QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

lunedì 27 gennaio 2014

MINESTRO'

Solo un miracolo ormai potrà evitare che si ripeta il fenomeno elettorale già verificatosi in precedenti consultazioni elettorali nel nostro Comune, ovvero una scissione netta dell'offerta riconducibile alle forze di opposizione (genericamente vicine all'area di centro sinistra come PD e UPP). Sembra ormai infatti acclarato che le due entità stiano procedendo per strade diverse a colpi di consultazioni, non trovando una reciproca sintesi propedeutica alla presentazione di una singola lista che avrebbe sicuramente una forza ed una credibilità maggiore. A leggere il Corriere Adriatico di ieri poi, apprendiamo che UPP con Riccetti come leader, sta tenendo contatti con chiunque, purché non sia il PD, spingendosi addirittura verso settori di destra che per vari motivi non saranno vicini alla Ubaldi nella prossima tornata elettorale. In questo contesto il ruolo di FAR é quello della "consultata". Ruolo che prima o poi dovrà cessare e lasciare spazio a decisioni definitive. Intanto tutto tace. Come al solito. Ed in questo contesto, chi ride, é sicuramente Rosalba Ubaldi. Dall'altra parte si spaccheranno sicuramente: la vittoria é servita sul piatto.......

 UPDATE: Maria Grazia Pantone, consigliere UPP e membro del direttivo del PD, ci fa sapere la sua:


52 commenti:

  1. ecco i piani segreti della Ubaldi:lascerà Forza Italia e si alleerà con Forza Juve che ha molto più seguito e più talenti fra cui scegliere gli assessori,il programma elettorale va bene così,basta aggiungere lo juventus club a 13 stelle nel resort del Burchio.

    RispondiElimina
  2. Uniti per Porto Recanati27 gennaio 2014 08:24

    Ad onor del vero UPP non sta' tenendo contatti con tutti. La scelta di campo fatta è quella della discontinuità dall'attuale maggioranza in favore di un marcato rinnovamento ed in perfetta coerenza con il lavoro svolto in 5 anni di opposizione. Su questa base la ricerca innanzitutto di una sintesi (come dite voi) con tutti i gruppi civici che da due anni sono all'opposizione quindi con le forze politiche e sociali che condividono tale assunto. Tradotto e per essere chiari UPP non ha incontrato ne incontrera né la ubaldi né pagano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che differenza c'é tra PAGANO E ATTACCALITE?

      Elimina
    2. Bravi, Riccetti ti candidi ad essere alla guida ...

      dell'Opposizione ancora una volta

      Elimina
    3. La Pantone e Maggini con chi si schierano? Perchè dall'articolo pubblicato, della Pantone si capisce solo che quando c'è stato il confronto purtroppo lei non c'era.
      Inoltre, Riccetti e Paccamiccio si alleano con Agostinacchio? Ricordo qualche scontro in consiglio comunale.
      Non ricordo, ma mi pare che nei recenti consigli comunali Far spesso si sia astenuto durante le votazioni sulle mozioni di UPP, sbaglio?

      Elimina
    4. Grazie della precisazione, signor Riccetti. Forse che la Ubaldi e Pagano hanno chiesto di incontrare Uniti per Porto Recanati? Un tempo lei pensava che né la Ubaldi né Pagano erano peggio di Agostinacchio e Fiaschetti; è cambiato qualcosa nel frattempo? No, anche la sua smania di protagonismo resta immutata. Possibile che questa superficialità intellettuale non abbia mai a finire?

      Elimina
  3. Appunto,Pd e Upp due entità,quindi upp che era un espressione anche e specialmente del Pd dovrebbe togliere la U e chiamarsi magari "RPP"acronimo di "riccetti per Porto Recanati"

    RispondiElimina
  4. In questo ragionamento c'è qualche cosa che non quadra, UPP è una lista civica espressione di partiti politici, (PD, RIFONDAZIONE COMUNISTA, VERDI, COMUNISTI ITALIANI, SOCIALISTI, IDV), a che titolo e a chi questa formazione ha richiesto il consenso per questa operazione? a titolo personale chiunque può fare quello che vuole, ma rinnegare il proprio elettorato, tradire coloro che che avevano espresso fiducia in UPP ponendo la croce sul simbolo nelle elezione amministrative del 2009 non mi sembra un'operazione molto democratica e trasparente. A questo punto bisognerebbe parlare non di UPP ma di Lorenzo Riccetti e chi con lui ha tradito il mandato elettorale trasformandosi da soggetto istituzionale a soggetto politico mettendosi addirittura contro chi lo ha votato. Spero che i cittadini e gli elettori, il popolo della sinistra rifletta e condanni questi SCILIPOTI di paese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo te anonimo delle 8:57 il popolo della sinistra a cui fai riferimento, avrebbe invece tollerato e magari sposato la direttiva regionale PD che imponeva a Upp di partecipare al vergognoso ribaltone proposto dalla Ubaldi all'alba della sua candidatura in provincia? In quell'occasione è giusto ribadire che difronte ad un PD vergognosamente possibilista (come oggi) è stato proprio Riccetti a mandare all'aria quel piano abominevole. Non ti preoccupare che con questo PD molti elettori di centrosinistra (come il sottoscritto) nel segreto dell'urna, guarderanno altrove!!!

      Elimina
    2. 10.44 dove hai letto che il PD avrebbe fatti un accordo con l'Udc?Riccetti non ha mandato all'aria proprio niente.
      persino una forza di sinistra come Sel non si è scandalizzata e ha capito che il rispetto è uguale per tutti a prescindere,ma per te che vivi di pregiudizi non lo puoi capire.

      Elimina
    3. Che il Pd avesse intenzione di fare accordi lo ha confermato Riccetti, la stampa locale, l'ex segretario Pd Brandoni e gli altri consiglieri di Upp in più di un'occasione. E trova conferma nella linea politica sposata dal Pd locale di apertura all'UDC alle prossime elezioni. Almeno li leggi i giornali?

      Elimina
    4. Bravo,saputello leggi i giornali.
      l'unica cosa ufficiale del PD è la bacheca e il sito Facebook da dove di sicuro c'è l'accordo con SEL,altro sono solo dicerie

      Elimina
  5. Sembra,il vecchio gioco che si faceva e si fa ancora giu in spiaggia destate tra maschi adolescenti a chi urinava più lontano.

    RispondiElimina
  6. Caro anonimo delle 10.54 io prima di parlare a vanvera, pardon scrivere a a vanvera mi informerei su quei fatti poichè le cose non sono affatto andate come le descrivi tu, quella non era un'inposizione ma solamente una proposta che poteva essere accettata oppure no, quella proposta tra l'altro prevedeva altri scenari che se fossero stati conosciuti da qualche tuo amico forse sarebbe stata accettata. Comunque il centro sinistra del tuo voto penso non sappia che farsene anche perchè chi mistifica la realtà non è degno di votare a sinistra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma di quale sinistra parlate? di quella che sta all'opposizione da 15 anni? be' continuate così allora...da Giampaoli in poi avete permesso a chi aveva il 36/37% dei voti di rimanere in amministrazione fino ad oggi. Complimenti ai super-strateghi del PD, maestri nell'arte dell'Harakiri!!!

      Elimina
    2. sandro Bufarini28 gennaio 2014 20:16

      Anonimo delle 15:45 E successo nel 1999 elezioni comunali vince Fabbracci con 37% di voti hai ragione , ma non c' era il PD.

      Elimina
  7. All'anonimo delle10.44.
    se voci di pd più udc a te che sei di centrosinistra ti sembra un ribaltone,come me lo chiami riccetti che va con un estremista di destra ,un opportunista del vento e un liberista vendicativo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusi l'impertinenza ma non le basta prendere le difese dell'udc tramite il corriere anche qui viene a santificare le scelte del partito meno coerente della storia italiana?

      Elimina
  8. Riccetti ricordati che sei li grazie ai voti del PD ...

    RispondiElimina
  9. Tutti vogliono tutti,ma sembra più che altro che alcuni non vogliano mollare la poltrona anche se è all'opposizione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli elettori vogliono un cambiamento ma poi dovrebbero votare una lista di 16 persone dove già ce ne stanno 8 dell'opposizione?

      Elimina
    2. no invece votare le cariatidi della maggioranza significa grande cambiamento secondo te?

      Elimina
    3. Hai già fatto tu la lista della maggioranza? In confronto a quel brodetto senza sugo che ci stanno proponendo le liste cittadine assieme ai resti di Uniti per Porto Recanati molto meglio pane e mortadella.

      Elimina
    4. Meglio un brodetto senza sugo che un brodo di gallina vecchia

      Elimina
    5. Caro Anonimo delle 17:56: buon appetito a te e alla tua famiglia

      Elimina
    6. Si vede, anonimo delle 11.30, che sei un esperto di gastronomia. Complimenti.

      Elimina
  10. Riccetti dovrebbe farci capire, e con lui il PD, cosa vogliono fare alle elezioni che ci saranno tra poco più di tre mesi. La sensazione è che in atto ci siano questioni personali. Preclusioni. Porte chiuse a prescindere. Mai una volta che qualcuno provi ad abbozzare un paio di linee programmatiche ed a dire alla cittadinanza se le si può portare avanti insieme. La sensazione, appunto, è quella della rivalsa, della vendetta, della animosità dovuta al dover far scontare un qualcosa di negativo subito. La sensazione è che "allora è meglio se vince di nuovo la Ubaldi" piuttosto che cedere il passo. Avanti così. Facciamoci del male. Del resto, da sempre, siamo degli specialisti.

    RispondiElimina
  11. Una lista di perdenti e traditori ... a cosa si candidano ? La ubaldi gia si frega le mani

    RispondiElimina
  12. bravo riccetti....vai avanti.sei stato capace di fare l'accordo con far dove gli altri hanno fallito.adesso il problema è degli altri che volevano farti fuori.hai molti consensi...quindi vai avanti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si vai avanti ... sei sull'orlo del baratro ... avanti tutta !

      Elimina
  13. Caro Argano vedo con "piacere" che la tua attenzione ricade ormai continuamente sulle vicende che legano il PD a Riccetti e ai tre di Far. Ti lamentavi mesi fa dell'immobilismo della politica locale e adesso ti diverti nel mettere alla berlina chi nel bene e nel male ha dato una scossa al panorama politico. Scegli una linea e poi seguila cribbio!!! Come mai ad esempio non scrivi mai niente sulla silenziosa paralisi dell'Ubaldi?? Perché la dai comunque per vincente?? Sai qualcosa che noi non sappiamo??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se solo tu fossi un po' più sveglio di quello che purtroppo non sei, ti saresti accorto che 5 anni fa di questi tempi, le alleanze erano state definite, le primarie del centro sinistra si erano svolte da tre mesi, e si parlava di programmi. I candidati sindaci (che ora non sapoiamo chi sono) incontravano la cittadinanza e parlavano di cosa fare di questo paese.
      Di questi tempi caro anonimo. Ahhh se solo fossi un po' più sveglio......!!!!!!!

      Elimina
  14. Come l'anonimo delle 14:31 anche io ho la sensazione che dietro a tanti colloqui e parole, si nascondano conteggi machiavellici e ripicche. Anche io sono stanca di parole, accordi e smentite. A parte Sel e 5 Stelle che hanno accennato ad alcuni punti programmatici, tutti gli altri parlano di programmi senza mai esplicitarli. Ed io continuo a pagare la tarsu e a pulirmi da sola la strada davanti casa mia perché li'non passa mai un operatore ecologico. Non posso fare una passeggiata tranquilla in certe zone del paese ,presidio di prostitute, anche in pieno giorno, E potrei dire altre cento cose. Il mio non e' qualunquismo. E' stanchezza verso chi fa come sempre i conti senza l'oste, cioe' i cittadini.

    RispondiElimina
  15. Se fate riferimenti personali verso gli autori del blog, firmatevi. Caro anonimo, ti ho censurato. Per il semplice motivo che se ti rivolgi a me, significa che mi conosci. E allora voglio conoscerti anche io. Firmati se vuoi che ti rispondo. Per quanto riguarda il fatto che i contatti del blog si ridurranno drasticamente, mi viene da ridere. Hai scritto questo nel giorno del record di contatti. Comunque, qpri tu un blog. Poi vediamo chi ti legge. P.S. Questo commento é dedicato ad una certa persona. Poco sveglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristian Buffarini28 gennaio 2014 08:19

      questa censura andrebbe applicata su tutti i commenti anonimi che attaccano chi invece si firma, anche a me è successo di essere stato attaccato sul personale solo perchè mi firmo sempre quando scrivo... eppure non sono un "top commentator" .... non rompo le scatole tutti i giorni come invece qualche anonimo fa!

      Elimina
  16. Ieri il profilo favebook di Fiaschetti annunciava come ufficiale che FAR (Fiaschetti Agostinacchio e Rovazzani) correranno insieme a UPP e Riccetti alle prossime elezioni.
    Divide et impera, Rosalbă

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e non sarebbe la cosa migliore se imperasse ancora la Ubaldi? o vorresti Agostinacchio Rovazzani e Fiaschetti in salsa Riccetti? quei tre hanno già provato ad imperare e hai visto come è finita. Riccetti vuol provarci anche lui, ma con una impertinenza che sbalordisce. hai mai visto qualcuno pretendere in maniera così ossessiva di essere candidato a sindaco come fa Riccetti? con quale diritto, poi? e con quali requisiti stante quello che ha combinato con il programma elettorale fac simile, con la strategia perdente coniata di suo pugno alle ultime elezioni, con le lettere indirizzate a importanti personalità dello sport, della politica e dello stato per danneggiare porto recanati. e parla di non disperdere il patrimonio di esperienze costituito dal suo gruppo consiliare mentre lui non ha avuto problemi a sbarazzarsi di un patrimonio come quello del gruppo Giancarla Grilli (251 preferenze), Gaetano Agostinacchio (209), Alessandro Palestrini (173), Giovanni Giri (163), Francesco Gaetini (candidato sindaco). divide et impera, Ubaldi, fallo per Porto Recanati.

      Elimina
    2. Su Agostinacchio ho già espresso le mie riserve, gli altri due se se ne sono andati dalla compagine che sostenevano avranno avuto le loro buone ragioni (soprattutto Rovazzani). I requisiti saranno dati, come la volta precedente dalle primarie (alla faccia dell'impertinenza!), alle quali QUALCUNO, sconfitto e pur di non vedere chi lo aveva battuto sullo scranno più alto ha sostenuto, come stai facendo tu caro Ano, la Ubaldi nel segreto dell'urna. Complimenti a quelle persone! Bell'esempio di "gente di sinistra" che sono! Ed il bello è che se ne vantano pure di esserlo. Poi non so gli altri, ma per quanto riguarda Agostinacchio a me risulta che abbia fatto la campagna elettorale insieme a Riccetti per poi passare dall'altra parte all'ultimo momento per la poltrona di assessore ed è per questo che nutro 0 fiducia su quella persona. Per ciò che riguarda questa frase" con le lettere indirizzate a importanti personalità dello sport, della politica e dello stato per danneggiare porto recanati."posso dirti che non sono avvocato ma a mio parere ci sarebbero gli estremi per una bella querela nei tuoi riguardi

      Elimina
    3. Ma infatti con l'aria che tira, con le divisioni e la pochezza dell'opposizione, con il fatto che a tre mesi dalle elezioni non si sappia ancora chi è candidato e cosa intende fare per il suo quinquennio a palazzo Volpini, tutto questo non è che un segnale: Rosy ci governerà per il suo secondo mancato. Se è un bene o un male, non sta a me dirlo.

      Elimina
    4. Io vorrei vedere una bella fotografia di tutti e 8 dopo che hanno siglato l'accordo. Così capiamo quanti di UPP sono in questa coalizione. Ma invece di rispondere alle domande, tante e legittime, inoltrano gli spunti di riflessione. Come se quelli confusi fossimo noi elettori.

      Elimina
    5. Cari Joe 1967, dal nome suppongo che tu sia un americano. Anche perché sembra che di Porto Recanati tu non sappia niente. Ecco allora che citi le buone ragioni che non esistono di Rovazzani e di Fiaschetti, mentre di Agostinacchio dici di sapere tutto senza indovinarne una. Sei anche un americano di sinistra, a quanto dici, ma non ti poni il problema se anche Rovazzani e Fiaschetti lo sono. Sei di bocca buona, insomma. Non sei avvocato ma vuoi fare l'avvocato in difesa di uno, Riccetti, che avvocato invece è. Imperdonabile! Sei perdonato invece per lo stile letterario, dal momento che sei americano.

      Elimina
    6. Cari Joe 1967, dal nome suppongo che tu sia un americano. Anche perché sembra che di Porto Recanati tu non sappia niente. Ecco allora che citi le buone ragioni che non esistono di Rovazzani e di Fiaschetti, mentre di Agostinacchio dici di sapere tutto senza indovinarne una. Sei anche un americano di sinistra, a quanto dici, ma non ti poni il problema se anche Rovazzani e Fiaschetti lo sono. Sei di bocca buona, insomma. Non sei avvocato ma vuoi fare l'avvocato in difesa di uno, Riccetti, che avvocato invece è. Imperdonabile! Sei perdonato invece per lo stile letterario, dal momento che sei americano.

      Elimina
    7. caro Ano delle 14.36, sei sicuro che la "maggioranza" sia in grado di presentare un solo candidato alle elezioni? io ne dubito....

      Elimina
  17. Non sarebbe male che la segreteria pd locale prendesse atto che un'alleanza eventuale con l'attuale sindaco sarebbe deleteria e dopo averlo fatto si dimettesse in massa. Basta con 'sti vecchi personaggi della politica locale che hanno perso elezioni su elezioni! Fuori dalle scatole! E mi permetto di dare anche ad un consiglio a Riccetti e UPP su una eventuale alleanza con Agostinacchio: caro Riccetti ricordati che chi ti ha fottuto una volta può farlo pure una seconda...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se parliamo di perdenti allora non bisogna guardare ad upp , visto che la compagnine di riccetti ha subito la peggiore sconfitta della storia della sinistra portorecanatese .

      ora fanno farupp ... si contenderanno 2 seggi di opposizione. ..

      Elimina
    2. La peggiore sconfitta? Ma de che stai a parlà? Sconfitti si e va bè, ma a testa alta e soprattutto senza comprare voti e con promesse farlocche tra l'altro mai mantenute. Contento tu caro Ano, contenti tu..

      Elimina
  18. Mirco Frontini28 gennaio 2014 13:30

    mazza al porto tutti anonimi ..jajajajaja ma le palle?

    RispondiElimina
  19. Lorenzo Riccetti29 gennaio 2014 08:44

    Prendo lo spunto da Mirco Frontini per proporre una riflessione:
    https://www.facebook.com/riccettilorenzo#!/riccettilorenzo/posts/10201357892055622?stream_ref=10

    RispondiElimina
  20. casini ha indicato la strada:l'udc sta con forza italia e con alfano,adesso il pd scaricherà la Ubaldi definitivamente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno sa che cosa la Ubaldi abbia in mente, e già questo fatto depone a favore della sua serietà. Ma se parliamo del Pd, perché non lasciamo che la Cicconi porti avanti il suo progetto? Si tratta di aspettare quattro mesi e se perderà andrà a casa. Altri hanno perso più di una volta e sono restati al loro posto senza che nessuno si scandalizzasse. può essere una cosa giusta aver eletto un segretario all'unanimità e poi pretendere che non porti avanti il progetto di massima col quale ha ottenuto la fiducia di tutti? Vi pare giusto che uno che ha già avuto la sua carta da giocare e nei confronti del quale si è mostrata grande comprensione metta in cattura un partito perchè vuole essere il candidato sindaco? Con quale diritto? E vuole portarsi dietro Paccamiccio e Zoppi che non sono del Pd. Ma scherziamo? E quel Paccamiccio sempre presente alle riunioni aperte del Pd, cos'è una specie di bodyguard di Riccetti con il quale si deve fare i conti anche da un punto di vista fisico? Mai vista una cosa simile, e nessuno di quelli che si indignano per un nonnulla trova niente da dire.

      Elimina
  21. la serietà della Ubaldi sta tutta nel non dire con chi si alleerà,per un ex-sindaco è un bel manifesto programmatico!complimenti ai suoi seguaci, sperate che gli altri si impallinino a vicenda e che il popolo si turi il naso e voti ancora per un sindaco del genere?

    RispondiElimina