QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

giovedì 31 gennaio 2013

FEBBRAIO PORTA... CONSIGLIO

Visto che il Comune non brilla certo per prontezza nel rendere note alla cittadinanza le sedute del Consiglio comunale (limitandosi ad affiggere il comunicato della convocazione sulla bacheca di Corso Matteotti), a differenza di molti comuni limitrofi e non, stavolta pensiamo noi ad avvisare i portorecanatesi dalle pagine di questo blog.


 

Quel che notiamo è che, come al solito, e nonostante l'abbandono dell'aula da parte del gruppo "Uniti per Porto Recanati", il Consiglio è convocato per le 17.00. Inoltre le uniche "iniziative consiliari" di questa seduta sono del gruppo ex "Lega Nord Porto Recanati - Legati al Porto", poi trasformatosi in "Alternativa civica per Porto Recanati" con la fuoriuscita del consigliere Fiaschetti e degli altri attivisti della Lega in seguito all'alleanza del partito di Maroni con il Pdl a livello nazionale.

Cogliamo l'occasione per chiedere due cose:

1- che, dopo il Consiglio, qualcuno (sia della maggioranza, sia dell'opposizione) voglia raccontarci ciò che è stato discusso e ciò che è stato deciso (comprese le risposte alle interrogazioni o l'esito di eventuali mozioni), al di là del puro e semplice ordine del giorno, anche per chi non potrà seguire la seduta, né di persona, né per radio;

2- chiediamo almeno al Comune di pubblicare, da ora in avanti, le convocazioni del Consiglio comunale sulla homepage del sito istituzionale.
Come potete vedere, a oggi (sono le 21.30 di mercoledì 30 gennaio), sulla homepage c'è tutto tranne che l'avviso di convocazione.






2 commenti:

  1. Complimenti ad Attilio e lo ringrazio, anche nel nome di tutti quei ragazzi che ogni mattina aspettano la corriera per raggiungere la loro scuola. Forse non si farà nulla ma solo il fatto che Lui si è preso l'impegno di portare questo problema a conoscenza del consiglio comunale è da apprezzare. A nessuno ha fregato niente, l'unico, dopo L'Argano naturalmente, che si è interessato è stato lui. Se vi devo dire la verità (a molti non importerà un fico secco ma lo dico lo stesso) sono proprio felice di aver scelto di non far parte a nessun partito. Io, come cittadina da 22 anni di Porto Recanati, non mi sento rappresentata da nessuno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. attilio fiaschetti1 febbraio 2013 13:22

      Grazie per i complimenti,sono un buon carburante per dare il massimo. Grazie a te per aver sollevato il problema.

      Elimina