QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

venerdì 3 aprile 2015

IL NUOVO CHE AVANZA (E IO SO IO.....)

E' ufficiale. Apprendiamo dall'albo pretorio on line del Comune di Porto Recanati  che Gaetano Agostinacchio è il nuovo presidente della Farmacia Comunale:




E' stata dunque individuata la persona che " in relazione all'incarico da ricoprire ha una adeguata competenza per studio ed esperienza."

Ed identificata dal Sindaco Sabrina Montali in Gaetano Agostinacchio. Al quale andrà un compenso lordo annuale di euro 7.247,55.  Che la spunta su tutti. E dimostra ancora una volta che quando ci sono spicchi di potere da aggiudicarsi, non è il tipo da mollare la preda.

A Palestrini e Fabbracci andranno un compenso annuo lordo di euro 2.224,92

Ora immaginiamo che molti sfogheranno la contrarietà per le scelte della nostra amministrazione sui commenti del blog.  Giudicandola non propriamente meritocratica e non coerente al concetto più volte espresso in campagna elettorale del "SI CAMBIA, PER DAVVERO".


Di fatto, Sabrina Montali, tiene in pugno tutti. E tutti si adeguano alle sue decisioni. Come più volte riportato in questo blog, il nostro sindaco ha una spiccata simpatia verso quel mondo riconducibile a quel gruppo di socialisti che da sempre decidono tutto quello che si può decidere a Porto Recanati e da sempre gestiscono il potere vero. E tutto il circondame, di fatto, è esautorato da ogni potere di condizionare le sue scelte. Trasformato come è, in un mesto gregge belante che si adegua ad ogni sua decisione. Perchè un Riccetti sa benissimo che se molla ora la Montali, il futuro politico che lo aspetta non sarebbe certo roseo.  Per cui,  abbiamo una regina. Che cocciutamente dispone.

Fregandosene dei mal di pancia altrui. Sicura che i mal di pancia altrui rimarranno tali. E non si riverseranno su azioni concrete che possano mettere in discussione il suo potere. Oramai, del resto, quelli di UPP sono relegati a meste pecorelle che tutto assorbono e digeriscono. E se proprio dovessero avere problemi di digestione, che si rivolgessero per i medicinali al nuovo presidente della Farmacia.....

Perchè in fondo in fondo, dopo aver preso atto di tutto quello che è successo nell'ultimo mese, manca solo che il nostro sindaco si affacci dal balcone di Palazzo Volpini, lato corso, e gridi alla cittadinanza:


26 commenti:

  1. È stato rispettato tutto: un adeguato cv e l'alternanza di genere! E questi sono coloro che avrebbero dato un nuovo senso alla politica? Quelli che guardano al merito e non ai favori? Sono quelli che accusano l'ex sindaco di clientelismo? Quelli che si preoccupano della puzza di fumo nella stanza del sindaco quando la loro politica puzza di stantio a distanza di km? Che schifo!

    RispondiElimina
  2. Caxxo Gaetà, plurilaureato, nobel x chimica e medicina! Pasteur e Fleming in confronto erano analisti delle urine! ... un gran lavoratore che ha sempre sudato 7 camicie sempre coerente con la sua linea politica senza mai scendere a compromessi! Esempio da seguire.

    RispondiElimina
  3. Vediamo se Agostinacchio rinuncia al compenso come promesso in campagna elettorale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Surp... surp..surp... e ancora surp!

      Elimina
  4. Riccetti per quella poltrona ingoi davvero di tutto ... Bravo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una bella badilata ... e un pizzico di zucchero...

      Elimina
  5. ...sono contentissimo!! per tutti quegli illusi e sempliciotti che credevano nel cambiamento! ... piate su e portate a casetta! ... pessimi!

    RispondiElimina
  6. Che cosa vi aspettavate da i Socialisti?!Oh mani pulite se non ve la ricordate è stata nel 1992 non del 1492?!Che bello sapere che la Sx è sempre la Sx,almeno qualche certezza la ho in questi tempi impazziti!!Adesso però non lamentatevi troppo Sig.re e Sig. L'avete votata,avete esultato,avete gioito alla sconfitta della dittatrice per trovarvi sotto un dittatrice e per di più poco(perché sono educato)competente che sta litigando col mondo.BTAVI

    RispondiElimina
  7. CARO RICCETTI HAI TROVSTO FINALMENTE CHI TI COMANDA E TI HA MESSO IL COLLARE DECIDI TU SE COME CANE CHE ABBAIA MA NON MORDE O COME UN AGNELLINO CHE OGNI TANTO SBELAAAAAA!!!!

    RispondiElimina
  8. con stupidità e un po di ingenuità ho dato il mio voto a questi Quà!!!!! il mio desiderio era che SI CAMBIASSE PER DAVVERO ancora non ci posso credere come tutti questi sono CAMBIATI PER DAVVERO!!!!!

    RispondiElimina
  9. con stupidità e un po di ingenuità ho dato il mio voto a questi Quà!!!!! il mio desiderio era che SI CAMBIASSE PER DAVVERO ancora non ci posso credere come tutti questi sono CAMBIATI PER DAVVERO!!!!!

    RispondiElimina
  10. SI CAMBIA PER DAVVERO!
    MA NON ERANO QUELLI DEL PD CHE VOLEVANO LE POLTRONE?

    RispondiElimina
  11. .....quello che quando caga il cane non si abbassa come tutti a pulire ma si guarda intorno se nessuno lo guarda......

    RispondiElimina
  12. a proposito POETA e tutti Grillini che dicono? alle ultime elezioni ero li li xdarle il voto ma poi ho voluto Cambiare Per Davvero povera me!

    RispondiElimina
  13. Agostinacchio presidente e Palestrini consigliere. Mi chiedo, ma cosa aveva Palestrini meno di Agostinacchio? Ah, direte, ma Palestrini e'di Sel e Agostinacchio del PSI! Se la scelta doveva essere politica, almeno si poteva privilegiare un partito piu' serio!

    RispondiElimina
  14. Io non li ho votati!
    Magra, anzi, magrissima consolazione.

    RispondiElimina
  15. Ma che poteva fare Riccetti, anche se lui Agostinacchio non lo voleva, mica poteva causare una crisi? Ma prima di scrivere tante cavolate, perche'non vi.Informate un po'? La scelta del presidente di una farmacia comunale e'di esclusiva competenza del sindaco. Ma spero che si sia almeno consultato con i suoi prima di decidere. Però penso che non lo abbia proprio fatto!

    RispondiElimina
  16. ma perchè solo Agostinacchio e Palestrini ? di meglio non c'era? tutte 2 lavorano tempo pieno stipendio sicuro! quanti meno fortunati ci stanno a portorecanati che xrò non hanno tessere di partito?????

    RispondiElimina
  17. Agostinacchio chi? Quello che faceva parte del direttivo della Pro loco, che è amico di parcella e che ha in giunta un suo assessore... aspetta... si chiama... canaletti?

    RispondiElimina
  18. agostinacchio prende due stipendi pubblici 1 astea 2 farmacia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Doppia laurea,tesi sulle cloache,dottorato di ricerca,ha vinto i relativi concorsi per titoli,li merita tutti

      Elimina
  19. Ad Agostinacchio mi piacerebbe chiedere perché quando stava con la Ubaldi se ne è andato. Forse la Thatcher non ha ceduto a qualche richiesta e invece l'attuale zarina si? Né lui né la Ubalda hanno mai detto le cose come stavano. Adesso vedremo cosa fa Riccetti. Sicuramente abbaierà senza mordere, come ci ha abituato a vederlo con il caso Canaletti/Pacella. Gli va bene tutto e non capisce che se oggi tornasse alle urne, senza cedere ai ricatti della zarina, potrebbe avere qualche bella soddisfazione

    RispondiElimina
  20. Non c'è fine al peggio....hanno aspettato 9 mesi per fare esattamente quello che già si sapeva avrebbero fatto

    RispondiElimina
  21. ennamattina puretta che schifo! io me vergognerei solo ad essere in uno dei posti assegnati.... senza votazioni o meriti, ma... perchè il mio cane... no???? ...e d è più fedele e magna poco!

    RispondiElimina
  22. Adesso sono sicuro che quando molto presto questa giuta cadrà , il sindaco e il suo vice faranno fatica a trovare dei clienti disposti ad affidarsi alla loro tutela, vi siete sputtanati non siete piú credibili .non vi cercherá più nessuno, bravi!!!!!!!!

    RispondiElimina