ai cittadini.

Cons. Attilio Fiaschetti “Alternativa Civica”
Cons. Gaetano Agostinacchio “Paese Vero”




24 commenti:

  1. Complimenti per l'ideona! Siccome la strada non è già abbastanza stretta, facciamoci pure una ciclabile! Ma ci andate mai da quelle parti? (A proposito, qualcuno può fare una mozione per installare una scala mobile per i residenti di Montarice che a piedi si stancano in salita?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se prendono sotto un tuo parente poi non ti lamentare

      Elimina
    2. Grazie per l'idea di Montarice, ottima!
      La ciclo pedonale dovrebbe arrivare fino alla croce.

      Elimina
  2. Grispì de Bicchierò22 maggio 2013 18:02

    E cosa vuoi commentare, visto che uno è vent'anni che stà in consiglio e se neaccorgie solo adesso,l'altro, buon figliolo,ma se vede...
    e se ne accorgie anche lui solo adesso.
    meglio che vadano a casa tutti e dò.
    Grispì de Bicchierò

    RispondiElimina
  3. bene e giusto grispì de bicchierò, che vadano a casa tutti e dò, però è pure giusto che quella zona sia riqualificata e messa in sicurezza, almeno iniziamo da questo semplice lavoro, e poi sarebbe un sogno la rimessa in ordine della pineta, del laghetto e della sbocca del fiume, anzi sarebbe un bene per il turismo e per tutta la cittadinanza, e forse si possono creare qualche posto di lavoro per il periodo estivo. un saluto ai ragazzi dell argano che fate un grande servizio al paese.

    RispondiElimina
  4. Spiegatemi una cosa, sono un bravo figliolo e la proposta va nella giusta direzioneper questa zona. Allora ho fatto un buon lavoro, grazie dei complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grispì de bicchierò24 maggio 2013 22:05

      come al solito non hai capito un ca.........o ,se ti dico sei un bravo figliolo e perchè quando mi vedi mi saluti sempre per primo, ma non è certo la tua educazione che ti promuove a buon politico,per fare politica non servono i rompi co....ni come te ma gente che abbia propositi e proposte serie e che sopratutto le porti avanti con determinazione all'interno della coalizione che lo ha eletto, questo vale per te come per i "belli"Agostinacchio e Rovazzani.
      Grispì de bicchierò

      Elimina
    2. Hai colto nel segno! Basta co' sta gente! Politici che vogliono essere l'alternativa di se' stessi, altri che da 20 anni non se sa ancora da che parte stanno, e altri che..non vale la pena manco de sprecacce le parole! Bra'o Grispi'!

      Elimina
    3. Ma state a di male degli unici che hanno avuto il coraggio di nn farsi schiavi della Ubaldi e sono andati all'opposizione da dove cmq continuano a lavorare per Porto Recanati. Parlate di coerenza politica??? Aoh ah 'mbriaghi c'emo un sindaco che a pranzo magna co la sinistra e a cena co la destra ma de che caXXo parlate crispi' e quel'altri

      Elimina
    4. Macche' coraggio! Il coraggio era rimanere e far valere le proprie idee. Come hanno fatto gli altri e mi sembra che lo stiano facendo alla grande! Scappar via e stare a guardare e criticare lo sanno fare tutti! Lavorare per Porto Recanati lo si doveva fare in comune, amministrando come era stato chiesto! Ora mi spieghi che fanno, se non criticare tutto e tutti solo per apparire sui blog e sui giornali? Ma i citradini sapranno giudicare! Basta coi giochetti!

      Elimina
    5. Amica mia stai tranquilla che ti fa male

      Elimina
    6. No perché invece quelli che commentano su questo blog contro i soliti noti qualsiasi cosa propongano o facciano che altro fanno se non criticare ad oltranza?? Fiaschetti propone una sistemazione della ciclabile zona Lido delle Nazioni e giù a dire che deve andare a casa, Riccetti chiede più attenzione per la pineta e dagli a dire che sa solo far polemica, Rovazzani presenta un progetto per la sistemazione dei bagni pubblici e giù a dire che poteva farli quando era assessore...ma secondo voi il ruolo dell'opposizione qual è? Stare zitti e andare sempre in minoranza? Non lo vedete che questa amministrazione si regge sui reciproci ricatti tra la Ubaldi e Sirocchi (vedi questione armi ai vigili) perché la loro maggioranza si tiene per un voto? è questo ciò che si merita Porto Recanati?? I cittadini giudicheranno l'operato di un vice sindaco che se va bene sarà ricordato solo per aver voluto e realizzato la rotonda più inutile del paese, di un Sindaco che si fa bella per aver ottenuto il titolo di Città e di un assessore che avrà armato i vigili nonostante il 90% dei cittadini fosse contrario...degli altri assessori e consiglieri di maggioranza stiamo ancora aspettando che battano un colpo

      Elimina
    7. Classica risposta/intervento di chi non ha risposte adeguate! È che a certe verita non si può controbattere! Oh, ma una mozione per rendere il lungomare e il corso a senso unico pedonale? Magari si crea un circuito!! Sai i commercianti de' sciala!!

      Elimina
    8. grispi de bicchierò27 maggio 2013 23:11

      so sempre io Grispì de Bicchierò, e si sivede prima il personaggio poi la coda che scodinzole e non sà che cosa rispondere se non dire stai calma amica mia, ma che risposta è, forse quella di qualcuno che non sa dare ne capo ne co....da alle sue iniziative po.........che .Un che si affaccia all'alba del risultato del m5s sotto i gazebi in piazza e predica la coerenza, può anche chiamrsi gruppo come si vuole, ma certo uno che è da solo rimarrà, perche m5s non sà che farsene di uno scomodo come lui o come Sgalla ,altro obliquo personaggio della sinistra cittadina.
      personaggi come loro o come i belli è ora che la gente cominci a disfarsene,in loro c'è solo l'arroganza del potre che non hano saputo cogliere al momento giusto e che attuano le loro iniziative solo e soltanto per vendicarsi di che chissà che cosa......poi.

      Elimina
  5. Ringrazio l'amica Aranka Korosi per averci dato l'idea

    RispondiElimina
  6. mi spiace vedere che ad ogni proposta ci siano sempre i soliti distruttori di idee. Mi piacerebbe che queste persone mettessero delle idee o delle critiche purchè le stesse siano costruttive. Poi se uno è dieci o venti anni che stà in consiglio questo non dice nulla. Valutiamo la sua idea apprescindere dal colore politico del proponente. Un poco di maturità non guasterebbe.


    Pasquino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pasquino, è che semo stufi de sta gente!!

      Elimina
  7. Infatti, i cittadini sapranno giudicare...e penso che l'unica persona che porta delle cose concrete ai Consigli Comunali, è proprio Attilio Fiaschetti. Cari Anonimi, rileggetevi i vostri commenti...chi sa solo criticare siete proprio voi! Siete invidiosi che qualcuno possa proporre delle idee per migliorare certe zone dimenticate da tempo? Forse non ve ne frega niente della Pineta ma sappiate che tra camping e balneari, per non parlare delle seconde case da queste parti, ad ogni stagione un sacco di gente passa qui le sue vacanze, e visto che Porto Recanati vive di TURISMO, alcuni miglioramenti possono solo giovare il buon nome (o quello che ne è ancora rimasto) di questa città.
    Per quanto riguarda il problema, chi passa di qua, sa che il marciapiede/pista ciclabile finisce subito dopo l'entrata del Camping, e per raggiungere le abitazioni rimane un bel rettilineo, dove molti automobilisti si esercitano per il Formula 1, sfrecciando a tutto gas. Ora hanno ben pensato di mettere un dosso per rallentarli, peccato che il dosso è posizionato all'entrata del Camping e non dove iniziano le abitazioni. Finora sono finiti sotto le ruote delle macchine "solo" dei poveri cani ma non bisogna aspettare il peggio! Non basta mettere dei cartelli che limitino la velocità! Uno spazio dedicato solo ai pedoni e ciclisti, ci farebbe sentire più sicuri e più tranquilli...anche quando i nostri figli si avviano in bicicletta per raggiungere il centro. Chi non lo vuole capire, faccia pure finta di niente ma non si permetta di criticare un idea che una parte dei residenti e contribuenti di Porto Recanati desiderano di voler proporre, attraverso una persona che ci ha dato ascolto. E se anche voi avete dei problemi, fatevi avanti invece di scrivere nascondendovi dietro l'anonimato e dei nomi di fantasia............

    RispondiElimina
  8. Grispì de Bicchierò29 maggio 2013 13:38

    So sempre io Grispì de Bicchierò,Signora Aranka,leggo con piacere il Suo fervore nei confronti di Fiaschetti ma dobrebbe imaparare a leggere tra le righe, non è certo il biasimo sull'iniziatva "giusta in line di Principio"ma se è portata avnti da rancorosi perde di sapore.
    Sopratutto è l'oppotunismo che non giova alla causa, ritorno a dire che il matrmonio scelto da loro con una lista ben precisa con programmi ben precisi,dava una capacità di realizzazione sicura , con la loro uscita hanno solo ottenuto un bel niente, se no quello di crarsi un aura di personaggi cosidetti scomododi ma sopratutto scomodi a loro stessi visti poi i risultati.Per quanto riguarda la Crtica , nessuno, ribadisco critica l'idea, la Sua risposta ,quì sopra evidenzia un Suo stato di faziosità,perchè le uniche critice sono solo sulla persona e non
    sul contenuto.
    Penso che prima di scrivere debba pensarci sù.
    Grispì de Bicchierò, cittadino per generazioni di Porto Recanati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma tu la critica la devi fare all'idea e non alla persona. Troppo comodo nascondersi e puntare il dito contro questo o quello. Tipico modo di fare dei vigliacchi e non dei portorecanatesi.

      Elimina
    2. grispi' intanto cerca di scrivere in italiano, poi proviamo a capire cosa vuoi dire...

      Elimina
  9. se permetti critico chi mi pare e sopratutto chi la interpreta i modo fazioso,per quanto riguarda italiano consecutio tempore , forse puoi aver ragione ma se vede che anche tu leggi male , ma male da drento la tua testolina.

    RispondiElimina
  10. Con molta soddisfazione vi comunico che lunedì è stata approvata la mozione per la pista ciclo pedonale. ringrazio Aranka,l'Argano e tutte le.persone che hanno commentato in modo positivo e negativo questa iniziativa. Fiaschetti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché non fa una mozione indicando TUTTI i marciapiedi di Porto Recanati da sistemare? Magari poi qualcuno lo rifanno e potrà assumerne la paternità! O magari tutte le strade da asfaltare, o i lampioni da sostituire, o le foglie da raccogliere....così potrà dire di aver fatto tutto lei!!! E mi raccomando, se lo faccia suggerire da qualche amica/o.... Ma veramente lei pensa che ci sia qualcuno che le crede?

      Elimina