QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

lunedì 23 settembre 2013

MA DAVVERO SUCCEDONO QUESTE COSE?

Riceviamo e pubblichiamo una interrogazione presentata dal Consigliere Attilio Fiaschetti del Gruppo Consiliare Alternativa Civica. Parla di una anomalia di una certa gravità. Nel chiederci come mai un fatto del genere, qualora corrispondente a verità, possa essere passato sotto l'indifferenza generale, aspettiamo, con notevole ansia, la risposta che l'Amministrazione comunale potrà fornire allo stesso consigliere Fiaschetti e a tutta la cittadinanza.
Per chi non lo avesse capito, lo spazio Plein Air é quello adibito a campeggio sito sotto il cavalcavia nord per accedere alla litoranea per Numana.
Interrogazione sulla concessione dello spazio Attrezzato Plein Air in località Scossicci



Alla c.a. del Sig. Sindaco
Alla c.a. del Sig. Segretario
Alla c.a. Assessore con delega al Patrimonio
Il sottoscritto Attilio Fiaschetti in qualità di Consigliere Comunale chiede urgentemente risposta alla seguente Interrogazione.

Oggetto : Interrogazione sulla concessione dello spazio Attrezzato Plein Air in località Scossicci
Premesso:

- Che con delibera consiliare n°26 del 16 giugno del 2000 nel Comune di Porto Recanati, in località Scossicci, veniva istituito il servizio turistico di sosta per camper e autocaravan;
- Che con il medesimo atto si concedeva alla pro Loco di Porto Recanati la gestione dell’area per anni 10 (dieci);
- Che dopo la delibera consiliare si dava seguito alla concessione con un contratto stipulato in data 19 febbraio del 2001 davanti al Segretario Generale Dott. Carmine TITOMANLIO con un documento contenente 15 (quindici) articoli;
- Che con la delibera n°26 si decideva che il canone dovuto al Comune per la concessione dell’area era pari al 15% dell’incasso;
Visto che:

- esiste una delibera di Giunta n°133 del 08 ottobre 2009 che ha come oggetto “Approvazione schema protocollo di intesa comune e associazione pro Loco di Porto Recanati”
- dalla delibera n°133 del 08 ottobre non si trova alcun riferimento alla delibera di consiglio del 16 giugno del 2000 ne riferimenti del contratto di concessione stipulato in data 19 febbraio del 2001;
- nella delibera n°26 del 16 giugno del 2000 si decideva che il canone dovuto al Comune per la concessione era pari al 15% degli incassi;
- Risultano mancare i canoni per gli anni 2011 e 2012
Chiede:
- Come è possibile che venga occupato uno spazio del comune senza pagare quanto dovuto, visto che ai commercianti viene richiesto il pagamento prima della concessione;
- Se esiste un documento che attesti il rinnovo della concessione e se si, come mai non mi è stato consegnato. Se invece questo documento non esiste, come può un privato occupare per tre anni uno spazio di proprietà del comune, senza che nessuno rilevi questa anomalia;
- Quali siano le intenzione dell’Amministrazione per la concessione dell’area per i prossimi anni e se sia il caso di fare un bando rivolto ai giovani.
Gruppo Consiliare Alternativa Civica
Consigliere Attilio Fiaschetti

13 commenti:

  1. Se al consigliere Fiaschetti non è stata fornita tutta la documentazione sarebbe grave. Se invece c'è un buco per gli anni 2011 e 2012 mi chiedo dove sia il resto dell'opposizione. Per fortuna c'è un consigliere che si muove, che chiede spiegazioni e che informa la gente senza urlare esposti vari e invani.

    RispondiElimina
  2. Un consigliere che finché era in maggioranza non ha fatto mai niente di tutto questo!da quando ne è uscito fa mozioni su tutto che aumentano la loro frequenza all'avvicinarsi di qualche elezione.o sbaglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è che non ha fatto niente, forse non ha potuto fare niente....tutti sanno che la Sig.ra Ubaldi non è un osso semplice... Avendo assistito a qualche Consiglio Comunale, ho potuto notare l'assenza totale della maggioranza, non esprimono opinioni, non aprono bocca mai..dirige l'orchestra Lei e si fa quello che dice. Dovreste chiedere il motivo per cui Fiaschetti abbia mollato la maggioranza. Da allora che nessuno lo ferma e finalmente porta a conoscenza la cittadinanza dei fatti interessanti. Invece di criticarlo, bisognerebbe apprezzarlo visto che l'opposizione dorme. Magari fossero tutti come Attilio! Cerchiamo di smettere di vedere sempre dei secondi fini ad ogni passo e anche se fosse, è l'unico! Bravo Attilio!

      Elimina
  3. lui le fa, gli altri no. Il resto sono solo chiacchiere e tentativi per screditare.

    RispondiElimina
  4. Caro anonimo sicuramente per essere così bene informato occupi una poltrona della maggioranza,peccato che menti sapendo di mentire. Ho sempre fatto le cose in cui credevo andando anche contro la maggioranza e l ex consigliere Giri , anche non condividendo alcune mie battaglie, , può confermare. Case popolari, rigassificatore, outlet, centrocommerciale etc

    RispondiElimina
  5. l'opposizione, cari "ubaldiani" che da 5 o 6 mesi ripetete la solita solfa: "come mai prima che era in maggioranza...?" ecc. ecc. sta impegnando quotidianamente la maggioranza a rispondere sulle varie anomalie di porto recanati come questa dell'area sosta camper e quella del Deep Blu. Puntualmente i Sigg.ri amministratori rispondono picche e vanno avanti per la loro strada oscura. Se ogni tanto partecipaste ai consigli comunali evitereste di dire certe scempiaggini

    RispondiElimina

  6. Bravo,Fiaschetti,questa come si suol dire è opposizione costruttiva.

    RispondiElimina
  7. In Italia si preferisce rimanere attaccati a pregiudizi o ideologie piuttosto che seguire idee buone che portano anche un minimo di positività,avendo imparato ad apprezzare di più quest'ultime e anche non condividendo alcune idee politiche di Attilio devo dire che in questo caso ha fatto un buon lavoro

    RispondiElimina
  8. Questo commento non c'entra nulla con quanto detto in precedenza .... ma colgo l'occasione per sottolineare un problema assai grave ... una vera e propria invasione di topi sta interessando la zona centro portorecanatese ...prego ponete fine alla piaga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Personalmente li ho visti vicino il cancello del giardino della scuola Diaz. Il topo aveva attraversato il marciapiede e si era infilato sotto il contenitore della spazzatura. 5 persone non italiane hanno visto la scena ed hanno pensato bene di dare calci al contenitore, credo sia in cemento, facendolo oscillare per far fuggire il ratto. Purtroppo mi sono trovata io a transitare ed il topo mi è quasi passato davanti i piedi. Ovviamente mi sono lamentata e poco educatamente mi hanno iniziato a dire parole e fare gesti nella lingua loro, vista l'ora (circa le 23) ho ritenuto necessario andare subito via.

      Elimina
  9. Alessandro Imbastoni2 ottobre 2013 23:19

    bravo Attilio, sulla questione ProLoco approfondirei ancora di più. Ci sono tanti punti che anche se consoni dal punto di vista puramente legale sono comunque "illegali" dal punto di vista morale, dove chi olia il meccanismo della politica locale va avanti e prevalica tutti (vedi pista del ghiaccio in piazza del Borgo..ps quale ghiaccio?, oppure il fatto che gli ex spogliatoi del Nazario Sauro di proprietà comunale sono usati come magazzino da anni per le cucine usate per le sagre organizzate dall'ente - non pubblico come specificato apertamente dal referente e responsabile P.).

    Leggendo questi commenti anonimi, e pertanto non rivendicati da nessuno visto che tanto Porto Recanati si trova in Italia e che con quest'ultima quindi condivide molto (dalla buona cucina alla vigliaccheria del popolino), vedo che ancora molti non hanno avuto il piacere di fare almeno solo una chiacchierata con Attilio, nonostante siano passati 5 anni dall'assunzione del suo incarico.
    Ho avuto l'onore prima e il piacere poi, di essere al suo fianco per la mia breve parentesi di militanza politica. Posso dire che il massimo della poltrona dove l'ho visto sedere è la sedia in vimini della sua sala, mentre a notte inoltrata studiavamo come poter trovare delle soluzioni che potessero dare alla cittadinanza TUTTA un sistema più giusto ed equo.

    Gente, se volete contribuire per un mondo migliore anche voi con le vostre critiche a sostegno di visioni della realtà differenti da quelle di chi contestate :

    1) rivendicate i vostri commenti
    2) uscite dai bar e dalle bocciofile dove vi ergete da rivoluzionari del terzo millennio ed affrontate i problemi concretamente.
    3) partecipate attivamente alla vita politica del Paese portando nelle aule che contano (che non sono appunto i bar e le bocciofile) i vostri contenuti.

    Buonanotte

    RispondiElimina
  10. Alessandro, tu e Fiaschetti veramente avete trascorso nottate a studiare come poter trovare soluzioni che potessero dare alla cittadinanza TUTTA un sistema più giusto ed equo?

    RispondiElimina
  11. Alessandro Imbastoni4 ottobre 2013 09:49

    non mi stupisce il fatto che tu sia sorpreso, essendo abituato ad un concetto di politica che ha finito per metterci tutti uno contro gli altri.
    Caro anonimo che evidentemente ha letto solo la prima parte del mio messaggio, un sistema più giusto ed equo per TUTTI significa che se c'è da fare dei sacrifici vanno fatti tutti in proporzione a quello che ognuno può dare. Se ci sono dei benefici, è giusto che ognuno ne usufruisca in proporzione a quanto ha dato per il bene della collettività. Se ti sorge qualche dubbio al riguardo, evidentemente segui poco la vita politica locale, e allora non può essere che un piacere per me aggiornarti su quanto fatto durante quelle nottate che magari tu stavi bello comodo sul letto o sul divano a guardare la tv.

    - ILLUMINAZIONE TRATTO PEDONALE / CICLABILE ZONA CAPANNONE NERVI
    - RISANAMENTO PINETA COMUNALE
    - INTERROGAZIONE SU BOLLETTE ENERGETICHE
    - MOZIONE SU ASSEGNAZIONE CASE POPOLARI
    - MOZIONE SU SGRAVI IMU PER ATTIVITA' COMMERCIALI
    - MOZIONE SU CENTRO COMMERCIALE ZONA S.MARIA IN POTENZA
    - MOZIONE SU DIFESA LITORALE CONTRO DISSESTO IDROGEOLOGICO ZONA LIDO DELLE NAZIONI
    - AVER PUNTATO I RIFLETTORI SULLA VIABILITA' ZONA GROTTE SU SS16
    - MANIFESTARE CONTRO IL COMMERCIO ABUSIVO

    forse ho dimenticato altre cose, ti aggiornerò comunque

    Buona giornata

    RispondiElimina