QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

mercoledì 30 luglio 2014

PALESTRINI SI CANDIDA ALLA FARMACIA

Proprio ieri vi narravamo delle nomine nelle partecipate da parte del Sindaco. Bene, ci é giunto questo comunicato da parte di Alessandro Palestrini che pubblichiamo molto volentieri:

Ci sembra che quella di Alessandro, persona onesta, seria e preparata, sia sicuramente una candidatura importante. Inoltre l'esponente di Sel ha deciso di procedere alla luce del sole: comunicato stampa ad elencare una serie di iniziative che vorrebbe mettere in campo qualora fosse designato a quell'incarico.

Vediamo se altri candidati seguiranno la stessa strada. O se agiranno nel solito sottobosco della politica del contentino. Dove l'incarico non é un premio alle competenze, ma una contropartita non scritta frutto di accordi pre elettorali.

Cose da prima repubblica, insomma. Che non dovrebbero appartenere a chi da mesi predica il cambiamento.

 

 

61 commenti:

  1. Questa è la solita Porrecata di cui sentivamo la mancanza!!!
    Purtroppo SEL ha fatto la fine del fuco!!!
    Poi Palestrini dovrebbe sapere che i principi del marketing sono quelli di fare gli interessi dell'azienda non degli utenti...

    RispondiElimina
  2. è vero anche che trattandosi di Azienda Comunale, gli interessi dei cittadini sono da tenere sempre e comunque in considerazione!! Palestrini ha avuto la brillante idea di vendere dei servizi insieme con le medicine, finalmente una mente moderna!

    RispondiElimina
  3. Per coerenza politica e non solo "tecnica",io tifo Alessandro.

    RispondiElimina
  4. Alessandro Palestrini è persona giovane, competente e preparata. E soprattutto sta agendo alla luce del sole. Speriamo che venga nominato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "luce del sole",esiste anche la privacy.
      Quindi tutti quelli che presenteranno un curriculum dovranno attaccare dei manifesti?

      Elimina
    2. Fai finta di non capire. E allora ti apro gli occhi. Questi incarichi, non vengono mai gestiti con una nota stampa inviata in un blog dall'interessato (candidato al posto) che informa la cittadinanza. Vengono gestiti con riunioni fiume. Nel quale all'interno della maggioranza ci si scanna perchè ognuno ha la sua parrocchietta da accontentare. O da ricompensare. Ben venga pertanto la chiarezza. Soprattutto in una amministrazione che, sulla chiarezza e sulla trasparenza, ha basato la sua intera campagna elettorale. Tu sei quello invece che predilige i soliti sistemi. Quelli clientelari e vetusti. Ti piacciono così tanto vero?

      Elimina
    3. Tranquillo argano,io tifo Palestrini da prima che cominciasse questa bagarre,è solo che non sopporto più,da chi non sta dentro queste cose il Dover fare tutto "in streaming",alla luce del sole"ecc ecc. per forza anche quando non se ne ha il tempo.

      Elimina
    4. Tifare Palestrini per quale motivo? Non fa parte forse di un partito politico? E che partito, uno di quelli che dove governa non si distingue serto per l'elargizione di cariche ed incarichi a persone terze, rispetto a se stesso. Qui siamo tutti ubriachi di retorica per cui basta dire solidarietà, disabili, anziani per acquisire meriti a prescindere. Il curriculum lo presentano tutti quelli che sono stati invitati o che si offrono di presiedere l'azienda farmacia.Ma non è che tutti vadano a sbandierarlo ai quattro venti. Dunque, Palestrini lo fa pubblicare da un blog per avere il suo appoggio e propaganda gratuita, e l'Argano si presta con grande entusiasmo. Argano, in fatto di terzietà non si può dire che ne sei il campione. E dicci, Argano, quali sarebbero gli speciali meriti di Palestrini per ambire a presiedere la farmacia? La vecchia politica è questa, Argano, di chi usa la spregiudicatezza per ottenere risultati. Caro Argano, finora ti è mancato lo scatto di reni per ergerti a faro della coscienza dei portorecanatesi.

      Elimina
    5. Ma vedi, gli scatti di reni forse è meglio che li lasciamo perdere. Qui non si tifa per Palestrini. Si ribadisce, per conoscenza diretta, che Palestrini è persona seria, onesta e capace. Con questo non se ne caldeggia la sua nomina. Magari Porto Recanati ha, tra le sue risorse umane, personaggi molto più preparati di Palestrini. E magari il Sindaco, cui la nomina è devoluta, ci stupirà con altro nominativo assolutamente competente. Tutto il post, di cui tu non hai capito il significato, verteva sul fatto di mettere in atto criteri di nomina più trasparenti. Più meritocratici. Meno da sottobosco e inciucio. La vecchia politica è la tua. Che, ne sono certo, vorresti il solito metodo di nomina confermato. In barba ad ogni competenza, titolo e preparazione personale.

      Elimina
    6. Argano caro, e che cosa cambia con la pubblica auto candidatura di Palestrini? Ho capito che caldeggi metodi diversi di quelli usati fino ad oggi, ma Palestrini (tra l'altro coordinatore di Sel) non è certamente il nome più adatto a rappresentare il cambiamento.

      Elimina
    7. Per me Palestrini per titoli e capacità potrebbe essere persona idonea a ricoprire quell'incarico. Per te no. Che facciamo? Per dirimere la questione ci si sfida a duello in Piazza Brancondi domani alle 12...?????

      Elimina
  5. Dato che Alessandro Palestrini è una persona seria onesta e preparata, più che ai soldi della presidenza della farmacia dovrebbe aspirare ad un visibile incarico politico nella maggioranza.

    RispondiElimina
  6. Competenze ?

    Scusate ma in cosa Palestrini sarebbe più competente dei citati Agostinacchio & company ?

    Sempre la stessa solfa ...

    Quale esperienza mirabolante di gestione annovera palestrini ?

    La festa delle vongoloe ? Manco quella perché ci pensava porreca...

    Non tiriamo fuori la menata della preparazione... semplicemente sel vuole il posto.

    Si tratt sempre di posti e politica... non di preparazione e curriculum

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invitiamo l'amministrazione, in chiarezza e trasparenza, a comunicare alla cittadinanza gli eventuali curriculum politici, parapolitici, apolitici pervenuti per gli incarichi delle "controllate" specificando poi i motivi che hanno motivato una scelta piuttosto che un'altra. Amen.

      Elimina
    2. Argano il problema è che lo presenti come il grande curruculum e salvatore della patria ... me non è ne più ne meno di un sichetti all'astea ... o un agostinacchio alla farmacia che hai criticato...

      Elimina
    3. La candidatura di Palestrini, l'ha ufficializzata lui stesso.
      La candidatura di Agostinacchio l'ha citata il Corriere Adriatico. Non l'ARGANO.
      Se le candidature (o i pretendenti al posto) alla fine saranno questi due, il sindaco Montali esamini il curriculum e i titoli in possesso dei due candidati. E decida. Si fa così ovunque. E ovunque, soprattutto in ambito pubblica amministrazione, i titoli hanno un loro valore.

      Elimina
    4. Il Carlino è stato il prima a parlare di possibili candidature inserendo anche Palestrini.

      Elimina
    5. Il Carlino ne dice tante. Ma poi?

      Elimina
  7. Sicuramente Palestrini sarà giovane e brillante però se non sbaglio ha rinunciato a cariche comunali pertanto questa è l'ennesima poltroncina promessa per non aver creato problemi ....+o - come lo è stato per Temperoni! P.s. il compenso si dovrebbe aggirare a 30 mila euro vero????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se abbiamo capito bene, dopo piccola ricerca, il compenso si aggira intorno ad un quarto della cifra che tu citi.....

      Elimina
    2. Carissimo anonimo,se conoscessi anche minimamente Palestrini sapresti che i soldi che si ricevono per la presidenza della farmacia non sono proprio nei suoi pensieri anzi.

      Elimina
    3. E si magari lo fa per la voglia di creare...ovviamente senza pensare al compenso....no...no...vediamo se avesse fatto lo stesso se il compenso era pari a 0

      Elimina
    4. 8.48, dai i numeri?

      Elimina
    5. 12.45, che ne sai tu? Delle persone di sinistra sappiamo che sono tirchie e che non mangiano per non andare al gabinetto. Non vanno a ballare né al ristorante. A loro piacciono i collettivi e le assemblee, dove si parla molto, si combina poco e si spende niente. Questo è un curriculum.

      Elimina
    6. Ma che poretti sete?

      Elimina
  8. Ma dai credete davvero che buttare li sul piatto un paio di iniziative senza nenche sapere che il bilancio della farmacia nell'ultimo biennio si è ridotto drasticamente significhi agire alla luce del sole? A me sembra che con Palestrini nn cambi niente...è il solito contentino politico dato al primo dei non eletti. Così come è stato per Temperoni...e questo é cambiamento?? La prossima volta mi candido per perdere anche io allora!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sembri molto informato, puoi darci maggiori dettagli??

      Elimina
  9. giannetto de ciurlì30 luglio 2014 11:10

    Con questa candidatura ripercorriamo i temi dl veterocomunismo,il popolo innazitutto, e questo in parte mi potrebbe star bene, ma mascherarsi dietro la fidelity card o altre iniziative pop. sociali ,prima di farle sarebbe bene che il Presidente si informi sullo stato di salute della Farmacia Comunale eche lo pubblichi in modo tale da fare anche un ragionamento futuribile se questo è un ente che serve e se non pensare anche ad una cospiqua vendita con i cui ricavi si potrebbero fare molte più iniziative di quelle decantate nella lettera di presentazione,vaga ed astratta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La farmacia ha un misero utile di 50000 euro annui ... briciole per essere una farmacia ...

      Elimina
  10. Ma come Caro Argano adesso parliamo di competenze, trasparenza, scelte motivate e quant'altro e non dici nulla sulla precedente nomina alla presidenza della Farmacia di Temperoni, persona che umanamente non si discute, ma che a livello di competenze forse non era chiaro il contorno. Indicazione indiscutibile da parte dell'allora maggioranza, ma di carattere squisitamente politico, inutile vergognarsi, ma che poco c'azzecca con tutte le prerogative che oggi vai tanto pretendendo. Ricorda caro Argano, da uomo di mare sai benissimo che il pesce puzza sempre dalla testa, allora come oggi. E non perchè oggi c'è chi non ti garba.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come caro Anonimo, non ti è chiaro quello che è chiaro pure alle piantagioni che trovi nello spazio verde posto davanti a Palazzo Volpini. Chi ti e mi governa ha costellato la propria campagna elettorale di "competenza, meritocrazia, preparazione, chiarezza, trasparenza, efficienza". Lo hai capito o ti è sfuggito? E ora che facciamo? Facciamo finta di nulla? Diciamo "abbiamo scherzato??". Tiriamo fuori la nomina di Temperoni? Ma ti sfugge che in Comune ora c'è "un'aria nuova"??? Era lo spot elettorale: "cambiamo l'aria, apriamo le finestre". Tu, quelle finestre, le hai lasciate chiuse.

      Elimina
  11. adè se le demo dì tutte nun è che la fermacia fino a iere l'amministraa Steve Jobs!!!!

    RispondiElimina
  12. Scusate l'ignoranza... ma che lavoro fa Palestrini che si occupa di acquisti logistica e marketing?
    Per capire quali sono i curriculum ritenuti idonei, magari anche io mando il mio, visto che sono a piedi adesso.

    RispondiElimina
  13. Che ricordi io Palestrini laureato in scienze della comunicazione e ha lavorato fino a poco tempo fa come magazziniere al GS vicino al bocciodromo. Con tutto il rispetto ma sono queste le sue esperienze di marketing?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non servirebbe qualcuno che abbia esperienze di bilanci e amministrazione del personale??

      Elimina
    2. Emanuele Di Chellis31 luglio 2014 10:07

      Ma che cazzo dici?????

      Elimina
    3. De Chellis un lord inglese..... complimenti.
      cmq il presidente della farmacia mica deve fare le consulenze mediche, deve fare l'amministratore di una impresa.... altro che medicine, bilanci e numeri!

      Elimina
    4. Emanuele Di Chellis31 luglio 2014 11:41

      Parlare chiaro senza fare i falsi moralisti e perbenisti. Alessandro è responsabile e capace nel ruolo sopra citato. Sono volgare con chi dice cazzate voltariamente. Altro che lord anonimo!!

      Elimina
    5. Mi chiedo cosa serva la fidelity card, se non quello di fornire per l'ennesima volta i propri dati personali e che razza di sconti vorrebbe attuare quando c'è già l'esenzione per alcuni farmaci o il pagamento del solo ticket per le fasce più deboli. E comunque, esistono i farmaci generici che costano meno di quelli delle case farmaceutiche importanti.

      Elimina
    6. Beh de chellis dicci se è una cazzata quale sia la verità...

      Elimina
    7. Alessandro Palestrini31 luglio 2014 17:55

      La verità è che all'anonimo delle 09.07 si sono fermati i ricordi a circa 11 anni fa, quando ho lavorato per l'ultima volta al GS (che se non sbaglio si chiamava ancora Conad). Lì ho fatto il magazziniere per due stagioni per pagarmi gli studi universitari.
      Ho completato gli studi a Novembre del 2005 in Scienze della Comunicazione con specializzazione in Comunicazione d'impresa. Poi, nel 2006 ho iniziato ad occuparmi di tutto il resto.
      Sicuramente ci saranno curricula molto più importanti del mio che Sabrina potrà esaminare per poi decidere il da farsi.
      In ogni caso la mia fiducia nei confronti si Sabrina Montali non cambierà certo per la sua decisione.
      Mi sono candidato perché mi piacerebbe fare questa esperienza, e nel farlo non ho minimamente pensato al compenso che non so a quanto ammonti.
      Le proposte che ho fatto sono tali e quindi devono essere valutate dal Cda e trovare coperture finanziarie.
      Mi auguro che i tanti frequentatori del blog decidano di candidarsi come ho fatto io, sarebbe un modo, tra tanti per impegnarsi e interessarsi alla nostra città.
      Infine, ringrazio l'Argano per lo spazio che mi ha concesso e per le parole di stima.

      Elimina
    8. Palestrini, se a giudicarti deve essere Sabrina, perché ci racconti tutte queste cose? Mi risulta che Sabrina non abbia apprezzato questo tuo show comunicativo. Metti dunque a frutto i tuoi studi in modo meno teatrale.

      Elimina
  14. Uomo di specchiate virtu', esperienza lavorativa piu' che quarantennale in svariati settori, mai occupato direttamente di politica. Posso ambire alla presidenza della farmacia comunale do Porto Recanati? La domanda e' rivolta al Sig. De Chellis perche' sembrerebbe che per lui solo il Sig. Palestrini possa coprire cotanta carica. Prima di inviare il mio curriculum all'attenzione del Sindaco vorrei un parere in merito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emanuele De Chellis31 luglio 2014 17:10

      Porta il curriculum e verrai valutato. Largo ai giovani......

      Elimina
    2. Sig. De Chellis il curriculum lo devo portare a lei o lo devo inviare al Sindaco?

      Elimina
    3. Dimenticavo di dire che io lo farei gratis o darei i soldi del compenso direttamente al comune per le attivita' sociali

      Elimina
    4. Emanuele De Chellis31 luglio 2014 23:19

      A nessuno dei due, all'ufficio protocollo. Buona furtuna.

      Elimina
    5. Informativi se Alessandro prenderà i soldi o no se verrà nominato!io so che non li vorrà

      Elimina
    6. Francamente non ce ne frega una cippa se li vorrà o no. Nessuno fa niente per niente e se i soldi non li prende in grano li prende in farina. Questa sinistra così disinteressata ci commuove. Dalle risate, però.

      Elimina
    7. 19.35, tu lo faresti in questo modo? Anche certe mignotte dicono così.

      Elimina
    8. Non sono di sinistra quindi se diico che non prendero' nessun compenso e' perche' non lo prendero'. Se poi come qualcuno dice non e' possibile rinunciare al compenso, lo devolvero' completamente alle attivita' sociali del comune pagando di persona le tasse che derivano dal compenso. Penso pero' che queste siano parole che non contano perche' da quello che ho saputo la farmacia e' una questione in mano ai socialisti quindi a persone che non hanno ne meriti ne titoli ma solo voglia di potere

      Elimina
  15. Candidati genio.......

    RispondiElimina
  16. molto semplicemente Palestrini prenderà giustamente l'eventuale compenso al quale non è che può dire "non lo voglio", il Comune lo deve accreditare comunque, per legge, e poi eventualmente lui o chi per lui potrà farci quello che vuole...io per esempio immagino al pagamento dell'affitto della sede di SEL, o alla copertura delle spese legate comunque alla vita del partito di cui fa parte...togliamoci i paraocchi e parliamo apertamente e chiaramente, sembra che a citare i partiti venga l'orticaria...ma c'è politica e politica!

    RispondiElimina
  17. E tu di che politica parli? Spero non di quella praticata dalla sinistra. Che è la politica del chiagne e fotte.

    RispondiElimina
  18. De chellis, se in sel fai "spugna", quale sarà il tuo ruolo se palestrini sarà Presidente ? Il Gobbo ? Ma pensate a fa le vongole ...e manco le sapete fa !!!!

    RispondiElimina
  19. Credo che palestrini stia facendo lo stage presso l'argano....visto che sa bene come far parlare di se....che sia un bravo ragazzo, un po tutti lo siamo. In quanto a competenze credo sia un bel po presuntuoso....

    RispondiElimina
  20. Alessandro è tanto intelligente da non aver ancora capito che se non si libera di tutte quelle zecche truffaldine e non che circolano in quel circolo di cacciatori di teste per poter incassare.....finirà sempre per avere delusioni come sempre.....

    RispondiElimina