QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

lunedì 7 settembre 2015

CAOS?

Siccome un commentatore ha richiesto un mio parere sulla situazione politica portorecanatese ad oggi, non mi tiro indietro:

 

Lo stato dell'arte del centro sinistra portorecanatese, non prevede, per le prossime elezioni, un nuovo unico cartello sotto il quale riunirsi. Questa mi sembra la prima inconfutabile notizia. Molto probabilmente si rinnoverà il ticket Sel Palestrini/Riccetti UPP. Non so se ne farà parte Sabrina Montali. A naso direi di no. Ma potrei sbagliarmi. Il dubbio forte è con quale leader si potrebbe presentare questa coalizione. Riccetti potrebbe pretendere di voler fare la prima donna. Ma potrebbe, secondo me, anche accontentarsi di un ruolo da vice. Con una figura nuova da individuare e presentare come candidato sindaco.

 

Sempre nell'alveo del centro sinistra il PD dovrà giocare la sua parte. Come? Andando a nozze con l'UDC di Rosalba Ubaldi? O da solo? Si, perchè gli amici del PD forse non hanno capito che se non si alleano con la Ubaldi, nel contesto locale, rimangono senza ipotetici alleati con cui convolare a nozze. La medaglia però ha due facce. E la questione bisogna guardarla anche dal punto di vista della Ubaldi, ovviamente. La Ubaldi a Porto Recanati è ormai identificata in assimilazione ad un elettorato moderato cattolico di centro destra. E non essendo sprovveduta sa benissimo che alleandosi con il PD darebbe un "marchio" anche iconografico alla sua coalizione, che potrebbe essere mal digerito dai suoi storici elettori fidelizzati. Per cui se questo matrimonio si farà, a mio modo di vedere, dovrà essere travestito da lista civica. E il PD dovrà lasciare le bandiere a casa. Cosa di cui dubito fortemente.

Ovviamente quello che succede a sinistra, rimbalza sulla destra.

 

Porto Recanati a Cuore e Paese Vero (alias Rovazzani e Agostinacchio), come noto, sono assolutamente spendibili sia in schieramenti moderati di centro destra, che di centro sinistra.

Chi vi scrive non crede che PAC andrà da solo. Perchè sarebbe un suicidio.

Fiaschetti non so se seguirà il fido Agostinacchio. O se questa volta rimarrà fermo un giro. Secondo me ci sarà. In qualche modo lo rivedremo presente.

 

Forse, oltre ai nomi di cui sopra, che sono sempre i soliti, avremo un qualcosa d'altro a destra. Fratelli d'Italia, Lega Nord, Sirocchi e qualcun altro potrebbero presentare una lista. Con un programma di destra. Senza ambiguità. Anche in questo caso la domanda da porsi è: con quale leader? Sirocchi? O qualcun altro?

 

In sintesi bisognerà vedere se ci sarà uno spacchettamento di liste (considerando che molto probabilmente ci saranno nuovamente i 5 Stelle con una loro autonoma lista), oppure se si tenderà ad accorpamenti che l'andazzo delle ultime due consiliature sconsiglierebbero.

 

Spesso però a Porto Recanati si pensa prima alla conquista del potere. E solo più tardi a come amministrarlo e gestirlo. Con le conseguenze che abbiamo visto.

 

Io spero solo che non succeda che si voti nel Maggio 2016 e si venga commissariati nel Maggio 2017. Per questo, paradossalmente, mi auguro uno spacchettamento di liste. In modo tale che chi vincerà le elezioni (e con uno spacchettamento di liste basteranno 1300/1500 voti per vincere), possa governare senza sottostare a ricatti di qualche consigliere e senza mischiare personaggi dalle ideologie antitetiche.

 

Insomma, ad una grande, insignificante ammucchiata, preferirei la vittoria di una lista che possa, in coerenza al proprio programma e al modo di pensare dei suoi candidati, fare del bene a Porto Recanati.

 

Spero di avere risposto......

 

 

28 commenti:

  1. Credo che sia il turno delle liste civiche come già è successo in tanti altri centri.in esse cercano di ripulirsi fuoriusciti dei partiti falliti e corrotti.se sarà così i 5 stelle ne avranno un vantaggio enorme a patto che trovino un candidato di peso,e non è facile.il pd ,egemone a livello nazionale,si è isolato e da solo non sa esprimere nessun candidato credibile,prevedo grandi cambiamenti.

    RispondiElimina
  2. Da come immagini, caro argano, prevedi sostanzialmente lo stesso mazzo di carte rimischiato. E purtroppo la vedo come. Poru Portu nosctru!! Come te auspico nella vittoria di una lista o movimento più che da una coalizione.
    Riccetti: con qualcuno si alleerà, probabilmente con più di uno. Ma rimarrà sempre dietro a tirare i fili, non è ancora pronto per candidarsi sindaco. A mio avviso, farebbe bene a correre da solo per la prossima tornata e fare opposizione. Ancora meglio se si ritirasse definitivamente.
    Ubaldi: stessa coalizione delle scorse elezioni con qualche nuovo .. si fa per dire .. alleato (fiaschetti, agostinacchio, sirocchi, rovazzani, ecc).
    Poeta: correrà da solo come da prassi M5S.
    Fiaschetti Agostinacchio Rovazzani si coalizzeranno tra loro per fare gli alleati di qualcun'altro.
    Pd: la loro fortuna è la ottusità della gente. Saranno i capolinea di una coalizione (magari FAR).
    Insomma ... ancora na olta poro Porto nostru

    RispondiElimina
  3. Concordo sul fatto che una frammentazione porterà per la prima volta una possibile vittoria con 1500 voti, allo stesso tempo trovo verosimile il discorso pd -ubaldi. La Montali è ormai evidente che non è piu in sintonia con chi la logorata all'interno della maggioranza. Sel credo che difficilmente presenterà Palestrini e allo stesso modo trovo difficile che possa allearsi con upp dopo che un suo rappresentante si è dimesso dalla farmacia per dare una lezione ai metodi upippini. La destra o il centro destra è allo sbando,Sirocchi ha rotto le uova nel paniere a Rovazzani, togliendo gli di fatto l'esclusiva per quest'aerea politica. Fiaschetti è ormai noto dalle sue pagine facebook che è molto vicino aTosi e il suo movimento, Agostinacchio rimane con i suoi amici uno dei pochi che garantiscono un pacchetto voti. In ultimo ci sono i 5 stelle che potrebbero essere i prossimi amministratori della nostra città ma, come hai scritto tu,devono trovare una persona conosciuta e di peso.

    RispondiElimina
  4. Speranza ambiziosa caro Argano, ma auspicabile per il bene di tutti.
    Preliminarmente occorrerà un modo diverso di fare politica,molto diverso.
    Agli aspiranti amministratori si dovrà chiedere :"cosa vorresti per la tua Porto Recanati?" e pretendere una esauriente risposta.
    Risposta che non deve minimamente ricalcare i soliti programmi roboanti e privi di contenuto concreto , ma reali aspirazioni per un vero mutamento di rotta.
    Spero che l'Argano sappia dare un efficace contributo in questo senso, cercando di scremare dalla bassa polemica la vera Politica.
    In bocca al lupo a tutti!

    RispondiElimina
  5. sirocchi prendera' un mare di voti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Firmato: Sirocchi

      Elimina
    2. Te sbaji proprio!! Non c'è l'hai solo tu i (come dice l'Argano) fans!!

      Elimina
  6. Rileggendo ho trovato un errore...l'ha logarata. Chiedo venia

    RispondiElimina
  7. Ma la vera destra?

    RispondiElimina
  8. Sirocchi ndo vai che hai votato Montali le fa un dispetto alla Ubaldi , stai li ncasa per favore ........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Art. 595 Codice Penale. Diffamazione.

      Chiunque, comunicando con più persone, offende l'altrui reputazione, è punito [c.p. 598] con la reclusione fino a un anno o con la multa fino a euro 1.032 (1) (2).

      Se l'offesa consiste nell'attribuzione di un fatto determinato, la pena è della reclusione fino a due anni, ovvero della multa fino a euro 2.065

      Se l'offesa è recata col mezzo della stampa o con qualsiasi altro mezzo di pubblicità, ovvero in atto pubblico [c.c. 2699] (5), la pena è della reclusione da sei mesi a tre anni o della multa non inferiore a euro 516.

      ...così, tanto per....
      Argano, tieni pronto l' IP.....

      Elimina
    2. Se il metro è questo, allora devo cassare il 99% dei commenti.
      Io invito tutti ad accettare, qualche volta, un pizzico di ironia.
      Che non dovrebbe piacere solo quando "colpisce" l'avversario politico.
      Se la campagna elettorale si deve fare con questi commenti che ricordano gli articoli del codice penale, mandate degli opuscoli sigillati nelle cassette postali degli elettori.
      E querelate chiunque provi a gettarli alle ortiche.

      Elimina
    3. Diffamazione? Ho capito che la giunta montali ha fatto pena... Ma ora sentirsi diffamati perché si dice che la si è votata è un po' troppo :)

      Elimina
    4. Argano, ognuno ha un senso diverso del giusto e dello sbagliato, ognuno ha un proprio limite entro il quale sentirsi offeso o diffamato, e non certo deve essere pari al tuo e non puoi chiedere che ognuno si adegui al tuo. Quando si fanno attacchi personali diretti , poi se ne risponde! O neanche questo va bene? Oppure prima di parlare di te devo sapere quale è il tuo limite di sopportazione o posso dirtene di tutti i colori? E quando dovrei fermarmi? Quando fa comodo a te? Beh, appunto la diffamazione è cosa personalissima! O la legge va interpretata sulla bilancia dell'Argano?

      Elimina
    5. Io non ho e non impongo bilance. Se ti senti diffamato querela pure.
      Sarà un giudice a stabilire quello che è ironico (e pubblicabile) e quello che non è ironico (e non pubblicabile in quanto passibile di querela).
      Buona fortuna.

      Elimina
    6. P.S. - Non detengo gli indirizzi IP - Rivolgetevi alla polizia postale.

      Elimina
    7. P.P.S.- dovrai convenire , Argano, che a questo punto il tuo post precedente era inutile, anzi, sbagliato, poiché presupponeva che il tuo metro di giudizio dovesse essere universale. Te lo potevi risparmiare, anzi, avresti potuto approfittarne per chiedere di essere corretti nei post, e di evitare di dire cose se non si è sicuri, specialmente nei confronti diretti alle persone! Spero che anche tu non ti ritenga infallibile!

      Elimina
    8. Con questa storia della mia infallibilità sei abbastanza stucchevole. Siccome penso di avere capito chi sei, ti prometto che da ora in poi in questo blog, si parlerà pochissimo della tua persona. Anzi, meglio, non si parlerà proprio. Così evitiamo ogni tipo di problema.
      Sono per l'eliminazione dei problemi alla radice.
      Così farò.

      Elimina
    9. Ah ah ah...il pallone è il mio e me lo porto a casa e ci gioco solo io!! Non sai stare al dialogo e lo stai dimostrando, e sono fiducioso nei lettori che giudicheranno! Voglio comunque dirti un paio di cose, se vorrai pubblicarle: primo, non ce l'avevo con te quando parlavo di diffamazione (ti sei introdotto in un secondo tempo, e per me potevi evitare), secondo, se hai capito chi sono (come credo lo abbiano capito in molti) hai "giustamente" e "furbescamente" trovato il pretesto... Bravo! Evviva la libertà di pensiero e di stampa. Me ne farò una ragione! È un peccato che tu non lo abbia fatto con tutti quelli che di te hanno scritto peste e corna! Amen.

      Elimina
    10. Qui non è una questione di pallone da portare a casa. Vedi, hai inquadrato proprio male la faccenda. Qui è una questione che se vuoi fare politica, occuparti della cosa pubblica, e sperare che poi però a Porto Recanati nessuno possa fare semplice ironia sul tuo nome, allora si. Devi cambiare mestiere e strategie. Perchè ti verrà un' ulcera se mantieni questo atteggiamento.
      Io ho capito benissimo che tu non ce l'avevi con me.
      E ti specifico che a tutti quelli (moltissimi) che in questo blog (che tu segui quotidianamente) mi hanno apostrofato o descritto in ogni modo, io ho risposto con altrettanta sferzante ironia.
      Non ho citato il codice penale come fai tu.
      E' questa la differenza tra me e te.
      Perchè io da blogger e tu da aspirante politico abbiamo fatto una scelta che ci accomuna: stare sulle labbra dei portorecanatesi. Nel bene e nel male.
      Io questa cosa l'ho accettata. Tu la stai vomitando.

      Elimina
    11. Non si può essere tutti uguali e non si può essere tutti come te! Il tuo modo di essere non è universale e non esiste uno stereotipo del blogger o del politico! Forse è proprio questo clonarsi che ha portato al punto in cui siamo! Ma dove sta scritto che chi vuole far politica deve, quasi contrattualmente, farsi insultare gratuitamente, da chiunque? Questa cosa indegna è stata creata dalla ignoranza! Questi sono estremismi! Vuoi fare il politico? Allora te posso manna' affanculo! Io credo che ad un rappresentante cittadino debba essere concesso il massimo degli onori, appunto perché rappresenta una moltitudine di persone! Possono essere criticate le scelte, ma con decoro e civiltà! Ma in che razza di mondo siamo! Ma quanto siamo caduti in basso!! O non riesco a farmi capire...??

      Elimina
    12. Io ti ho descritto e ti sto descrivendo la realtà politica portorecanatese.
      Tu mi stai descrivendo il mondo delle fiabe.
      Io non voglio che tu sia come me.
      Infatti ho capito da un pezzo che non sei come me.
      Il commentatore in questione ti ha accusato di avere votato la Montali per fare un dispetto alla Ubaldi. E ti ha invitato a stare a casa.
      Ora, visto che siamo in intimità e non ci legge nessuno, ti dico come gli avrei risposto io:

      "anonimo delle 7/9 delle 23,46, ti sbagli, Sirocchi ha votato a Poeta....."

      Perchè a volte il motto "una risata vi seppellirà", aiuta la digestione.......

      Elimina
    13. Non credo alle fiabe, ma credo nei Valori! E per fortuna ancora ci credono in molti e quella di cui parli non è la realtà portorecanatese, ma è la realtà di quei pochi che vogliono farla diventare così! C'è un limite tra goliardia ed offesa, che si chiama Rispetto! Amo ridere e digerisco bene, ma certi Valori non si toccano. Anche io, visto che non ci legge nessuno, ti dico cosa avrei scritto al posto tuo:
      "cari lettori, cerchiamo di moderare i toni ed evitare illazioni fuoriluogo. Battute goliardiche ok, ma notizie infondate no grazie"
      Perché a volte il Rispetto aiuta ad essere più civili.....
      P.s.- abbiamo già dato troppo spettacolo, direi che può bastare così (almeno per me!)

      Elimina
    14. Ma tu vuoi mettere che io oggi ho avuto conferma dall'interessato che una cosa che si narrava in ogni viottolo, bar, pizzeria, ritrovo, cunicolo del paese, e cioè che Sirocchi aveva votato la Montali, non è vera!!!!!!!

      Ok, ora torno serio, quando si parlerà di te farò in modo di evitare banali illazioni.

      E così sia.

      Elimina
    15. ma un anonimo che ce l ha con un altro anonimo senza mai firmarsi, in ogni caso fa un po sorridere..

      Elimina
    16. Caro 10:26, ora che hai sorriso, sappi che non hai dato nessun contributo alla discussione! C'è molta differenza tra anonimo ed anonimo! C'è chi dice la sua, con proposte, o critiche costruttive, o giudizi nel merito, o approfondimenti! Tu, secondo me, stai consumando solo la tastiera con l'unico scopo di creare zizzania senza produrre alcuna soluzione. Cosa vorresti che gli anonimi si firmassero? Questo è un blog di anonimi, e per come la vedo io, nessuno si dovrebbe firmare...oppure tutti!

      Elimina
  9. Argano:...e la Rombina che fine ha fatto te la sai scurdata? El Senatore se mmischia? Rondella (Ridolfi) ?

    RispondiElimina
  10. Mi dispiace ma non sono d'accordo! Argano stavolta l'analisi della politica porto recanatese è parziale, molto parziale, in quanto basata (come spesso accade ) sul chiacchiericcio e non sui movimenti reali. Ma un elemento vorrei proporlo alla discussione ponendo una domanda: dalle esperienze fatte a Porto Recanati i cosiddetti civici hanno lavorato meglio o peggio dei partiti politici? Ecco credo che dentro a questa domanda vi sia l' esigenza di una riflessione seria. E' la prima volta che il nostro comune viene commissariato e la legislatura duri un solo anno - poco importa stabilire una graduatoria su chi ne porta le responsabilità. La responsabilità risiede, io credo, nella mancanza di una classe politica e dirigente all'altezza dei compiti che richiede un comune dentro la crisi economica, socio - culturale e morale. non basta gridare alla necessità di rinnovamento, il rinnovamento vero va praticato nei metodi e nei contenuti e... credo che il vittimismo del PD la cultura del sospetto di UpP non ci portino da nessuna parte..

    RispondiElimina