QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

venerdì 5 febbraio 2016

OPERAZIONE DEI CARABINIERI CONTRO LA PROSTITUZIONE IN ZONA PINETA

Finalmente qualcosa si é mosso. Da tempo si scriveva che al meretricio, in zona pineta, fossero dedite delle minorenni. Ora abbiamo la conferma dall'intervento dei Carabinieri. Le ragazze fermate verranno affidate ai servizi sociali del Comune che dovrà mettere in atto gli "interventi di sostegno per le famiglie di minori in situazione di disagio, di disattamento o di devianza". Si, perché secondo l'attuale legislazione questi costi sono a carico delle casse comunali.

L'importante é che la problematica abbia trovato l'attenzione che meritava. Ora speriamo che quelle zona venga costantemente pattugliata, per evitare che il fenomeno si ripeta.

 

Sotto: articolo del Carlino on line:

 

 

20 commenti:

  1. Chi partecipa al puttan tur di san valentino organizzato da alternativa civica ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Definire puttan tour questa iniziativa di una forza politica che può stare simpatica o no, denota un basso livello intellettuale

      Elimina
    2. Vero Mannoio. Appoggio la tua tesi. Però questo é anche un blog sferzatamente ironico. E' per questo che ho lasciato passare quel commento. Ogni tanto

      Elimina
    3. Su ragazzi ... c'è il diritto di satira fin dall'antica grecia! Non fosse così dovrebbero sparire il 50% dei post politici su FB!

      Elimina
    4. Poteva essere satira oppure no!Io ho puntato per il 50% del no.

      Elimina
    5. io partecipo e passoparola perchè non ti sta bene?

      Elimina
  2. Alternativa Civica - Direttivo5 febbraio 2016 15:51

    Una notizia che apprendiamo molto volentieri. Quando sembrava che sulla questione calasse un assordante silenzio, veniamo piacevolmente sorpresi da un quanto mai auspicato intervento delle forze dell'ordine. Merito all'Argano che ci sembra sia stato il primo a rilevare la presenza di ragazze minorenni tra le prostitute. Nel frattempo vogliamo ricordare ai lettori del blog, che domenica 14 febbraio promuoveremo la "passeggiata contro la prostituzione". Abbiamo già ricevuto il via libera all'evento dalla Questura di Macerata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vede che non sei iscritto ad Illegalia. Lo segnalano da quando hanno aperto il gruppo.

      Elimina
    2. Infatti sono stato il primo a segnalarlo pure su ILLEGALIA.....!!!! Che c'erano minorenni!!!!

      Elimina
  3. Se ho capito bene le prostitute minorenni dovrebbero essere tolte dalle rispettive famiglie e lasciate a spese dal comune a proseguire un percorso educativo. Se Consideriamo che al loro paese la vita media è di 48 anni e a 17 hanno già 3 figli. Non potremmo risparmiare sui vari sociologi e burocrazie varie a spese del Comune.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In sintesi cosa proponi? Una impiccagione delle prostitute minorenni in pubblica piazza come fanno a Riad?
      Scemo io, che perdo iil mio tempo a risponderti....

      Elimina
  4. non ho capito, significa che il 14 febbraio ce la daranno gratis??

    RispondiElimina
  5. Voglio sperare CH alternativa civica dia pure il contributo mantenimento visto che lo devono pagare i cittadini portò recanatesi...
    Magari lo faranno con l'indennità a cui rinunceranno i loro eletti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo tuo commento sopra é la lrova provata che la mamma degli imbecilli é sempre incinta. Ti seguo nel ragionamento e abbassandomi (di brutto) al tuo livello propongo di chiudere tutti gli istituti penitenziari liberando tutti gli spacciatori, omicidi, ladri e sfruttatori. Perché anche le carceri sono a carico della collettività e le paghi pure tu....

      Elimina
  6. Se a te piace che abbiano risolto il problema dando il contentino al popolo fai pure argano.
    Ma a me puzza di palliativo fino a quando le organizzazioni non rimpiazzeranno le ragazze.
    Intanto le analisi guarda caso stabiliscono 17 anni con margine di errore tale da scaricare responsabilità sui affidi o rimpatri .
    Argano questi problemi si trattano nei luoghi competenti e dalle persone competenti. Non come ha fatto AC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Senti piccolo genio, io sono l'unico tra siti di informazione on line, carta stampata e blog che non ha dato spazio all'iniziativa di AC sulla prostituzione in PINETA.
      Mi spiegheresti per quale motivo poni proprio a me queste considerazioni?

      Elimina
  7. complimenti agli ex sindaci Montali e Ubaldi che hanno partecipato alla passeggiata di questa mattina, potevate agire quando eravate al comando facendo rispettare l'ordinanza... come? facendo passare i vigili urbani e chiedendo collaborazione alle altre forze dell'ordine! avete lasciato correre e siamo arrivati allo schifo! colpa vostra e di chi avrebbe dovuto controllare quando le puttane erano solo tre!

    RispondiElimina
  8. Fiaschetti l'unico che ha fatto qualcosa per la Pineta e stato Carlo Sirocchi non prenderti meriti che non sono tuoi,e sopratutto salti fuori sempre vicino alle elezioni perché non hai fatto qualcosa quando eri al governo nelle passate amministrazioni?sia CON quelli di Destra che con quelli di Sinistra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. fiaschetti attilio16 febbraio 2016 13:11

      se ti firmi ti rispondo. Sai la più grande cazzata che è stata fatta in pineta? mettere la recinzione di legno. poi se ti firmi ti spiego anche perchè

      Elimina
    2. Ma smettila di dire sempre che gli altri fanno cazzate e tu fai tutto bene! Guarda che ti conosciamo tutti! Quello che è stato fatto in pineta tu non saresti mai stato in grado di realizzare, ricordalo! E ciò che a te non piace, rimane solo una tua singola opinione da bastiancontrario! Prova a riconoscere ogni tanto l'operato degli altri, prima di cercare consensi per il tuo.

      Elimina