QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

giovedì 21 agosto 2014

LA RISPOSTA DI RICCETTI ALLA UBALDI (A PROPOSITO DI ASSEMBLEE ABBANDONATE)

RISPOSTA DI UNITI PER PORTO RECANATI E DEL VICE SINDACO RICCETTI ALLA UBALDI SUL VOTO COSMARI

La dottoressa Rosalba Ubaldi, già sindaco di Porto Recanati può essere accusata di avere tanti difetti ma non certo quello di essere una sprovveduta.

Normalmente i suoi interventi, partono da un fatto realmente accaduto, per poi terminare con interpretazioni molto soggettive della realtà.

Mercoledì 13, però, la consigliera Ubaldi ha superato se stessa.

Nel corso di un lungo e retorico intervento sul bilancio, in assenza di argomentazioni convincenti, e con l’unico obbiettivo di gettare discredito intorno alla persona del vice sindaco, ha accusato quest’ultimo di non aver ottemperato diligentemente all’incarico di rappresentante del Comune di Porto Recanati nella seduta dell’assemblea del COSMARI del 26 giugno, avendo il Riccetti abbandonando la riunione in anticipo senza neanche esprimere il proprio voto.

Queste le parole di reprimenda della dottoressa Ubaldi: " a proposito Riccetti, perché non ha votato il bilancio del COSMARI e se ne è andato via prima senza neanche lasciare la delega? Alle riunioni si sta fino al termine se si rappresenta il Comune, anche se è tardi."

Così facendo l’ex ha evidentemente inteso dare una lezione di condotta istituzionale infliggendo un grave colpo alla credibilità dell’operato del vice sindaco.

Peccato che quella premessa era una menzogna!

Certi metodi non fanno onore soprattutto se usati da chi avrebbe esperienza politica da vendere per argomentare le proprie ragioni, senza il bisogno di ricorrere a false rappresentazioni della realtà.

La verità è scritta nel verbale della COSMARI, esposto a termini di legge all’albo pretorio del comune di Tolentino.

L’onestà intellettuale, per un politico serio, non dovrebbe essere un opzional ma una regola di condotta.

​Uniti per Porto Recanati

Di seguito lo stralcio del verbale.

 

COSMARI

ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA ASSEMBLEA GENERALE

DELIBERAZIONE N. 02 del 26/06/2014

Oggetto: Approvazione Conto Consuntivo esercizio 2013.

L’anno duemilaquattordici, il giorno ventisei del mese di giugno, alle ore 16,00 nella sala delle assemblee del COSMARI in loc. Piane di Chienti di Tolentino si è riunita l’Assemblea Generale, convocata con avvisi spediti nei modi e nei termini stabiliti da Regolamento, in sessione ordinaria in prima convocazione.

Alla trattazione dell’argomento in oggetto, in seduta Pubblica risultano presenti e assenti i membri dell’Assemblea sigg.ri:

Totale quote partecipazione n. 1000 Quote assenti n. 292 quote presenti n.708

"…Quindi, delibera di prendere atto delle risultanze del bilancio consuntivo 2013, rilevando che lo stesso presenta un utile d’esercizio pari a 12.085 Euro. Punto due, di creare un fondo di riserva vincolato da utilizzare per eventuali perdite e/o svalutazioni delle partecipazioni esistenti in bilancio, trasferendo la somma di Euro 490.000, dal fondo di riserva di trasformazione al fondo riserva vincolato. Punto tre, di approvare quindi il bilancio consuntivo 2013, composto da Conto Economico, Stato Patrimoniale, Nota Integrativa e le seguenti risultanze finali: allora, Stato Patrimoniale, crediti verso soci 87.495 Euro; immobilizzazioni immateriali, materiali e finanziari 30.055.953; rimanenze 450.975; crediti 16.894.211; disponibilità liquide 4.225; ratei e risconti attivi 65.210; totale attivo 47.558.169; capitale e riserve 14.247.752; utile d’esercizio 12.085; fondi per rischi o/e oneri 553.254; fondo TFR 1.022.122; debiti 27.470.944; ratei e risconti passivi 4.252.012; totale passivo 47.558.169. Vado avanti? Ve lo leggo il conto economico? Non è necessario. Cioè, l’impostazione erano quei tre punti che vi ho letto prima. La diamo per buona così o vado avanti a leggervi questa? Allora, è nominativo? Dunque, l’elenco dei presenti dov’è? Belforte del Chienti, favorevole? Caldarola? Camerino? Astenuta. Camporotondo? Favorevole. Castelraimondo? Non c’è? Cingoli? favorevole. Civitanova? Astenuto. Colmurano? Favorevole. Corridonia? Favorevole. Gualdo? Favorevole. Loro Piceno? Astenuto. Matelica? Astenuto. Mogliano? Favorevole. Montecassiano? Uscito. Montefano? Favorevole. Montelupone? Uscito. Monte San Giusto? Favorevole. Morrovalle? Non c’è. Pollenza? Favorevole. Recanati? Favorevole. Potenza Picena? Favorevole. Ah no, era Porto Recanati prima, non era Recanati. C’è? Favorevole. Quindi, Recanati favorevole. San Ginesio? Favorevole. Sarnano? (Favorevole) Tolentino? Favorevole. Treia? Favorevole. Urbisaglia? Favorevole. Finito. Quindi, il bilancio è approvato. Allora, l’altro punto qual era? Dunque, c’è una surroga. Per il consiglio d’amministrazione c’è una dimissione del consigliere Cognigni. C’è una proposta da parte del. Dov’è? C’è una proposta pervenuta da parte del comune di Civitanova, di surroga, che però è pervenuta non nei termini. Dovrebbe pervenire almeno 24 ore prima dell’assemblea, questa è pervenuta oggi. Quindi è un punto che dobbiamo ripigliare nella prossima assemblea. Arrivederci.

 

 

13 commenti:

  1. Ma io sarei curioso piuttosto di sapere che cosa pensa l'amministrazione della nostra città rispetto alle politiche del COSMARI....
    Vanno bene? Vanno male? Le trasformazioni societarie, la situazione debitoria di molti comuni soci,
    i cittadini di Porto recanati che vengono dissanguati dalle imposte per i rifiuti non hanno molta voglia di pagare quota parte di strane operazioni, a cui la politica deve tacere....
    Ergo sul COSMARI ci si aspetta che i cittadini vengano informati su quali altri attività ( di investimento e finanziamento ) l'ente svolge o ha svolto, su come intende ripianare i debiti, e su come intende pretendere i crediti;
    il fatto che il cosmari abbia sede legale a Tolentino ci fa sentire questo ente un po' lontano , ma aldilà di schematici resoconti l'amministrazione dovrebbe trattare un pochino di più gli argomenti di questo ente, in consiglio comunale, visto che la città ne è socia , sperando che qualcuno abbia voglia di aprire discorsi sulle politiche dei rifiuti....

    RispondiElimina
  2. Bravo Lorenzo,sempre bravissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riccetti, difesa pedante e ridondante, quella che ci hai somministrato, tipica di un avvocato (dio ce ne scampi) e soprattutto di un avvocato come te. Bastava che dicessi che a quella riunione ci sei stato fino alla fine e che hai anche votato e tutto finiva in una riga. Invece no, ci hai costretto a leggere un trattato di banalità, cosa di cui di cui avremmo fatto volentieri ameno.Di queste performance in consiglio comunale, quando eri all'opposizione, ne hai fatte a bizzeffe ed è per questo che tranne i signori Bufarini e Frugis alle sedute del consiglio non partecipava mai nessuno. Insomma, alla fine prendevi torto anche quando avevi ragione. Diciamo allora che sei un sadomasochista, che gode nel torturare gli altri e allo stesso nel procacciare sofferenze a se stesso.

      Elimina
    2. Salta il pezzo

      Elimina
  3. Io mi sono stancato di vedere che le persone che ho votato e che ho contribuito a far eleggere stiano tutti i giorni a rispondere sui giornali cartacei e sui blog del web a tutti gli attacchi continui e inevitabili anche per cose inutili e stupide dell'opposizione.
    TESTA BASSA E LAVORARE!

    RispondiElimina
  4. Lavorare????!!!!????
    Ahahahah

    RispondiElimina
  5. Ano 20,46 hai sbagliato,tu hai votato i perdenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questa amministrazione il perdente sei tu, anno delle 21.48, ammesso che l'hai votata.

      Elimina
  6. Perche' riccetti non ha contestato subito la ubaldi durante il consiglio comunale dopo l'intervento fatto dalla stessa? Meditate gente meditate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A meditare ci devi andare te così forse incomincerai a beccarne una. Riccetti a risposto alla consigliere di Grande Futuro ma non è servito a nulla. Vai in Nepal con qualche monaco Buddista

      Elimina
  7. Ano 15:55 tu probabilmente dal Nepal provieni....o forse più semplicemente sei di quelli che non hanno ricordi di ciò che si impara alle elementari .......se Riccetti Ha rispsto.....bisogna che ci metti l'H perché è verbo avere.....più che Ano direi analissimo....

    RispondiElimina