QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

giovedì 23 aprile 2015

RI-HABEMUS GIUNTAM!!!!!

Alla fine, forse per vero e proprio sfinimento, quelli di UPP hanno masticato e digerito Palestrini assessore al posto di Fiaschetti. Riabbiamo una giunta. Che è praticamente identica a quella esistente prima di questo tumultuoso periodo di finte dimissioni di assessori (a parte Fiaschetti). Sarà una giunta ora composta da un assessore esterno, Palestrini, che era stato bocciato dall'elettorato. Che si prenderà carico delle deleghe che erano di Attilio Fiaschetti.

Palestrini ovviamente accetterà per spirito di servizio. E perchè ha una voglia matta di dare una mano a questa amministrazione. Chi pensa che lo faccia per ambizione personale é fuori strada. E pazienza se molti consiglieri che hanno preso molte più preferenze delle sue rimarranno a piedi.

Sarà una giunta che non farà altro che mettere la lancetta dell'orologio indietro di 5/6 settimane. Facendo finta che i casi Pacella/Canaletti non sono mai avvenuti. Facendo finta che Dezi e Canaletti abbiano scherzato dimettendosi per i duri comunicati di UPP. Facendo finta di molte cose, insomma.

I problemi si ripresenteranno tutti integri e mai minimamente affrontati.

Sarà una giunta schierata sulle posizioni di Sabrina Montali e non su quelle di Lorenzo Riccetti. Che da tutto questo casino ha solo ottenuto un risultato abbastanza risibile: le dimissioni di Agostinacchio da presidente della Farmacia e il riposizionamento in quell'incarico di Lucio Temperoni, che ormai sta assaporando l'idea di raddoppiare il suo mandato per manifesta incapacità decisionale di chi non riesce a gestire neppure questo spicchio di potere. In giunta, i numeri dicono 4 a 2 a favore dei Montaliani. E Riccetti e i suoi, il 22 di Aprile dell'anno 2015, con un bilancio consuntivo da approvare entro 8 giorni, si sono trovati davanti ad "un prendere a lasciare" molto simile ad un cappio alla gola. E' molto probabile che da quel cappio alla gola ne usciranno strozzati. Ma forse questo lo sanno loro per primi.

Da oggi, Dezi e Canaletti, sorridono nuovamente. Riprendono le deleghe da assessori. Il primo troverà una Protezione Civile in pieno caos. Per decisioni che lui ha firmato e avallato. Il secondo ritroverà, a breve, Pacella presidente della Pro Loco. E proporrà delibere che autorizzeranno elargizione di fondi alla stessa Pro Loco per spettacoli da organizzare per la prossima stagione estiva. Come se niente fosse, insomma.

Un rimpasto, normalmente serve per provare a tarare la macchina. Correggerne le anomalie e le incongruenze. Per ripartire con nuovo slancio.

Il rimpasto voluto da Sabrina Montali e avallato da Lorenzo Riccetti, non risolve nulla e non ritara nulla.

Funge solo da macchina del tempo: abbiamo scherzato. Rimettiamo indietro le lancette e riviviamo con il solito astio che ci divide i noti problemi.

In bocca al lupo a tutti. Soprattutto a Porto Recanati.

 

P.S. Stamane alle 9 é stata convocata la riunione dei Capigruppo. Ma siccome é stata convocata con un preavviso nullo, i capigruppo di Grande Futuro Per Porto Recanati (Ubaldi), Pd (Feliciotti) e Movimento 5 Stelle (Poeta) non andranno. Ne consegue che sarà una riunione capigruppo con una sola capigruppo: Guerrina Stefanelli. Si porterà uno specchio e parlerà da sola. Sempre stamane alle 12 é stata convocata una conferenza stampa. Ovviamente non siamo tra gli invitati. Avremmo fatto ai lor signori domande scomode. Meglio tenerci fuori. Per chiarezza e trasparenza, ovviamente.

 

 

 

58 commenti:

  1. Ottimo Palestrini......... buon lavoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ottimo cosa? Ma x favore!! Sará solo pedina di Porreca...e poi a trent'anni cosa pensi sappia fare x il paese?

      Elimina
    2. Ma se il popolo nn l ha voluto xké deve mettercelo la sindaca? La ns parola nn vale? Sempre + skifo!!!

      Elimina
    3. Emanuele De Chellis23 aprile 2015 19:28

      Ti ricordo caro anonimo delle 15:45 che ha Recanati ad esempio il vicesindaco e assessore al bilancio è uno di Sel che non è nemmeno stato eletto. Nessuno a detto niente al sindaco. Anzi. E a te Anonimo delle 15:38 dico solo, sta zitto che ci guadagna la società.......

      Elimina
    4. Prima o poi, questo blog, organizzerà un corso di H

      Elimina
  2. Dopo un gattopardesco rimpasto gestato settimane, si chiamano i capigruppo alle 17e22 per le 9 di mattina. Infondo questo mitologico animale è stato creato letterariamente in italia , quindi che ogni tanto ci metta lo zampino non c'è da meravigliarsi.

    Abbiamo deciso di non partecipare perché è una grave mancanza di rispetto verso il consiglio comunale. Si sapeva da mesi della scadenza per il bilancio consuntivo e ci si è ridotti a convocare noi capigruppo a nemmeno 24 ore prima.

    Mi chiedo , ma il programma che dalle dichiarazioni sentite viene detto assolto , non comprendeva il bilancio partecipato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cosa vuoi partecipa' ad un bilancio consuntivo!!!

      Elimina
    2. Ma perché non ti stai zitto e partecipi senza rompere le p@@@e? la partecipazione ad un consultivo la potevi richiedere solo tu. Che politico di razza.

      Elimina
    3. Si chiama bilancio partecipato nel senso che la partecipazione è prevista nel momento della redazione e non per il consuntivo che invece riguarda scelte assunte precedentemente. E comunque non mi pare una novità che il consigliere Feliciotti si rifiuti di partecipare alla vita amministrativa, non lo faceva quando era in maggioranza figuriamoci ora che è all'opposizione. Non mi pare abbia caratteristiche tali da poter dar voce e rappresentare il partito del 40%.

      Elimina
    4. Caro maleducato anonimo, mi è nuovo il bilancio "consultivo" come dici te, vorresti per favore illustrarmi cosa sia? Pensavo si votasse il consuntivo... anche se il bilancio consultivo se lo intendiamo che prima si chiede una consultazione sarebbe una buona cosa.

      Comunque 158 persone mi hanno dato mandato per rompere le scatole, e quando mi incontrano sono loro stessi a chiedermelo, e lo faccio in loro nome.

      Per arrivare ad un consuntivo ci sono stati vari passaggi votati precedentemente ed in nessuno sono stati coinvolti i cittadini, auspico che saranno coinvolti per il prossimo previsionale, che gli atri comuni anno (ve lo scrivo senza 'h' così potete dirmi che sono veramente del PD) già approvato a MARZO, ma qui sembra un miraggio lontano... quando si fa il previsionale partecipato? ad agosto?

      Quanto mi spasso con voi detrattori anonimi , che poi penso sia sempre lo stesso sgrammaticato anonimo che difficilmente riesce a mettere insieme una frase di senso compiuto ed inventa denigrazioni bizzarre come IL NASTRO NASCENTE (difficile sbagliare sostantivo ed articolo insieme, ma è sempre colpa del T9).

      il tutto sempre con simpatia :D

      Elimina
    5. Non trattate lo male,in fondo era il candidato sindaco del pd...

      Elimina
    6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    7. Feliciotti sento le tue unghie sullo specchio. Al bilancio consuntivo è già tutto bello e preparato manca solo l'approvazione formale del consiglio. La partecipazione da te invocata riguarda il bilancio di previsione. Ma va bene dai in fondo sei giovane hai modo di rifarti.

      Elimina
    8. Caro consigliere Petro, 150 persone le hanno dato il voto per governare altrimenti, per rompere le scatole, si vota i 5stelle.

      Elimina
    9. Caro ano 12.57 non si deve " governare" a tutti i costi, si deve amministrare il meglio possibile per la comunità.
      E' qui la differenza, gli attuali inquilini governano non amministrano.
      Ma sembra che a loro questa differenza non importi!

      Elimina
    10. Quindi il consuntivo si è generato dal nulla e materializzato sulla scrivania della giunta, giusto ? Da giugno 2014 non sono state prese decisioni di bilancio che potrebbero essere state condivise ? Ma si infondo era tutto deciso da chi c'era prima... mi auguro ed auspico che lo sia fatto per il prossimo previsionale anche se siamo abbastanza in ritardo.

      Io ho partecipato alla vita amministrativa, ma non essendo gradito il pensiero libero sono stato messo da parte. Stessa cosa che è stata per il PD.

      Sul rompiscatole ,chi mi conosce lo sa , ne sono un campione :D

      E qui vi saluto cordialmente. Sempre con simpatia

      Elimina
    11. Per tutti coloro che parlano a vanvera e scrivono cavolate vorrei precisare che il consigliere Feliciotti e con lui l'intero PD non solo hanno provato a governare, ma sono anche stati gli unici che hanno proposto cose serie in consiglio comunale , mai ascoltati, spesso sbeffeggiati, sino alla scorsa settimana quando prima della crisi ascoltati dalla sindachessa si sono visti sbattere la porta in faccia. I consiglieri PD non erano andati a chiedere deleghe, assessorati o presidenze, erano andati a proferire l'appoggio alla maggioranza in cambio di scelte amministrative discusse e condivise, nessuna risposta da parte della sindachessa e di tutta la maggioranza. Per cui vedi quando non ti permettono di governare puoi solamente passare all'opposizione, se poi questo significa rottura di p@@@e bisognerà farsene una ragione. Auguriamo a questa maggioranza lunga vita e grosse soddisfazioni sopratutto per il bene dei Portorecanatesi, consigliamo ai consiglieri Paccamiccio e Fermanelli di fare un salto a Chianciano (fegato sano), consigliamo all'intera UPP di non fare proclami e poi rimangiarseli, l'elettorato non è stupido. Infine consigliamo all'assessore Dezi compra un'altra macchina fotografica perchè le foto che hai fatto potrebbero non bastarti per dire che sei del PD.

      Elimina
    12. Quanto ve rode!

      Elimina
    13. A noi per nulla ci vediamo alle prossime elezioni quando parleremo di alleanze.

      Elimina
    14. Qui a rodere mi sa che sono in realtà paccamiccio e fermanelli ... anche perché con 6 consiglieri avere solo 2 assessori e vedersi scavalcati da chi neanche è stato capace di farsi eleggere. Non deve essere una bella cosa da accettare.

      Upp di assessori ne dovrebbe ad oggi pretendere 4 se la matematica non è una opinione.

      Elimina
    15. tutti pronti sotto l'aluccia della Ubaldi vero? Patetici!!!

      Elimina
    16. Ubaldi ? Ricorda che qui a porto recanati nessuno può vincere senza pd.

      Elimina
    17. Il consigliere Feliciotti se avesse preso un po' piu' di voti sicuramente avrebbe fatto l'assessore (la Cicconi non glielo permetteva perche' l'assessore voleva farlo lei) , ora piagnucola ed e' arrabbiato con tutti...riprova(magari con la Ubaldi) e sarai.....meno votato!!!!!

      Elimina
  3. Ringrazio Riccetti, per la TRASPARENZA avuta: MAI convocata una riunione con gli elettori, che doveva pure esser fatta (parole sue). Questa amministrazione è chiaramente allo sbando e temo per il futuro di Porto Recanati: tra poco inizia la stagione estiva e siamo davvero messi male.

    RispondiElimina
  4. Come tutti gli assessori esterni e quindi senza voto in consiglio, Palestrini dipendera' in tutto e per tutto dal sindaco che può sfiduciarlo in molto meno tempo rispetto a quello impiegato per nominarlo, con uno schiocchiare delle dita. Pollice verso e Palestrini non sarebbe più assessore. Quelli sono gli assessori che piacciono a Sabrina. Vedrete che libertà avrà il sellerino. Provare per credere. Gli piacerebbero così anche j consiglieri ma quelli votano....

    RispondiElimina
  5. Il portavoce di Sel scrive du FB" alla faccia dei gufi portolotti".
    Ma quale faccia?
    Quella di Sel e in special modo di Palestrini?
    Cercate bene perché non ne avete più una........Opportunisti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emanuele De Chellis23 aprile 2015 12:20

      Sta zitto buffone!!!!!

      Elimina
    2. O de Chellis scappate dala porta e rboccate da la finestra..

      Elimina
    3. De Chellis qui la figura dei buffoni la fate voi di Sel, avete rinnegato una politica di sinistra per abbracciare quella opportunista!
      I vostri sforzi( minimi) vi hanno ripagato ma vi siete sporcato lo stesso le mutande!

      Elimina
    4. Emanuele De Chellis23 aprile 2015 16:04

      Noi siamo fieri di essere di Sel e di Sinistra. Non rboccamo proprio da nessuna finestra. Chi è uscito è il Pd, anzi, una parte. MI dispiace che vi rode così tanto il fegato. Ma come si dice, chi c ha il pane non ha i denti evidentemente.......

      Elimina
    5. Caro De Chellis il PD è uno solo con sede a via San Giovanni Bosco 8, quello con cui la tua fazione ha trattato l'a partecipazione alla lista Noi per Portorecanati, quello che vi ha difeso quando nessuno vi voleva, ricordati di questo primo di sparare ca...te che le elezioni amministrative non sono terminate nel 2004.

      Elimina
    6. De Chellis aspetto i vostri comunicati contro il governo nazionale non eletto dal popolo!

      Elimina
    7. Emanuele De Chellis23 aprile 2015 19:31

      Il Pd come saprai Compagno di merende, è diviso in correnti. Evidentemente Dezi non è "perfurtuna" della corrente che invece governa oggi questo Pd locale. Contro Renzi ci siamo sempre battuti pubblicamente. Mana la memoria?!

      Elimina
    8. Caro De Chellis, Dezi non è di nessuna corrente, perché non si è mai interessato di politica.
      Più che corrente si lascia reasportare dal vento.

      Elimina
  6. Al l'anonimo riccettiano o Montaliano delle 9.46 vorrei dire che il bilancio di previsione scade tra circa 45 giorni e cioè alla fine di maggio. Considerando che per il 10 maggio deve essere consegnato tutto il materiale ne consegue che il bilancio partecipato e' una bufala che non fa manco mozzarella! Ma tra le tante promesse non mantenute dal duo Montali/Riccetti quella è niente. Nei giorni in cui dovevano fare il bilancio partecipato erano impegnati a fare i bilanci di casa loro evidentemente. Vuoi mettere? Ma Palestrini nuovo assessore al commercio va bene a tutti? Non eletto nelle due ultime competizioni elettorali rientra dalla porta principale. Gli elettori sono serviti: loro bocciano, la Montali promuove. Non fa una piega.

    RispondiElimina
  7. La Ubaldi era accusata di dare solo 24 ore di preavviso.
    Ma almeno te le dava 24 ore di tempo.
    Qui invece si va avanti a capocchia di segugio!

    RispondiElimina
  8. Venditti cantava: "... sempre più commedia!..." Incapacità Cristallina.

    RispondiElimina
  9. Vergognatevi Canaletti e Dezi,almeno il sig Feliciotti HS preso le distanze dalla giunta

    RispondiElimina
  10. Questo rimposto e' solo una pagliacciata colossale inventata dal sindaco per non alzare le chiappe dalla poltrona . La colpa e' di chi ce la chiamata .

    RispondiElimina
  11. Un contribuente delle casse comunali.23 aprile 2015 13:58

    Quest'anno Porto Recanati avrà la bandiera blu?
    Nel video della campagna elettorale la Montali tuonava:"Una politica della difesa inefficace, servizi sempre più scadenti, mancanza di decoro delle spiagge e degli spazi pubblici, cementificazione selvaggia. Tutto questo è costato a Porto Recanati la perdita della bandiera blu. I cittadini non lo meritano."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bandiera blu non so , ma nel 2015 i conti in rosso molto probabile

      Elimina
    2. Emanuele De Chellis23 aprile 2015 16:05

      Grazie alla Ubaldi and Company......

      Elimina
    3. Sempre colpa di qualcun altro

      Elimina
    4. E te pareva che qualcuno non enunciava la Ubaldi! Che p@@@e ! E levatevela dalla testa. Esistete solo perchè esiste lei. Non sapreste cosa dire se lei non ci fosse. Ma che p@@@e!

      Elimina
  12. Il Canaletto annuncia la sua fuoriuscira da Paese Vero. Entrare gli è servito per stare in lista e per avere l'assessorato. Adesso Paese Vero è diventato scomodo, vero Don Italo? Se t'acchiappasse Don Bosco sai che pedate nel culo!!! E non lo tirarlo in ballo a sproposito come fai di solito. Ti conosciamo bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma della DEPRECABILE vicenda della Proloco il Canaletto 'oratorista' ha dato chiarimenti alle richieste di UPP? Non era questa una delle questioni da CHIARIRE? UPP ingoiarospi pur di mantenere due misere poltrone.

      Elimina
    2. ma non se vergogna a nominare DON BOSCO che si rivolta nella tomba ???
      che se sciacquasse la bocca mille volte perchè la coscienza non si mette a tacere tirando fuori DON BOSCO per apparire santarellino e PALAZZO VOLPINI non è solo casa sua come non lo è l'ORATORIO.

      Elimina
  13. Finalmente il partito a conduzione bifamiliare non ci tedierà più in estate con le loro sagre di autofinanziamento........ peccato che contribuiremo noi con i nostri soldi, dati al loro coordinatore senza essere eletto dal" popolo".
    POPOLO....parola ormai dimenticata nel vocabolario di Sel.

    RispondiElimina
  14. Letta la conferenza su CM? 20 giorni di attesa per il commercio a Palestrini? Se doveva firmare la pace sulla striscia di Gaza ci volevano 30 anni. Palestrini al commercii poi mi sembra perfetto. Bocciato dai cittadini, nominato dalla Regina, lui che in questi giorni dovrebbe ricordare la liberazione. Lui si è legato alla monarca. Che stridio di denti su quel tavolo. A voi commercianti, da domani parlerete con
    Sel. Buon viaggio!

    RispondiElimina
  15. De Chellis il tuo fervore per la poltrona ottenuta e' talmente esagerato che fa capire benissimo che il metodo di come l'avete ottenuta non vi interessa per niente.
    E comunque ricorda ( perché lo sai!) che quel pezzo che tu definisci "una parte del Pd" ancora all'interno della maggioranza e' un ectoplasma non definito che ad una settimana dalle liste stava con un piede in NPP e un altro in Grande Futuro aspettando di vedere che direzione prendeva il vento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emanuele De Chellis23 aprile 2015 19:34

      Sono felice perché alla fine la serietà e la tenacia ha vinto sulla vecchia maniera di fare politica. E lo so che il Pd attuale non è chiaro. Non lo è mai stato.

      Elimina
    2. Cioè tu scambi l'opportunismo per tenacia e serietà?
      E la poltrona a Palestrini non è vecchia politica, cioè il contentino agli esclusi?
      Ma secondo te perché UPP non voleva Palestrini?
      Dici il contrario del contrario pur di far passare uno schifo come acqua cristallina!

      Elimina
    3. L'Italia; il paese dei non eletti,bocciati dagli elettori, ora ripescati, basta la cieca fedeltà..............., che gente...., cantiamo "aggiungi un posto a tavola che c'è un servo in più.....!"

      Elimina
    4. Ectoplasma ecco, la definizione giusta. Bravo/a !

      Elimina
  16. Auguri sinceri alla nuova giunta. A te Argano e a tutti coloro che non vedevano l'ora che la giunta Montali cadesse, un sincero"State sereni"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, io sereno non ci sto. Troppe cose non mi quadrano. E quando tra chi decide sulla mia pelle ci sono troppe cose che non mi quadrano, io sto tutto meno che sereno.

      Elimina
  17. Ma palestrini è assessore al commercio ?

    Su cm riporta sviluppo economico e innovazione.

    Ovvero assessore al nulla.

    RispondiElimina
  18. Upp sto ancora aspettando l'assemblea con gli elettori.
    Paccamiccio e Fermanelli niente da dire?
    Pensavo facessero dimettere la Stefanelli in favore di Palestrini.
    UPP, i fuochi e i fulmini dove son finiti?
    Il supporto ad Agostinacchio di Canaletti e Dezi dove è finito?
    Fiaschetti unico coerente e mina vagante.
    Ma senza supporto politico( Sel vale 0!) questa giunta i problemi come li risolve?
    Ma a noi cittadini ci credete proprio coglioni?

    RispondiElimina