QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

sabato 30 aprile 2016

PORTO RECANATI A CUORE PRESENTA LA SUA LISTA

Nota di Porto Recanati a Cuore

Porto Recanati a Cuore presenta la sua Lista Candidati

L’attesa è terminata….. “Porto Recanati a cuore” oggi presenta ufficialmente la sua lista candidati. una lista composta anche da elementi giovani, che vogliamo siano l’elemento trainante di un progetto di rinnovamento del paese.
Per questo motivo si è pensato di inserire in lista una giovanissima, che crescerà con noi durante questa avventura.
Perché il nostro progetto non riguarda solo il presente; guarda verso il futuro.
Persone provenienti da vari settori sociali e lavorativi, che garantiscono una completa visione della realtà portorecanatese.
Il gruppo è cresciuto nel corso del tempo coinvolgendo sempre più persone unite, oltre che dal reciproco rispetto e profonda conoscenza, dal desiderio di impegnarsi per il proprio paese e con l’obiettivo di rilanciare l’immagine di Porto Recanati.
Il “Senso civico” ha sempre rappresentato l’essenza del nostro gruppo che è cresciuto e si è consolidato partendo da questo “comune sentire” al fine di poter conseguire l’obiettivo di amministrare il nostro paese senza alcun condizionamento esterno ed avendo come unico fine il bene dei nostri cittadini. 
Se chiamati ad amministrare il paese è chiaro che  i rapporti con gli enti regionali, diversamente da quanto qualcuno sostiene,saranno certamente facilitati dalla nostra civicità, poiché non condizionati da alcuna appartenenza politica.
Porto Recanati a Cuore è pronta per questa nuova sfida!

 
 

32 commenti:

  1. Tanta carne al fuoco ma pochi chef ai fornelli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di chef ne basta 1 !!!

      Elimina
    2. Per la mensa aziendale ...forse, per un ristorante a 5stelle no!!!

      Elimina
  2. Emanuele De Chellis30 aprile 2016 19:06

    Bella squadra. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  3. Ma guarda un po chi si vede? Su facebook si leggono tante cose interessanti...vero Alessandro? Mi ricordo un tuo post dove schifavi il fatto che Vendola abbia un bambino e mi sono ricordato di un tuo commento in particolare...si riferiva all'avviso di un tuo amico...diceva qualcosa del genere: un consiglio, chi si candiderà farebbe meglio ad evitare certi discorsi su fb perché perderebbe dei voti e tu hai risposto "se mi fossi candidato del voto di certa gente ne avrei fatto tranquillamente di meno". Beh, io appartengo a "certa gente", sono uno che non schifa l'amore tra due persone dello stesso sesso, sono uno che piuttosto che vedere i bimbi negli orfanotrofi preferisco che vengano adottati, sono uno che non si sente invaso dagli immigrati e non li odio, anzi. Sei un bravo ragazzo ma ragioni in modo diverso e lontano anni luce dal mio, quindi il mio voto di sicuro non lo avrai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra una buona squadra soprattutto nella rappresentanza femminile, sicuramente migliore di quella di upp dalla quale mi sembra tu provenga.....
      Comunque vediamo i pentastellati poi decideremo, i partiti non li guardiamo nemmeno.

      Elimina
    2. Imbastoni chi? Quello che rialzerebbe il muro di Berlino e riaprirebbe i campi di concentramento? Quello che rivorrebbe Mussolini solo per avere i treni in orario? E mi pare pure in buona compagnia. Alla faccia della lista civica.

      Elimina
    3. Gentile Imbastoni immagino lei dovrà ringraziare anonimo delle 21:47 ed anonimo delle 19:14 che le hanno fatto questo prezioso regalo. Con pochi tratti di pennello, non ce ne voglia il pictor mirabilis, lei si è ritrovato un profilo fortemente caratterizzato che ad alcuni genererà entusiasmo. Quanto al suo apprezzabile slancio per la "gestione del flusso migratorio" sono in attesa di conoscere le sue intenzioni circa i mezzi che intende proporre per garantire una reale integrazione al migrante.

      Elimina
  4. Alessandro Imbastoni30 aprile 2016 20:27

    Credo che abbia poco senso associare un parere sull’adozione di un bambino alla candidatura per le elezioni comunali, per di più se ritieni che io sia una brava persona.
    Ho solo a cuore che la gestione del flusso migratorio sia fatto in modo composto ed ordinato garantendo reale integrazione al migrante e permettendo il mantenimento della sicurezza sul territorio.
    Per quanto concerne la tematica di Vendola e adozioni, che ha ben poco a che vedere con le imminenti elezioni comunali, sono apertissimo a confrontarmi con chiunque tu sia, a condizione che il tuo pregiudizio non sia più forte della tua curiosità!

    RispondiElimina
  5. Ano 19,14 stai facendo confusione, il figlio di Vendola se non era suo figlio non c'era, non stava in orfanotrofio semplicemente non era nato. Non parlare di amore tra persone dello stesso sesso, la questione è stata parlare di un problema di poche decine di ricchi gay che vogliono comprare ovuli ed uteri e poi adottare una volta tornati in Italia. La cosa è ben diversa da come ce la vogliono raccontare. A me fa schifo, non i gay naturalmente .

    RispondiElimina
  6. Argano ci calcoli l'età media?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo faró quando avró tempo.

      Elimina
    2. 47 compreso il sindaco.

      Elimina
  7. Imbastoni chi? Quello che tifava x il fiasco quando era di verde (lega) vestito? Se e' quello, mi pare che abbia qualche sfumatura di troppo addosso.

    RispondiElimina
  8. a quali e quante sfumature fai riferimento?
    Visto che a quanto so io la sua unica esperienza politica è stata con la Lega (qualche anno fa ormai..)

    RispondiElimina
  9. Un branco che si muove all'oscuro poveri noi ... Uno solo con conoscenze amministrative x professione per il resto zero .....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa un po l'ultima che ci ha governato con conoscenze amministrative ci ha trascinato fino al consiglio di stato per delibere illegittime.....

      Elimina
    2. E ha vinto!

      Elimina
    3. Sì, quando giocava a tombola!

      Elimina
  10. Beh guardando i nomi della lista non mi sembrano persone incapaci, ci sta che le novità preoccupano, ma è anche vero che se non diamo spazio a gente nuova rischiamo di vivere i soliti squallidi teatrini.

    RispondiElimina
  11. UPP credo sia messa molto peggio in questi termini

    RispondiElimina
  12. 5 mesi a parlare dei "RAGAZZI" di Pac e mò dove sono finiti sti ragazzi?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Metteteve d'accordo però per qualcuno sono troppo giovani, tu ti lamenti che sembrava dovessero essere ragazzi ma ti sembrano troppo adulti. Facciamo una cosa: referendum popolare sull'età media che deve avere una lista per potersi candidare così a chi venisse la malaugurata idea di candidarsi si regola..... Per favore facciamo i seri e chiediamo ai candidati di tutte e 6 le liste quali sono i loro programmi, i motivi che li hanno spinti a candidarsi il perché di alcune scelte, poi magari critichiamoli ma almeno su qualcosa di concreto..... P.S. Sia chiaro non intendo affatto difendere i "ragazzi" di pac in quanto convinto votante 5 stelle.

      Elimina
  13. "Se chiamati ad amministrare il paese è chiaro che i rapporti con gli enti regionali, diversamente da quanto qualcuno sostiene,saranno certamente facilitati dalla nostra civicità"

    Perché mai i rapporti con la regione dovrebbero essere facilitati dal vostro "essere lista civica"?
    Ah certo, me li immagino gli incontri in regione:

    "Buongiorno, sono il civico assessore alla civicità di Porto Recanati, volevo iniziare in modo civico a dire che sono civico, ma ora passiamo a parlare di civicità"
    "si, le faremo sapere. arrivederci."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bel concetto, scienziato, ma meglio così che l'imbarazzante mutismo degli ultimi assessori...

      Elimina
    2. Ma che commento é??!ahaha hahah non ho davvero parole..famoce na risata va...

      Elimina
    3. Il concetto rimane valido: bisogna farlo bene, perché se farlo diverso è sbagliato, non basta.

      Elimina
    4. La "civicità", bisogna scrivere alla crusca per aggiungere il termine al vocabolario italiano.
      In un comunicato ufficiale è cacofonico ma chissà... Magari in regione sono impressionati da tanta fantasia!

      Elimina
    5. Paradossalmente, pur non essendo inserito in nessun dizionario ufficiale il termine "civicità" lo si usa spesso (ieri l'ho sentito in un dibattito politico su La7). Forse il termine esatto sarebbe "civismo" che peró non è bellissimo....

      Elimina
    6. Credo intendano dire, che se si interfacciassero due partiti politici di colore differente, nascerebbero problemi come è sempre successo, stesso discorso per i comuni limitrofi...non è un caso se l'operato del commissario è stato lodato da più persone. Bisogna imparare dal passato.

      Elimina
  14. "Coerenza ascolto e dialogo" parole del candidato sindaco come mai non ha un profilo facebook ufficiale? 'ncominciamo proprio bene!

    RispondiElimina
  15. Anonimo delle 22:00,perchè adesso Coerenza e Ascolto è sinonimo di Facebook....andiamo proprio bene...!!!

    RispondiElimina