QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

venerdì 31 luglio 2015

CONSULENZE.....

 

26 commenti:

  1. Sempre più partito democristiano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quirino Falaschini31 luglio 2015 15:59

      Confesso che sono inorridito da una cosa simile come sopra avvenuta in regione,ma anonimo delle 14.42 mi spieghi cosa vuol dire democristiano?
      No perché ultimamente tanti si riempono la bocca usando come aggettivo dispregiativo la parola " democristiano" peccato che poi non sappiano il significato intrinseco con annessi e connessi.
      Così, tanto perché va di moda tra certi ambienti di sinistra e di destra che non sanno che nel bene e nel male la Dc ci ha portato la democrazia e la libertà.
      E te lo dice uno che ammirava e tuttora ammira il Berlinguer del compromesso storico con Moro!

      Elimina
    2. Vuol dire tutto quello che di dispregiativo abbiamo visto e sentito di politici corrotti che adesso avete abbracciato così come il loro modo di fare politica con le mani SPORCHE,lascia stare Berlinguer perché con voi non ha niente a che vedere,voi siete figli di Cirino pomicino

      Elimina
    3. Quello che intendo con democristiano è tutto quello che di dispregiativo puoi immaginare,non specifico perché non sarebbe pubblicato. Non offendere la memoria di Berlinguer citando lo fra i vostri,ripiega su Cirino pomicino

      Elimina
    4. Vuol di ganassa Quirino

      Elimina
    5. Nel male la DC è stato un partito clientelare, fulcro della I Repubblica e della spartizione partitocratica dell'Italia di quegli anni. Il fatto è che dal PC in avanti fino al PD sono stati la stessa cosa. Loro dicono che sia in atto una trasformazione verso la DC peggiore, ma in realtà è sempre stato così, non per niente il PC lo chiamavano "la Ditta"...La Sinistra che va al potere sistema e fa lavorare solo "i suoi", meritevoli o meno, e ha creato catene di clientele (vedi le coop...) che al confronto la DC impallidisce. Solo che non lo ammetteranno mai!!!

      Elimina
    6. Io non offendo Berlinguer anzi onoro il suo rifiuto del comunismo marxista-leninista e il tentativo di creare un compromesso distrutto a suo tempo da quelli di " sinistra" uccidendo Moro e dando del traditore a lui stesso.

      Elimina
    7. Parlò all'anonimo delle 14.42. Vorrei ricordare che la Giannini non più di cinque anni fa, a Portò Recanati ha preso la bellezza di circa 500 voti. Chissà che non c'era anche il tuo.

      Elimina
  2. È un insulto alla gente che si arrangia con pensione minima, a chi tira avanti col proprio lavoro, ai giovani laureati e precari a vita. Complimenti Ceriscioli, bell'inizio davcero!

    RispondiElimina
  3. CVD.
    Come Volevasi Dimostrare.
    Evviva il rinnovamento!!!

    RispondiElimina
  4. 30000 euro in 5 mesi sono 6 anni di pensione minima, sono lo stipendio di un operaio in fabbrica per 3 anni, sono la vergogna di questa politica.
    Quirino ti dovresti incazzare come una bestia, altro che fare della filosofia da quattro soldi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti nel mio primo commento ho detto che sono inorridito!Non basta?

      Elimina
  5. Beh non si voleva Marcolini perché rappresentava il vecchio ne la Giannini come Assessore sempre per lo stesso motivo. Poi si incarica la Giannini come esperta in economia. Occorrono commenti? Un inno alla coerenza del Presidente della Regione ed alla professionalità della Giannini che si è sempre occupata di bilanci ed economia (bahhhh!) oltre che al rinnovamento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...con un diploma di ragioneria è certamente un'esperta in economia

      Elimina
  6. Portateli voi i voti, le competenze e l'esperienza della Giannini e poi ne riparliamo....sai quanti ne ammutisce! Invidiosi e gufi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui non si fa il processo alle competenze e l'esperienza politica( ne ha tanta ormai) della Giannini,ma ad una scelta che non rispecchia la nuova via intrapresa da Renzi nel rinnovamento che purtroppo a livello locale è dura da attuare per certi vizi duri da abbattere.
      E che poi le persone usano per farne di un erba un fascio!

      Elimina
    2. Ecco anonimo 31.7 20:13 hai detto giusto:portateli voi i voti.
      Chi sono gli elettori?Pecoroni?
      Voti per fare cosa?

      Elimina
    3. Eccola lì la verità: i voti! Il potere dei voti significa che comunque un posto da qualche parte il partito te lo da. Retribuito dai contribuenti, è ovvio. Quanto alle competenze in materie economiche. .. ha competenze "di palazzo" ma credo che ci siano fior di ricercatori precari nelle nostre università molto più competenti di lei in "materie economiche", qualunque cosa volesse intendere Ceriscioli con questa espressione!

      Elimina
    4. Anonimi o meno,bisogna fare un giuramento:mai più voti al pd!
      Deve CHIUDERE

      Elimina
    5. Vedi anonimo delle 10:58, stiamo parlando del "Gabinetto politico" del Presidente, pagati con il budget del Presidente, del quale il Presidente ne risponde direttamente. E' giusto quindi che siano persone di sua fiducia con competenze politiche non tecniche.

      Se sbaglia la scelta il suo consulente, paga Lui.

      Gli incarichi di dirigente tecnico regionale ci sono già.

      Elimina
    6. Anonimo delle 10:58, finché sbraiti così, senza proporre soluzioni, il PD i voti li prenderà sempre, certamente non andranno a quelli che tu rappresenti.

      Se continui così il PD non può che dirti grazie.

      Elimina
    7. No anonimo delle 12,30, paghiamo noi! Il budget del presidente non è costituito con lo stipendio da professore, ma con i nostri soldi.Scelta infelice quella di Ceriscioli.

      Elimina
    8. Certo Fior di loto che il budget del Presidente lo paga il contribuente!

      Ma i rapporti politici con l'esterno, non quelli istituzionali, (chi telefona, o quando tu oppure io gli chiediamo qualcosa, di qualsiasi tipo) deve farseli tutti da solo oppure potrebbe avere bisogno di uno staff che filtra il tutto,

      I rapporti politici con gli organismi sovraregionali, con i gruppi in Parlamento per esempio, li tieni tu o uno specializzato di sua fiducia che ben conosce il suo pensiero politico?

      Oppure anche questo deve fare tutto da solo?

      Su questo ti devi concentrare!

      Se poi su questi argomenti Tu ti senti migliore della persona della quale ti stai occupando, allora il Presidente ha sbagliato tutto.

      Fatti avanti, vai dal Presidente e digli che tu sei meglio.

      Elimina
    9. Chi porta i voti va ricompensato!
      Ditelo chiaramente
      ...E poi spiegateci il voto di scambio,il clientelismo è quello degli altri. ..voi siete diversi...

      Elimina
  7. Sbaglio o riccetti era un sostenitore della giannini?

    RispondiElimina
  8. Mi chiedo quanti tra gli illustri commentatori qui sopra hanno votato alle scorse elezioni regionali, e, se possibile sapere, per chi. Perché fare i rivoluzionari davanti al pc è boni tutti

    RispondiElimina