QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

venerdì 7 agosto 2015

QUESTIONE BURCHIO: IL COMMISSARIO PREFETTIZIO HA DECISO DI RICORRERE AL CONSIGLIO DI STATO.

Non si chiude, come qualcuno aveva immaginato, la vicenda Burchio. il Commissario prefettizio Dott. Passerotti ha dato incarico all 'Avv. Berti di ricorrere al Consiglio di Stato, quanto meno per ottenere una sospensiva per l'esecutività del provvedimento nei tempi imposti con sentenza del Tar. Ora il Consiglio di Stato sarà dunque chiamato a decidere sulla vicenda e qualora optasse per entrare nel merito della questione legale i tempi potrebbero ulteriormente dilatarsi fino, addirittura, all'imminenza delle prossime elezioni della primavera 2016. La decisione ha spiazzato tutti coloro che pensavano che per la vicenda Burchio i giochi fossero chiusi con una conseguente approvazione della variante da parte del Dott.Passerotti. Il quale invece, esaminate le carte e sentite tutte le parti in causa, ha ritenuto che ci fossero margini per rivolgersi all 'ulteriore grado di giudizio (almeno per la sospensiva del provvedimento ).

 

Di Burchio dinque, si parlerà ancora a lungo.

Sotto: alcuni stralci della relativa delibera firmata dal Dott. Passerotti.

 

 


 

38 commenti:

  1. Sì ricorre contro la sentenza non per diluire i tempi!
    .e adesso chi glielo dice al pd che festeggiava non si sa cosa?come si mette il partito democristiano adesso che LO SCEMPIO DEL BURCHIO è di nuovo il tema centrale delle elezioni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che tanto i 200 voti del no burchio ve li dividerete tra upp e 5 stelle.. Vedrete che successone

      Elimina
    2. Ma tu pensi solo al Pd e al Burchio?
      Se la prossima campagna elettorale la punti ancora sul Burchio a me sta bene così!
      Studiati un po' di psicologia sociale prima però!
      Auguri!

      Elimina
    3. Non me ne frega nemmeno un po' della tua psicologia.rido pensando alla strategia dei tuoi amici piddini rimasti con spazio politico pari a zero così come la loro credibilità! !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    4. Upp e riccetto infatti è credibile dopo tutte le figuracce che ha fatto. Vediamo poi come fara a spacciarsi per pd quando il simbolo pd sarà su un'altra lista

      Elimina
    5. 9.03 la tua ossessione ti riempe il cervello talmente tanto da dare del piddino a tutti quelli che ti contraddicono.
      Abbiamo già dato per un anno con personaggi con il cervello in preda alle ossessioni come te e ci basta grazie.

      Elimina
    6. Hai ragione ad offenderti,sentirsi dare del"piddino" è un insulto tra i peggiori.

      Elimina
    7. Qui non si offende nessuno, piuttosto ano 16.18' ci fai pena solamente se il tuo cervello riesce a partorire che "piddino" e' un insulto.....anzi!

      Elimina
    8. ???dillo a parole tue...oppure facci un disegno...

      Elimina
  2. Passerotti da nemico di upp magiamente è diventato il loro migliore amico.

    Va beh si perderà un altro po di tempo e denaro tanto pensate che il consiglio di stato dia un giudizio diverso dal tar ? sempre ammesso che accettino il ricorso

    RispondiElimina
  3. Argano, questa presa di posizione del Dott. Passerotti ha spiazzato tutti. Vediamo di vedere cosa è successo dalla caduta della Montali: la Ubaldi festeggia e dopo la sentenza del Tar scrive che la sua decisione era giusta, la Montali,abbandonata da UPP, scrive e attacca tutti tirando fuori i poteri forti, Riccetti e il suo gruppo vengono smentiti sul Dott. Massi e addirittura sulla visita dell'ex Senatore Piscitelli. Il neo nato comitato No Burchio deve interrompere la sua distribuzione di volantini dove chiede il ricorso al consiglio di stato, la Conero Blu che dichiara di vincere sempre incomincia a sentire odore di caccca nelle zone basse. Porto Recanati a cuore , dopo la sua assemblea contro e una pro burchio, sta pensando ad una pro consiglio di stato? Gli unici che hanno parlato con cognizione di causa sono i 5 stelle o meglio Poeta. Diciamo che un agosto più movimentato non si poteva chiedere.
    P.s. con questa mossa Riccetti e Reboli su cosa faranno la campagna elettorale?
    Dimenticavo il Pd..... meglio se ritornano alla falce e martello almeno avevano delle certezze.

    RispondiElimina
  4. Probabilmente la scelta del commissario e' dettata dalla considerazione di prendere tempo, per fare in modo che la decisione finale su questo problema cosi' dibattuto e dirimente sia preso dal prossimo governo citadino eletto democraticamente, e non da una figura di nomina ministeriale e che quindi deve rimanere equidistante fra le posizioni in campo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'unico commento sensato tra tutti quelli che ho letto. Tutti i più limitati di mente stanno qui a litigare per tirare l'acqua al proprio mulino o partito, mentre il commissario non essendo ne pro ne contro nessuno ha semplicemente ed intelligentemente riconosciuto che deve essere un consiglio democraticamente eletto a decidere sulla questione così importante...,

      Elimina
  5. Ma come passerotto non era amico della ubaldi ? Bene ben ci sta così si rischia veramente di pagare due volte mamma mia come ci hanno ridotto in meno di un anno !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, una città proiettata nel futuro dovrebbe abbassare le braghe ad ogni minaccia di causa da parte dei privati. peccato, un'altra occasione persa per avanzare verso un grande futuro =/

      Elimina
    2. Per te il futuro è tornare all'età della pietra.

      No alberghi no antenne no case.

      Pero hai casa, 2 o 3 cellulari ed in vacanza prendi una camera in albergo.

      Elimina
    3. Sì vede che la Montali cucina meglio! Chi glielo dice a Gattini?

      Elimina
    4. metti gli accenti e conta le case sfitte in italia, baccalò!

      Elimina
    5. Me ne sbatto delle case sfitte , in un paese turistico non c'è un albergo , e guarda caso i russi si sono comprati l'aeroporto di falconare

      State togliendo una grande occasione per il paese , ma a te che ti frega ? Fai l'avvocato probabilmente

      Elimina
  6. Ricorre per la sospensiva del provvedimento dei 45 giorni, bene avrà più tempo per studiarsi le carte dopo le ferie di agosto!
    ( Se il consiglio di stato accoglie)

    RispondiElimina
  7. È solo un allungare l'agonia fare ricorso equivale a riprendere una batosta... Chi se se il consiglio di stato calcolera diversamente i danni...

    Il no burchio ridicolo che canti vittoria... state andando verso una nuova figuraccia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma te li danno 5 euro per scrive sta roba?

      Elimina
    2. No scrivo gratis , anzi ad insultare gli idioti come te ci provo anche piacere!

      Elimina
  8. qualcuno(a) non dormirà stanotte....io si invece

    RispondiElimina
  9. Prendere tempo su una decisione che appariva più politica che tecnica?
    Può darsi.
    Rimane il fatto che un organo terzo (certamente non di ispirazione UPP) ha valutato gli scritti difensivi dell'avv.Berti nel giudizio di primo grado,la sentenza e la relazione dell'avv.Berti sulla fondatezza dell'impugnazione per decidere in conformità.
    E state pur certi che a fondamento di questa decisione ci sono motivazioni precise che hanno comunque pregio giuridico , non chiacchiere.
    Quindi ,come giustamente ha detto già qualcuno, la campagna elettorale si svolgerà anche sul tema Burchio si e Burchio no.
    I favorevoli al Burchio cercheranno di banalizzare la cosa (strategia arcinota) dicendo che i problemi (irrisolti) di Porto Recanati sono altri.
    I contrari al Burchio diranno (giustamente) che è una svolta epocale perché per la prima volta ci si dividerà e si dibatterà , in maniera salutare per la qualità della politica , sulla disciplina della edificazione dei suoli e sul consumo del territorio.
    Ma, sopratutto, si sveleranno i costi ed i benefici della cementificazione selvaggia, delle promesse mai mantenute (alberghiero) e delle relative conseguenze di altra natura (ordine pubblico e sicurezza).
    Sapremo cosa ha fatto il PD in questi anni di opposizione prima della nascita di UPP e il modo di operare dei singoli consiglieri.
    Se i cittadini di Porto Recanati , anziché litigare come i capponi di Renzo , riusciranno ad iniziare una nuova stagione politica fatta di vera informazione e conseguente dibattito, potranno dare un vero futuro a questo paese.
    Con la collaborazione degli organi di informazione come anche questo blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che sia il contrario di quanto dici. La scelta sul Burchio è definitivamente in mano alla giustizia per cui dovrebbe essere fuori dalla campagna elettorale.

      Elimina
    2. Sì ma vogliamo sapere cosa pensa chi vuole governare per 5 anni in merito alla edificazione selvaggia e quindi anche al Burchio. Possono dire tutti di essere contro la droga e a favore della pace nel mondo ma ci si divide sullo SCEMPIO DEL BURCHIO

      Elimina
    3. Ma come ci.pensi sa quanto ci ricama sopra riccetti...

      Spero solo finisca prima delle.elezioni cosi almeno fa definitivamente la sua figuraccia

      Elimina
    4. Ma non mi far ridere i no burchio in comune non hanno retto 8 mesi perché hanno saputo solo litigare

      Elimina
  10. Angela Reversi8 agosto 2015 08:49

    Al pensiero di sentir parlare di Burchio per altri mesi mi viene il voltastomaco

    RispondiElimina
  11. Proprio adesso che i russi si sono comprati l'aeroporto per venire al burchio!

    RispondiElimina
  12. Inutile che ognuno dica la sua,la realtà è una sola . Con questo ricorso il Commissario ha tappato la bocca a tutti,favorevoli e contrari. Adesso chi si vuole candidare parli dei problemi legati alla droga e chi la gestisce,abusivismo, criminalità, decoro urbano,associazionismo, sicurezza a 360 °, integrazione,strutture sportive,strutture per i giovani,biblioteca che funzioni senza articoli farsa sulla stampa,viabilità, raccolta differenziata, mercato del giovedì, costa,zona artigianale,turismo programmato etc etc

    RispondiElimina
  13. Siamo sicuri che il giudice monocratico accoglierà la sospensiva, qualora ci sia l'accoglimento cosa farà il commissario per evitare danni economici al comune come scritto nella sentenza del TAR , firmerà o no la variante entro 45 giorni? Come si vede nessuno può gioire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che la sospensiva verrà certamente concessa perchè in caso di accoglimento dell' impugnativa l'esecuzione provvisoria della sentenza sarebbe pregiudizievole.
      In ogni caso è la miglior soluzione per lasciare la patata bollente alla nuova maggioranza che verrà fuori dalle elezioni del prossimo anno.

      Elimina
  14. i danni ce li hai tu nella tua capacità di comprendere la realtà, mi sa.

    RispondiElimina
  15. Gli ubaldiani possono cantare vittoria perché il Tar ha sancito la legittimità degli atti del Sindaco Ubaldi. Upp e l'ex Sindaco Montali possono cantare vittoria perché il ricorso al Consiglio di Stato ha dimostrato che la loro linea aveva dei fondamenti. E il Pd? Non può cantare vittoria in entrambi i casi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare che il punto sia qui.
      UPP e Ubaldi rappresentano legittimamente modi diversi di concepire la politica urbanistica di Porto Recanati.
      Il PD cosa rappresenta politicamente?
      Il vuoto assoluto?Il buco della ciambella?

      Elimina