QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

domenica 20 luglio 2014

SINDACO, SI CALMI....

Si narrano cose poco simpatiche sulla festa del mare di ieri sera. Dicono che il Sindaco Sabrina Montali fosse parecchio nervosa. E che se la sia presa in modo piuttosto acceso con diverse persone. Non abbiamo capito bene con chi ce l'avesse. C'é chi dice contro un'organizzazione dell'evento che l'avrebbe relegata a figura non di primo piano. Fatto sta che il nostro primo cittadino é stata vista inveire di brutto anche, addirittura, contro il presidente del gruppo bandistico Romano Vecchi. Non si capisce se ad innervosirla fossero stati i tempi di attesa un po' troppo lunghi. O semplicemente una cerimonia il cui protocollo non era certo stato perfettamente studiato. O, come riferisce qualcuno, la visione dell'ex sindaco Rosalba Ubaldi, che presenziava alla cerimonia in forma ufficiale come consigliere provinciale. Fatto sta che sembra abbia perso le staffe. E non ne abbia risparmiate a nessuno in un clima molto teso di nervosismo accentuato.

Che dire, nell'occasione, anche per il suo lato religioso e assolutamente istituzionale, sarebbe stato opportuno mantenere un tono più diplomatico e istituzionale. Del resto, in tutte le occasioni in cui ci é capitato di parlare con Sabrina, abbiamo sempre ammirato la sua pacatezza. Magari, molto semplicemente, é stata una serata storta. Dove é fuoriuscito, da parte del nostro primo cittadino, un latente nervosismo conseguente all'impegno da poco assunto costellato di problematiche di vario livello. Almeno, ovviamente, così speriamo.

 

 

66 commenti:

  1. Noto con sorpresa ma senza nessuna emozione che chiamate il sindaco col suo nome di battesimo. Questo sta a significare una stretta vicinanza (chiamiamola pure confidenza) tra voi e il primo cittadino. Per cui dobbiamo dire che i vostri rapporti con i sindaci di Porto Recanati, Ubaldi prima e Montali dopo, sono ottimi.

    RispondiElimina
  2. Quando scrivi una volta ti viene da dire "sindaco". Un altra "primo cittadino". Poi, per non cadere in ripetizioni ridondanti, la appelli come "Montali". Alla fine, sbagliando, la chiami Sabrina.

    RispondiElimina
  3. Ho seguito la cerimonia ed è stata assolutamente identica a quella degli anni precedenti, soprattutto da quando non ci sono più i soldi per far venire i pescherecci. La festa è religiosa e non so cosa c'entri il Comune. Io non ho visto la Ubaldi, ma evidentemente se rappresentava la Provincia era autorizzata ad essere presente. D'altro canto è il consigliere provinciale della città (tra l'altro alleata con il PD). La Provincia ed il Comune ad una festa religiosa sono ospiti e niente più. E da ospiti il Sindaco doveva comportarsi. I nervi è bene che li lasci a casa. Ho letto l'articolo su Cronache Maceratesi e non mi sembra davvero che ci abbia fatto una gran figura. La barca era piccola? L'anno prossimo prenderemo un transatlantico! La barca era sempre la stessa e la Banda ha suonato le stesse musiche. Ma perchè soffre così tantto di complesso di inferiorità nei confronti dell'ex sindaco? Adesso il sindaco è lei. E deve sapersi comportare da sindaco anche nelle situazioni che può definire "imbarazzanti". Ma la Ubaldi era imbarazzata ? Qualcuno mi illumini.

    RispondiElimina
  4. Non si estrae succo da una rapa!!!
    Tradotto:
    la gente non può darti quello che non ha!!!
    Il nervoso deriva dal fatto che quando serve i colleghi di governo non stanno mai insieme alla sindaca!!!
    Ahaha certo che rosicate un bel po' quando fate ste figure.....
    O ROSICONIIIIII......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perche non è buona ad andare da sola ad una processione ? Gli ci vuole la balia ?

      Elimina
  5. E chi la aiuta alla sindaca???!! Uno sta a Sirolo, nantro sta a Loreto, il resto di UPP sono dell quartiere autonomo di montarice!!!!
    E dove mettete le mani??!!!???

    RispondiElimina
  6. Il nervosismo della Montali sta nel vedere la Ubaldi comportarsi ancora da sindaco con la faccia tosta nonostante il buco che ha lascito a tutti noi cittadini....... Pasquino fa il serio...... Le fregnacce lasciale nel tuo cervello.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'unico buco che hai è quello al cervello!! Come mai se c'è il buco volete curare l'organizzione della festa del mare? Con quali soldi? E che credi che i pescherecci vengono qui gratis per te!!!
      Rosica Rosica:
      pensa un po' che gli assessori tuoi hanno cancellato Ghost Talent perchè ( vista la loro affidabilità !!) non trovano gli sponsor privati!!
      Rosica Rosica:
      Nessuno chiederà le dimissioni di questa... boh di questa ,,,, non so manco come chiamarla questa armata brancaleone ...
      Noi vogliamo che stiano al governo 5 anni affinchè i portorecanatesi si rendano conto di chi sono gli incompetenti che accusano di invidia gli altri e li facciano sparire dalla politica portorecanatese!!!
      Non vi preoccupate sarebbe troppo bello farvi dimettere, avete già iniziato a far capire alla gente quale è la vostra idea di partecipazione popolare!!!!
      Ed è solo l'inizio!!!
      Rosica Rosica mentre il paese vi ride dietro!!!
      Rosica Rosica:
      stiamo tutti aspettando il bilancio e l'aumento delle tasse che farete!!

      Elimina
    2. Carissimo il Ghost Talent innanzi tutto è organizzato del quartiere Europa e non dal comune. Poi non c sarà ness n aumento e del buco che tu dici non esserci ci sono le prove. Informati prima di date aria alla bocca........

      Elimina
    3. Ahaahaaa le prove te le fai tu la sera a caasa col monopoli!!!!
      Se hai le prove denuncia alla corte dei conti e fai pagare i danni!!!
      Aahaaahah comme rosicate quando vi rendete conto di essere incapaci!!!!

      Elimina
    4. Pasquino 5 bellezze,spiegaci questa tua teoria degli sponsor. Secondo la tua mente eccelsa l'amministrazione dovrebbe trovare chi finanzia uno spettacolo di un quartiere e legarsi mani e piedi con le aziende sponsor. O geniaccio di un Pasquino 5 bellezze,tutta testa sei.

      Elimina
    5. Come detto e ripetuto circa 200 volte, il Talent è uno spettacolo assolutamente staccato da ogni tipo di organo pubblico. E' stato ideato dal Quartiere Europa, gestito tecnicamente dalla compagnia l'Arca, e finanziato da sponsor privati. Il comune ci mette solo la disponibilità dell'arena Gigli. Quindi, signor Pasquino (che in dialetto di Potenza Picena significa "grossa persona ma cervello di dimensioni ridotte" e il nome te l'hai scelto tu!) prima di parlare, si informi. E per concludere, nessuno del comune ha cancellato il Talent. Il Talent non si è fatto per una scelta dell'organizzazione vista la mancanza di fondi adeguati. Tutti qui!

      Elimina
  7. Stai calma sindaco che il comune è solo invitato x rispetto la festa del mare è religiosa e la organizza la parrocchia non il comune

    RispondiElimina
  8. Il presidente della piccola pesca è ino dei suoi ,poteva cogliere l'occasione e prodigarsi nell'organizzazione invece di criticare soltanto vero sig domenico bufarini ?

    RispondiElimina
  9. al di la' di tutto,pero' che lungimiranza la provincia a delegare un consigliere a caso.oppure la Ubaldi se l'è cercata questa delega?ma non è un amministrazione ''amica'' la nostra rispetto a quella provinciale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pettinari chi doveva delegare ? Un consigliere di tolentino ?

      Elimina
    2. era molto meglio,se non è arrivato a capire il dissidio che stava creando,ma propendo per la tesi che la delega se l'è voluta la Ubaldi in cerca di vendetta.ma le elezioni restano fissate sempre fra 5 anni.

      Elimina
    3. DISSIDIO???? il Sindaco è UNO e rassicuro tutti che ce ne siamo fatti una ragione, la Ubaldi era in altra veste. Poi ci sono situazioni in cui devi essere all'altezza di confrontarti con gli altri e se non sai reggere lo stress certo non puoi dare in escandescenza e prendertela con chi capita a tiro e soprattutto NON CANDIDARTI A PRIMO CITTADINO!

      Elimina
  10. Ero presente: tutto si è svolto esattamente come negli ultimi anni. Il Sindaco è sembrato tranquillo fino ai momenti precedenti la cena. L'arrivo della Ubaldi deve averla infastidita e si è allontanata dalla piazzetta senza prendete parte alla cena. Alla ripresa della cerimonia si è scagliata contro prete, banda e chiunque le capitasse a tiro parlando di boicottaggio, mancanza di rispetto verso le istituzioni e verso la madonna. Sinceramente non l'ho capita.

    RispondiElimina
  11. L'assessore al commercio prima de maggio era sempre in giro a fare foto a tutto .....sono due mesi che non si fa più una passeggiata sul lungomare.
    Invece di andare all'opera mettiti ci all'opera.
    Abbiamo un lungomare e un corso abbandonato! !!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma gli paghi il biglietto?

      Elimina
    2. Io sinceramente non so dove vivi dal momento che l'assessore al commercio lo incontro un giorno si e n'altro pure in giro per Porto Recanati

      Elimina
    3. E tutti i vu cumprà che circolano per le spiagge? Non se ne può più, per non parlare di quelli che stazionano regolarmente per il corso.

      Elimina
  12. Il presidente di provincia ha delegato per altri impegni e nessuno si è offeso,la prossima volta delegherà anche l'attuale sindaco sperando che nessuno si offenda.
    D'altronde il comune deve essere laico e non confessionale.

    RispondiElimina
  13. Caro emanuele parli ancora di buco ma quale buco fatela finita incompetenti

    RispondiElimina
  14. Forse il sindaco soffre di sindrome di inferiorità? Stia tranquilla sig sindaco non serve fare la prima donna in processione faccia il suo dovere nel ruolo che ricopre .

    RispondiElimina
  15. Povero sindaco....ha bisogno dell accompagno... ridicola Lei e tutta l'amministrazione, in campagna elettorale tutti leoni, ora? Scomparsi dai radar.. figure barbine 1 dietro l'altra. Emanuele la Ubaldi si comporta come le pare non penso che debba cambiare perchè qualcuno non è capace di comportarsi come etichetta vuole in sua presenza. Se non sei capace di fare il sindaco non lo fare.

    RispondiElimina
  16. ...una curiosità...ma se l'anno prossimo il Comune prenderà in mano l'organizzazione della festa, che ricordo ai più, di carattere religioso...faranno dire messa a Canaletti?...ops! da quando milita coi socialisti forse è meglio che la celebrazione venga affidata alla Zoppi! Comunque in mare non ce cascavate...la Madonna protegge tutti sia di destra che di sinistra...ma non la mettete troppo alla prova!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la Zoppi lasciala stare decerebrato

      Elimina
    2. ma infatti non ce l'ho con lei decerebrato delle 14:57, diciamo che è l'unica che può ambire ad una qualche rappresentanza di tipo religioso: non è socialista, non è separata, non è comunista e presiede a quasi tutte le occasioni in cui affianca il Sindaco anche dimostrando un certo filling istituzionale...avete presente quando un gruppo lavora bene insieme e dall'esterno lo si capisce??...scusate ma come cacchio fate ad avercelo presente, non è colpa vostra è solo che non siete GRUPPO! sarà per la prossima volta! BACI

      Elimina
  17. Il comune non deve spendere un euro per le manifestazioni religiose.
    I pescatori "fedeli" vogliono la festa,ma però per avere questa fede il comune deve pagar loro il carburante....ah ah ah ah ossignore!
    Facciamo una bella festa tipo " notte rosa" anche a ferragosto,oppure essendo una festa religiosa non si può e dopo i fuochi tutti a casa a dormire?

    RispondiElimina
  18. Argano come mai non si riesce piu a leggerti su fb

    RispondiElimina
  19. I grandi ragazzi del cambiamento ..come usciti di casa ti sorrideva no. ..adesso tana liberi tutti....dove sono a Lourdes a prendere spunti per il cambiamento .....non se ne vede uno in giro , avranno paura di rispondere alle domande della gente mah poveri noi dalla padella alla BRACE! !!!!

    RispondiElimina
  20. Signor Sindaco,
    ma Lei in questi ultimi anni d’ove era?
    Non Ha assistito, in questi ultimi anni, ad alcuna manifestazione, a Porto Recanati, della festa del mare?
    E’ così da molti anni, non lo sa? E’ strano!
    I pescherecci con le bandierine spiegate ed i famosi suoni “tuuu tuuu” sono solo ricordi.
    Se Lei avesse voluto una manifestazione di un certo livello, come leggo dai giornali, e non quella di un piccolo paese (città..), forse doveva andare a Montecarlo o Portofino.
    E comunque se il prossimo anno Lei decidesse di far organizzare al Comune di Porto Recanati, spero che lo faccia a Sue (di Lei ) spese e non le mie.
    Salti
    Piripicchio90

    RispondiElimina
  21. Ke infantilismo!!! E poi la Montali x caso voleva la nave da crociera? Sempre + in basso cari!! Ke vergogna!!! E poi accusare di complotto....ma il mondo nn gira attorno a te,la Ubaldi ha ben altro da fare ke fare i dispettucci a lei!!! Ke figura oh!!!

    RispondiElimina
  22. Vorrei rispondere ai tanti politici incalliti che criticano in maniera scellerata il sindaco Montali e questa amministrazione, da quando i cittadini portorecanatesi hanno sancito la vittoria del centro sinistra il Sindaco e qusta amministrazione sono praticamente vissuti nell'emergenza: Hotel House, Ripascimento, Acqua potabile, Bilancio, Aziende insalubri, qualcuno crede che questi problemi possano essere risolti in poco più di un mese di amministrazione, oppure sarebbe più logico pensare che la responsabilità di tutto sia da addebitare a chi ha governato per 15 anni questa città, stiano tranquilli i delatori, la Montali ha il pieno appoggio di tutta la coalizione, chi cerca di strumentalizzare non fa sicuramente il bene di Portorecanati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e 'sti c...i non ce lo metti! Cosa c'entra il tuo commento con la Processione proprio non sò..o meglio tutte queste scaramucce infantili vi fanno anche gioco, oggi almeno non si è scritto o parlato di come state lavorando o non lavorando...che forse è meglio!

      Elimina
    2. Amico bello delle 13.10, qui stiamo parlando soltanto di stile non di contenuti. Quando parleremo di quelli sarete costretti a prendere la cittadinanza estera. Una curiosità, amico bello, quale sarebbe l'emergenza aziende insalubri?

      Elimina
    3. Perchè, anonimo delle 13.10, quelli di prima non avevano le stesse emergenze ? Ma che stai dicendo? E perchè la coalizione ha bisono di dire che sostiene il sindaco? Non è normale che questo sia? Ah, no, non è normale. Infatti tra di loro non si parlano mai. Intanto i mesi sono quasi 2 e non uno. Vediamo entro i 100 giorni cosa riesce a fare. Finora solo qualche delibera agli amici deggli amici e a quelli che hanno votato e fatto propaganda per loro. Per il resto tutto immobile. Solo qualche sclerata ! Un po' poco non credi ? Tutto il resto sono chiacchiere. E le emergenze sono nuove o chi si è candidato le doveva mettere in conto?

      Elimina
  23. guardiamo le cose con sincera obiettività e diciamo che lo stile butta su e reschiara da tempo è tipico di porto recanati, lo stesso stile che si può applicare al palio ed alla sua decadenza. quando certe formule non funzionano si deve avere il coraggio di chiudere bottega o di cambiare con la formula poco ma buono. dopo è facile commentare come torna più comodo e comunque che tristezza tali situazioni, la devozione che diventa tutto e di più non ci fa onorei

    RispondiElimina
  24. Sig. SINDACO , non l'ho votata ma la rispetto come mio sindaco e le dico che ha fatto bene : è meglio parlare forte e chiaro piuttosto che nascondersi dietro tanta ipocrita devozione!
    E saranno tante le occasioni in cui le manifestazioni saranno sfruttate per sgambetti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma forte e chiaro che ? È normale che un sindaco si metta ad urlare in una manifestazione in cui è solo ospite ? Gli sgambetti, se di sgambetti si potrà parlare, glieli faranno i suoi, non le processioni !

      Elimina
    2. Non l'hai votata? Non si direbbe leggendoti.

      Elimina
    3. L'hai votata, l'hai votata ! Ti mangeresti i gomiti ma l'hai votata eccome!

      Elimina
  25. non capisco questo modio di fare politica. devono per forza criticare non ricordandosi di quando erano loro al governo del paese. e lasciamoli lavorare e se proprio dobbiamo critichiamolki nel merito senza sparare cazzate.capisco che ve rode er c...o de aver perso il potere ma fatevene una santa ragione. CAPITO STE'???????


    Pasquino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma chi critica? Quella esposta dall'Argano e' solo cronaca. Ci dica piuttosto il Sindaco cosa intende fare sul l'industria insalubre. L'autorizza o no ? Cosa racconta a chi ci deve lavorare ? Tutto il resto e' noia di una giornata di mezza estate !

      Elimina
    2. Lasciamoli lavorare...............anonimo delle 13,29, bene allora faccio una riflessione sulle cose che si possono fare subito. Sabato sera ho passeggiato come tanti cittadini per il lungomare, ho contato ben 18 postazioni di ambulanti abusivi, alcuni con addirittura banchetti improvvisati, altri hanno impegnato con dei quadri metà della larghezza del lungomare, dov'è l'assessore FIASCHETTI a suo tempo paladino contro i " vu cumprà" . Vi ricordo che a Porto Recanati non abbiamo le industrie, non abbiamo più una azienda della pesca, (vedi festa in mare zero pescherecci), come pensiamo di sviluppare il nostro territorio, con il commercio abusivo, credo proprio che si vada verso questa direzione, il Burchio no, il centro commerciale no, i vu cumprà si visto l'importante gettito fiscale nelle casse del comune, da dove GIORGIO52 attinge per le case ai giovani, dove il polmone verde genera cospicue entrate in quanto area archeologica di sicuro interesse, e dove POETA e i suoi metteranno centinaia di lettini alla modica cifra di 100,00 €. per ammirare le stelle la notte di S.Lorenzo, o per la meditazione e la fotografia o per tutte quelle cose che avranno maggior reddito di quello attuale, visto che ci mettono grano o girasoli. Forse per fare turismo serve altro, o forse non vogliamo fare neanche quello, ed allora prepariamoci a dare ai nostri figli un paese dove possono ritornare in comune a chiedere come in passato "le bullette e la vernice pei casotti", perché il nostro è un paese di antiche tradizioni, e vuole restare nel 1950.

      Elimina
    3. E' il sole di luglio .....

      Elimina
  26. Ho letto l'articolo su cronache maceratesi ed essendo stato presente dal momento dell'arrivo della ubaldi alla cena, posso dire che nell'articolo ci sono delle imprecisioni non so se scritte dall'articolista o dette dal sindaco. Quando la Ubaldi ha incontrato il sindaco subito prima della cena non aveva nessuna fascia e quindi penso nessun ruolo istituzionale. Subito dopo l'incontro il sindaco se ne e' andata e non ha partecipato alla cena adducendo come scusa che aveva bisogno di rinfrescarsi. Questo e' stato detto durante la cena commentando l'assenza del sindaco. Il sindaco ha visto la Ubaldi con la fascia di rappresentante della provincia solo quando e' arrivata in largo porto Giulio prima che iniziasse la messa e non mi e' sembrato che durante la messa si fosse trovata in una situazione di imbarazzo.Una mia opinione personale sulle due: una puo essere paragonata alla lana e l'altra alla seta

    RispondiElimina
  27. Ma insomma che accanimento pregiudiziale! Accidenti quanti sputa sentenze ! Ma davvero pensate che la Sindaca Sabrina Montali possa "soffrire di complesso di inferiorità" nei confronti della ex !? Ma scherziamo. Dalla vicenda, per come ho letto sui giornali, si deduce che qualcosa di poco simpatico sia accaduto, visti anche i protagonisti che non sono di certo amici dell'attuale compagine amministrativa. E' vero la ricorrenza è religiosa e l'organizzazione non è curata dal Comune ma credo che il Comune, Sindaco in testa, abbiano titolo per osservare e suggerire variazioni o miglioramenti che diano il segno di maggiore rigore organizzativo fino alla garanzia di sicurezza per tutti, Sindaco compreso.
    In quanto al buon comportamento e alla buona educazione permettetemi di dire che la ex, nei suoi anni di permanenza in comune non ha certo brillato per eleganza di linguaggio e rispetto nei confronti di chi non era d'accordo con lei. Comunque cari anonimi di tutti i giorni e di tutte e ore mi sorprendete sempre più: "pretendete tutto e subito" ! E' strano, sino a poco tempo fa accusavate noi di sinistra di pretenderlo, ora ci state facendo concorrenza. Ma non pretenderete mica che l'amministrazione faccia in poco più di un mese quello che la Ubaldi non ha fatto o ha fatto male in quindici anni !!!??? P.S. E poi perché criticate "l'argano" di chiamare il Sindaco per nome? Non penso che in una comunità molto dimensionata come la nostra ci sia nulla di male....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giorgio52, la sindaca soffre, soffre, non sai quanto soffre di complesso di inferiorità ! Ritieni che debba scegliersi oltre che gli assessori anche i rappresentanti della Provincia e della regione? Me sa che te sbagli e che lo sai anche tu !

      Elimina
    2. Scusa, ma pensi che la sindaca si sia scelta gli assessori? Personalmente penso che prima che i socialisti la proponessero come sindaco conoscesse ben pochi di quelli che si e' poi trovata in lista. Politicamente la sindaca non e' all'altezza della situazione e lo ha dimostrato in questi due mesi. Non capisco come Porreca la possa difendere. Pensava le stesse cose quando per le elezioni provinciali si ee' presentata con una lista che appoggiava Capponi e se non ricordo male quando il centro destra Porto Recanatese si presento' all'ultima manifestazione prima delle elezioni vinte dalla Ubaldi era presente lei era presente al fianco di Capponi per appoggiare la lista di centrodestra?

      Elimina
    3. Ma quando mai c'è stata la provincia.

      Elimina
  28. Sig sindaco io l'ho votata ma sono già pentita ........

    RispondiElimina
  29. Mozione d'ordine. L'Argano censuri tutti coloro che parlano di rodimenti perché è palese che ci troviamo di fronte a giganteschi roditori professionisti. Risposte basate sul concetto di vi rode rosiconi non hanno dignità di trovare pubblicazione da nessuna parte perché rivelano un animo fortemente sprezzante nei confronti degli altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Argano ha ragione anonimo 18,06 questo blog parla di cose interessanti ed é sprecato per le rosicate!!! io ammetto di aver fatto un fallo di reazione sul ROSICO
      ma se sta storia delle rosicate finisce ne guadagna il dibattito,
      da parte mia finisce!!!

      Elimina
  30. Gruppo bandistico Giuseppe Verdi21 luglio 2014 19:32

    In merito alla presa di posizione della Sindachessa Montali e ai suoi pronunciamenti in occasione della festa del mare, il Complesso Bandistico “G.Verdi” si chiama fuori da ogni bega personale, organizzativa e politica. La Banda cittadina è una associazione libera e privata di volontariato culturale in musica, senza scopo di lucro e apartitica.
    Non si è mai verificato un pubblico dibattito o una presa di posizione politica dentro la nostra sede e tanto meno di fare proselitismo fra i nostri soci.
    La nostra missione è quella di realizzare servizi sociali e culturali in musica per tutta la cittadinanza e di quanti chiedono il nostro intervento.
    Anche quest’anno, come gli anni passati, ci era stato richiesto di animare il lungomare dalle ore 16 alle ore 19.30, di riprendere servizio alle 21.30 per lo sbarco dell’effige della Madonna del Soccorso e di riaccompagnarla in chiesa dopo la Santa Messa. E questo noi abbiamo fatto. Tutto il resto può essere stato frutto di nervosismo, di stanchezza, di malintesi, di contrapposizioni di qualsiasi tipo, dalle quali ci chiamiamo assolutamente fuori. Ci saremmo aspettati un saluto riconoscente per 15 servizi pubblici all’anno di cui sei per conto del Comune; ci sarebbe piaciuto un riconoscimento pubblico per la passione musicale, la sensibilità sociale e per il tempo che spendiamo volentieri nelle prove e per le festività in cui anteponiamo il servizio pubblico a quello familiare. E tutto questo sempre come volontariato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Banda "G.Verdi". La Sindachessa non sapeva con chi prendersela ed allora se l'è presa con tutti. Ma se diceva che non partecipava, non faceva prima?

      Elimina
  31. Quando i partiti attuali erano all'opposizione, voi di sinistra facevate fuoco e fiamme su questo blog per ogni minima sciocchezza, ora che siete al potere sapete solo dire: dategli tempo, lasciateli lavorare ecc ecc..io che ho 1 attività con 20 dipendenti non ho tempo di aspettare perchè ogni mese devo pagare stipendi fornitori ecc.. quindi pretendo che quando qualcuno si candida sappia a cosa vada incontro e che cosa debba fare.. smettetela di mettere cerotti in ferite da fucile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè non l'hai detto alla Ubaldi, è stata lì per 15 anni.

      Elimina
  32. per il palio ,qualora si facesse (ma speriamo ardentemente di NO ) questo è solo il preludio . prove generali di fascia azzurra per essere sempre la regina del pollaio !
    che faccia tosta !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noooo non ti preoccupare...il Palio non credo che si farà, non è una manifestazione sicura! I Sindaci potrebbero rischiare di scivolare su qualche mugella spiaccicata sull'asfalto, le sedie di plastica non sono assolutamente a norma, per non parlare delle vampate di sudore acido che provengono dagli atleti...èèèèsssi la Ubaldi 'sta volta non credo potrà avere un pollaio di cui essere regina! (bella la definizione di pollaio...direi AZZECCATA!)

      Elimina
    2. Guardate, chiacchieroni delle 12.47 e 14.43, che la regina di quel pollaio è l'attuale sindaco, che prima di dire si alla candidatura è andata a sentire quelli del palio. E d'altronde mi sembra che sia anche tra gli iscritti.

      Elimina
    3. Sindaco sta lontana dall'ente palio e dalla corsa STORICA.

      Elimina
  33. la famiglia Al Fayed ha comunicato ufficialmente che per la festa del prossimo anno metterà a disposizione, udite udite, il loro Yacht di famiglia!!!!

    RispondiElimina
  34. Si ma i voti li ha presi dall'ente palio quindi non puó abbandonarli

    RispondiElimina