QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

martedì 10 marzo 2015

CASO DEZI : LA RISPOSTA DELLA SEGRETARIA GENERALE

21 commenti:

  1. Preso atto che il segretario si è attribuito tutta la responsabilità aspettiamo con interesse le sue dimissioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimetti il tuo cervello.

      Elimina
  2. Preso atto dell'assunzione di responsabilità della segretaria per " l'errore" fattto 5 volte,aspettiamo con ansia le sue dimissioni!

    RispondiElimina
  3. Aspettiamo anche le denunce di chi le ha minacciate

    RispondiElimina
  4. Il segretario comunale ha il compito di redigere atti anche a rilevanza esterna ineccepibili dal punto di vista formale e sostanziale.
    Dire è stato un errore materiale non le toglie nessun peso, dato che ha verificato altre assenze e presenze nelle varie sedute...
    Sarà credo da far valutare alla Prefettura ed alla Agenzia Nazionale dei Segretari da cui tutti dipendono per far valutare loro l'operato (http://www.agenziasegretari.it/).

    RispondiElimina
  5. 18:45 le dimissioni! cavoli, non ti accontenti della fucilazione più una fetta di culo? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma perchè la segretaria risponde al sindaco se chi ha scritto è la Ubaldi?

      Elimina
  6. Ma allora x 5 vv o sei in malafede o non hai tutti i requisiti... indi... fora da qui!! e subito!! ... che te pagamo noi!! FORA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma parla come mangi...Fora di cosa e tontolone

      Elimina
  7. Cara segretaria Donato , ci spiega perchè da quando è arrivata lei gli assessori non firmano più le delibere?
    Vuole comandare tutto lei?

    RispondiElimina
  8. Donato 7000 al mese ed inventi le presenze degli assessori.

    Vergogna

    RispondiElimina
  9. La Segretaria Percepisce 7 mila euro al mese di stipendio..........

    RispondiElimina
  10. 7 mila euro al mese? ma siamo matti da legare? io li prendo in all'anno di pensione!!!!!!! vergognosi tutti quanti chi li prende e chi glieli da

    RispondiElimina
  11. e magari pure la tredicesima mensilità questa prende? ma come e dove vive sta NABABBA? portorecanati si può permettere di elargire certi stipendi? xforza poi bisogna risparmiare sulla raccolta differenziata( esco solo il lunedì) e in cassa non ci stanno + soldi xniente e nessuno!

    RispondiElimina
  12. fiaschetti attilio10 marzo 2015 22:33

    Caro Argano, trovo vergognoso mettere alla gogna un dipendente del comune per un errore.Esprimo la mia vicinanza alla Dott.sa Donato e la ringrazio pubblicamente per il lavoro che ogni giorno svolge.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi fà l'assessore per grazia ricevuta dovrebbe avere la buona creanza di astenersi dall'emettere giudizi lusinghieri verso chi ammette di essere in errore. Qualsiasi dipendente della pubblica amministrazione di fronte ad un errore del genere minimo perderebbe gli incentivi di produttività.

      Elimina
    2. Caro Fiaschetti chi di gogna ferisce di gogna perisce!

      Elimina
    3. Signor Fiaschetti, quello che è successo e' di una gravità assoluta. Da cittadino che paga le tasse e tante chiedo che questa persona sia segnalata alla prefettura. Ripeto atto gravissimo.

      Elimina
  13. e se li mandassimo tutti quanti a casa, xprovare come si vive da disoccupati senza manco + percepire la disoccupazione?facciamo cambio xun pò che dite?

    RispondiElimina
  14. Ho fatto l'assessore per 5 anni un altro comune: eravamo in 7 compreso il Sindaco. Mai e poi mai si sarebbe sbagliato il segretario comunale. Se chiedete un parere a qualsiasi Segretario Comunale vi direbbe che mai e poi mai si può sbagliare sulla presenza o assenza degli assessori.

    RispondiElimina