QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

venerdì 6 novembre 2015

ELEZIONI E POSSIBILI ALLEANZE: IL COMUNICATO CONGIUNTO PD - UDC

COMUNICATO STAMPA PD-UDC

Martedì 3 novembre u.s., si sono incontrati i rappresentanti del Partito Democratico e dell’UDC di Porto Recanati nell'ambito delle previste consultazioni a tutto campo, in previsione delle prossime elezioni amministrative di primavera.
Dopo una veloce rassegna della storia passata e recente dei due gruppi politici che, a livello locale,  si sono visti sempre seduti in banchi consiliari distinti e contrapposti, le due delegazioni, hanno  messo a fuoco il quadro politico odierno di Porto Recanati che fa registrare un pesante decadimento della vita  sociale, culturale  e dello sviluppo economico-occupazionale.  Decadimento iniziato con la crisi internazionale  nazionale e di recente  caduto ancora più in basso  con l'azione avventurosa e autoreferenziale della Giunta Montali-Riccetti.
Da queste considerazioni è nata, fra le due delegazioni,  la  comune convinzione  che i partiti in questo momento storico debbano fare da ponte per favorire l’impegno civile di uomini e donne  in grado di dare “una scossa innovativa alla politica”, uniti in una lista cittadina  sostenuta da più forze politiche e sociali con   l’obiettivo di promuovere un grande sviluppo futuro del paese che è l'unica cosa che ci sta profondamente a cuore.
Sulla base di queste ultime  considerazioni e sulla base delle rispettivi percorsi,  le due rappresentanze politiche  si sono riservate  di approfondire, al loro interno e  all’esterno con altri gruppi e singoli cittadini, il tema e  la strada per arrivare a costituire eventuali alleanze aperte e ispirate a democrazia  e moderatezza.

                Il Segretario PD                                                     Il Segretario UDC

          

8 commenti:

  1. Emanuele De Chellis8 novembre 2015 09:18

    Vomito.........

    RispondiElimina
  2. Dove sta la scossa innovativa?

    RispondiElimina
  3. "le due rappresentanze politiche si sono riservate di approfondire, al loro interno e all’esterno con altri gruppi e singoli cittadini, il tema e la strada per arrivare a costituire eventuali alleanze aperte e ispirate a democrazia e moderatezza."


    Cito testualmente.
    Mi pare chiara questa dichiarazione per buttare le mani avanti e poi dichiarare ufficialmente la candidatura della Ubaldi a Sindaco.
    Con buona pace del già bruciato candidato Giri.
    Ed il peggio, secondo me, deve ancora arrivare.

    RispondiElimina
  4. sotto le poltrone nascosta da belle parole tanto per iniziare

    RispondiElimina
  5. io credo che ubaldi e cicconi possano realmente dare una scossa al paese, in virtù delle loro skills. fateci caso, una è sociologa, l'altra assistente sociale. lo dice la loro stessa formazione: sono persone dedite alla società. che vanno premiate per il loro costante impegno per gli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo 9/11 12:24
      Mai sentito un commento così mieloso.
      Chi sei il marito della Ubaldi o il marito della Cicconi?
      Ma per piacere,astenersi parenti ed affini!

      Elimina
    2. Ma tu credi di creare consenso con questo salamelecco? Oppure che qualcuno dopo averlo letto adesso voti per le tue star?ma come sei messo?

      Elimina