Spifferate, segnalate, consigliate su: arganoportorecanati@gmail.com

Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

venerdì 25 luglio 2014

AGOSTINACCHIO, E LA SFIDUCIA?

Fulmini e tuoni tra Gaetano Agostinacchio (Paese Vero) e Rosalba Ubaldi ex sindaco di Porto Recanati. Proviamo a ricostruire. Inizia tutto con questa nota stampa di Gaetano Agostinacchio, pubblicata dal Carlino e inviata due giorni fa  dal rappresentante di Paese Vero a tutti gli organi di stampa ( a noi no perchè gli stiamo antipatici).

giovedì 24 luglio 2014

UNA NUOVA FRONTIERA PER LA LOTTA AL COMMERCIO ABUSIVO

Gli assessori al commercio e ai servizi demografici e Polizia municipale Attilio Fiaschetti e Lorenzo Riccetti hanno presentato alla stampa, unitamente al Comandante dei nostri vigili Sirio Vignoni, il nuovo progetto voluto dall'Amministrazione Comunale per contrastare il fenomeno del commercio abusivo. Si procederà attraverso una campagna informativa che interesserà i nostri turisti e concittadini per sensibilizzarli in relazione ai fenomeni malavitosi che si alimentano acquistando merci contraffatte.

FESTA DEL MARE: PARLA LA MONTALI (E L'ARGANO RISPONDE)

Il sindaco Sabrina Montali, in seguito ai fatti della Festa del Mare di sabato scorso, ha parlato. Ha detto che é stato spiacevole che una ricorrenza religiosa venga strumentalizzata politicamente e fatta diventare ad arte un caso. Ha aggiunto che tutto ha un limite e lei non può assistere in silenzio allo stravolgimento di quanto accaduto. Ha proseguito specificando che in occasione della Festa del mare, quella che é mancata, oltre ad una organizzazione generale, é stata la sicurezza. e non solo quella del Sindaco, ma di tutti coloro che sono stati fatti salire su una barca di piccole dimensioni su cui riuscire a mantenere l'equilibrio é stata una vera impresa. Poi si é domandata in qualità di sindaco, cosa sarebbe successo se si fosse verificato, magari per la prima volta, e c'é sempre una prima volta, un qualsiasi incidente?

mercoledì 23 luglio 2014

MA SOPRATTUTTO... PERCHE'?

Nei giorni scorsi abbiamo assistito a un "teatrino" abbastanza desolante da parte della politica locale. Ve lo illustriamo con l'articolo pubblicato sulle pagine del "Corriere Adriatico" di qualche giorno fa.

martedì 22 luglio 2014

LA FESTA DELLA MADONNA: LA PAROLA ALLA UBALDI E ALLA BANDA

Riteniamo giusto dare spazio, in relazione ai fatti di sabato scorso, all'ex sindaco e consigliere provinciale Rosalba Ubaldi e al nostro Corpo Bandistico, che in una seppur maniera marginale, é stato interessato alle polemiche che si sono scatenate:

domenica 20 luglio 2014

SINDACO, SI CALMI....

Si narrano cose poco simpatiche sulla festa del mare di ieri sera. Dicono che il Sindaco Sabrina Montali fosse parecchio nervosa. E che se la sia presa in modo piuttosto acceso con diverse persone. Non abbiamo capito bene con chi ce l'avesse. C'é chi dice contro un'organizzazione dell'evento che l'avrebbe relegata a figura non di primo piano. Fatto sta che il nostro primo cittadino é stata vista inveire di brutto anche, addirittura, contro il presidente del gruppo bandistico Romano Vecchi. Non si capisce se ad innervosirla fossero stati i tempi di attesa un po' troppo lunghi. O semplicemente una cerimonia il cui protocollo non era certo stato perfettamente studiato. O, come riferisce qualcuno, la visione dell'ex sindaco Rosalba Ubaldi, che presenziava alla cerimonia in forma ufficiale come consigliere provinciale. Fatto sta che sembra abbia perso le staffe. E non ne abbia risparmiate a nessuno in un clima molto teso di nervosismo accentuato.

Che dire, nell'occasione, anche per il suo lato religioso e assolutamente istituzionale, sarebbe stato opportuno mantenere un tono più diplomatico e istituzionale. Del resto, in tutte le occasioni in cui ci é capitato di parlare con Sabrina, abbiamo sempre ammirato la sua pacatezza. Magari, molto semplicemente, é stata una serata storta. Dove é fuoriuscito, da parte del nostro primo cittadino, un latente nervosismo conseguente all'impegno da poco assunto costellato di problematiche di vario livello. Almeno, ovviamente, così speriamo.

 

 

venerdì 18 luglio 2014

IL NO DI RICCETTI AL BURCHIO (E POETA PROPONE LA QUESTIONE ACQUA)

Sembra che nella giornata di ieri il vice sindaco Lorenzo Riccetti abbia rilasciato alcune dichiarazioni sul Burchio (ovviamente non a noi) ed abbia ribadito che "il no all 'opera fa parte del programma della sua giunta e che anche il PD é perfettamente allineato su questa tesi"

giovedì 17 luglio 2014

BURCHIO: IL SI DELLA PROVINCIA

Apprendiamo dalle colonne del Carlino del si della Provincia di Macerata al progetto Burchio. A giorni dunque il provvedimento approvato dalla giunta provinciale ritornerà a Palazzo Volpini dove entro 90 giorni il nostro governo cittadino dovrà pronunciarsi sulla realizzazione dell'opera.

mercoledì 16 luglio 2014

MONTALI - UBALDI : FUORI I SECONDI

Botta e risposta importante tra il sindaco Montali e il capo gruppo di Grande Futuro per Porto Recanati Rosalba Ubaldi. Lo trovate qui (un ringraziamento a Radio Erre). Purtroppo non stiamo simpaticissimi ai membri della nostra giunta comunale ed al relativo staff che hanno deciso, in maniera ormai inequivocabile, di boicottarci non inviandoci i comunicati del sindaco. Evidentemente paghiamo il fatto di avere avanzato delle critiche e di avere stimolato, nel nostro blog, un dibattito mal digerito ai "trasparenti" di Palazzo Volpini. Ce ne faremo una ragione.

In serata poi, su Facebook, c'é stato l'ulteriore affondo della Ubaldi. Immaginiamo che la discussione non sia finita qua.....



martedì 15 luglio 2014

LA PINETA: IL PROBLEMA DELLA PROSTITUZIONE.

Riceviamo e pubblichiamo da Giorgio Porreca:

Mi è capitato in questi giorni di luglio di incamminarmi verso la pineta comunale ex pineta Volpini ed ho avuto occasione di osservare che in queste ultime settimane sono stati eseguiti piccoli ma importanti lavori di "manutenzione direi ordinaria" che permetterebbero oggi di frequentare questo importante polmone verde che è nelle menti e nei ricordi di tanti porto recanatesi.