QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

lunedì 14 marzo 2016

C'E' MARETTA NEL PD?

Non serve un master in politologia per capire che nelle ultime ore, dentro il PD di Porto Recanati, le acque si sono agitate di brutto. Anche perchè i componenti di questo partito non hanno certamente esitato a manifestare sui Social Network le loro perplessità inerenti certe recenti scelte che il candidato sindaco in pectore della coalizione (a guida PD)  ha fatto nell'ultima settimana.
Dire pertanto che quel partito non sia compatto e che sia composto da almeno due anime, corrisponde senza ombra di dubbio ad una  verità incontestabile.

Ogni tanto, chi vi scrive, ama rileggere quello che ha pubblicato mesi prima su questo blog, azzardando analisi politiche e cazzeggiando tra noi amici.

Così ieri mi sono imbattuto in un post del 10 Dicembre 2015 nel quale sostenevo che:


Sono passati tre mesi da queste  parole al vento che ho scritto su questo blog. E in queste ore sembra essere arrivati ad una sorta di "redde rationem" all'interno del Partito Democratico. La sensazione, infatti, è che le cose stiano andando ancora peggio di quanto descritto sopra. Nel senso che non solo il PD sta ormai vivendo una sensazione di solitudine politica. Ma addirittura le scelte compiute da Giri (l'ultima l'avvicinamento a Scelta Civica di Attilio Fiaschetti) sembra stiano provocando una spaccatura interna allo stesso PD.
Come ho sempre sostenuto e confermo, il candidato sindaco Giovanni Giri, fino ad ora, è sembrato essere molto più fedele alla linea che gli dettava Paese Vero, piuttosto che a quella che poteva essergli in qualche modo suggerita da una parte del principale partito che lo sostiene.

E se nella solitudine, le scelte di Giri arrivano perfino a spaccare l'unico grande partito che lo sostiene, questa storia nasce male.

E difficilmente potrà proseguire con il lieto fine.


33 commenti:

  1. Posso dire che rispecchia la situazione del PD a livello nazionale? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No! Nel Pd del Porto non c'è più la minoranza sinistrorsa che ormai è confluita in UPP.

      Elimina
    2. Nono..nonono... Upp non esiste ma babbo natale 🎅 si

      Elimina
  2. il pd deve lasciare che chi vuole la Ubaldi se ne vada con l'udc.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora succederebbe che vi sarà una lista PD - UDC ed una Giri Paese Vero AC, perchè nel PD terrebbero volentieri l'UDC al posto dei civici.

      Meglio vincere sicuro con un alleato ingombrante (UDC) che rischiare di perdere con uno di cui ha (a ben ragione) fiducia ZERO, che un membro del PD di porto recanati si fidi dei socialisti , è una contraddizione.

      Elimina
    2. Ma il pd pensa solo e sempre al bene del paese e dei cittadini.quello che fa non ha mai secondi fini e se sceglierà la Ubaldi si sacrifici era ' per il ns.bene!

      Elimina
  3. Il faro del pd è governare a tutti i costi,stanno insieme le varie correnti solo per questo e non si hanno più remore a compiere alleanze indecenti.

    RispondiElimina
  4. Argano, possiamo dire che avremo nostalgia dell'operato di Passerotti? Le funzioni essenziali le ha portate avanti egregiamente. Non penso di sbagliare?

    RispondiElimina
  5. Tanto spaccamento non lo direi su alternativa civica sono d'accordo ad un'animita' per il no

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per favore, dimmi che l'hai scritto così per scherzo........

      Elimina
    2. A.C. è uno dei pochi temi che trova l'unanimità nel PD !

      Elimina
    3. lascia perdere, sarà per la prossima, va già meglio....

      Elimina
  6. Caro Argano provo io a riprendere le parole che pochi giorni fa hai avuto modo di ribadire. In sostanza sostenevi che fino a che nel centrodestra non fosse saltato fuori qualcosa, non avresti potuto dire niente. Ora, post sui comunicati a parte, non ho ancora avuto il piacere di leggere tue considerazioni in merito (allo stesso modo con cui fai le pulci a PD e Giri). Se permetti provo a suggerirti un paio di riflessioni. Il comunicato del centrodestra sostanzialmente IMHO, non dice nulla. Si c'è un avvicinamento (tra l'altro a soli pochi giorni dalla chiusura della Ubaldi al PD che in pratica conferma quanto stesse crogiolandosi su più tavoli) tra i 4 partiti, ma nessuno ha confermato che c'è già un accordo e un tavolo di lavoro per il programma. La stessa Ubaldi in un'intervista di pochi giorni fa a radioerre diceva che avrebbe cercato di riunire le anime MODERATE locali...beh la Lega tutto è meno che moderata non credi? E poi tante considerazioni sulla vecchia politica che ancora detta candidature come quella di Giri. Non mi sembra che altrove si respiri aria nuova. Pac fa una propria lista probabilmente a guida Rovazzani, con alcuni elementi non certo nuovi della scena politica locale, la Ubaldi se quaglia con il cdx probabilmente lo farà imponendo la propria candidatura e addirittura c'è chi sostiene che la Montali farà una lista tutta sua con lei candidata sindaco. Upp sappiamo tutti a quale persona fa riferimento e allora dove stanno le novità altrui? Attendiamo i 5stelle. Forse solo loro si rinnoveranno veramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi, ma tu stai spiegando ai miei lettori il motivo per cui non vado a votare!!!! Spero non vorrai essere pagato per questo.
      Specificato ció IMHO, non parlo ancora del centrodestra perchè quel comunicato che tu citi lo giudico ancora vago e inconcludente (l'ho anche scritto nei commenti) e soorattutto debolissimo dal punto di vista della comunicazione e per nulla incisivo.
      Proprio per questo ti invito ad aspettare prima di chiedermi un commento.
      Giri invece è stato suggellato come candidato sindaco da un comunicato ufficiale del PD. E ha in tale ruolo già iniziato la sua campagna elettorale (incontrando le associazioni).
      Per cui, spero tu possa capire perchè parlo di Giri e del PD. Perchè quella, salvo risvolti clamorosi che non escludo del tutto, è una situazione definita. Nel centro destra io di definito vedo poco. Anzi, nulla.....

      Elimina
    2. assolutamente no. Vista la situazione attuale rischierei di essere pagato con una borsa di 30 denari. Scherzi a parte, concordo con te che il loro comunicato non dica niente. Sarebbe da chiedersi chi lo abbia scritto. L'ultimo comunicato congiunto del centrodestra, portava anche la firma di Pac e sparava a zero contro chi aveva osato mettere in discussione l'operato del Comandante dei VV.UU. Aveva sicuramente altro spessore. Evidentemente portava la firma dei civici di Rovazzani. Oggi senza loro non sanno neanche mettere nero su bianco quello che hanno in testa.

      Elimina
    3. Quella della borsa con 30 denari non l'ho capita. Se me la spieghi sarebbe cosa gradita.

      Elimina
    4. Non era sicuramente riferita a te argano. È una considerazione generale sui protagonisti della politica locale.

      Elimina
  7. Non c'è maretta ma solo divergenze di metodo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quale metodo mette in discussione le parole del segretario Cicconi con tanto di comunicato ufficiale?

      Elimina
  8. La Ubaldi sta contattando varie persone per stare in lista, a partire da quelli che avevano corso con lei alle ultime elezioni. È partita la campagna elettorale, come l'Argano aveva detto tempo fa " tutto si muoverà quando la Ubaldi scenderà in campo". Previsione azzeccata. Su Pac una cosiderazione, si sono presentati con la Ubaldi e per un periodo ci hanno governato, poi hanno fatto un accordo con Paese Vero e Alternativa Civica e sono andati a trattare con il PD ma sono rimasti con il cerino in mano, ora hanno fatto riunioni con il centro destra e alla fine hanno deciso di correre da soli. Questo è il nuovo che avanza? Se il centro destra proponeva come sindaco uno di Pac vedevi come si accordavano. Se questo è essere civici mi tengo i vecchi partiti, almeno so con chi ho da fare. Meditate gente, meditate.

    RispondiElimina
  9. Argano, una cosa è certa, che tutto quanto vai dicendo non è farina del tuo sacco ma del sacco della befana. Facile fare il bello con le idee degli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' arrivato il fenomeno del giorno.
      Ancora non l'hai capito che le dettature di qualsiasi tipo da questa parte non trovano spazio? Per quelle devi rivolgerti ad altri organi di informazione che immagino ti piacciano da morire. Pertanto, fammi una grande cortesia: levati dai coglioni. Perchè come ho detto qualche post fa, tutto potete dirmi. Ma se insultate la mia onestà intellettuale non vi porgo l'altra guancia. E vi mando a cagare.

      Elimina
  10. Questa sera nel direttivo Pd si prospetta una bella resa dei conti.....Occhio Gaeta che po' esse che te lasciane appiedi.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che già ci sta a piedi....

      Elimina
  11. Il pd si spacchera' sicuramente, e' questione di giorni

    RispondiElimina
  12. Adios amigo.....

    RispondiElimina
  13. Ogni cosa moltiplicata per "sentito dire" e' uguale a zero!

    RispondiElimina
  14. Partecipare alla vita politica del pd è veramente avvincente,lottare per gli ideali di giustizia e per il bene del nostro paese è emozionante ; se tanti giovani si avvicinano alla politica dobbiamo ringraziare il pd che dà l'esempio e ci indica la strada maestra.

    RispondiElimina
  15. Ma nel marasma politico di questi giorni, qualcuno ha notato l' endorsement di Rovazzani per Giri?

    RispondiElimina
  16. Appare ovvio che Pac vuole appoggiare la vittoria di Giri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la vuole appoggiare fa prima ad entrare e' risaputo che nel direttivo ha simpatizzanti.

      Elimina
    2. Chi sono i simpatizzanti di AC nel direttivo PD ???

      Elimina
  17. Come è andato il direttivo PD del 14 marzo sera??

    RispondiElimina