QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

mercoledì 5 aprile 2017

CDVD: CONTROLLO DEL VICINATO DEFICIENTE

Giorni fa se ne parlava in questo blog.
Ora è arrivato lo stesso consiglio da parte dell'Amministrazione Comunale tramite "Il Sindaco Informa"

In alcuni paesi del nord Europa se provi a lasciare immondizia impropria in mezzo alla strada c'è sempre qualcuno  dietro la finestra adiacente alla strada che ti fa secco.
Dieci minuti e arriva la Polizia.

Dobbiamo capire che è ora di farsela finita di voltarsi dall'altra parte. Dobbiamo denunciare in ogni modo questi delinquenti che lasciano di tutto nelle pubbliche vie della nostra cittadina.

Se non facciamo nulla per aiutare chi di dovere ad individuarli, perseguirli ed esporli al pubblico ludibrio siamo complici. 

Ci vuole immediatamente il CDVD  - Il Controllo del Vicinato Deficiente 

 
 

21 commenti:

  1. Che sia inciviltà non c'è alcun dubbio. Il problema, se la normativa non è cambiata, è che se non li becchi in flagrante non puoi sanzionarli postumi. Per cui torniamo sempre al punto: il controllo del territorio. Meglio, naturalmente, se lo fanno gli operatori di polizia anche con video sorveglianza. Oggi esistono anche i droni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce l'hanno il drone.

      Elimina
    2. La fantascienza al potere!

      Elimina
  2. Anzi, aggiungo: se fossi il Sindaco riconoscerei uno sconto del 20% sulla tassa della monnezza a chi collaborando a far individuare il deficiente di turno renda possibile che quello che viene beccato sia multato di un importo pari al 3000 per cento della tassa della monnezza di colui che denuncia.

    RispondiElimina
  3. ma se non vanno in galera manco quelli che violano il penale, figurarsi i "furbetti o incivili per abitudine". Io ho qualche dubbio che "costoro" verranno mai fermati. E poi, come si dovrebbe fare? Si va dal trasgressore e gli si chiede nome e cognome? Si fa una foto di nascosto? Insomma, pie intenzioni e tanta aria fritta

    RispondiElimina
  4. In generale le normative sui rifiuti sono solo punitive e mai premianti, scoraggiano anche i meglio intenzionati. Ci sono Comuni in cui le imposte scendono in proporzione alla quantità di rifiuti riciclati, qui pagano lo stesso virtuosi e zozzi. Se uno li fotografa e pubblica sui social direi che sarebbe un bell'inizio.

    RispondiElimina
  5. fatemi capire come e a chi dovrei segnalare l'incivile di turno?
    ho fatto diverse segnalazioni ma purtroppo non sono bastate forse dovrei rivolgermi direttamente al sindaco!?

    RispondiElimina
  6. lungo la via Bocci sacchetti di ogni colore verdi rosa neri bianchi rifiuti di ogni genere non mancano mai materassi tv forni frigoriferi
    al sottopasso invece tante cacche di cani proprio ieri ho fatto osservazione il cane suo fatto cacca signora lei mi ha risposto in malo modo di pensare ai c... miei questa abita in via Bocci 28, vi basta?

    RispondiElimina
  7. Una mattina molto presto ore 6.45 circa a scossici passo con il cane scende dall auto un uomo di colore che lascia sacchettate di rifiuti tra cui due sacchetti pieni di pannolini sporchi per terra fuori dal secchio dell immondizia...volevo dire qualcosa o prendere la targa ma ho avuto un po' paura poiché ero da sola in quel momento...ma mi é rimasto sul groppone!per non parlare del vicino di casa che non raccoglie la cacca del suo cane..ripreso piú volte da mia madre farei non e cognome ma credo non sia possibile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cittadina qualunque7 aprile 2017 10:24

      si che puoi fare nomi e cognomi anzi lo devi proprio fare vai ufficio urp del comune al 2 piano oppure direttamente dai vigili e se non ti ascoltano vai dai direttamente dal sindaco!

      Elimina
    2. Lo faró!;)

      Elimina
  8. Mi dispiace ma non credo che servirà a molto. Ti ricordo che proprio sei anni fa hai pubblicato un post delle lastre di amianto, giusto perché l'intenzione era di far agire chi di competenza. Sono passati 6 anni,nel frattempo io personalmente ho fatto la segnalazione all'ufficio tecnico, attraverso l'Urp, ho parlato con i vigili urbani che hanno scattato qualche foto, sono stati riproposte su altre testate giornalistiche online, infine periodicamente pubblicavo le foto delle lastre. Qui in zona sapevano tutti...Per gli altri erano nascosti dietro la casetta dell'Enel, quindi "occhio non vede..." Peccato che con il tempo le lastre di deteriorano, ed ogni pezzo che si stacca rilascia delle particelle nell'aria che con il tempo ci può condannare ad una morte atroce. Qualcuno si è stancato dell'incuranza e del menefreghismo verso la salute dei cittadini e ha fatto in modo che il "problema" non venga più ignorata...

    RispondiElimina
  9. Se vedo un automobilista che passa col semaforo rosso, gli faccio una foto e la mando ai vigili; secondo voi questi gli possono mandare una multa a casa?
    Vedete cosa dice la legge.

    RispondiElimina
  10. Se i vigili intensificassero i controlli anche su chi imbratta le strade e getta i rifiuti a casaccio forse le cose migliorerebbero. Il Sindaco non può sollecitare il controllo del vicinato se rimane tutto in mano ai cittadini. Io controllo, ma se segnalo qualcosa mi devi garantire l'intervento dei vigili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fare quello che chiedi ci vogliono più vigili.Chi li paga? Ci vogliono i soldi!

      Elimina
    2. cittadina qualunque8 aprile 2017 14:35

      i vigili ci sono ma devono uscire a piedi non rimanere dentro l'ufficio o andare sue giù in macchina!!!

      Elimina
    3. E da Scossicci all'Abbazia li fai andare a piedi?
      Emmecojoni!Ma pensate prima di scrivere?

      Elimina
    4. Facendo più multe arrivano più soldi...

      Elimina
    5. Al l'abbazia li manderei scalzi per penitenza!

      Elimina
  11. Vai con il Far West, la legge fai-da-te!

    RispondiElimina
  12. residente esasperato8 aprile 2017 23:21

    A scossicci oramai bisogna solo cogliere sul fatto gli incivili e in maniera molto civile "buttalli nel fosso". scaricano di tutto e tutti, residenti e non , italiani e stanieri. anche chi è di passaggio con il furgone del lavoro, visti personalmente.

    RispondiElimina