QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

venerdì 22 agosto 2014

LA PAROLA ALLE OPPOSIZIONI

Riceviamo e pubblichiamo da :

Rosalba Ubaldi:

Il 4 luglio u.s. ho presentato al Sindaco una interrogazione - a risposta scritta in quanto ritenuta urgente - sulla situazione che aveva indotto all'ordinanza sulla non potabilita' dell'acqua. Ho chiesto una risposta urgente che a tutt'oggi, 21 agosto, non e' arrivata. In occasione del Consiglio Comunale del 13 agosto u.s. il Sindaco in apertura di seduta ha affermato che tutta la documentazione (indicandola nel plico davanti a lei) era a disposizione delle opposizioni avendo da poco lei stessa …avuto le risposte chieste. A parte il fatto che le risposte il Sindaco dovrebbe averle prima di fare l'ordinanza, stamattina sono andata in Comune per prendere visione della documentazione. Era in corso una Giunta e dopo aver atteso un po', ho fatto avvertire semplicemente che avrei voluto prendere visione dei documenti inerenti la mia interrogazione. La vicesegretaria ha riferito della mia richiesta ed io ho atteso ancora mezz'ora prima di richiedere alla vicesegretaria dove fosse la documentazione richiesta visto che ne lei, nell'ufficio ne sapeva niente. La nuova risposta e' stata, per bocca della vicesegretaria : "dica alla Ubaldi che da domattina alle 9 sarà a disposizione". Al di la della situazione oggettiva, la risposta del Sindaco e' sintomatica del rispetto che ha non nei confronti di un capogruppo di opposizione e degli oltre 2.300 cittadini che rappresenta. E non si tratta della prima volta. Già' in precedenza mi aveva redarguito stizzita - come suo solito - dicendomi: "ma non lo vede che stiamo lavorando !" Come se quello che dovevo chiedere fosse stato un invito a cena ! Il Sindaco, semplicemente, non ha rispetto di nessuno. Non considera neanche la sensibilità dimostrata in questo periodo dalle minoranze nel non puntare l'indice sulle tante vicende che hanno caratterizzato questa estate non per rispetto a chi rispetto non ha, ma semplicemente per il rispetto ai tanti ospiti che in questo periodo ci onorano della loro presenza. Le "perle" inanellate saranno oggetto di attenzione a settembre, quando saremo in meno, come diritto e dovere di chi deve controllare e stimolare l'Amministrazione, per ruolo, prima ancora che per volontà. Stamattina tuttavia ha passato ancora una volta il segno.

Giammario Poeta:

 

 

16 commenti:

  1. Maggioranza,non rispondete per favore!
    Basta!
    Vi state facendo portare un una rissa mediatica che non serve!
    Ve ne siete accorti?
    Aprite gli occhi e contate fino a 10.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già netto de ciurli22 agosto 2014 23:24

      Caspita non rispondere e forse i nuovo motto di questa amministrazione?h sicuramente si visto che acqua ente palio centro studi parroco don Abbondio banda comunale e ...... Striscia di Gaza ,bagnini del sud . Quanto altro dobbiamo mettere in fila di non risposte da parte di questa insipiente amministrazione.

      Elimina
    2. Ma che te fumi Gianne'?

      Elimina
  2. E sempre piu evidente che un addetto stampa che sappia fare il.suo lavoro e' piu che indispensabile



    RispondiElimina
  3. Hai proprio ragione l'unica cosa che possono fare é non rispondere per salvare la faccia!!

    RispondiElimina
  4. tutto ad un tratto la rissa mediatica non vi piace più, amici della lista minestrone. a me non è mai piaciuta, ma non dimentico cosa era questo blog ai tempi del burchio. pensate che torneranno, amici della lista minestrone? allora sentiremo di nuovo quel baccano immondo che avete inscenato su questo blog contro la ubaldi. ma io so che non è da voi, che avete una mentalità tribale e che l'unica cosa che conoscete è far del male a quello che per voi è il nemico, cioè tutti quelli che non la pensano come voi. comunque, fossi nei panni di sabrina montali lascerei correre anch'io.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fate dei distinguo per favore,perché sapete benissimo chi ha fatto rissa mediatica per il Burchio e chi no,non fate di un erba un fascio,troppo semplice!

      Elimina
  5. Semplice detto popolare: chiedere è lecito, rispondere è cortesia. Lo volete modificare in "rispondere potrebbe essere cortesia" ? Chi è poi che non vuole il dialogo ?

    RispondiElimina
  6. Rispondere alle interrogazioni della minoranza non e' cortesia ma un obbligo. Evidentemente non si risponde di proposito per non incorrere in figuracce ancora piu' grosse di quelle gia' fatte

    RispondiElimina
  7. Non rispondono?Ma se passano metà della settimana a rispondere all'opposizione pure per le minchiate!
    Fra poco dovranno dire pure quanti strappi di carta igienica usano per pulirsi il didietro!
    A tutto c'è un limite,anche alle risposte se le domande sono esagerate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma di che parli anonimo delle 12,43 quali sarebbero le risposte che ha dato la maggioranza alle minoranze? Quando te risulta che hanno risposto ? Se uno non risponde entrò 45 giorni, quando risponde ?

      Elimina
  8. Appunto rispondono sulle minchiate e non su cose serie

    RispondiElimina
  9. signora ubaldi per favore fatti da parte oramai hai fatto il tempo tuo lascia lavorare chi ha vinto, un saluto grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nun ie la fa, nun c'è gnè da fa ,nun se ole rende

      Elimina
    2. La Ubaldi siede in consiglio comunale e nessuno può impedirle di fare valutazioni sull'operato di questa amministrazione. Se hanno libertà di critica anche gli sprovveduti rancorosi che invadono i blog non si capisce perché non debba averla un rappresentante del popolo legalmente eletto. Il fatto è che la Ubaldi ha una marcia in più rispetto agli attuali amministratori, anche se ha il limite tipicamente femminile di indugiare eccessivamente sul confronto tra sé e la Montali.

      Elimina
    3. tantu cence le risposte senza grazia de lia?

      Elimina