QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

lunedì 26 settembre 2016

STIPENDIO DEL SEGRETARIO - DOVEROSA RETTIFICA

Temo di avere fuorviato i lettori con il post di oggi. E pertanto mi corre l'obbligo rettificare. Normalmente prima di scrivere approfondisco con appositi studi. Oggi ho fatto l'errore di scrivere prima e di approfondire poi. Cosa che non si dovrebbe mai fare.
Per cui preciso:

L'aumento che il nostro sindaco ha corrisposto è relativo alla sola Indennità di Posizione. Che, nel caso degli stipendi dei Segretari Comunali consta di una parte fissa e di una parte variabile entrambie contrattualmente previste. 
Un aumento simile era stato deliberato dall'ex Sindaco Montali per la Dottoressa Donato.
E dal Commissario Passerotti per lo stesso Massi.
La misura si può dunque definire routinaria. E strettamente connessa alla consiliatura.

Il nostro Segretario Generale, stando ai dati pubblicati nel sito del Comune, ci costa uno stipendio annuo lordo di 66.989,73 euro. E si tratta di uno stipendio in linea con quanto previsto contrattualmente dal CCNL. E altrettanto in linea con gli stipendi percepiti dai Segretari Comunali dei comuni limitrofi (anzi, dividendo il Segretario con il Comune di Caldarola realizziamo una economia di bilancio).

Se ho capito bene, come Comune ci competono il 78% dei costi. Il 22% è a carico del Comune di Caldarola che ci rimborsa il corrispettivo.

Per chiarezza, nello scusarmi per le imprecisioni scritte stamani,  pubblico quello che si trova nel sito del nostro Comune:




^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ FINE RETTIFICA^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^


Avevamo un Segretario Comunale sotto retribuito?
Non si spiega altrimenti un aumento salariale del 50% dell'importo percepito....










 

18 commenti:

  1. Il signore in questione non ha per caso qualche problema giudiziario di quando è stato consigliere regionale, a proposito delle gestione di fondi dei gruppi consiliari?

    RispondiElimina
  2. Rinnovo i miei complimenti a chi ha votato questa Giunta. Evidentemente abbiamo "risorse disponibili" e questo è il modo migliore di impiegarle!

    RispondiElimina
  3. Bravissimi! Continuate così!

    Dopo la cattura del nemico pubblico numero 1 , avete già risolto il secondo problema più grave del paese , la retribuzione del segretrio comunale!

    Continuate così !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ti sei bevuto stamattina a colazione?

      Elimina
    2. Non ho capito chi era il nemico pubblico n°1.

      Elimina
    3. Latte, e questa notizia argano me lo sta facendo tornare su ...

      Elimina
    4. Quello che attacca i manifesti... il nemico pubblico numero 1 è lui ovviamente!

      Elimina
    5. Grazie! Pensavo fosse uno di nome "Al".

      Elimina
  4. a me non m'interessa26 settembre 2016 10:16

    Sorprende vedere che nonostante il nostro Segretario, sia recentemente stato omaggiato di rinvio a giudizio all'interno del processo "spese facili", la nostra amministrazione abbia ritenuto doveroso premiarlo sul campo! Avrei aspettato quanto meno l'esito del procedimento di primo grado. Scendendo nel particolare della legittimità dell'atto amm.vo, vorrei segnalarvi solo alcuni spunti di riflessione. Il nostro s.c. è stato nominato dal Commissario. Ha esercitato il ruolo assegnatogli, mantenendo altresì la segreteria generale del Comune di Caldarola. Mi auguro che questo premio, sia giunto a seguito della rinuncia del doppio ruolo. Seconda riflessione più tecnica. L'art. 41 CCNL 16.5.2001 co. 4, prevede la possibilità per gli enti (contrattazione decentrata), di corrispondere, nel rispetto delle capacità di spesa (notoriamente legate ad un bilancio florido come il nostro) una maggiorazione del compenso percepito dal Segretario. I criteri per individuare la possibilità di tale maggiorazione, sono stati stabiliti dall'Accordo Integrativo sottoscritto dall'Agenzia Autonoma per la gestione dell'albo dei Segretari comunali e gli organismi di CCNL nel 2003. Tale accordo prevede quali criteri oggettivi di legittimazione alla maggiorazione, l'individuazione di funzioni particolari ed aggiuntive, come disciplinato dall'art. 97 co. 4 lett. d) del TUEL. Ora aspettiamo di sapere quali siano le "funzioni particolari aggiuntive" affidate al nostro Segretario (visto che nel decreto sindacale non sono indicate, ma sono richieste per legge) per meritarsi la maggiorazione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io aggiungerei una cosa dal sapore molto più semplicistico.
      In coerenza ad una trasparenza che si era detto doveva caratterizzare l'azione di governo, non sarebbe male se quando si corrispondono questi aumenti, si renda noto alla popolazione a quali cifre (lorde, cioè a carico delle pubbliche casse) corrispondano. Così, per non perdere il contatto dalla realtà degli stipendi di noi normali "umani".

      Elimina
    2. Gli stipendi dei dipendenti pubblici se non erro vanno pubblicati , o almeno lo erano fino a qualche anno fa. Quindi in teria perdendo tempo sul sito si devrebbero trovare.

      Per tutti quelli che stanno lavorando onestamente o sono disoccupati o pensionati al minimo... vi sconsiglio di farlo perchè se vedete gli stipendi dei segretari comunali probabilmente dovreste assumere del Malox!

      Elimina
  5. Lanfranco Picchio26 settembre 2016 11:42

    Sara'interessante sentire il parere delle opposizioni:ci sara'ricorso alla Corte dei Conti avverso tale delibera?

    RispondiElimina
  6. Argano leggendo mi sono accorto che hai pubblicato due volte la pag 4.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te del servizio che offri.

      Elimina
  7. Senza vergogna ....

    RispondiElimina
  8. fanne i belli cu i quadrì dell'altri (nostri ) in gambio de cò????????????????????????????????????????????????????

    RispondiElimina
  9. a me non m'interessa27 settembre 2016 11:03

    giusta rettifica Argano. A questo punto ci si chiede solo quanto incida nelle casse del Comune questa maggiorazione. Se il nostro S.C. fosse inquadrato in fascia A cl II sarebbero circa 7.700€ se fosse A cl. 1B circa 10.890 se fosse A cl. 1A 16.571. Ma forse non lo sapremo mai.

    RispondiElimina