QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

lunedì 9 giugno 2014

UN POSTO AL SOLE

L'accusa che si era rivolta alla coalizione che ha vinto le elezioni con Sabrina Montali, anche da queste colonne, é stata sempre quella di essere fin troppo eterogenea, racchiudendo pezzi di società e politica portorecanatese che negli ultimi tempi non hanno certamente avuto, tra loro, ottime relazioni. La conferma di questa teoria, purtroppo, ci viene dall'articolo di oggi del Corriere Adriatico. Che ci narra di una serie di malcontenti infiniti nell'assegnazione di assessorati e deleghe da parte dei consiglieri eletti e delle varie correnti che rappresentano. Si racconta pertanto di assessorati "spacchettati", di Renziani insoddisfatti, di qualche consigliere entrato per il rotto della cuffia eccessivamente premiato, e di un certo nervosismo che regna, fino a causare sfoghi sul quotidiano del paese, che assomigliano a una specie di "pizzini" che le varie correnti ed i vari protagonisti di questa poco felice vicenda, si mandano reciprocamente. Ne esce un quadro poco idilliaco. In un paese pieno di problemi cogenti e cocenti, si litiga per una poltroncina al sole. Alla vigilia di una stagione estiva complessa per vari motivi.

Noi Per Porto Recanati, ci era stata venduta come la coalizione del cambiamento, della coesione, dell'unità di un gruppo affiatatissimo che voleva "cambiare aria" e ribaltare un paese come un calzino. Quello cui stiamo assistendo invece é un basso teatrino di spartizione del potere che tutto può rappresentare ma non quanto in campagna elettorale ci era stato promesso. Oggi doveva essere il giorno della comunicazione della nuova giunta alla stampa e alla città. Se tutto verrà rimandato, significherà che la lotta per la poltrona e per una personale visibilità, continuerà. Trasformandosi in un qualcosa di sinceramente pietoso.

 

 

 

 

59 commenti:

  1. Maria Elena Fermanelli9 giugno 2014 07:30

    Capisco che in questo periodo di definizione delle cariche e di aggiustamenti i giornalisti non sappiano cosa scrivere, ma non vi sembra di esagerare?
    "Se tutto verrà rimandato, significherà che la lotta per la poltrona e per una personale visibilità, continuerà. Trasformandosi in un qualcosa di sinceramente pietoso."
    Sapete cosa trovo pietoso? Questo accanirsi su una forza che ancora deve iniziare a muovere i primi passi nel lungo cammino dell'amministrazione comunale che durerà cinque anni.
    Comporre una giunta che sia equilibrata, rispetti le competenze, le preferenze e le rappresentanze di tutti non è un lavoro facile. Sicuramente si complica se la stampa locale si accanisce a pressare e ad assegnare in base a sogni notturni, o a voci ascoltate al bar assessorati, cariche, nomine, proteste ecc.
    Avete un periodo per dedicarvi ad altro e informare i vostri lettori di cosa succede in città, prendetelo come spunto per distrarvi un attimo dal palazzo e scrivere su qualcosa che potete davvero confermare.
    Lasciate lavorare chi è stato eletto con la serenità che gli è dovuta. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Opinione personale cara Maria Elena. Fatevela finire di esternare i dissapori a mezzo stampa per comunicare con chi sembra di non voler sentire. I panni sporchi si lavano in casa. Non affidando evidenti malumori al quotidiano più letto del paese. E' questo che è pietoso. Ma sono certo che una persona della tua intelligenza lo ha capito.

      Elimina
    2. Caro argano... ti da un piccolo consiglio ... sei sicuro che gli interessati Feliciotti , Paccamiccio , Fermanelli , Zoppi abbiano parlato con il giornale?

      Nel testo se noti non ci sono virgolettati... quindi è lecito pensare che il giornalista abbia raccolto voci pettegolezzi e li abba interpretati a suo modo.

      Indro Bufalari ne ferisce più con la penna che con la spada lo sappiamo no?

      Elimina
    3. Io sono certo solo di una cosa: troppo spesso qualcuno che è parte integrante della stanza dei bottoni ha usato quel quotidiano per mandare segnali. Non siamo nati ieri. Non veniteci a prenderci in giro, per favore. Abbiamo occhi per vedere e cervello per capire.

      Elimina
    4. Caro argano .. ti si è detto e sai bene come funzionano qui le fughe di notizie ... sembri come al solito cascare dalle nuvole, forza chiedi a tutti gli interessati , su facebook li hai tutti tra le amicizie se hanno avuto contatti diretti ...

      Ricordiamo amcora il giorno che il carlino candidava sindaco feliciotti e l'adriatico michelini ?

      Caro argano hai occhi hai la testa ... ma non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire

      Elimina
    5. Cioè la Fermanelli chiederebbe : non disturbate il conducente! È chi sarebbe il conducente? Una intoccabile ? Ma non è sempre stato così con tutti ? Le notizie riportate dal. CA e dall'Argano sono sulla bocca di tutto il paese totalmente paralizzato in questo inizio di stagione.i

      Elimina
    6. Dedicarsi ad altro??? Sig.ra Fermanelli, le spiagge libere non hanno la doccia, non hanno i contenitori della spazzatura.
      Di fronte il paradiso azzurro, nonostante un divieto di balneazione ed una spiaggia transennata, ieri c'era gente sdraiata.
      Sempre davanti il paradiso azzurro non c'è neanche un cestino per la spazzatura, alcuni porta fiori sono stati adibiti a pattumiera.
      Sono ancora presenti i pannelli per affiggere i manifesti elettorali, ma invece sono state appese lungo il corso delle bandierine non so per cosa.
      Qualcuno dovrebbe dedicarsi ad amministrare il paese, ma ancora non lo fa e questo non piace. Si potrebbe dare priorità alla definizione della giunta invece di partecipare ad eventi istituzionali qua e là.
      Andate in giro per il paese, guardate e provate a cambiare. Ma per favore, non c'è bisogno che lo facciate col giornalista al seguito che vi scatta poi pure la foto.

      Elimina
    7. Sono piuttosto sorpresa che la sig.ra Fermanelli parli di accanimento verso la nascente amministrazione, quando ritengo comprensibile che ci sia una certa attenzione alla formazione del nuovo assetto di potere cittadino.
      Oltre al fatto che una stampa libera vigila e si esprime su tali questioni.
      Addirittura arrivare a sostenere che tale formazione possa complicarsi alla luce di quanto si legge sui quotidiani o blog locali è piuttosto risibile: sono veramente quelle "voci da bar" che mutano il corso delle cose o piuttosto la difficoltà di contemperare gli interessi interni della nuova maggioranza?!
      Inoltre se è vero che il nuovo Sindaco aveva annunciato una data certa per comunicare la nuova Giunta e tale data non è stata rispettata senza alcuna giustificazione, è chiaro che le illazioni sono lecite.
      Un'ultima considerazione. Suggerire alla stampa di "distrarsi un attimo dal palazzo" non è precisamente in linea con chi ha fatto della trasparenza il proprio cavallo di battaglia in campagna elettorale.
      La comunicazione in primis andrebbe curata un po' di più.

      Elimina
    8. Gentile Maria Elena, non la conosco, ma mi è capitato qua e là leggere qualcosa di suo. Ed ora, prendere atto che dichiara che chi si occupa di informazione debba "distrarsi dal palazzo" mi fa sinceramente cascare le braccia. Da lei non mi sarei mai aspettato questa caduta di stile. E non ci crederà, ma glie lo dico da suo elettore. Avete promesso un cambiamento. Non avevo capito che per tutto ciò intendevate che il manovratore non doveva essere disturbato e avesse dovuto occuparsi d'altro. La prego, rettifichi. E' ancora in tempo.

      Elimina
    9. Maria Elena Fermanelli9 giugno 2014 22:56

      Non ho bisogno di rettificare nulla, non chiedo di distrarsi dal palazzo, chiedo solo di non pressare e di scrivere quello che realmente si è confermato come il mestiere di giornalista insegna. Ho chiesto di non scrivere illazioni e presunte dichiarazioni di consiglieri mai rilasciate da nessuno. Ho chiesto di non scrivere che la poverella di Dickens è stata cacciata malamente dal comune e la notizia ha mandato di traverso il cappuccino ad una cittadina che cercava solo di farsi la sua colazione in pace al bar, chiedo di smetterla di scrivere baggianate e menzogne pure. Chiunque voglia scrivere quello che pensa ogni consigliere, è pregato di chiamarlo e riportare le sue parole. Non neghiamo dichiarazioni a nessuno, ma non permettiamo che si scrivano grosse menzogne. Giuliano Paccamiccio non ha mai rilasciato nessuna dichiarazione a nessun giornale, speculare su queste cose è pura demagogia. Non siamo stati eletti da neanche un mese e già ci si accusa di incoerenza, di dissapori, di non rispetto delle istituzioni, e chi più ne ha più ne metta. Mi sono battuta per avere la possibilità di cambiare qualcosa in questo paese. Ci credo e vado avanti finché so che ne avrò la possibilità.

      Elimina
    10. Maria Elena, per tre volte avete convocato conferenze stampa di presentazione della giunta tramite sms agli addetti del settore. E per tre volte non se ne é fatto nulla. Ecco, spero tu possa capire che solo questa é già una notizia. Perché VOI avevate detto che la giunta sarebbe stata pronta il 3 Giugno, non noi. Se si annunciano giunte che non si realizzano poi é scorretto dare addosso alla stampa. Che a tuo modo di vedere dovrebbe contattare l'intero elenco telefonico prima di scrivere su una cosa che é limpida: ci sono difficoltà nel comporre un governo cittadino perché non c'é accordo.
      Aggiungo un altra cosa: Venerdì la vostra addetta stampa o come tale facente funzioni, ci ha mandato un sms dicendoci che ieri ci sarebbe stata la conferenza stampa di presentazione della nuova giunta. Senza provvedere poi ad avvisare gli addetti alla comunicazione che quella conferenza stampa non si svolgeva più (perché la giunta, di fatto non c'era). Ti sembra un agire corretto? Ti sembra un agire trasparente? Ti sembra che ogni giornalista possa rimanere in attesa perenne di un vostro sms per capirci qualcosa? A me no. E, di conseguenza, lo ripeto, non pensi che solo questo continuo rimandare sia fonte per poter scrivere di evidenti vostre difficoltà? O dobbiamo telefonare agli 11 vostri consiglieri per avere conferma di questo?

      Elimina
    11. Sig.ra Fermanelli, alle ore 7.06 scrive: "Avete un periodo per dedicarvi ad altro e informare i vostri lettori di cosa succede in città, prendetelo come spunto per distrarvi un attimo dal palazzo e scrivere su qualcosa che potete davvero confermare."
      Alle 22:56 scrive " non chiedo di distrarvi dal palazzo". Ci possiamo o non ci possiamo distrarre?
      Stando alla partenza, è meglio starvi col fiato sul collo.

      Elimina
  2. La montali aveva detto che sceglieva per merito e per competenze ...

    Bene qualcuno mi spieghi Fiaschetti quale di queste 2 ha ...

    Rimane inconcepibile che il PD abbia un solo assessore ... Fortuna che almeno uno ha avuto il coraggio di parlare e non subire passivamente quanto accadeva.

    Pensavo che i servizi sociali erano alla Zoppi ? Che c'entra la Stefanelli ora? I servizi sociali sono un grosso capitolo di spesa ... come si può darli a chi non è assessore ? Chi cavolo firma ? Tolgono la Zoppi e mettono la Stefanelli ?

    La montali mi sa ha preso troppo in parola il detto biblico beati gli ultimi che saranno i primi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa la montali è stata molto mal consigliata nel costruire la giunta... chi lo avrà fatto?

      Upp c'è il ciclone Paccamiccio , i renziani si lamentano , il pd ha solo un assessore...

      Ad esclusione rimane solo uno ... che in pieno stile socialista con 2 persone vuole prendersi il comune...

      Elimina
    2. ve lo dico io chi la consiglia: Pieroni e Giampaol e solo dopo Agostinacchioi

      Elimina
    3. 10.04 fai un po' confusione,i renziani fanno parte del PD

      Elimina
  3. Maria Elena Fermanelli9 giugno 2014 08:24

    Chi affiderebbe i propri malumori al quotidiano più letto del paese? Si riportano solo ed esclusivamente voci, commenti ad alta voce ascoltati per caso. Non ho letto comunicati stampa ufficiali in cui un componente del consiglio esterna i propri malumori o dissapori.
    Anzi, per la precisione non ho letto nulla che corrisponda neanche lontanamente a quella che potrebbe essere la verità.
    Non ci sono interviste, né conferme cercate. Il quotidiano più letto del paese farebbe meglio ad affidare i propri articoli a qualcuno che sappia fare il proprio mestiere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora Maria Elena, ti porgo un altro consiglio: curate meglio le relazioni con la stampa. Perchè a leggere quanto si scrive in questi giorni e ascoltare te, sembra che l'intero universo giornalistico faccia a gara per mettervi in cattiva luce. O no?

      Elimina
    2. La stampa che da contro il centro sinistra ? Sono anni che è così qui ... che ci meravigliamo ?

      Ricordiamo la trafila di articoli assurdi durante la formazione della coalizione?

      Elimina
    3. I comunicati stampa non ci sono, perché non c'è nessuno che li fa, e perché prima di mettere d'accordo 16 persone con idee non sempre in linea ce ne vuole un bel po'.

      Elimina
    4. Ma come si permette la grillina-uppippina a dire cosa un giotrnale deve o non deve scrivere? Da che mondo è mondo i giornali hanno scritto sempre quello che credono. Lei dove è vissuta finora ? Andava tutto bene quando anche su questo blog si attaccava tutti i giorni la Ubaldi e chissà quanti commenti erano ancora più pesanti di quello che abbiamo letto tutti ed adesso? Adesso tutti zitti ed anche chi scrive sulla stampa deve cambiare mestiere. Ma che razza siete? Hanno ragione quelli che già si dicono pentiti. Avete sbandierato ovunque che il palazzo sarà trasparente, tanto trasparente che l'avete già chiuso, che avete cominciato l'azione di vendetta verso tutti quegli operatori che non considerate allineati e coperti, rompicoglioni chi viene a chiedere aiuto. Ma che gente siete? Adesso neanche la stampa può dire quello che pensa o che semplicemente raccoglie in giro per il paese, sì perchè quando uno di voi urla per la strada con un collega, sentono anche altri, e i vari gruppi UPP che è cosa assai diversa dal PD, Fiaschetti che è diverso da tutti gli altri e Canaletti che è in una botte di ferro perchè protetto da Agostinacchio sparlano tra di loro alla ricerca dell'araba fenice, adesso non va più bene neanche la stampa. Io penso che se la stampa, tutti da Carbonetti a Addario, da Bulafari a Trevisani scrivessero tutto quello che sanno, la rivista di Carnevale sarebbe già scritta. Se sputi per aria devi stare molto attento. Ti ricasca in testa.

      Elimina
  4. il pd lasci lavorare i nuovi eletti,ha avuto un ruolo secondario ed un peso irrisorio,basta guardare i voti della segretaria.non basta essere tifosi di renzi per avere successo,anzi a portorecanati prende più voti chi dichiara di non appartenere al partito democristiano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il PD un ruolo secondario?
      Ma se è stato crucifisso per volere questa coalizione e questo sindaco !

      Elimina
  5. concordo con la redazione dell'argano, avere il mandato non esime chi è eletto ad avere responsabilità ed una giusta e trasparente comunicazione e fare informazione è, anche se spiacevole e molte volte strumentale, comunque una dovere democratico, soprattutto quando le aspettative sono "alte".

    RispondiElimina
  6. stai cadendo proprio in basso caro argano!!! so passate, solo, 2 settimane dalle elezioni!!! e calmateve..rosigoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recanati ha presentato la Giunta. Hanno votato insieme a noi.......

      Elimina
    2. Argano... recanati ha rimesso in pratica i vecchi assessori ... la giunta del secondo mandato è sempre più semplice del primo

      Poi anche li era venuta fuori una fuga di notizie che biagiola sarebbe stato trombato e poi smentita ...

      Argano ... non fare paragoni impropri

      Elimina
    3. Caro Argano, questo e' solo l'inizio! Ne vedremo delle belle. Si parla di settori con portafoglio ed altri senza? Ma lo sanno di cosa stanno parlando ? Il portafoglio e' uno solo e gli appetiti tanti . Eppoi non c'era un buco ? Allora che si devono dividere? Ahahah

      Elimina
    4. Anonimo 10,37: Recanati ha tre nuovi assessori. E Fiordomo parla di "giunta rinnovata". Documentati prima di sparare cazzate.

      Elimina
    5. Argano Recanati farà il consiglio di insediamento lunedì 16, quindi dopo Porto Recanati. Sabato finalmente si saprà come è composta la giunta. Aspettiamo fino al weekend e non dare peso alle chiacchiere della stampa che si sa essere molto vicina alla passata maggioranza. Oppure dobbiamo veramente credere che a due settimane dal voto tutti i problemi di 15 anni di amministrazione insufficiente debbano essere risolti dai nuovi!!

      Elimina
    6. Caro anonimo sono quattro giorni che riceviamo sms di convocazione ad una conferenza stampa che presenterà la nuova giunta. E ogni volta questa presentazione non c'è. Come li ricevo io quegli sms, li ricevono, si presume, Carbonetti del Cittadino, Addario per il Resto del Carlino, Bufalari per il CA, e Trevisani per CM. Ora ti porgo una domanda: lo trovi normale o strano che si riceva convocazione e dopo mezza giornata annullo della convocazione? Anzi, ripeto la domanda: lo trovi arguto, da parte della nuova giunta?

      Elimina
    7. Appunto argano per recanati mezza giunta è quella vecchia il resto sono piccole novità su equilibri già ben consolidati...

      Qui è tutto diverso e 2 voglio contare più di 9 ...

      Elimina
  7. ...ma fateci il piacere...o meglio fateci la giunta...non vi nascondete dietro a presunte "competenze e professionalità" che comunque anche a volerle cercare si fà fatica.Date piuttosto a questo paese una qualsivoglia forma di governo, se ne siete capaci operate il famoso CAMBIAMENTO che tanto avete sbandierato negli ultimi giorni, è ora di finirla con le giustificazioni e le belle sfilate...andate a lavorare che è già passato quasi un mese!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto anonimo delle 10.14

      Elimina
    2. è fatica perchè non è stato eletto purtroppo qualcuno!!!!!

      Elimina
  8. Questi nn si mettono d'accordo neanke tra di loro,immaginiamo kme possono procedere.....anzikè litigare x il posto al sole,xkè nn vi date una mossa a sistemare questo paese ke sembra una discarica a cielo aperto: le spiagge libere sn sporkissime,x le vie delle periferie soprattutto l'erba arriva ai piani...x nn parlare dell immondizia....ke bel biglietto da visita x i turisti!!! Sicuramente ci faranno bella pubblicitá.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per non parlare degli scarafaggi e dei topi ke scorazzano in giro x tt il paese...

      Elimina
    2. ssci perchè le zoccole....adesso le mandano via tutte.....

      Elimina
  9. Non è niente adesso. Vedremo quando si dovrà affrontare la questione del Burchio. Allora sì che ci sarà da ridere. Signora Fermanelli, la aspettiamo al varco. Lei sembra molto battagliera, ma è opportuno che anche lei, in quanto neofita, si conceda il suo tempo e prima di trinciare giudizi impari a fare politica e a capire che cosa significa gestire una città. Home o house che sia, con il suo oltranzismo lei sembra essere comunque una "fuori di casa".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non imparare a fare politica da questi maestri,mantenete il vostro entusiasmo e l onestà ai partiti non dovete niente,sono il vecchio marciume statene lontani

      Elimina
  10. Non è il sindaco a nominare la giunta e a dare le deleghe ?
    Allora o questo sindaco non è in grado di farlo oppure non ha la necessaria autorità per fare il sindaco.
    Tutto il resto è ciacola.

    RispondiElimina
  11. Se il buongiorno si vede dal mattino, povera Porto Recanati!!! Fermanelli in campagna elettorale sembrava che guevara adesso l'unica cosa che rimarrà di rosso a te e gli amici tuoi di Upp è la faccia per la vergogna!!!
    UPP=SOLO POLTRONE
    Il paese affonda e stamani vediamo le preoccupazioni che RICCETTI fa lanciare a Paccamiccio!!!! VERGOGNA!!!

    RispondiElimina
  12. Gentile Maria Elena Fermanelli, dal suo nome inferisco la sua appartenenza di genere. Non dal suo stile argomentativo, che si avvicina piuttosto a quello di un volgare carrettiere che a quello di una signora. Per non dire della vuotezza degli stessi argomenti, che pretenderebbero da un giornale la pubblicazione di comunicati ufficiali come elemento di verità. Io definirei la sua mentalità da Minculpop, per non dire di peggio. Ma lei tocca il punto più basso della volgarità quando si lascia andare a considerazioni sul giornale e sul suo corrispondente locale (che oltretutto ha dato una pregevole rappresentazione di ciò che sta accadendo in comune e nei partiti della maggioranza) non curandosi del danno che potrebbe arrecare ad entrambi. Io sono più volte intervenuto su questo blog per combattere il cialtronismo e la maleducazione (l'ho reso noto sin dal mio primo intervento) e non per affermare una mia verità. Lai sembra invece essere il campione della verità, ma veda anche a quale categoria antropologica ascriversi e quindi se può considerarsi immune dal grossissimo difetto della maleducazione. Si chiederà se chi parla sia il giornalista del Corriere Adriatico. Purtroppo no, le rispondo, altrimenti la cosa non finirebbe qui.

    RispondiElimina
  13. NPP - Noi Per Le Poltrone Lo vado scrivendo da un mese e mezzo. Ora ci siete arrivati anche voi.........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto da chi starà in piedi almeno altri 5 ,anni non stupisce.

      Elimina
  14. A tutti i fans della Montali consiglio di andare su IL CITTADINO DI RECANATI. Troverete un articolo in cui si parla della difficoltà di comporre la giunta se ne dicono di tutti i colori. Non è solo L'ARGANO, pertanto, a manifestare questa problematica. Perchè c'è. E va raccontata. Piaccia o no. Qui non si tratta di rosigare. Si tratta di poter parlare liberamente. E' ancora possibile a Porto Recanati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi dire ciò che vuoi,fa bene sfogarsi e risparmi i soldi dello psicologo e degli antidepressivi

      Elimina
  15. Ma cosa sperate che succeda con tutti questi commenti negativi.? Che si dimettono.?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si costruisce un raggruppamento il cui scopo principe è quello di far cadere la UBALDI, a scopo raggiunto si deve per forza di cose fare i conti con la diversità di anime che il raggruppamento rappresenta. In sintesi adesso vengono fuori i problemi di un PD di basso profilo fatto da perdenti Bersaniani, che per non affondare sono saliti sulla locomotiva Renziana con la colpevolezza di non aver trovato una autorevole figura in cui identificare il nuovo vento portato da RENZI nel partito, si è deciso di candidare a Sindaco, sicuramente una brava persona, ma essendo la stessa priva di conoscenze politiche e trabocchetti di palazzo, si è pensato bene di far muovere i fili a Craxiani di lontana memoria, i quali da buoni burattinai vogliono comandare il vapore, consigliando al meglio la loro figlioccia. Per finire il massimo è rappresentato dal Senatur di casa nostra che saltando quà e là ha terminato la sua corsa in mano a SEL, una mistura degna del più perfido MERLINO. Buon ultimo una nota su SEL, che ha ancora il coraggio di presentare personaggi del primo novecento Portorecanatese, per non dire dei nuovi profili.
      A buon intenditor................... Dura davvero per un cuore che batte per una nuova sinistra moderata, e che non ha voluto votare il Trombone emettitori di solo suoni dell'orchestra Grillina.

      Elimina
    2. Vedendo il risultato finale, il Senatur de noatri ha vinfo tre volte. La prima perché è riuscito ad entrare fra gli 11, la seconda colta per aver battutto la vecchia amministrazione e la terza per aver visto dopo la conta dei voti,Sel e i suoi rappresentanti fuori dall'amministrazione. Una bellissima risposta per tutte quelle persone che sostenevano la difficile convivenza con Sel. Mlk mettece na pezza

      Elimina
  16. La Fermanelli dovrebbe essere un elemento di punta della nouvelle vague della sinistra stracciona portorecanatese. Io penso invece che sarà la sua disfatta perché mai una politica di progetto ha avuto successo fidando sull'infantilismo dei cosiddetti estremisti. Che sono tali perché non hanno niente in zucca e credono che agitandosi e scamiciandosi fanno più effetto sulla gente. All'inizio può funzionare perché di sempliciotti in giro ce ne sono tanti. Però a lungo andare anche la pasionaria Fermanelli mostrerà tutti i suoi limiti e la gente la dimenticherà con la stessa velocità con la quale l'ha osannata. Siamo seri, veramente crediamo che il futuro di Porto Recanati possa essere messo in mano alla Fermanelli e compagni? Sapete qual'è il loro idolo? Erri De Luca, il che è tutto dire.

    RispondiElimina
  17. Giustizia e Libertà9 giugno 2014 21:15

    Mi sono rotto,rientro in gioco........

    RispondiElimina
  18. Giustizia e Libertà.9 giugno 2014 22:11

    Scusate,ma veramente c'è qualcuno che pensa ancora che la dirigenza PD sia formata da sprovveduti?Svegliatevi!
    Ha cercato fin dall'inizio questa coalizione puntando su un sindaco che potesse fare da aggregante,visto che Riccetti 5anni prima aveva diviso il centrosinistra,ha candidato solo quattro consiglieri facedoli eleggere tutti sapendo che 4 possono far cadere una maggioranza,a meno che non si chieda l'aiuto di Poeta,ha condotto la campagna elettorale e adesso pensate che se rinuncia ad un assessore non si faccia ripagare con deleghe pesanti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh mi pare che non si sia fatto pagare tanto bene il Pd visti gli articoli usciti. inoltre cedere un assessorato. a Fiaschetti fa a davvero ridere , gli strateghi del PD sono davvero ridicoli.

      Elimina
    2. Si chiama bilanciamento politico,per chi non capisce!

      Elimina
    3. Si chiama fugura di m... per chi capisce

      Elimina
    4. Da uno che basa il suo sapere dagli articoli di giornale c'è da aver paura!
      Ma chi ti sta più sulle scatole il PD o Fiaschetti?
      Aspetta il prossimo articolo per rispondere mi raccomando.

      Elimina
    5. Non essendoci comunicati ufficiali , mi baso sui giornali , ce l'ho con un partito democratico che è incapace di imporsi.

      Elimina
  19. Anonimo delle 15.37, il tuo sapere su cosa si basa sui racconti della nonna? Diciamo piuttosto che non sai niente e che come tutti gli insipienti semplicemente neghi tutto ciò che dicono quelli che non la pensano come te. Se sei un fiaschettiano è anche comprensibile. Incredibile, a Porto Recanati si può anche essere fiaschettiani. Apriti cielo e sommergi tutto e tutti, se siamo a questo punto.

    RispondiElimina