QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

venerdì 22 maggio 2015

DEZI NON CI STA.......

UNITI PER PORTO RECANATI - A MEZZO FACEBOOK





La risposta di Andrea Dezi. Sempre a mezzo Facebook:

Cari consiglieri di UPP , innanzitutto chiedo di lasciar fuori dai vostri scritti la mia famiglia ( nella citazione 'vizi di famiglia' ) poiche' cio' , mio malgrado , mi sta inducendo a collegare fatti e situazioni accadute in questi giorni proprio alla mia famiglia di cui ovviamente non daro' conto in questo social ma in altre sedi ( non di certo la pubblica piazza come piace a qualcuno ) . Quanto al merito , si e' vero Dezi non ci sta/va a continuare a partecipare a riunioni di maggioranza dove sembrava sempre di essere in un aula di tribunale ( Riccetti vs tutti ) , a sopportare le quotidiane intromissioni dei consiglieri riccettiani nelle proprie deleghe assessorili ( alcuni non avevano ben compreso la differenza istituzionale tra consigliere e assessore ) , ad associare la propria firma ad atti confezionati ad hoc "contro" le persone (categorie ,associazioni e dipendenti) in nome di una sete di pulizia che UPP sbandierava a destra e manca come se avessimo dovuto ingaggiare la caccia alle streghe per poi bruciare sul rogo ; ma soprattutto Dezi non ci sta piu' a sedersi accanto a chi voleva sostituirlo con Poeta quando ancora faceva parte della maggioranza ( il concetto di traditi - traditori mi pare sia un po' da rivedere ) . Dezi non ci sta a farsi dire di non avere partecipato a riunioni di maggioranza o di giunta da chi proprio per il tramite dell'ex assessore al bilancio Zoppi diceva testualmente al sottoscritto : 'Dezi con tutte le ore che passi in comune i rimborsi al tuo datore di lavoro ci costano assai ' .Ho assunto decisioni difficili con l'unico scopo di portare avanti il progetto di NPP nel migliore dei modi anche contrapponendomi al mio partito e rischiandone l'espulsione ( questione Burchio in primis ) . Non venga Riccetti a farmi lezioni di partiti lui che ha sempre malamente rifiutato di iscriversi al PD ma che poi in campagna elettorale ne chiama proprio gli iscritti perche' vadano a cercargli i voti . Figuriamoci poi ora quale campagna elettorale sta mettendo in atto contro il PD ...del resto quello che ha sempre fatto . Il sottoscritto per lo meno in qualita' di iscritto del PD ha interloquito con altri iscritti...non come qualcuno che si dichiara Piddino secondo la convenienza del momento .La democrazia non consiste nel mettere all'angolo chi non la pensa nel tuo stesso modo solo perche' si ha la "forza" di una maggioranza di 6 consiglieri . Democrazia non e' attaccare il tuo sindaco a mezzo stampa perche' ritorni su alcune decisioni prese . Democrazia non e' impedire ad un assessore di prendere visione di documenti e delibere . Democrazia non e' ricevere scherni su facebook da un consigliere della tua maggioranza ( questo in tempi non sospetti ) per decisioni diverse dal dictat riccettiano .Forte della mia liberta' , della personale realizzazione professionale e della correttezza che mi contraddistingue , non ho bisogno di dire come sindaco e altri , " torno a fare quello che facevo prima " perche' , io non ho mai smesso di lavorare .Una battuta , consentitemela , invece di star li' tutto il giorno a giocare su fb , e' ora ormai che qualcuno vada seriamente a lavorare ....il lavoro nobilita l'uomo ! Dezi A.

40 commenti:

  1. GRAZIE UPP PER AVER CONFESSATO PUBBLICAMENTE DI ESSERVI RESI COMPLICI DEL COPLOTTO DI SFIDUCIARE L'ATTUALE SEGRETERIA DEL PD.
    E GRAZIE DI AVER SOTTOLINEATO LA SIGNORILITÀ DEL PD NEL RIACCOGLIERE UN SUO ISCRITTO DOPO AVER AVUTO CON LUI DELLE FORTI DIVERGENZE.
    DEMOCRAZIA E SENSO CIVICO!
    IMPARATE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti diro di più, per sfiduciare davvero la segreteria del pd ,NON VOTIAMO PD alle regionali,Cicconi Feliciotti e Dezi si prenderanno il merito del risultato

      Elimina
    2. E perché solo il Pd, alle regionali c'è anche l'Udc della Ubaldi e anche Fratelli d'Italia della Leonardi!
      QUANTO VE RODEEEEEE!

      Elimina
    3. Perché il pd ,se prende una batosta dovrà fare i conti con quello che ha combinato, perché così capirà che i democristiani non possono dettare la linea politica

      Elimina
    4. Non mi pare che siano tutti democristiani nel direttivo, anzi......
      E chi dovrebbe dettare la linea politica o ano 13.21 esperto di DEMOCRAZIA?

      Elimina
    5. Ripeto:se prendete una batosta forse la linea politica non sarà quella del partito democristiano. NON VOTATE PD

      Elimina
    6. ano 16.10 data l'affluenza in calo alle prossime regionali e non trovando nessun regolamento su quello che dici tu,non andare a votare PD per favore.
      ABBIAMO CAPITO CHE LA TUA E' UNA QUESTIONE PERSONALE E NON POLITICA!

      Elimina
  2. UPP fino a che vi facevano comodo le assenze di Dezi per porre lo stesso le sue firme mentre lui era in Cina o chissà dove andava tutto bene eh? Rischiando anche grosso dal punto di vista legale? Poi come al solito l'avete svangata con i soliti giri di parole!
    Piuttosto di continuare a fare tutte queste chiacchiere inutili, visto che per fortuna in questo momento sia Voi che Dezi contate meno di niente, ricordate alla Signora Montali di togliersi il titolo di Sindaco di Porto Recanati dal profilo di Facebook se no 'sto giro una denuncia non ve la toglie nessuno!

    RispondiElimina
  3. Dezi avete proprio fatto bene a scaricare questi prepotenti. Lunga vita al pd

    RispondiElimina
  4. ma scossicci i lavori sono finiti?

    RispondiElimina
  5. Dott.ssa Montali ci fa il favore di aggiornare la sua pagina Facebook eliminando il titolo di "sindaco di Porto Recanati" carica che è stata sì fugace e nefasta per tutti?
    Sandro Veneziani

    RispondiElimina
  6. Dio dei commissariamenti prefettizi, folgorami subito e risparmiami lo strazio di un anno di campagna elettorale

    RispondiElimina
  7. Alla luce di quanto appreso da tutte queste vicende, esprimo la mia solidarietà a Dezi.
    Non lo conosco abbastanza ma credo trattasi di persona sincera e priva di astio.

    RispondiElimina
  8. Riccetti Finalmente ci sei riuscito a mandare a casa Sabrina !bravo candidati ti aspettiamo a braccia aperte

    RispondiElimina
  9. Argano, ad onor del vero, riporta pure le dichiarazioni di Dezi messe su fb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Andrea Dezi (ho appena controllato) ha postato la sua risposta alle 22.40.
      Vedo che tu, alle 06,52 mi accusi di non averla ancora pubblicata.
      Ne deduco che ho la colpa grave di riposare dalle 23 alle 06,30.
      Chiedo scusa se mi permetto ciò.

      Elimina
    2. Qui la gente sta messa male alle 6 della mattina non c'ha proprio un caxxo a cui pensare!
      Piuttosto stamattina la Montali ha aggiornato nuovamente la sua pagina facebook inserendo l'ennesima manfrina sciolinata a Radioerre, che tanto anche tu Argano finirai per pubblicare, ma di cancellare lo status di Sindaco di Porto Recanati proprio non se ne parla, qualcuno potrebbe ricordare all'avvocato che il " Millantato Credito " è un reato....
      Il titolo emblematico dell'intervista "Sabrina Montali se ne va, ma forse non è un addio" la dice lunga sulla sua ostinata prepotenza, sua e dei suoi compagni di merende, come tra l'altro il fatto che non rinunacia pubblicamente a mentire sul non più suo titolo di Sindaco e questo a mio modo di vedere rispecchia il suo mandato: Ostinata, Bugiarda e Disposta a tutto pur di non rinunciare al titolo...nonchè Edonista e Vanitosa sempre alla ricerca degli apprezzamenti sul suo aspetto fisico che i suoi cari commentatori su facebook non Le fanno mai mancare O.o...che dire?
      Oltre gli ottusi mentali che ancora la sostengono...CE STANNE PURE I CECATI.

      Elimina
    3. Ano 10:08 sottoscrivo tutto, lobdico anche io da gg. E x millantato credito andrebbe oscurata la sua pagina

      Elimina
    4. Niente ad oggi domenica 24 Maggio la Montali si dichiara ancora Sindaco di Porto Recanati, io non ho l'account facebook posso vedere solo le informazioni base, c'è qualche anima giusta che vuole segnalare il suo profilo?

      Elimina
  10. chi può farlo usi tutti i social,facebook twitter... per diffondere l'appello:NON VOTIAMO PD:
    diciamo al partito quanto è il gradimento del comportamento dei consiglieri di porto recanati,essi stessi spiegheranno perchè hanno questo consenso in rapporto al 42per cento di renzi ,quanti resteranno dai 2400 voti dello scorso anno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non votare Pd, vota tua sorella, tua cugina, Salvini, Pierini o quegli alienati dei 5S. Però finiscitela con questi veleni da 4 soldi da persona malata e apri gli occhi sui veri problemi di Porto Recanati. Leggi un po' di cronaca e guardati intorno!!!

      Elimina
    2. Ano 8.06 non 42%. ma. 40.3%!
      Quelle erano Europpee, queste son regionali!
      Non ti sembra di semplificare un po' troppo?
      Ah e' vero semplificare richiede meno sforzo mentale!
      TRANQUILLO E STAI SERENO!
      P.S.
      QUANTO TE CE RODE PERÒ!

      Elimina
    3. Chi ha votato pd un anno fa dovrebbe votarti anche quest' anno OPPURE NO?

      Elimina
    4. Non andare a votare e' la cosa migliore. Tutti a casa anzi tutti a lavorare. Pensate quanti soldi potremmo risparmiare senza la macchina politica. Commissari per sempre grazie

      Elimina
  11. Spero che Sabrina Montali, stia capendo in questi giorni che UPP ha definito il suo programma quello di far cadere il Sindaco per esaltare la figura di Riccetti . Alla fine entrambi sono finito politicamente e soprattutto non adatti a governare un paese , d'altronde chi li ha visti mai in mezzo alla gente ? Dezi, Canaletti , Fiaschietti, invece giovani e sempre presenti hanno preso decisioni importanti , comunicato quello che hanno sempre fatto, e ci hanno messo sempre la faccia , ed avuto le palle di interrompere questa agonia , perché tanto parliamoci chiaro , non si sarebbe protratta per molto!

    RispondiElimina
  12. Dezi, ma il PD non ti aveva cacciato, non era il pd che lanciava parole indecorose su di te e la tua famiglia per non esserti alliniato sul voto al Burchio? Non eri tu che hai presentato una mozione di sfiducia all'Assemblea del PD contro la Cicconi?Non e stata la tua signora ha telefonare all'Avv. Riccetti che gli desse una mano a cacciare la Cicconi?Tu vergine Dezi permettevi alla tua signore di interloquire con il despota Riccetti. Andrea ma dopo tutto questo clamore sei andato a inginocchiarti alla Cicconi che ti ha accolto a braccia aperte, levandoti la scomunica. Andre', ma che pesce sei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le parole ingiuriose ed indecorose sono proprie del vostro gruppo caro membro di UPP, A quanto pare pure voi avete problemi con le "H"

      Elimina
    2. Come si dice" sbagliare una volta si può, perseverare e' diabolico"
      Dezi ha sbagliato una volta.
      UPP persevera da un bel po'!

      Elimina
    3. A casa entrambi! Cerchiamo di essere gente seria, per cortesia.

      Elimina
    4. Non è
      non e

      Elimina
  13. A quando l'assemblea di upp ? Io la sto aspettando da aprile.

    RispondiElimina
  14. Il Sig.Argano insegna a tutti buon senso ed imparzialità,ora vorrei tentare di usare entrambe le cose.Premesso che negli anni '90 mi consideravo Giampaoliano(sindaco Giuseppe Giampaoli n.d.r),affabulato dal sogno Berlusconiano,anch'io mi buttai a destra dal '99 fino ai giorni nostri.Si è sempre detto che in realtà come la nostra,si vota la persona e non il partito;Fabbracci prima e la Ubaldi poi,sono persone che conosco,stimo,così come tanti componenti delle loro giunte.Sicuramente la Ubaldi lo scorso anno non presentava una lista credibile,o per lo meno che l'aiutasse ad essere riconfermata,cosa che invece aveva la Montali,e tutti sappiamo come andò a finire.Ora però da portorecanatese,vorrei che analizzassimo questa giunta montaliana,ed in particolare i 3 traditori.Ho appena saputo che tutti e 3,hanno partecipato alle selezioni del quiz estivo "Reazione a Catena",che andrà in onda nel periodo estivo su Rai1.No dico abbiamo capito?Tra una visita di Salvini,il Burchio,i ricorsi al TAR,dimissioni date,ritirate,e ridate.Questi me vanne al quiz.Qui devo dare ragione alla MOntali.Ma da Canaletti cosa ci vogliamo aspettare?Io vorrei che i 40enni che frequentavano "I Frati" 25/30 anni fa,raccontassero la mediocrità e la superficialità di questo individuo.Tra l'altro la sua "ambiguità" politica,aveva già destato ilarità e dubbi.Si perchè uno che frequenta i Frati,amico dei Fabbracci,presentatore di tutte le manifestazioni ufficiali del comune guidato dalla Ubaldi,come minimo dovrebbe essere di quell'area democristiana appunto vicino alla bionda Rosalba.Invece cosa ti fa il genietto?Si candida con la Montali.Ecco che la coalizione era già stramba.Che forse la furbona lo avesse spinto dalla bella Sabrina,per fare tutto 'stò PATATRAC?Dezi non lo conosco benissimo,ma lo conosco.Lo sempre considerato una persona seria ed in gamba,e credo in tutto quello che ha dichiarato e fatto,manca però di personalità e coraggio questo si.Fiaschetti lo definirei un genio incompreso:persona piena di iniziativa ed intelligente,ma fare un partito della Lega in un paese che a sud c'è l'Hotel House,e il resto napoletani siciliani e calabresi.......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 23.46 vai a dormire prima la sera,da quello che hai scritto si evince che all'avvicinarsi della mezzanotte il tuo cervello ha gia' staccato la spina e il tuo corpo vaga senza guida!

      Elimina
    2. non male il tuo ragionamento non fa una piega ma dei 2 personaggi del pd che non ha nominato xniente che ne dici?

      Elimina
    3. Dopo essere sparito mediaticamante per qualche giorno, Canaletti è tornato.
      Sono bastati due giorni è la vergogna delle scelte fatte fino ad oggi con e contro la vecchia amministrazione è già svanita. Se come dici che hanno partecipato al gioco a premi devono aver vinto dei soldi, altrimenti non si capisce come uno che dichiara di fare l'assessore per bisogno decide di punto in bianco di dimettersi, sicuramente la sua condizione economica è cambiata. Altro che scelta politica. Ha sempre pubblicato su Fb qualsiesi precisazione della montali o di riccetti con la dicitura "Tanto per essere chiari" e poi si scopre che non condivide più quella chiarezza e dichiara di non avere mai condiviso i metodi di amministrare all'interno della maggioranza.!? Non è che fin che ti faceva comodo sei rimasto e quando hanno iniziato a metterti le briglie sei fauggito?... l'ex sindaco ti ha difeso contro tutto e tutti in tutte le occasioni che chiedevano la tua testa per le caxxate combinate, e tu la ripaghi in questa maniera?? Complimenti, speriamo che la gente non dimentichi cosa hai fatto in questo ultimo anno.

      Elimina
    4. Ah 11,39,invece de mandà la gente a durmì,perchè non ti accerti sulle cose che dice la gente?Tra l'altro è stata proprio la Montali su Radio Erre,dove ha dichiarato che i Trettre,hanno davvero partecipato alla selezione del quiz Reazione a Catena.Selezione avvenuta poco meno di un mese fa presso la sede Rai di Perugia.Ma de che stamo a parlà o gente.Premesso che uno pò fa quellu che je pare nella vita,ma caxxo stai 'ntel comune,c'è una crisi in corso,l'estate alle porte,la merda che 'cce 'ffoga,il mare che ce se magna,i siciliani che se 'mmazzene x strada.....e quessi me vanne a fa i giogarelli.

      Elimina
  15. Bravo Dezi.....continua cosi che la prossima volta non ti vota piu nisciuno....

    RispondiElimina
  16. Nella scorsa campagna elettorale, la Ubaldi già sapeva da se che difficilmente sarebbe stata eletta, dato che FI non ne voleva più sapere di lei, quindi si sono inventati il cambiamento che non cambiasse nulla, certi progetti, tipo Burchio, dovevano andare avanti a tutti i costi e la Montali prob. rappresentava questo cambiamento che non doveva cambiare nulla con il beneplacido del PD, Fiaschetti, l'uomo per tutte le stagioni e Canaletti (la vicenda pro loco la dice lunga sul suo ruolo). Prob. hanno sbagiato i conti, sottovalutando la personalità della Montali e la determinazione di UPP. E successo quello che è successo. Ora leggiamo bene il curiculum del Commissario che ci hanno assegnato, non tutti i mali vengono x nuocere........ anzi quelli che ora ridono, si potranno far male, meditate gente.... meditate.......

    RispondiElimina
  17. Bravo Dezi lasciali parlare il tempo ti dara ragione la ex sindaca capira in che mani era e sta le lingue biforcute hanno lavorato proprio per farla cadere non si ricorda quando riccetti prendeva le distanze da quello che diceva e faceva non si ricorda che voleva essere sindaco lui ma che cavolo diciamo sempre le stesse cose. Dezi sereno sei una brava persona prendi le distanze da queste persone che il solo unico scopo e ed era quello di parlare male di non fidarsi di nessuno e trovare i colpevoli in ogni luogo visto che loro sono i migliori. Mi dispiace montali fra un anno fai fare il sindaco a riccetti

    RispondiElimina