QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

mercoledì 20 maggio 2015

LA PAGINA PIU' BUIA

Chissà per quale motivo il legislatore deve essersi inventato istituti quali il 141 del TUEL (dimissioni della metà più uno dei consiglieri comunali che provocano lo scioglimento del Consiglio e le dimissioni di Giunta e Sindaco) o la mozione di sfiducia al sindaco presentata da almeno 7 consiglieri

Forse per consentire ad un sindaco (teoricamente di tutti) di affacciarsi da un balcone e inveire contro il suo ex malcapitato assessore di turno che passava da quelle parti.

Oppure per consentire ad un manipolo di ultras, capitanato da 3 assessori e dallo stesso sindaco, di andare ad apostrofare in tutti i modi i dimissionari sotto lo studio di un notaio dove i "traditori" si erano dati appuntamento per autenticare le firme sui documenti attestanti le loro dimissioni di gruppo.

No, non è così. Il legislatore si è inventato gli istituti di cui sopra molto semplicemente per consentire alla democrazia di funzionare. Perchè se le due possibilità sopra elencate non fossero previste dai nostri democratici ordinamenti giuridici, una giunta atavicamente litigiosa e in palese disaccordo su tutto, dovrebbe comunque obbligatoriamente portare a termine la consiliatura. Rendendosi schiava della dittatura di un sindaco. E non avendo alternative per rompere connubi che nel tempo si rivelano decisamente imperfetti.

Piaccia o no, ieri, 9 consiglieri eletti, non hanno preso un AK47 Kalashnikov e sono entrati a Palazzo sparando all'impazzata per detronizzare il governo e sedersi sulle poltrone. No, hanno esercitato una opzione che l'ordinamento prevede. Una opzione così bislacca, pensate, che era stata architettata e messa in atto, seppure in misura diversa (e senza successo), dagli stessi Lorenzo Riccetti, Loredana Zoppi e Giuliano Paccamiccio quando erano in minoranza: raccolsero firme di ex appartenenti alla maggioranza di allora (Fiaschetti e Rovazzani), per sfiduciare il sindaco Ubaldi. L'operazione, per la cronaca, fallì. Perchè in democrazia se non fai i conti con i numeri, difficilmente hai la meglio.

Ma oggi più che mai pensiamo che cosa avrebbero pensato gli appartenenti al gruppo ultras che ieri inveivano a tutta voce contro Fiaschetti, Feliciotti, Dezi e Canaletti, qualora quella mozione che i loro idoli presentarono nella passata consiliatura, fosse andata a buon fine.

Molto probabilmente avrebbero offerto champagne e pizzette agli stessi "traditori" Fiaschetti e Rovazzani..... Perchè ci sono traditori eroi. Ed altri vigliacchi, ovviamente.

Che cosa è dunque questo atteggiamento tenuto ieri, se non sottintendere che i metodi per defenestrare un sindaco previsti dagli ordinamenti, sono leciti solo quando fa comodo? E' una domanda che oggi porgiamo a Riccetti, Zoppi e Paccamiccio.

Ed al sindaco, che ha trascorso un anno nel ricordarci che le regole vanno rispettate.

Si certo, ci diranno: "i dissidenti non hanno avuto la faccia di presentare una mozione di sfiducia e venire a dibatterla in Consiglio". Questo ha un suo fondamento di verità. Ma di contro dobbiamo far notare che una giunta che sapeva già di non avere più il consenso dei numeri, ha continuato a deliberare. Non ha avuto il buon senso di deporre le armi e limitarsi alla ordinaria amministrazione. No, in barba alla minoranza divenuta maggioranza, ha continuato ad emettere delibere anche dopo le dimissioni di Dezi e Canaletti. Non rendendosi conto che così facendo hanno reso lecito il ricorso al 141 del TUEL da parte di chi, invece, reputava che l'attività amministrativa andasse interrotta nella maniera più veloce ed efficace, in quanto condotta senza il mandato popolare e la forza dei numeri.

Il risultato di tutto ciò è stato che ieri si è scritta la pagina più buia della democrazia portorecanatese. Un sindaco ad urlare dal balcone come un esagitato capo ultras e assessori ad apostrofare in pubblica piazza i consiglieri dimessi.

La vita del governo Montali è stata breve e colma di litigi.

L'uscita dalla scena, pietosa.

 

 

 

 

 

94 commenti:

  1. Qualcuno ha il video dell'ex sindaco affacciato dal balcone ?!?!

    RispondiElimina
  2. La verità non sta mai da una sola parte, a volte risiede anche in un semplice blog, spiegata con semplici parole!
    Per chi le vuol capire!

    RispondiElimina
  3. Riporto l'attenzione sul nocciolo della questione: perché il pd ha posto come condizione non trattabile l'inamovibilita del geometra Re durante le trattative per votare la maggioranza è poi è arrivato alla rottura su questo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il PD è da un pezzo che era fuori e ce lo avete mandato voi.

      Elimina
    2. Dimentichi che Dezi era fuori dal gruppo Pd quando ha rotto!

      Elimina
    3. Perchè scaricare le colpe sul PD, quando il Presidente della farmacia non è stato nominato a causa di dissidi interni tra Riccetti e la Montali?

      Elimina
  4. Che tristezza gente

    RispondiElimina
  5. Ognuno mostra ciò che ha , e questi sono i metodi di UPP !

    RispondiElimina
  6. Caro argano....questi signori che tu nomini sono i primi a sfondare un sistema consolidato da anni...e quello che dovevamo fard tutti noi....compreso te...é sostenerli.
    La foto più significativa di ieri...e che ha fatto capire il tutto era la presenza di Biagiola.....

    Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sostenerli?
      Ho versato quintali di inchiostro a rimarcare gli errori fatti.
      Ho scritto prima di tutti e con convinzione che avrebbero avuto difficoltà a governare per la loro diversità.
      Però, avrei dovuto sostenerli a prescindere.
      Teoria bislacca.
      Buona giornata anche a te.

      Elimina
    2. sostenerli perchè l'unico modo di fare gli interessi dei cittadini era quello di contrastare il connubio tra partito democristiano e chi aveva interessi e legami indicibili col burchio e sabrina ci ha provato senza piegarsi.

      Elimina
    3. Per quanto ti possa sembrare strano, oltre il Burchio, c'é vita.
      Da gestire.
      La domanda che ti faccio é: tutto il resto, in questo anno, é stato gestito bene?

      Elimina
    4. Caro ano 7.41 ilsemplice fatto che tu spieghi il tutto semplicemente con la presenza di Biagioli( Biagiola non c'era) in un bar del corso semplicemente insieme ad un suo collega di portorecanati ( se hai visto le foto lo conosci) incontrati semplicemente per lavoro vuol dire che il tuo cervello e' abbastanza semplice da cadere nel tranello giornalistico di Trevisani che non semplicemente lo ha fatto notare nel suo articolo!
      Semplice no!

      Elimina
    5. Aho ... ma lo sai che trevisani se non ci mette il burchio non scrive... e fallo lavora'

      Elimina
    6. Non so che foto abbia visto lei ma ieri Biagiola non c'era.
      Forse allude all'arch. Biagioli...

      Elimina
    7. Non tutto è andato bene,m a il burchio è stato il confine fra la prepotenza di chi voleva importo e la volontà dei cittadini di non lasciarsi sopraffare.la Montali si è schierata dalla nostra parte,i partiti dall'altra.questo è il punto centrale;ma forse vedremo presto che qualche risultato sabrina l'ha ottenuto,aprire gli occhi di molti che negheranno il voto al pd alle prossime elezioni per provocare un rinnovamento profondo nel partito che governa dovunque e che invece da noi è ridicolo

      Elimina
    8. Qualcuno degli scienziati smentisce la Montali quando afferma che il pd a novembre ha messo come condizione per votare la maggioranza di non toccare gli incarichi del geometra Re

      Elimina
    9. Mi fate ridere......
      Fare delle regionali un referendum contro il PD......che ha messo tre firme su nove!
      Ma un referendum contro la stupidità di chi ha buttato fuori il PD da novembre e ha fatto danni da solo fino ad oggi no?

      Elimina
    10. Ano delle 9.09 ma chi sono tutti questi cittadini che non vogliono il burchio? Se vai in giro per Porto Recanati tutti sono favorevoli. Contrari un manipolo di ultras di sinistra e quelli che hanno la villetta sulla collina di Montatrice. Siete una minoranza che sarà spazzata via insieme alla Montali. Avanti con il burchio, lavoro ai giovani e ai disoccupati.

      Elimina
    11. ma vai a CA@@RE tu e quelli che la pensano come te!!!

      Elimina
    12. Ano 13.13 tenevamo una multinazionale sfondata di soldi per le palle e potevamo ottenere tutto quello che volevamo (altro che HH Zeus Borgo Marinaro Rozzi o porcate del genere di cui ci siamo riempiti a gratis) e grazie all'intelligenza di gente come te ce la siamo fatta sfuggire!
      Adè se va male dovemo caccià 2 milioni di euro e se va bene invece il Burchio lo fanno uguale e a alle loro condizioni così ci attacchiamo tutti al caxxo per l'ennesima volta!!!!
      Complimentoni Genio delle 13.13 e se posso a Ca@@re ci vai tu che tiri in mezzo le persone così, mi piacerebbe proprio sapere chi sei così sai come ti faccio bello quando ti incontro!

      Elimina
  7. Complimenti,un editoriale da pubblicare nelle migliori blasonate testate giornalistiche.Corretto.

    RispondiElimina
  8. Vergognosi urlare e sbraiTare....ma un po' di ritegno no???? Avete degnamente chiuso...dimostrando quello che eravate realmente...un'accozzaglia di nomi e niente altro.

    RispondiElimina
  9. Ho visto video di uomo che urlavada un balcone e inorgogliva i cuori fieri di eser italiani! Ho visto una donna urlare dal balcone inorgoglire i cuori di chi non l'ha votata. Ho visto 4 scappati di casa inveire contro 3 pesone che fino ad una settimana fa andavano d'amore e d'accordo (forse) ho visto cose che voi umani non potrete mai credere

    RispondiElimina
  10. Zoppi donna si chiesa la
    Prima a mostrare uno spettacolo indecente !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti era anche presente all'hotel house a difendere gli indifendibili e contrastare l'entrata di un europarlamentare.

      Elimina
    2. Basta andare in chiesa e battersi il petto più volte ed è tutto a posto.

      Elimina
  11. Mi sembra di avere visto anche un tizio della Conero blu..a festeggiare..mah..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecchene un altro di sempliciotto!
      Sai e' normale che un ingegnere di Recanati vada in un Bar del Corso per parlare con altre persone che magari fanno lo stesso lavoro.
      Però se il bar in questione è vicino al comune , per quelli che ragionano come te , quel bar doveva chiudere perché chiunque vi transitava in quel momento faceva parte del complotto.
      Pensa c'erano pure un finanziere un portiere dell' House uno dell'aeronautica e anche un carabiniere fuori servizio!
      Fatte un romanzo adesso più completo!

      Elimina
    2. Guarda caso l'ingegnere era interessato (leggermente eh?)all'affare conero blu, il finanziere(ex)ha fatto la campagna politica per rosa smoking, degli altri due non so...ora il romanzo è completo?

      Elimina
    3. Il finanziere che ho visto io era in divisa .
      Ma il carabiniere e quello dell'aeronautica dove li metti nel romanzo?
      Vai con la fantasia!

      Elimina
    4. ano 10.12...io sapevo che esistesse Rosa Shocking...smoking no, sarà na marca nova de cartine??

      Elimina
    5. Tanto nuova non è: ha 65 anni

      Elimina
  12. Il Sindaco Montali che SPUTA e inveisce ai consiglieri dimissionari è la scena più rozza ,ridicola e penosa di una COMPARSA chiamata a fare l'ATTRICE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sputa???? ma veramente??????

      Elimina
    2. e basta finitevela e tu argano pure lo fai apposta altrimenti non avresti più argomenti!?

      Elimina
    3. Come sputa?????? in senso metaforico spero.........

      Elimina
    4. Se ci riesci, fai uscire l'essere troglodita che è in te, muniscilo di un cervello, e prova a fargli esprimere frasi di senso compiuto.

      Elimina
    5. Certo argano che il tizio/a che dice dello sputo si sta assumendo una bella responsabilità...ho l'impressione che partiranno querele

      Elimina
    6. Sì anon 10:21 contace, ma che stai a dì?
      Sei anche tu uno di quelli che pensano che Argano c'ha un block notes con i nomi e gli indirizzi di quelli che scrivono?
      Gli indirizzi Ip li può fornire solo il provider, dopo denuncia alla polizia postale, andando a spulciare i server che ospitano il sito che in questo caso specifico sono i server di Google.....Vai pure alla polizia postale a fare denuncia contro ignoti perchè qualcuno qui su Argano ha detto che la ormai ex sindaca ha sputato a qualcuno...ahhahahahah...vedi cosa ti dicono....ahhahahahh....ammettendo anche che parte tutto l'iter ce li vedo proprio quelli di Google che forniscono i dati riservati dei loro server per salvà la faccia alla Montali....ahahahhahha....ne faremo una questione internazionale per scovare questo screanzato che sostiene che la Montali sputa...ahhahahahah.....ridicoli ogni volta che leggete qualcosa che non vi aggrada siete subito pronti a intimidire e minacciare....ma fate paura solo ai polli!
      Al di là di questa questione, di cui non mi importa prorpio nulla se non per il fatto che mi sono stufato di sentire tutti questi cazzari che vengono qui per intimidire le persone con l'atteggiamento tipico dei frustrati, vorrei chiedere se invece qualcuno ha visto il video sulla pagina facebook di UPP mentre i dimissionari escono dal notaio con loro che urlano e li insultano, sbraitando in mezzo alla piazza come animali e non si capisce bene ma alla fine c'è una con la borsetta rossa che sembra spintonare Fiaschetti, se fosse vero sommato agli insulti e le foto pubblicate per ripicca da UPP su FB, in cui Fiaschetti e Canaletti vengono ritratti e derisi come dei buffoni, quello si che sarebbe passibile di denuncia visto che è tutto documentato e pubblicato dai furboni stessi dell'Upp nella loro pagina di cui rispondono personalmente.
      Fossi in te Ano 10.21 mi preoccuperei per quello non per cosa che dice un anonimo sull'Argano.
      Comunque complimenti per la sceneggiata che avete messo in piedi in pieno centro, degna della più squallida e triste telenovelas argentina anni 80, non sapete neanche perdere con dignità e accettare la sconfitta a testa alta....avete saputo solo mangiare e adesso che è finita e siete arrivati all'osso sapete solo rosicare! Anche nella sconfitta VERGOGNATEVI!

      Elimina
    7. 0 Penso che ano 8.29 si riferisse agli sputi involontari di saliva che escono inavvertitamente dalla bocca quando si parla normalmente ! Pensa un po' quando si urla ad alta voce con la bava alla bocca dalla rabbia!

      Elimina
  13. Caro Ano delle 07:41, non mi meraviglia la presenza del tecnico della Conero Blu , lui fa il suo lavoro, ma la presenza di un rappresentate politico, cacciato del sindaco (PIERINI), ora buono per cercare di salvare l'insalvabile.
    Cosa non si fa per un voto.
    Ho votato questa Amministrazione, tutti giovani, oggi la delusione e la rabbia mi fa star male soprattutto perché non o capito le persone.

    RispondiElimina
  14. Se ci fosse stato un consiglio comunale avrebbero depositato le firme in quella sede, ma siccome non c'era, hanno depositato le firme da un notaio. E' inutile che scrivono "non hanno avuto il coraggio di farlo". Forse chi non aveva il coraggio di fare un consiglio comunale era il sindaco, poichè sapeva che andava a casa. Quello che UPP sta perpretando con foto e accostamenti a Giuda è di bassissimo livello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può darsi che l'accostamento sia di bassissimo livello, ma come lo chiameresti tu uno che il giorno prima dichiara privatamente al sindaco la propria fedeltà e l'assoluta volontà di firmare l'accorpamento degli uffici, poi non si presenta in giunta con una scusa banale e il giorno dopo protocolla il passaggio all'opposizione?

      Elimina
  15. Argano, quello che hai scritto nell'articolo d'ingresso non fa una piega, lineare e corretto nella sua veridicità. Infatti, quando il tentativo di sfiduciare un sindaco veniva dalla loro parte, la cosa era lecita e politicamente corretta, quando invece viene da un'altra parte è vigliaccheria e lesa maestà. E no! Proprio no! La correttezza delle azioni politiche non si misura in base alle convenienze del momento. La Ubaldi era giusto sfiduciarla, la Montali no... A me cojoni, direbbe qualcuno (errata corrige: qualcuna !). Poi bisogna dire la verità anche sulle procedure adottate per la sfiducia. Quando Riccetti presentò la mozione di sfiducia alla Ubaldi, che non andò a buon fine per mancanza del numero sufficiente di Consiglieri, non è che aveva un obbiettivo diverso dai 9 dimissionari di ieri, l'obbiettivo era lo stesso: mandare a casa il Sindaco. Diverso è stato il metodo adottato per il raggiungimento di tale scopo. Perché la Ubaldi non ha presentato la mozione in Consiglio Comunale? Molto semplice: una mozione di sfiducia va discussa in Consiglio non prima di 10 giorni dalla data di presentazione e non oltre 30 giorni dalla stessa data. Ancora un mese di tempo !!! Invece era urgente fermare il Sindaco che continuava a deliberare con la sua Giunta nonostante la consapevolezza di essere diventata minoranza. E poi, diciamolo chiaramente: quando si hanno i numeri per fare un'operazione politica come quella di ieri, bisogna affrettare i tempi perché se aspetti un mese per discutere in Consiglio una mozione di sfiducia può darsi che in quel mese qualcuno ci ripensi. Bisogna usare le occasioni favorevoli per ottenere, con maggior sicurezza, ciò che si desidera, ovvero: bisogna battere il ferro quando è caldo e in questi ultimi giorni era molto caldo. La Ubaldi non si fa fregare da nessuno.

    RispondiElimina
  16. ma veramente sputava anche????? e si vuole pure ripresentare alle prossime elezioni??? sicuro la voteranno i suoi amici dell'h.house!!!

    RispondiElimina
  17. Tutti al mare a mostrar le chiappe chiare!!!

    RispondiElimina
  18. Quale trattamento pensavano di avere quei consiglieri è assessori che prima stavano con la maggioranza uscendo dal notaio? Pensavano di essere accolti con un lancio di petali di rosa profumati? Hanno avuto un trattamento pari al loro operato. Spero che si siano recati a casa colmi di vergogna.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No caro, l'unica cosa regolare erano le firme, gli insulti sono l'immagine icona di chi invece voleva restare in sella!

      Elimina
  19. Il fatto che ci siano commenti come 7.41 che continua a difendere l'indifendibile, dimostra che c'è gente che veramente fa come gli ultras, che quando prende una posizione non è disposta a mollarla anche di fronte a scene pietose come quelle di ieri. Io non ho visto, ma ho sentito un audio, solo l'audio, di un video postato da Upp su FB e mi sono vergognata per loro. La cecità di questi SEDICENTI amministratori, che ieri hanno toccato il fondo con comportamenti degni di pescivendole vecchio stampo, la dice lunga. Per cui è inutile continuare a stupirsi, a parlare di dignità eccetera. Le loro menti, limitate, suggeriscono che è così che andava fatto, che loro hanno ragione anche ora, che i buffoni sono gli altri. Per cui per loro e per i loro più ostinati supporter non ci sono discorsi, né post dell'Argano, che tengano. Avete visto il tenore delle repliche? "hanno scoperchiato un sistema, si sono opposti al Burchio"..... come se il Burchio fosse stato l'unico argomento di questi 11 mesi. E tutto il resto? Tutti i casini combinati? Tutte le scelte non affrontate? vogliamo parlare del Bilancio signora Zoppi? secondo Riccetti e company evidentemente non conta. E poi la Montali: dice che vuole rimanere in politica e dare il suo contributo: un qualunque prossimo candidato sindaco con lei al suo fianco è cotto in partenza, altro che sostegno. Questi, dei suggerimenti di ritirarsi dalla politica a vita, non hanno capito proprio niente.
    Infine vorrei dire due parole su Canaletti: non mi è piaciuto umanamente il suo comportamento, il sindaco l'ha sempre difeso e lui ha fatto questa cosa, mi è sembrato opportunista. Non mi sono piaciute alcune sue uscite tipo l'assessore in quota a Don Bosco, perché altamente inopportuna e deleteria per l'ambiente salesiano, oltre che per lui che si è esposto a vagoni di insulti, peraltro che si è andato a cercare.ma nonostante tutto, non andava trattato così.
    p.s. Palestrini porta un po' iella, appena arriva da qualche parte pouf, evapora tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il califfato rosso , non perdona ... ciò che tocca distrugge!

      rideremo a contare i voti di Mentrasti !

      Elimina
    2. Concordo su tutto Anon.10.06

      Elimina
  20. Abbiamo perso tutti, E ADESSO?
    1) commissario P.
    2)elezioni Quando?
    3)stagione estiva alle porte
    4)Bur chi io..... ?
    5)mareggiate alle ...porte ?
    4)sfide future ?
    l'unica cosa chiara emersa da questo ultimo anno a me sembra il NO incondizionato alle costruzioni su al burchio.
    espresso dai cittadini comunque con il voto di maggio scorso.

    RispondiElimina
  21. NOI CHE VOTAVAMO PD
    facciamogli capire che sta sbagliando
    perché la prossima possiamo tornare a rivotarlo
    stavolta ha bisogno di una sberla anche sonora
    Votiamo e facciamo votare per qualcun'altro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto non te lo voto Pierini piuttosto voto Marconi!

      Elimina
    2. MAI PIU' il voto ai piddiretini locali: o si cambia il direttivo (spero presto) o si cambia il voto da dare al partito alle prossime elezioni. Gente INDEGNA

      Elimina
    3. sono d,accordo con te,ma non bisogna votare pd alle prossime elezioni,se fanno il botto il direttivo dovrà dimettersi!

      Elimina
    4. Senti abbiamo capito che non vuoi votare e far votare PD.
      I motivi di tutto questo odio che trasudi li sai tu e solo tu.
      Ma se non spieghi il perché e per bene facce un favore......non vota' Pd.!
      Abbiamo capito e stacce sereno!

      Elimina
    5. MAI + IL VOTO AL PD ho già iniziato la campagna ELETTORALE prima in famiglia poi con amici parenti conoscenti e oltre

      Elimina
    6. Ci conteremo su Pierini , lo porteremo in consiglio regionale, dove esprimerà le nostre ragioni!

      Elimina
    7. Si basta che non tirene fora dalla Cina un audio sulla cacciata de Pierni

      Elimina
    8. ano 13,22:non voterò Pd per fare un favore al partito e per tornare a votarlo la prossima volta quando si sarà liberato di questi dirigenti,dei servi sciocchi e degli analfabeti sgrammaticati

      Elimina
    9. Ma chi il Pierini che prendeva le distanze dal sindaco un mese fa poi buttato fuori da una riunione di maggioranza o quello che ieri stava lì a difenderla a spada tratta?

      Elimina
    10. Allora hai magnato. Ma Pierini non è quello che ha postato su fb la foto di Palazzo Volpini come Palazzo Venezia affermando con ciò che chi abitava a palazzo Volpini era un dittatore? Dove stava Riccetti quando la Montali ha insultato e cacciato Pierini? E adesso Riccetti si conta sul suo nome? Non ho parole? A quanti ha promesso i suoi voti?

      Elimina
  22. Scusa Argano i fans Della Montali dicono che ha vinto
    perche' la cittadinanza di Porto Recanati non vogliono il Burchio se ho Capitole vene ma dimmi tu se fai un sondaggio quante persone sanno dove si trovane?

    RispondiElimina
  23. alquanto patetico quanto successo ieri. Patetico che ci sia chi esulta della caduta di una amministrazione comunale sia essa di destra che di sinistra. Patetico che dietro a chi esulta ci siano persone"direttamente interessate" al fatto, Patetico vedere un sindaco affacciato ad una finestra inveire contro altre persone, come patetico quanto fatto fino ad oggi dall'amministrazione Montali. Non è questa la politicsa che cerco. Ma non si riesce a fare un gruppo coeso e fuori da qualsiasi schieramento, fuori da qualsiasi interesse a costruire a cementare a rendere invivibile il paese, ma con il solo scopo di portare avanti l'interesse del comune, del cittadino. Il mio è un sogno? Boh.

    Pasquino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per evitare tutto questo bastava dare le dimissioni prendendo atto di non avere più i numeri. L'arroganza e la cattiveria hanno ancora una volta fregato Montali, Zoppi e Riccetti

      Elimina
  24. E' sconcertante vedere l'incapacità di fare autocritica su quanto avvenuto, la mancanza di una seria disamina dei tanti fatti accaduti in questi mesi e le responsabilità di ognuno, da parte di chi è stato esautorato. Si sceglie la via breve, quella della colpa al PD, che pure delle responsabilità le ha ma credo sia stato coraggioso nella scelta fatta e comunque costretto a farla. Mi chiedo cosa possa emergere, quale nuova progettualità, da chi non riesce nemmeno a comprendere gli errori commessi.

    RispondiElimina
  25. A prescindere da come é andata a finire speriamo di esserci liberati per sempre di Canaletti, Fiaschetti, Agostinacchio, Riccetti e Pierini. State a casa. Non vi presentate più siete patetici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari ano 12:47 bastassero le tue parole, i nomi di cui sopra sono tutti in lizza alle prossime elezioni di Aprile....Montali compresa O.o

      Elimina
    2. Ma anche Ubaldi Leonardi Temperoni ecc. Alle ultime elezioni si è detto no anche a loro. Basta aria nuova facce nuove ma per davvero

      Elimina
  26. Si ode un grido di gioia dalla collina di montarice.......GRAZIEEEEEEE MONTALIIIII GRAZIE RICCETTIIIIII.
    Tutta la città si domanda chi sarà mai costui. Si narra che sia il Presidente della Farmacia Temperoni, che toccandosi i .............i se beccato ancora un anno di dobloni. Cucu

    RispondiElimina
  27. tu lo sai? dove si trova? e sai pure perche' ha la denominazione burchio?

    RispondiElimina
  28. Ma cosa vi aspettate dal PD di Portorecanati? Faranno la stessa cosa che hanno combinato in Italia e in regione, cioè allearsi con la destra. NON VOTATE PIÙ IL PD!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io mi sono indignata quando ho visto un post di upp su fb dal titolo "il bacio di Giuda" perché tutto ciò è indice di stupidità. In un periodo così brutto per la nostra storia qualcuno perde per l'ennesima occasione la possibilità di tacere

      Elimina
    2. A parte che mi devi spiegare dove sta la destra e la sinistra.
      Se gli avvenimenti di ieri con relativa scenetta alla purtannara per Michelini e' la sinistra , meglio 10,100,1000,volte Pd !

      Elimina
  29. .......però una cosa non l'ho davvero capita,e la mia è una domanda seria non c'è ironia.La Montali rinnega e caccia dal proprio gruppo,uno dei suoi più fervidi sostenitori:quel simpaticone di Giovanni Pierini detto Nannì.E fin qui ci siamo.Ora mi domando,perchè Pierini ha continuato a difendere la bella Sabrina?Addirittura ha postato su FB una foto,con natiche al vento,indirizzando ai "Traditori" una frase originalissima "Facce da cu....".Veramente questa non riesco a capirla,per carità oggi ci ho magnato uguale eh.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché Pierini crede che la Montali muove un tot di voti e invece non ha capito che muove sci o no quelli di casa sua

      Elimina
    2. Che schifo veramente lo volevo scrivere subito dopo avere visto la foto pubblicate da Riccetti L. e Pierini G., ma si può votare e mandare a decidere per noi gente di questo calibro e elevatura?
      Ma non si vergognano neanche un pò a pubblicare foto di questo tipo comne fossero niente altro che un gruppo di Ubriaconi goliardici con le panze piene dopo un pranzo de pesce a spese nostre?
      Che schifo mamma mia, mai viste foto di questo genere nella pagina di un politico che aspiri anche solo minimamente ad avere un briciolo di credibilità....fossi a capo del loro partito gli strapperei le tessere davanti la faccia!

      Elimina
    3. pensa a chi l'ha scritta e postata e te sei dato la risposta.
      il nuovo che avanza... avanza in quanto ne emo piene le scatole de sta gente.

      Elimina
    4. Pierini candidato alle regionali vuole i 3 voti che controlla la montali. Oh 3 preferenze meglio di nulla...

      Elimina
    5. Ma lo conoscete a Nannì?

      Elimina
  30. Pierini cacciato dalla Montali, adesso vicino a lei , forse solo per i voti regionali ? Ma i comunicati stampa contro di lei ?

    RispondiElimina
  31. Facciamo un giochino di quanti hanno avuto scontri con il sindaco:
    - Pierini, allontanato da una riunione esce con un comunicato contro il sindaco (ieri la difendeva);
    - Agostinacchio, silurato da UPP (ieri non presente);
    - Riccetti e con lui NP, esce con un comunicato contro il sindaco per la designazione di Agostinacchio(ieri presente);
    - Canaletti, difeso dalla mantali contro riccetti e dimissionario2 volte;
    - Dezi, dimissionario 2 volte uscita dal Pd e rietrato;
    - Fiaschetti, grande sostenitore del programma Npp, poi dimissionario;
    - Palestrini, candidato alla farmacia e silurato, designato come consigliere e silurato, nominato assessore durato 10 gg;

    chi è rimasto? praticamante nessuno...anche quelli che ieri inveivano contro i dimissionari hanno avuto scontri con il sindaco minacciando di ritirare il loro appoggio.
    Erano tutti contro tutti, questi sono fatti obbiettivi e tutto il resto sono solo chiacchiere di opportunisti che pur di continuare ad amministrare avrebbero ingoiato qualsiesi rospo.
    ... ci vuole proprio un bel coraggio a parlare, se avessero avuto un minimo di dignità si sarebbero dimessi tutti e si/ci avrebbero risparmiato l'indegna e pietosa sceneggiata di ieri, dove addirittura sono intervenuti i carabinieri a controllare che la situazione non degenerasse.... non capisco come ci sia qualcuno che ancora li possa difendere. Prendete atto di aver riposto la fiducia in delle persone sbagliate e voltate pagina. Porto Recanati ha bisogno di gente seria.

    RispondiElimina
  32. Aspettiamo ancora di sapere perché il PD pretendeva che Re fosse inamovibile. Come mai non rispondono? Di solito quando gli fa comodo sono molto tempestivi nel rispondere ai vari messaggi.

    RispondiElimina
  33. Il caro Pierini è candidato alle regionali....ecco perché è tornato dalla Montali che lo aveva cacciato dalla maggioranza.....

    RispondiElimina
  34. Io ieri ho solo visto la differenza tra essere un signore nato e uno stolto camuffato da signore!

    RispondiElimina
  35. Quello che è successo ieri è grave, gravissimo!!!!! Probabilmente Montali e co.... non dovevano inveire così, probabilmente la tensione ha fatto perdere la testa, ma è grave anche il comportamento dei vari Canaletti, Fiaschetti e Dezi x non parlare della Cicconi e Feliciotti io mi indigno del fatto che v'indignate.
    Certo errori ne sono stati commessi fin dalla campagna elettorale, allearsi con certi soggetti che già in passato avevano tradito è stato un abbraccio mortale e un grave errore, gli altri hanno dimostrato di non capire nulla di politica assumendo atteggiamenti infantili da irresponsabili.
    Non si puo essere d'accordo, certo, si litiga anche nelle migliori famiglie, ma poi deve prevalere il senso di responsabilità verso i propi elettori e verso i cittadini-
    Ma c'era qualcuno che diceva che a pensar male si fa male, ma a volte ci si indovina, c'è dell'altro.........???? Ora spero che i signori dissidenti abbiano almeno il pudore di non farsi vedere in giro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente con te anonimo 21/5 delle 16:23.
      Questo è il punto, l'unico lato positivo è che il marcio è venuto fuori e che con la vecchia politica non si può governare.

      Elimina
  36. Quello che mi fa veramente ridere e' che persone "intelligenti" e " llaauurreeaattee", continuino ancora nel loro cieco fanatismo a dire che la colpa è del no al Burchio!
    Come se da Novembre ad oggi non siano passati mesi.
    Peccato che il paese si è fermato con loro a Novembre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laurea in nullologia.

      Si sono fermati a novembre perché oltre quello non sanno fare

      Elimina