QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

giovedì 16 giugno 2016

IL PD DI PORTO RECANATI È COMMISSARIATO

Il PD di Porto Recanati dopo la batosta elettorale è stato commissariato. Giorni fa e comunque nel post elezioni, un membro del locale PD sosteneva nei commenti  queste cose qua:

 

Ora l'epilogo c'è stato. Senza scalate. Molto semplicemente son venuti da Macerata e li hanno mandati a casa. E nel burrone ci sono finiti gli artefici del fallimento elettorale.

Qui l'articolo del Carlino: 



34 commenti:

  1. Questi sono capacissimi di ripresentarsi esattamente allo stesso modo facendo finta di niente... Quando smetteranno i cittadini di votare un simbolo ormai vuoto e stantio gestito sempre dalle stesse persone da anni che fanno finta di passarsi il lumino?

    RispondiElimina
  2. Mi chiedo la Cicconi cosa avesse aspettato per dimettersi, dopo la figura peggiore che un segretario del PD/DS/PCI ecc ecc abbia fatto nella storia del paese prendendo neanche 60 voti elemosinati poi con la doppia preferenza.

    Neanche la dignità di dimettersi e finita con il farsi silurare!

    RispondiElimina
  3. Come mai Morrovalle non è stato commissariato? Lì la debacle e' ancora peggio!Oppure e' una zona di qualche intoccabile del Pd?

    RispondiElimina
  4. Per non infierire è meglio un dignitoso silenzio!

    RispondiElimina
  5. Sono entrati per rottamare.Sono usciti rottamati.

    RispondiElimina
  6. Ennesima dimostrazione che ai vertici non importa e non sanno nulla delle realtà locali.Guarda caso vengono commissariati i due circoli ai quali era arrivato l'ordine dall'alto di imparentarsi obbligatoriamente con L'Udc!Coincidenze?Mah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spiegaci meglio questa cosa degli ordini dall'alto, è interessante!

      Elimina
    2. Ti faccio un disegnino se non ci arrivi.

      Elimina
  7. Caro Argano ancora una volta hai toppato, ti ricordo che la prima regola di un "raccoglitore di notizie" è quella di verificarne l'attendibilità.

    Comunico altresì ai grandi blogger e ai gufi catastrofisti che ad oggi 16 giugno 2016 ore 15.10 nessun commissariamento è stato comunicato al circolo PD di Porto Recanati.

    Non vorrei che la poca simpatia che hai nei confronti del PD di Porto Recanati ti induca a scrivere castronerie.

    D'altro canto non ci posso fare nulla giudicheranno i lettori.

    Ettore Perna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, abbiamo una fonte ufficiale. Un dirigente del PD ci dice che la Cicconi rimarrà al suo posto. Che il commmissariamento è una chiacchiera da giornali (Resto del Carlino - edizione Macerata). Mi auguro che con la stessa solerzia con cui Perna tu commenti qui, hai provveduto a mandare la smentita al Resto del Carlino.
      Occhio però a scrivere "ancora una volta hai toppato". Perchè o tu sei lo stesso Perna che ai tempi della Montali non viveva senza le verità dell'ARGANO, oppure sei un sosia mal riuscito. In ogni caso ti invito ad essere preciso: "quale altra volta avrei toppato??????"
      A me sembra che le mie previsioni CATASTROFICHE sul PD alla fine si siano dimostrate ottimiste. 360 PREFERENZE raccolte dai candidati PD sono ben oltre la catastrofe. Sono una cosa tipo fine del mondo.
      E questo un GRANDE dirigente del locale PD lo dovrebbe capire da solo. Non glielo dovrebbe dire un blogger.

      Elimina
    2. Ettore fattela finita che non ci fai una bella figura.Come dice l'argano non c'è un documento ufficiale.E a quanto sembra leggere dai media non c'è stato ancora un direttivo che lo possa approvare.

      Elimina
    3. arrenditi tu e l'allegra brigata potete solo arrampicarvi sugli specchi che ugualmente vi rifiutano perchè se vergognano pure loro delle facce che appaiono

      Elimina
  8. Bravo Argano così si fa!!! Fatti,non pugnette!

    RispondiElimina
  9. Mah, un capro espiatorio è indispensabile trovarlo quando le cose vanno male. Ecco la conferma. Chi però analizza i fatti politici ed elettorali e non vuol finire nel vortice del pettegolezzo fine a se stesso, ma fare davvero un servizio alla collettività, dovrebbe chiedere: ma prima del voto, quelli che adesso "commissariano" dove stavano? In vacanza in Cile?

    RispondiElimina
  10. che Vergogna come hanno ridotto il pd con l'aiuto di Renzi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ano 16.00 perché come stava il Pd o che faceva prima di Renzi?

      Elimina
  11. Argano dalle pagine del Cittadino di Recanati arriva una smentita: http://www.ilcittadinodirecanati.it/porto-recanati/29183-tutto-congelato-nel-pd-porto-recanatese-smentita-del-direttivo-locale-e-del-segretario-provinciale-novelli-per-un-gia-commissariamento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se c'è una smentita, ne deduco che la Cicconi continui ad essere coordinatrice plenipotenziaria. Spero sia capace di mandare una mail contenente la smentita. Ed io la pubblico. Se non mi scrivete la smentita, e non me la inviate via mail, io non vi pubblico. Possiamo stare fino a domattina a dibattere di questo. Ma dovete produrre un atto ufficiale e metterci la faccia. Atto ufficiale che rimarrà agli archivi di questo blog per qualsiasi uso futuro. Chiaro?

      Elimina
  12. Io ho smentito ma se tu non lo pubblichi hai sempre il coltello dalla parte del manico!!! ,Ettore Perna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. o non pubblico quello che chiunque si interessi di politica va blaterando su Facebook. Come ti ho già detto, ci sono i canali ufficiali. Manda una mail e scrivi quello che vuoi. Io pubblico senza aggiungere una lettera. Se questo non ti sta bene, taci.
      Voglio vedere se trovi un altro che ti mette a disposizione uno strumento simile per farti dire quello che ti pare.
      Se lo trovi dammi un fischio. Ma non lo troverai. Per cui non fischierai.

      Elimina
  13. Non vincete mai!e se vi capita affossato il vs.candidato,se potete vi schierate con gli speculatori contro il paese e i cittadini ...e siete ancora lì a cercare scappatoie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa con chi ce l'hai?

      Elimina
  14. Temperoni in pressing sul rinnovo in Farmacia.

    RispondiElimina
  15. Commissariamento o meno io prenderei atto della catastrofe e mi dimetterei. Fuori d'Italia lo fanno per molto meno. Anzi, senza commissariamento sarebbe più dignitoso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vado, non vado, torno: il PD non esiste. E me ne dolgo.

      Elimina
    2. DIGNITA' ????????
      ma la conoscono????????

      Elimina
  16. Coglio con sto Temperoni!MA BUTTATELO FUORI A CALCI!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...sei un amico del pluridecorato Agostinacchio?

      Elimina
  17. perna comunque lo giri fa cumpasciò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ma non è lui il protagonista principale della strategia che ha portato il PD ad essere quello che, tristemente, è diventato.

      Elimina
  18. Mi pare, Argano, che non ci sia stato nessun commissariamento. Dovresti essere più prudente e più avveduto nella scelta dei tuoi informatori, perché non è la prima volta che ci caschi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me pare che solo oggi, vi ho risparmiato non pubblicandoli, una cinquantina di commenti di insulti. E ancora continuate a parlare.....

      Elimina
    2. E altri ne arriveranno grazie alle frottole che andate pubblicando. Te l'hai scelta bona la partene!

      Elimina
  19. Il fallimento dei PD è in atto anche se non ancora dichiarato.
    E' sotto gli occhi di tutti.

    RispondiElimina