QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

giovedì 9 gennaio 2014

IL BURCHIO - RIFLESSI SULLE ALLEANZE?

Un primo effetto, quello che é successo nel consiglio comunale del 30 Dicembre a proposito della variante al PRG per la costruzione del mega resort sulla zona del Burchio, sembra averlo avuto sulle possibili alleanze per le elezioni comunali. Ci eravamo lasciati, in seguito all'insediamento del nuovo direttivo, con un Partito Democratico locale pronto all'ascolto ed sl dialogo nei confronti dell'UDC (che per chi non lo avesse capito, a Porto Recanati, significa Rosalba Ubaldi). Ora invece, in seguito a quello che é successo, sembra che questo dialogo si sia, di fatto, interrotto. Ricordiamo infatti ai nostri lettori che il PD si é espresso in maniera netta contro il provvedimento appena approvato dalla nostra giunta. E questo, molto probabilmente, avrà reso la possibilità di dialogo tra le due forze politiche molto difficile.

Fatto sta che tra 4 mesi, lo ricordiamo, si vota. E dalle nostre parti, é tutto assolutamente in alto mare. Zero coalizioni, zero proframmi elettorali, zero candidature a sindaco, zero nominativi di possibili candidati. Alle singole liste. Quando questo letargo finirà ci sarà da correre. E da fare le cose molto in fretta.

 

 

 

20 commenti:

  1. Non c'è mai stato dialogo tra l'Udc e il PD.solo chi non è realistico e non ragiona con la razionalità del suo cervello può credere a una cosa del genere

    RispondiElimina
  2. In regione qualcuno ci sperava,ma si sa anche che li il vento non è cambiato perché ancora non è stato fatto il congresso regionale del Pd

    RispondiElimina
  3. Ricordo, se non vado errato, che il comunicato del PD dopo il congresso di novembre contemplava l'apertura a tutte le forze politiche del centro sinistra in ottemperanza a quanto avviene in Regione e in Provincia, senza veti ne preclusioni, per cui se l'UDC avesse accettato un candidato sindaco del centro sinistra , non vedo perchè l'alleanza non doveva essere fatta. Il PD, mi pare non abbia mai parlato di Ubaldi sindaco in nessun comunicato. Resta il fatto che il frontismo di sinistra ha portato 15 anni di amministrazione di centro destra, e se il quadro politico non cambia, la sinistra andrà incontro alla quarta batosta elettorale.

    RispondiElimina
  4. Lista civica con qualcosa di SEL,UPP,PD,M5S.
    E A CASA TUTTI GLI ALTRI!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che ne dice Rovazzani?

      Elimina
    2. Dove devo firmare?

      Elimina
    3. Ma "un po" che vorrebbe dire, nn male cm idea cmq.....

      Elimina
  5. Basta che a Porto Recanati si mette zizzania qua e la son tutti contenti.
    PD-UDC-PDL faranno un mischione, volete vedere con chi va la Pantone col PDL???
    E' l'odio che tiene unite le coppie!!!
    http://www.youtube.com/watch?v=ugUTBxFFdRY

    RispondiElimina
  6. la Pantone deve fare il Sindaco per il pd, proposta che pare abbia rifiutato. che peccato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. peccato davvero!avrebbe preso tutti i voti dei parenti...e ne ha tanti

      Elimina
  7. Pd-Sel, poi chi vorra' aggregarsi con un programma e con persone serie e decise al cambiamento ben venga..... Nn ci sono altre strade!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, da rappresentanti di sel e quartiere europa (sapete di chi parlo) è arrivata la proposta di sterminare le colonie feline!! dimostra la poca conoscenza delle normative. e nun me fate ppaccà de ride!!!!

      Elimina
    2. De Chellis Emanuele13 gennaio 2014 21:56

      cara Spia, che ovviamente non hai la faccia per dire chi sei, ribatti ad un post che dice che PD e SEL sono l'asse che deve portare la sinistra al governo di questa città, con una stupida osservazione, tra l'altro inventata, su di me. Vedi amico, io non ho mai detto e mai pensato di sterminare nessun gatto, io gli animali li amo e ci tengo, cosa che evidentemente non tutti fanno. Nel mio articolo, tempo fa, ho solamente chiesto, e ottenuto, che venisse sistemato e ripulito tutto il "grasciaro" che c'era in quella zona........ quindi nessuno ha parlato di sterminare, nessuno! E per quanto riguarda il fatto delle normative, stai tranquillo che le conosco molto bene, altrimenti non avrei fatto l'articolo!

      Elimina
    3. Confermo la versione di De Chellis. La spia non è capace di far bene nemmeno il suo mestiere.

      Elimina
  8. Persone serie e decise al cambiamento.
    quindi vuol dire che anche Pd e del si libereranno di certe cariatidi al loro interno!

    RispondiElimina
  9. Giancarla Grilli ???????????

    RispondiElimina
  10. Infatti da tempo si vocifera che il Pd candiderà come sindaco la Grilli, con alleato Agostinacchio. Caro Pd ma una volta non eravate un partito di centrosinistra?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vogliono perdere le elezioni, e battere un record, di un partito in grado di non combinare nulla evidentemente.

      Elimina