QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

venerdì 2 marzo 2012

EPPUR SI MUOVE

"Eppur si muove" diceva Galileo Galilei a conferma della sua teoria che, nel generale scetticismo dell'epoca, sosteneva che fosse la Terra a muoversi gravitando intorno al Sole. Rubiamo la frase del sommo scienziato per applicarla, per una volta, alla politica portorecanatese.
Apprendiamo dal Corriere Adriatico (ma la cosa si respirava già nell'aria da un pezzo) che i tre leader dei movimenti civico/politici cittadini Alessandro Rovazzani ("Porto Recanati a cuore"), Gaetano Agostinacchio ("Paese Vero") e Attilio Fiaschetti ("Lega-ti", Lega Nord) da tempo dialogano e stanno meditando se aggregarsi in un unico gruppo in Consiglio comunale. La cosa, vista in prospettiva, potrebbe rilevarsi interessante. Perché i tre movimenti, come noto, avrebbero un peso elettorale che a Porto Recanati potrebbe rilevarsi fondamentale per la vittoria finale delle elezioni. Sì, perché anche se non tutti lo ricordano, tra un anno questo paese sarà nuovamente nel pieno di una campagna elettorale per le Amministrative del 2014 e ogni accordo assume fin da ora un "profumo" elettorale. Ma soprattutto, una politica seria dovrebbe prevedere alleanze con basi programmatiche che non possono certo inventarsi in una settimana.
Certo, le incognite sono molte. Cosa succederà alla Ubaldi e all'Udc? Confermeranno l'attuale alleanza col Pdl appoggiando di nuovo l'attuale sindaco? Oppure la stessa Udc proporrà il famoso "Modello Macerata" (Pd-Udc-Idv) che sta diventando nelle varie realtà della nostra regione una sorta di diktat cui dover religiosamente obbedire? Insomma la Ubaldi, che in Provincia è membro di una coalizione di centrosinistra, cosa sceglierà per il nostro paese? Ricordiamolo, il motto dell'Udc è "scegliamo sempre i migliori". C'è da capire chi saranno i migliori a Porto Recanati...

E, conseguentemente, cosa decideranno Pd e Pdl, che finora si sono caratterizzati per un generalizzato silenzio su tutte le questioni importanti?

Insomma, sono aperte le scommesse. Le quotazioni dell'Argano, al momento, sono queste:

a) se puntate un euro sulla conferma dell'attuale coalizione al governo cittadino, ne vincerete 5
b) se puntate un euro sul modello Macerata (Pd+Idv+Udc) ne vincerete 2
c) se puntate un euro sull'Udc che corre da sola ed il Pdl con un proprio candidato, e una unica lista a sinistra ne vincerete 6
d) se puntate un euro con una lista civica aggregante del progetto sopra descritto ("Paese Vero" + Lega + "Porto Recanati a cuore") che corre da sola, ne vincerete 8.

I giochi sono aperti...


1 commento:

  1. De Chellis Emanuele27 marzo 2012 18:22

    vedo che nei vostri link politici manca sempre la parola Sel, vi risulta che a porto recanati Sinistra Ecologia e Libertà abbia il 6% ? non crediate sia il caso di inserirla nei vostri regionamenti politici?
    Grazie

    RispondiElimina