QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

mercoledì 10 settembre 2014

ERA TUTTO COSÌ FACILE?

Non é un caso se avevamo già segnalato il secolare problema con questo post del 14/06/2011, Perché i cattivi odori dalle fognature nella zona antistante il grattacielo e nei pressi del Circolo della Vela, si sentono da parecchi anni. Senza che nessuno avesse mai affrontato e risolto il problema. Poi, questa estate, si é addirittura verificata la fuoriuscita di liquami dai tombini mentre alcuni clienti del ristorante Mambassa stavano consumando la loro cena negli spazi aperti. Il massimo del degrado, insomma. E ora, veniamo a sapere dall'articolo del Corriere Adriatico che vi alleghiamo sotto, che quei cattivi odori erano causati dalle fognature di alcuni Chalet che non erano correttamente allacciati al sistema fognario. Tutto risolto, dicono ora.

La domanda sorge spontanea, e vorremmo che qualcuno ci degnasse di una risposta: anni di pessimi odori in pieno centro per un problema che si é risolto con una mattinata di lavoro dei tecnici?

Per favore, diteci che non é vero.

I tecnici al lavoro:

 

 

 

20 commenti:

  1. Tutto vero,sembra....pic indolor....oppure basta poco che ce vo?
    Per anni ci rendiamo conto? Ebastava così poco.
    Le cose bisogna volelle fa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspettiamo con trepidazione il prodsimo post di Rosy Burchio che ci spieghera perche non ci ha pensato prima lei.

      Elimina
  2. ma la colpa di chi è?? Qualcuno ce lo dica per favore.

    RispondiElimina
  3. La colpa è di tutti. Dei proprietari di quegli chalet che non hanno provveduto a far allacciare i propri scarichi con le fognature comunali ma sopratutto dei tecnici e delle amministrazioni che per forza di cose sapevano e hanno taciuto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevano e hanno taciuto. Al rogo!!!!

      Elimina
  4. Ci voleva così tanto a chiamare l'Italspurgo??? Ma poi 14 piani di appartamenti magari appesantiranno il sistema fognario o hanno una linea dedicata?? Sembra molto incuria di chi vive e lavora lì. A casa vostra se le fogne dove vanno i vostri bisogni puzzano che fate non chiamate nessuno? Attendete informazioni dal cielo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il grattacielo Bianchi sono quasi cinquant'anni che sta lì e sopratutto visto che sono appartamenti per le vacanze, in un anno non appesantiscono le fogne come tutta la merda che esce da una casa dove ci abiti 365 giorni consecutivamente. E' come se il grattacielo "cagasse" 3/4 piani di condominio in un anno. Tanto per capirci il palazzone all'ingresso di Porto Recanati, subito dopo il sottopassaggio in direzione centro, dà il suo robusto contributo rispetto all'intero quartiere di Castennou. Poi per le domande che poni, porgile direttamente alla consigliera di opposizione ubaldiana, ovvero come mai in tutti questi anni non hanno chiamato il Sindaco, il Comune, l'Italspurgo, l'Astea? Forse perchè la visita si risolveva con un bel verbalino della Polizia Municipale per mancato allaccio alla rete fognaria? Sto ancora aspettando un post dell'ex Sindaco a riguardo ma tutto tace, bastava anche un "così non va"......

      Elimina
    2. Perché, secondo te, la domanda posta a chi era rivolta?

      Elimina
    3. E mandaceli tu adesso a fare i verbali perchè il tempo non è scaduto!!!

      Elimina
  5. Che burloni!
    anni di puzza spariti in un giorno.
    Pasquino 5 bellezze dove sei?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccolo qui Pasquino5s
      Allora visto che sei tanto svelto perchè non mandi a farei verbali???
      AHAHAHA coda fra le gambe.... perchè per un voto in più sei disposto a mettere la testa sotto la fogna!!

      Elimina
  6. Un silenzio imbarazzante. Una figura di merda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'imbarazzo sta nel non mandare i vigili a fare le multe a chi è ed è stato in torto

      Elimina
  7. Il grattacielo Bianchi ha tutti gli scarichi fognari in via Garibaldi, nulla che vada sul lungomare.
    Non cerchiamo scuse per nascondere anni di barbarie.
    Gli chalet? la vecchia amministrazione? il nuovo lungomare? Nessuno sapeva?

    RispondiElimina
  8. Però ieri sera sono passato di lì e non c'era tutto questo profumo.....siamo proprio sicuri che il problema sia stato risolto?

    RispondiElimina
  9. Gli chalet quando è stato rifatto il lungomare hanno avuto l'obbligo di collegarsi in fogna con disegni fatti da saccenti geometri e questi collegamenti sono stati autorizzari e verificati dall'astea e dall'arpam e rilasciata autorizzazione scritta .... Se quacosa non ha fumzionato non credo che sia colpa degli chalet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ricordate , il nuovo lungomare in fase di costruzione è stato alzato in certi punti anche di 60/70 cm e con le pendenze verso le abitazioni , infatti,ci sono state grosse lamentele per lavori fatti così male e per di più l' allora amministrazione ha deliberato l'ordinanza di portare la sabbia fino a livello della strada,cosa, a parer loro, molto semplice da applicare. Ecco perchè in alcuni chalet ci sono gli scalini. Sempre se ricordate, sul lungomare in fase di opera ci sono stati problemi e ritardi per la consegna dei lavori. QUINDI mi chiedo: i lavori saranno stati fatti Bene? e chi doveva controllare avrà controllato Bene? mi fermo qui.

      Elimina
  10. Per quanto riguarda la fognatura angolo via lepanto via gardini x intenderci di fronta a marinello beach come fa due gocce di pioggia si allagano chi controlla chi le fa pulire.....stessa cosa angolo via garibaldi via pietro micca lato mare mahhh qualcuno si accorgerà della situazione visto che ci sono amministratori che abitano li a pochi passi

    RispondiElimina
  11. Io ho sempre pensato all'esistenza di sorgenti sulfuree...

    RispondiElimina
  12. Gent. 17:15 apriranno LE TERME di PORTORECANATI......ecco come dar lavoro!!!!!!!Sei un genio.

    RispondiElimina