QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

martedì 12 maggio 2015

DEZI E CANALETTI SI SONO RI-DIMESSI

Siccome le dimissioni sono divenute ormai lo psicodramma di questa maggioranza, sembra che Dezi e Canaletti si sono dimessi un'altra volta dai rispettivi ruoli di assessori. Il motivo del contendere? La riorganizzazione degli uffici comunali. Con una delibera di giunta, infatti, di ieri (Dezi e Canaletti assenti) il nostro governo cittadino ha provveduto a ristrutturare l'organizzazione dei servizi. Unificando ufficio urbanistica e tecnico. Di fatto, così facendo, esautorando di ogni potere l'ex Capo Ufficio tecnico Daniele Re.
Sembra che i due assessori non l'abbiano presa per nulla bene. E hanno rimesso le deleghe non appena la delibera é stata pubblicata. Rimanendo dei semplici consiglieri comunali.
Ora gli scenari sono tutti aperti. Ma il più ovvio é che sembra palese che non esiste più una maggioranza.
Il Sindaco stacchi la spina e ci risparmi questo infinito strazio. Il malato terminale é deceduto.
Prendetene atto.

84 commenti:

  1. La situazione, sempre più penosa, è divenuta ridicola.

    RispondiElimina
  2. Vergognoso montali a casa!

    RispondiElimina
  3. AH ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah.
    O MIO DIO!
    BASTA NON RIESCO PIÙ NEANCHE A RIDERE!
    Torno serio.....questo è la cartina al tornasole di cosa succede quando mandi a " comandare" i " cittadini" senza neanche un briciolo di gavetta della tanto schifata "politica" .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s.
      Cartolina al tornasole 2.
      Caro Upp questa e' anche la prova che il modus operandi di voi e specialmente del vostro capo in un eventuale elezione con lui cadidato sindaco non vi porterebbe da nessuna parte!
      Prendeteme atto!

      Elimina
  4. Aó nn emo finito de fa i gioketti e fa ride i polli? Vergognaaaaaa

    RispondiElimina
  5. Il Sindaco stralci la delibera e i due Consiglieri potranno rientrare nei ranghi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ci pensi che ritirano una delibera lunga sei mesi? Il sindaco ha sfidato ancora una volta due assessori certa di vincere. Spero che i due mantengano la posizione. Delle prepotenze di Sindaco, vicesindaco e...ne abbiamo le tasche piene.

      Elimina
  6. Arrivati a questo punto la giunta Montali non ha più un briciolo di credibilità, qualche giono fà ebbi modo di scrivere che il mini rimpasto avrebbe avuto vita breve, che la rinuncie di Riccetti avrebbero portato maggiori poteri a UPP, che Sabrina era ormai presa tra due fuochi e Palestrini non avrebbe avuto la forza di difenderla. Sindaco dimettiti, è l'unica cosa che ti rimane da fare per mantenere un minimo di dignità se ti è rimasta.

    RispondiElimina
  7. Ma questi 2 hanno il ciclo una volta al mese ?

    Dai lorenzina fa il bravo/a ritira la delibera e tieniti la poltrona.

    Se la fermanelli storce il naso promettete una bella.moschea al posto degli anni d'argento e si sistema tutto!

    Si cambia per davvero! :D

    i cittadini vi hanno dato il mandato e state tranquilli che ora vi ci hanno proprio mandato !

    RispondiElimina
  8. si spera che sia quella definitiva non se ne può più.

    RispondiElimina
  9. Deluso da chi ha avuto la possibilità di cambiare le cose ma non ha voluto, per cause da capire sinceramente. Tutta la mia stima a Sabrina e ad alcuni componenti della maggioranza. Evidentemente ci meritiamo la Ubaldi altri 20 anni.

    RispondiElimina
  10. Ci risiamo, forse Canaletti si vuole rifare una verginità dopo il famigerato duetto prima cpn Pacella poi con Agostinacchio, ma Dezi cosa vuole dimostrare. Che dentro la giunta non contasse in piffero l'avrebbe dovuto capire già fa tempo, evidentemente la moglie lo sta imbeccando per qualche sua convenienza
    La morale di tutta questa favola è che per amministrare una città non basta solo la buona volontà ma bisogna masticare un po di politica. Ditemi voi quando i vari Canaletti, Dezi, lo stesso sindaco si sono mai occupati seriamente di politica. Quelli che hanno esperienza dentro la maggioranza ci sono, ma se si fosse presentato uno di loro per la carica di sindaco molto probabilmente avrebbe perso la competizione elettorale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La politica come un arte? La politica bisogna impararla da piccoli? Magari andando a bottega presso artisti di consumata fama.? Bè certo, così si impara a fare gli inciucci e a non farsi scoprire, a darla da bere ai cittadini, al popolo bue! Il popolo invece ha scelto.Ha scelto liberamente, privo di qualsivoglia pregiudizio. Ha votato così proprio perchè credeva nella "purezza" di questa nuova compagine la quale si trova in questa situazione non perchè manchi di esperienza, ma perchè a volte è mancata di buonsenso, anzi troppo spesso è mancata di buonsenso. Non hanno mai fatto il bilancio Causa-Effetto. La cura non può cercare di guarire il male e uccidere il paziente.Che poi il paziente, ormai è in fin di vita!

      Elimina
    2. D'accordissimo.

      Elimina
  11. Vorrei sapere dall'avvocato Gattafoni di Civitanova Marche se l'amico suo Peppe Vento c'entra ancora con questa ennesima scenetta alla Portannara.
    Praticamente Michelini ormai ha il copione intero per la sua prossima rivista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'hai ragiò cugio. Andrea ormai ha il copione fatto. ma non so se fa tanto ride!

      Elimina
    2. Michelini fa parte della commedia ed è un attore insuperabile.

      Elimina
  12. RIDICOLI PAGLIACCI,, il paese non ne può più, siamo all'alba della stagione estiva abbiamo bisogno di persone serie e no di BURATTINI...

    RispondiElimina
  13. SPERIAMO CHE A FORZA DI INVOCARE SANTI QUALCUNO CE FA' IL MIRACOLO!!!!

    RispondiElimina
  14. Per favore basta almeno abbiate la decenza di dire alla cittadinanza che non vi ha votato che non siete in grado di amministrare questo paese .
    Dopo delle semplici ma coraggiose scuse si faccia un passo indietro e si lasci il posto a persone che vogliono davvero bene a Porto Recanati!!!!!

    RispondiElimina
  15. E' uscito l'elenco dei comuni Bandiere Blu 2015 e Porto Recanati non c'è.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero anche questo anno senza bandiera blù, l'han data a tutti perfino P.P.PICENA a noi NO mi pare + che giusto visto che siamo nella MELMA fino al collo

      Elimina
    2. Guarda che Potenza Picena ce l'aveva già da svariati anni, sicuramente l'aveva già nel 2010-11-12.... per la precisione

      Elimina
  16. Che dira' ora l"Avvocato Gattafoni ? Poteri forti o mancanza da parte del Sindaco di fare quadrato intorno a questa coalizione.

    RispondiElimina
  17. La preoccupazione più grossa è che l 'estate sta arrivando e che abbiamo toccato il fondo,ma ora l'alternativa fa ancora più paura

    RispondiElimina
  18. Ma perché Dezi si è preso così a cuore la questione dell'accorpamento degli uffici?? Ci illumini... eppure aveva votato favorevolmente in consiglio ai criteri per riorganizzare e razionalizzare gli uffici. Signori l'avete capito che avete la responsabilità di 12.000 persone? Ma nemmeno in un asilo avremmo assistito a tante puerili lotte per personalismi, difese di territori personali! ESPATRIATE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il PD di Renzi, accorpa gli ospedali e qualcuno si scandalizza per l'accorpamento di due uffici? Non ci posso credere! Vi siete dimessi, ma perchè? Vi siete sentite esclusi? Re lo considerate un fenomeno e pensate che il suo paventato ridimensionamento sia cagionevole al nostro Paese? Vi siete sentiti offesi nell'orgoglio? Fateci sapere...

      Elimina
    2. Senti consigliere di maggioranza, dovevi farlo pure tu se non avessi avuto i paraocchi

      Elimina
  19. Non ti preoccupare ex assessore il pd ti riprende.....così fate pure un bel ricongiungimento "familiare"....:-):-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un sentito grazie a tutti coloro che hanno votato la lista Noi per Porto Recanati.
      Spero proprio che veniate interdetti per non poter partecipare alle prossime elezioni amministrative.
      Sabrina se ti è rimasto un briciolo di dignità DIMETTITI.

      Elimina
    2. Mi pare giusto

      Elimina
    3. Non si deve dimettere lei, deve mandare via quei due è ancora non l'ha capito

      Elimina
  20. La giunta più ridicola, incompetente, risibile e deleteria di sempre. Ho vergogna per loro. Poro Porto, ma ancora più puretti chi ce l'ha fatti ndà! V'è bastato e ne olete n'antro buccò??!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oltre che ridicola anche incompetente.

      Elimina
    2. A me la Ubaldi me ha bastato fin sopra i capelli

      Elimina
  21. Vorrei sapere da Dezi e Canaletti la vera motivazione per il loro disaccordo di unificare gli uffici. Non so le ragioni per cui la giunta abbia preso la decisione, forse risparmio economico? Suppongo di si'. Ma vorrei capirci di più. Qualcuno può spiegare? Ad ogni modo, i due ragazzi, anzi i tre, compreso Fiaschetti, mi sembrano bambini capricciosi che non sanno ciò che vogliono, non sono certo un buon esempio per i loro figli, ma non c'è n'erano di meglio da mettere in lista? Lavoro in un paese qui vicino, ogni giorno mi vergogno di essere di Portorecanati con i miei colleghi. Ma l'oratorio e il PD hanno sfornato queste belle persone? Perché difendere tanto il dirigente Re? Non si fanno personalismi, si guarda il meglio per il paese. Perché non fanno una dichiarazione a supporto della loro linea? Così ci possiamo capire meglio, c'è lo dovete.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che non conoscete la fama di Re.

      Elimina
    2. Sotto l'anonimato spiegacii anche a noi la fama di Re e i retroscena. Grazie

      Elimina
  22. Ah, dimenticavo: Italo, non eri tu che avevi bisogno del compenso di assessore per arrivare a fine mese? Hai forse vinto la lotteria?

    RispondiElimina
  23. Canaletti dice ke je servono i soldi da assessore e ora ci ripensa? Puzzaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse ,molto forse, canaletti si sta rendendo conto che è meglio stare chiuso dentro casa e cerca la scusa per uscire dal palazzo a testa alta ed ugualmente dall'oratorio.
      S. Giovanni Bosco ti prego concedi a Porto Recanati un piccolo miracolo , non ne possiamo più !

      Elimina
    2. Bastava scrivere due righe di dimissioni, andava a casa. Ma ovviamente da solo. Invece deve portarsi via anche il pallone. Se non gioco io, non gioca più nessuno. Tale e quali i tre "assessori" Fiaschetti, Canaletti e Dezi!

      Elimina
  24. Appunto anonimo 22.01, una riorganizzazione deve mirare al meglio. Ed il meglio non è quello che la giunta ha voluto perseguire per scopi di vendetta e di recriminazioni. Il risparmio non c'è se non in parte perchè chi farà capo unico di sicuro prenderà una indennità comprensiva dei due settori. E la giunta voleva passare sopra la testa di Re, costasse quel che costasse e fargli pagare qualche presa di posizione. Volevano umiliarlo e togliergli l'indennità e ci sono riusciti. Bene, anzi benissimo hanno fatto Dezi e Canaletti che hanno dimostrato se non altro di avere una coscienza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu che dici ' Pagare qualche presa di posizione', visto che sai, puoi essere più chiaro ed esplicito? A me pare che l'esautorato faccia parte di un cerchio magico dove vige la regola del 'magna tu che magno pur'io' che con la delibera hanno cercato di spezzare. Sapessi quante merdate son venute a galla e quante ne dovranno ancora emergere. La messa in disparte del personaggio va accompagnata, se mai qualcuno ne avrà il coraggio, ma ne dubito, con denunce a chi di competenza.

      Elimina
    2. Se sai tutte queste cose perché non vai alla procura per deninciare lui e la cerchia del magna magna come tu la definisco. Il problema è che fa buon comunista quale sei ti piace lanciare il sasso e nascondere la mano

      Elimina
    3. Quello che dici devi denunciarlo nelle sedi giuste se hai le prove. Altrimenti è calunnia , cattiveria e vigliaccheria. Degna di uno come te. E ti meravigli che due persone non vogliano più saperne di voi?

      Elimina
  25. Cara Sabrina io sinceramente ho molta stima di te però di errori ne hai fatti tanti sicuramente mal consighiata però anche molto caparbia però un consiglio di cuore voglio dartelo. Esci tu perché così facendo esci con dignità e sopratutto se ne può riparlare Un augurio sincero e di cuore da una persona che veramente ti stima !!

    RispondiElimina
  26. Ma il problema è Re, non avete capito? Si sta cercando di fare pulizia dentro il municipio e guarda caso Dezi e Canaletti stanno a favore di questo Re. Questi due individui prima se ne vanno meglio è. Questa volta la Montali ha ragione, sta cercando di scaricare vecchie lobby e chi glielo impedisce? La quota Don Bosco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ano delle 00.32 che significa "fare pulizia"? Ci sono per caso criminali in Comune? Non si fa "pulizia" sulla pelle dei lavoratori, chi un lavoro ce l'ha dovrebbe capirlo. A buon intenditor.......

      Elimina
    2. Peccato che senza don Bosco la Lorenzina/o va a CASA

      Elimina
    3. Bisogna eliminare il magna-magna per il bene delle tasche dei cittadini. Chi sa delle malefatte, dica! Chi non vuole il cambiamento, dica! Facciamo una bella pulizia chiarificatrice

      Elimina
    4. Sabrina ATTENTA A QUEI DUE ! hanno la faccia come il deretano e ti faranno affondare .
      Prima ce ne liberiamo meglio è , sono telecomandati a distanza perchè devono coprire tante marachelle e magari qualcuna di queste in passato ha fatto comodo a loro ,dunque doverosamente devono ricambiare . Buttali fuori che è meglio .

      Elimina
    5. Per favore lasciate perdere Don Bosco e scrivete Canaletti.... associare il Santo a Italo in questo modo è obbrobrioso (sì lo so che ha iniziato lui, ma se lui è stato uno sbruffone opportunista Don Bosco va comunque rispettato).

      Elimina
    6. Anonimo 09,31, forse non hai capito che se Sabrina si libera di Dezi e Canaletti, noi tutti ci liberiamo di Sabrina. Perchè la matematica, ancora, non è una opinione.....

      Elimina
    7. Infatti mi pare che siano proprio Dezi e Canaletti a liberarci di Montali e soprattutto di Riccetti

      Elimina
  27. Sentite, non ci credo proprio che la giunta vuole scaricare Re per vendetta o perché gli deve far pagare qualcosa, probabilmente c'è qualcosa di più grave che non ci è dato sapere ma che molti sanno. E poi mica lo licenziano! Se il cambiamento avrà un assetto più funzionale per il comune e quindi per noi, ben venga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non hai capito accorpano tutto sotto il funzionario scelto da riccetti dubque roccetto co manderà pure dei lavori pubblici.

      Dezi conterà ancora meno di adesso. Capisci perché le dimissioni?

      Elimina
    2. Mettetevi daccordo con voi stessi. O Dezi conta ed è bravo e fa tutto lui, o non conta niente. Intanto quello che finora ha fatto il geometra Re è davanti agli occhi di tutti. l'accorpamemto fa paura perché tocca un tasto dolente. i lavori pubblici controllano gli operai comunali, solerti lavoratori (?), contollan gli appalti del verde, dei ripascimenti, della pulizia delle spiagge. Siccome tutto finora è filato liscio e pulito (?) E soprattutto trasparente (?????), perché dare qualche responsabilità in meno a Re? Per lo stipendio ,purtroppo credo che non si possa abbassare per legge. Quindi chi scrive è in assoluta malafede. Ma se volete, Re proteggiamolo, dopotutto il paese è un bijoux in vista dell'estate! Fate veramente schifo! Canaletti, se avessi n minimo di dignità ti dimetteresti, Dezi, sappiamo che non c'hai manco quella. Fate veramente schifo!

      Elimina
    3. re è INDISPONENTE ANTIPATICO PRESUNTUOSO e mi fermo qua! magari venisse TRASFERITO

      Elimina
    4. Riccetti volea comanda' tutto ma qualcuno e' stato piu'intelligente a scaricarlo.....ciao ciao Lorenzo ciao ciao Sabrina

      Elimina
  28. Date le dimissioni oggi stesso fatelo per Porto Recanati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E l'alternativa sarebbe la UBALDI? Allora vedi ................come mangiano i porcelli!

      Elimina
  29. Siete stati capaci di scrivere la peggior pagina della storia politica del nostro paese, data dalla vostra totale incapacità di amministrare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pagina peggiore rimane ancora quella scritta dall'ubaldi

      Elimina
    2. magari la penna per scrivere era la stessa di re

      Elimina
  30. Tra tutte le scuse per uscire ... salvare lo stpendio di uno statale! Sarebbe da mandarli tutti in catena di montaggio , almeno imparano cosa significa 'lavorare''

    I cugini e lorenzina + sgherri fanno a gara a chi si copre più di ridicolo

    RispondiElimina
  31. Eccoli qua i paladini della giustizia, i sinistroidi ipocriti pronti a insultare, infangare, con calunnie nate nella loro mente malata e paranoica tutto quello che non si mette in linea con le loro sballate idee .
    Prima la Ubaldi, poi il Pd, poi Agostinacchio r i socialisti e adesso Dezi e Canaletti e pure Re.
    Avete cercato di governare ma i vostri eletti non ce l'hanno fatta perché non sono in grado di farlo nonostante le loro " LAUREE".
    Mettetevelo in testa siete e sarete sempre minoranza e alla prossima elezione non potrete attaccarvi al culo di nessuno.
    Ciao!

    RispondiElimina
  32. Ma non avete capito che il dirigente dell'urbanistica non vuole assumere l'incarico, ed hanno votato la delibera senza sentire nessuno, ma come vuole UPP ammazzare Daniele Re e fargli pagare alcune colpe che solo loro sanno .....Trovo giusto che Dezi e Canaletti siano andati avanti per la loro strada perché con queste teste loro non ci si ritrovano più , ed hanno ragione

    RispondiElimina
  33. Burchio e Daniele Re il programma di UPP!

    RispondiElimina
  34. La Sindaca con questa scelta ha scritto il suo ritorno a casa!

    RispondiElimina
  35. me sa che pure stavolta canaletti fa 100 , decisamente ha trovato il sistema ,pagato, per raggiungere il guinnes del giugarellò

    RispondiElimina
  36. Ma il PD di Portorecanati, quale dei tanti decidetelo voi, mi correggo, quello ufficiale, cosa pensa in merito alla questione dell'accorpamento e dell'operato del dirigente Re? Voi non sapete proprio nulla in merito? E comunque, se questa amministrazione cadesse, non penseranno di ricandidarsi di nuovo i vari Cicconi, Feliciiotti, Dezi, Canaletti, Fiaschetti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che non penseranno di ricandidarsi nemmeno Riccetti, Zoppi,Paccamiccio &co. Vi prego risparmiatecelo.

      Elimina
    2. Fino adesso caro 15.18 sono proprio Cicconi e Feliciotti ad uscirne vincenti.
      Trattati come appestati per aver capito subito l" andazzo" di questi ultimi mesi!

      Elimina
    3. Il PD si è fatto eleggere con un programma preciso, poi si è dimenticato di cosa aveva scritto nel programma elettorale, io queste persone le chiamo false,colluse e interessate. Sabrina e RICCETTI stanno facendo quello che era scritto nel programma.

      Elimina
    4. Canaletti era tra gli attivisti della Ubaldi e ha contribuito alla sua elezione, idem Agostinacchio, che ti aspetti da persone così.

      Elimina
    5. Re deve essere rimosso perchè sono troppi anni che ricopre quell'incarico e si è identificato con quel ruolo dove fa il bello è il cattivo tempo, lo volete capire o no!

      Elimina
    6. Vincenti, si, diamogli un panino con la coppa!

      Elimina
  37. Siamo ai titoli di coda di questo film di serie B in cui presunti attori protagonisti non avevano nemmeno le doti di comparse...
    Ed infatti risultarono figure scomparse...

    RispondiElimina
  38. Qlcuno puó spiegare quali sarebbero i peccati del povero Re?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. datte na guardata in giro basta solo un giro panoramico e vedi come è stato cambiato il panorama urbanistico ambientale e concludi

      Elimina
    2. 9:26 prima di scagliare pietre pensa a quello che dici: il geom. Re è responsabile del solo settore Lavori Pubblici non ha mai avuto competenze nè di urbanistica nè di ambiente.
      Il tuo cervello merita di andare a farsi una vacanza in Corea del Nord dove puoi vedere che significa non avere idee proprie e prendere le opinioni del regime per buone..
      Buona fortuna

      Elimina
  39. Marciapiede del Burchio, allacci delle acque bianche dei balneari sul lungomare Lepanto, di fronte al grattacielo Bianchi, pulizia dei fossi e della Fiumarella. È filato tutto liscio? Tutto a norma? Non mi pare. E Re qualche competenza ce l'ha su queste questioni. Comunque anche su questo ci aspettiamo spiegazioni da parte di chi è rimasto e di chi si è dimesso.

    RispondiElimina