QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

sabato 5 settembre 2015

LO SFOGO DI PETRO

Abbiamo raccolto, via Facebook, lo sfogo di Petro Feliciotti, dopo le dichiarazioni di ieri di UPP:

Nel livello politico più basso ,del quale è lampante espressione il gruppo UPP, si è soliti adoperare la macchina del fango, lasciando solo intendere ciò che realmente si pensa . Invito Lorenzo Riccetti, quale responsabile di tale gruppo e dunque del comunicato pubblicato, a dire CHIARAMENTE cosa si vuole intendere tirandomi in ballo e quali sono i fantomatici scenari che si aprirebbero, sempre se si ha coraggio di dirlo.

Salutare una persona conosciuta in sede di partito, in un incontro reso ampiamente pubblico, è semplice buona EDUCAZIONE, cosa che, se risaliamo a quel famoso giorno , manca ad alcuni membri di UPP ed in particolare da un loro rappresentante sono stato pesantemente offeso ed anche minacciato (ovviamente possiedo la registrazione audio-video, poiché quando parlo ho sempre qualche chiamiamola "prova" citando le parole testuali: "sei un pezzo di m... " e "non finisce qui"). Ho risposto da SIGNORE quale sono con un semplice saluto e me ne sono andato in quanto tali maniere non mi appartengono. 
Poi che mi si faccia la morale da chi stringe accordi politici basati sull'attribuzione di POLTRONE va beh siamo proprio alle comiche.

Infine tornando alla storia dei pareri legali sono veramente contento che qualcuno, che neanche sa utilizzare correttamente la email, abbia fatto le 4:36 di notte per trascrivere una registrazione procurata illegalmente, in quanto si era specificato che erano vietate le registrazioni ed il luogo era privato ... che poi il giorno dopo il parere del Prof. Lorenzotti è stato reso pubblico.

Concludo che sono felicissimo della mia scelta di avervi mandato a CASA, ma non per quello che volete insinuare (ma non avete il coraggio di dire), ma perché vi ritengo completamente inadeguati all'amministrazione di un comune e con la bassa politica fatta di attacchi personali , minacce (neanche troppo velate) ed insinuazioni lo dimostrate ogni giorno di più.


24 commenti:

  1. Grande Petro la pochezza di questi signori non ha limiti , hanno tentato in tutti i modi ad attaccare te, Antonella, tutto il PD, complotti ,menzogne, tentativi di conquistare la maggioranza del partito con mezzi a dir poco non congrui, registrazioni non autorizzate di riunioni pubbliche, acquisto di Scilipoti di paese, scavalcamento degli organi istituzioni locali. Risultato, battuti sempre,costretti ad andare a casa dagli errori di valutazione, di amministrazione, di strategia politica messi in campo fino a ora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti correggo: tentato "acquisto" di pezzi dell'opposizione. Che non avendo accettato non possono minimamente prendersi l'appellativo degli "Scilipoti"

      Elimina
    2. La consigliera Stefanelli?

      Elimina
    3. La consigliera Stefanelli non era all'opposizione e non ha nemmeno la tessera del Pd.

      Elimina
  2. Feliciotti, siete stati pescati con le dita nella marmellata ma voi ancora continuate a rovistarvi. VERGOGNATEVI

    RispondiElimina
  3. Qualcuno dica a Feliciotti che a CASA ci è andato anche lui, con tutto il baraccone PD al seguito. E che chiuda bene la parta, non si sa mai che volesse riuscire di CASA a Maggio 2016.

    RispondiElimina
  4. Grande Petro sei una persona oltre che preparata educata e con troppa intelligenza per questi bassi livelli di politica di gruppi politici arsi solo da livore personale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande....grandissimo.... come no?!?

      Elimina
  5. Un plauso grande a Petro per la sua capacità di ragionare pacatamente anche quando sarebbe da reagire con stizza a questa ennesima ignobile ondata di fango...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una risata lo sommergerà, lui e tutti quelli che la pensano come lui

      Elimina
  6. E chi è questo Petro?
    Il nuovo eroe di Porto Recanati?
    Colui che ha preferito non rischiare e lavarsene le mani sulla faccenda del Burchio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non solo...colui che NON ha voluto deleghe nonostante gli siano state proposte. Ma si sa come dice il proverbio, il primo a parlare è l'ultimo a scendere in battaglia

      Elimina
  7. Con questo scritto nobile,anzi nobilissimo si pone al centro del panorama politico della città anzi della nazione.l 'astro nascente è diventato un grande uomo politico anche se un po ' piagnone

    RispondiElimina
  8. Eccoci ,le nuova comiche, di chi vive sognando e chi vive cantando, in pratica Petro sognatore e Michelini cantante autore regista dalla prossimo Recital della lista dell'UPP.
    Tra i due meglio Petro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosa c'entra Michelini ?

      Elimina
    2. Gira voce sia il nuovo pupillo di riccetti

      Elimina
    3. Gli piacerebbe a Riccetti... Andre', non ti far mettere in mezzo!

      Elimina
    4. Michelini è troppo intelligente per farsi prendere in giro da Riccetti & co. , anche perché basta un solo gallo nel pollaio

      Elimina
    5. Andrea stai li ncasa, scrivi le riviste i musical, ma non te mpiccia con Riccetti & co., ne va della tua reputazione

      Elimina
    6. "Andrea stai li ncasa", sei lo stesso de "Sirocchi stai li ncasa", giusto? Perché non ci dici chi sei e per chi tifi?

      Elimina
  9. Upp-uniti per perdere!! Vergognosi tutti quanti upp in primis avete stancatoooo andate a vaneggiare altrove che rasentate la pazzia!

    RispondiElimina
  10. Argano, il tuo parere su questa lotta interna al mondo della sinistra sarebbe interessante. Ormai SEL si è ridotta al nulla più assoluto, rifondazione non si capisce neanche se esiste e la domanda che mi nasce spontanea è la seguente: ma la destra saprà cogliere queste divisioni e farne un vantaggio per le prossime elezioni? Se a sinistra sono coltelli a destra è un cimitero? Grazie

    RispondiElimina
  11. Petro chi? quello che si è alzato e se n'è ito. ..... si proprio lui

    RispondiElimina