QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

lunedì 10 giugno 2013

IL MOVIMENTO "QUATTRO STELLE PIU' UNA"

Negli ultimi giorni, dopo le vicissitudini attraversate dal Movimento 5 Stelle su scala nazionale e nelle ultime elezioni amministrative, abbiamo letto che anche in provincia di Macerata qualcosa comincia a scricchiolare, dalle parti dei 5 Stelle.
Dobbiamo dire che, in questo caso, più che di spaccature vere e proprie, si tratta dei primi distinguo e delle prime critiche aperte all'organizzazione del Movimento a livello locale (è curioso leggere di "cerchi magici" e di "immobilismo politico" riferiti ai 5 Stelle).


Cosa sta succedendo al Movimento rappresentato da Beppe Grillo? Aiutateci a capire...

55 commenti:

  1. Ogni tre notizie che riportate, una è sui 5 stelle e quasi sempre a solo scopo denigratorio (vanno male, tonfi, spaccature). Sarete leggermente ossessionati? Prova è il fatto che cercate articoli di Macerata...basta che ne parli male...

    RispondiElimina
  2. Che vuoi farci caro anonimo.....
    Il Movimento 5 Stelle alle ultime politiche è riultato il primo "partito" (rigorosamente tra virgolette...) con il 32% dei consensi. Praticamente votato da 1/3 dei portorecanatesi. Non pensi che sia normale dedicargli attenzioni?
    A te cosa risulta, che il lunedì dopo una giornata di campionato, si parli più della Juventus o del Chievo Verona....?????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se si vuole parlare del movimento 5 stelle , si dovrebbe parlare di tutto , sia delle cose positive , sia di quelle negative.
      Per esempio i banchetti, gli incontri che si organizzano per avvicinare i cittadini al movimento..
      Forse far vedere le cose buone che fanno i ragazzi del movimento fa' scomodo a qualcuno (basta vedere le notizie che danno nei giornali e alla tv sempre parziale)e dietro a quel "qualcuno" c'e' un mondo di interessi personali,spesso economici,mantenere certi equilibri economici sempre a favore dei famosi noti

      Elimina
  3. GRILLINI,NUN VE LAMENTATE PERCHE' FINU ALLE ELEZIONI ELL'ARGANU V'HA TIRATU LA VULATA. ADE' PARE CHE SETE UN PO' IN DISGRAZZIA E DUETE PIA' ANCHE QUALCHE CALCIU.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo caso, l'unica caduta un pò in disgrazia è la lingua Italiana...

      Elimina
  4. sono fra coloro che hanno votato il movimento perché i nostri cuori hanno bisogno di aria pura per poter vivere e tornare a sperare...quindi l'ho votato per sopravvire. Il movimento ha avuto uno sviluppo atipico...in pratica di questa casa è stato fatto prima il tetto, poi giù il resto e infine le fondamenta. Le fondamenta sono il popolo grillino che naturalmente ha bisogno di tempo per amalgamarsi tra mille difficoltà ben sapendo che mele marce ci sono dappertutto...ma la tragedia oggi è che seppure questa operazione difficile e sofferta dell'assemblaggio procede...nel frattempo il tetto sta crollando. Se Grillo non la smette di dire sproloqui come quello contro Rodotà e non cambia atteggiamento e linguaggio con i politici delle altre fazioni verrà accusato di infantilismo e scaricato da tutti...me per primo. Poi non si deve avere paura di avere contatti con gli appestati della politica tradizionale come se si potesse restare contagiati...se uno è saldo nei propri principi può anche andare al cesso con questi politici...e non sporcarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il movimento 5 stelle rifiuta qualsiasi apparentamento con qualsivoglia partito. E' scritto sullo statuto che rispettano pedissequamente. Se, per caso, a Porto Recanati, venisse messa in piedi una lista civica con il meglio che la società possa offrire che comprenda però una persona, magari eccellente, che però ha la tessera del PD, ad esempio, il Movimento Cinque Stelle non ci si allea. Fate voi ora. Sinceramente questa sembra mancanza totale di visione. Oseremmo dire, cecità.

      Elimina
    2. Allora potrebbe essere una persona ugualmente eccellente tesserato con il PDL.... o no?

      Elimina
    3. Io oserei dire coerenza con l'elettorato. Comunque non si è capito che ce l'avete coi 5 stelle, tranquilli...

      Elimina
    4. Poteva anche essere del partito dei pensionati...

      Elimina
    5. Caro David, a me da' fastidio che nella informazione si parli sempre delle parole di Grillo (spesso sopra le righe)e non si parli di quello che stanno facendo i nostri ragazzi in parlamento.
      Per i stupidi e per i ciechi non stanno facendo niente,invece se solo avessero accettato la meta' delle loro proposte di legge, si poteva cominciare a dare una svolta ed iniziare ad uscire da questa crisi, perche' la crisi non e' solo europea, la crisi sta anche a casa nostra, quando utilizzano male le risorse che hanno(tasse) sempre a fare di sprechi e l'interesse di pochi

      Elimina
    6. Notiamo che alcuni commentatori ci accusano di "avercela" con i Cinque Stelle. Altri, invece, ci accusano di "tirare loro la volata". Meraviglioso.....

      Elimina
  5. Il m5s no rifiuta scambi e movimenti di idee 'buone'che giovino al paese e servano al suo sviluppo, da qualsiasi parte esse vengano. Rifiuta invece d'imparentarsi con tanta parte di politica che fino ad oggi ha pensato soltanto al proprio tornaconto a discapito dell'Italia e degli italiani,che ha optato per una politica che ha portato in miseria la nazione e l'ha privata di dignità agli occhi degli altri Paesi.Se pensiamo che questa presa di posizione sia sbagliata,teniamoci il mal governo che fino ad oggi non ha fatto altro che offenderci ed affamarci e ad abusare della nostra buona fede (eufemismo per evitare di dire dabbenaggine..).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domanda: ipotetica lista di 10 elementi. 9 eccellenti persone espresse dalla società civile. Ed un tesserato di un partito (Pd, Pdl o altro) comunque rispettato dalla stragrande maggioranza dei portorecanatesi. Che fa il Movimenti 5 Stelle locale? Ci si allea? Oppure quel singolo elemento avendo la peste bubbonica in quanto tesserato con un partito, rende per i seguaci di Grillo, quella lista assolutamente impresentabile?

      Elimina
    2. Il Movimento segue un principio. Le alleanze in questi 20 anni hanno portato allo sfacio a livello nazionale. A livello locale c'è una tendenza a presentare liste civiche, evidentemente c'è un certo pudore a far vedere il simbolo del partito. La persona eccellente se in questi anni ha fatto il consigliere al consorzio del nera con 1000 euro al mese per non far nulla o in provincia è stato con la maggioranza, può benissimo farsi un giro senza presentarsi alle elezioni. Ci sono tanti modi per essere utile alla collettività. Non è detto che il ricambio sia sempre positivo, ma le abbiamo provate tutte...proviamo anche qualche faccia nuova. Poi se la persona eccellente fa l'atto simbolico di strappare la sua tessera (mostrando così di non essere d'accordo con un certo modo di fare politica comune sia alla destra che alla sinistra) penso che i grillini gli daranno il benvenuto.

      Elimina
    3. Caro anonimo, se leggi sopra, avevamo posto un quesito. Dalle tue osservazioni abbiamo capito che la risposta al quesito posta sopra è assolutamente affermativa....

      Elimina
    4. Certo Argano, meglio allora la coerenza del Partito Democratico che ha condotto una campagna elettorale contro il PDL e poi ci si è alleato per governare il paese e riformarlo. Vuoi che il M5S si allei con questa gente qui? Non ci sarà mai il nuovo finchè gli inciuci continueranno. Screditi il movimento per il puro spirito di denigrare. Dimostri una forte miopia verso ciò che è stato fatto fin'ora da chi ci ha governato ed una vista acuta nel ritenere il movimento incapace di governare. Teniamoci ben stretti coloro che hanno sfasciato il nostro paese, che si sono arricchiti alle nostre spalle e ci hanno lasciato in mutande. Neghiamo la possibilità al nuovo.
      Che arretratezza.

      Elimina
    5. Abbiamo posto un problema. Ovvero lo statuto del Movimento a 5 Stelle. Che a livello locale potrebbe essere discutibile. Perché a livello locale contano facce e teste. Che sono riconoscibili e/o conosciute. Non conta il vessillo del partito che può stare dietro quella faccia. C'é gente onesta con le tessere dei partiti in tasca. E pure preparata. Vogliamo gettarla alle ortiche per uno statuto scritto da Casaleggio?

      Elimina
    6. Più pulite sono le facce meglio è. Sicuramente c'è gente onesta con la tessera del partito, ma se costoro hanno bisogno di allearsi con il M5S è perchè da soli (pur con la loro tesserina) non vanno da nessuna parte, non verrebbero votati PERCHE' LA GENTE SI E' STUFATA. Se si continua così alle votazioni non va più nessuno cittadino, lo avete capito oppure no? Il movimento 5 Stelle grazie alle facce pulite tenta di scardinare questa disaffezione.

      Elimina
    7. Bene. Senti, toglici una curiositá. Ignazio Marino, nuovo sindaco di Roma, secondo te é una persona comunque pulita, nuova e degna, oppure é il solito bandito con la tessera del PD??

      Elimina
  6. Movimento 5 Stelle Porto Recanati10 giugno 2013 11:47

    Gli attivisti 5 Stelle di Porto Recanati ritengono che i diritti di cronaca e di critica siano elementi fondanti di una società libera, tanto più nei confronti di un Movimento come il nostro che predica la totale trasparenza. Pertanto ben vengano gli articoli dell'Argano e ben venga la funzione di "cane da guardia" della stampa in genere, anche se il Movimento non ha incarichi amministrativi nelle Marche.
    Poi ognuno avrà il diritto di criticare anche il modo con cui la cronaca viene fatta. Del Movimento, se questo interessa, se ne deve parlare. Tuttavia, se questo interesse c'è, dovrebbe esplicarsi in merito a tutte le iniziative dello stesso e non solo sui fatti negativi. Il 17 maggio facevamo pervenire alla redazione il nostro comunicato relativo alla raccolta firme sulla mozione "Astea" con il nostro manifesto, facendo presente l'importanza dell'iniziativa. L'Argano, nella sua libertà, decideva di non pubblicare nulla. Solo 2 settimane dopo veniva pubblicato un articolo in cui si riferiva che Alternativa Civica aveva presentato una analoga mozione con il suo consigliere Fiaschetti, senza informare che l'impulso (ed il lavoro) erano del Movimento 5 Stelle (solo leggendo nelle pieghe della mozione si poteva vedere che Fiaschetti dava atto dell'analoga iniziativa del M5S).
    L'acqua pubblica è uno dei cardini del Movimento (una delle 5 stelle per riportarsi al titolo del vostro articolo).
    Nel rispetto della direzione che la vostra linea editoriale sta prendendo, pensiamo che queste precisazioni (qualora vogliate pubblicarle) rendano più completa l'informazione data.

    RispondiElimina
  7. M5S.....ARRENDETEVI!!! llo ammetto, siete stati un bel fuoco di paglia, avete strillato a destra e sinistra prendendo spunto dal vostro capo ( il comico)...ma il risultato è di aver messo deputati e senatori che dovrebbero guidare e salvare la Nazione e invece obbediscono passivamente al nulla totale. Per di più parlamentari che ancora non hanno capito dove sono e che devono fare!! E vorreste riproporre le stesse cose al Porto? Ma come si può affidare il governo di una Nazione o di una città a chi ignora totalmente la "COSA PUBBLICA"!? O a chi non ha dimostrato nella vita di aver avuto delle eccellenti qualità?! Mettereste a capo di un'azienda il primo urlatore magari giovane disoccupato che sbraita davanti al cancello?? Ci vuole un curriculum, sempre! O vogliamo consegnare la città a persone che già magari hanno fallito nella vita e vogliono rifarsi con la politica!?! Pensateci bene quando presenterete i candidati ( voi e gli altri)!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra infatti che a livello locale nell'amministrazione ci siano persone che nella vita hanno sfondato, mi sembra ci siano un Nobel per la pace ed un paio di Pulitzer... A livello nazionale nemmeno meriti risposta, a sentire te tutti professionisti laureati con il massimo dei voti. Ma per piacere...

      Elimina
    2. Certo! Qui si tratta di affidare le sorti del nostro futuro! Ed io vorrei tutti laureati e che abbiano dimostrato di valere nella vita! Voglio gente istruita, che sappia rappresentare degnamente una città! Persone che abbiano affrontato problematiche sociali o economiche o gestionali! Voglio persone che abbiano dimostrato almeno capacità personali, che siano già credibili! O vogliamo che la nostra città sia affidata allo strillone di turno? Magari al personaggio locale simpatico ma ignorante, o al solito politicante che ha quei 200 voti della famiglia allargata....io voglio altro!!

      Elimina
    3. E cosa centra la laurea con la vita politica? Puoi essere laureato e non conoscere il testo unico degli enti locali.

      Elimina
  8. Bene, due piccioni con una fava. Primo il profeta Pierini è imparentato con il profeta Grillo. Secondo, M5S va cercando Zazza' e l'Argano ce n'ha uno a portata di mano. La politica è politica e noi siamo tutti di bocca buona. Nessun dorma e soprattutto nessuno si scandalizzi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dimentichi del Milan che è sulle tracce di Simone Zazà dell'Ascoli!

      Elimina
    2. io non mi imparento con nessuno ma se qualcuno sposa la causa della giustizia si imparenta con me che sono parente stretto di chi la proclama...se Grillo si dimostra un truffatore io non lo difendo sicuro...con la facilità e la buona fede con cui gli ho creduto lo rinnego. Se tu anonimo vuoi darmi un consiglio e dirmi a chi dovrei affidare la mia speranza per un mondo migliore sia a livello locale che a quello nazionale ti ascolto...

      Elimina
    3. chiedo scusa ma David Pierini è amministratore del blog Argano? no perché allora si spiegano tante cose

      Elimina
    4. David Pierini per vedersi pubblicato il suo scritto ci ha dovuto mandare una mail ed un commento di sollecito. Ne puoi dedurre che con l'Argano, come diceva Di Pietro, non c'azzecca nulla.....

      Elimina
  9. Sapete perchè piove? Perchè le particelle di umidità si condensano attorno ad un aggregante, di solito un granello di polvere. Grillo è quel granello di polvere, senza di lui non avrebbe mai piovuto, ma quella che viene giù non è polvere ma acqua pura. I ragazzi che dal basso fanno attivismo con il M5S sono quanto di meglio potesse capitare all'Italia, competenti, informati e onesti, altro che disoccupati che gridano ai cancelli. Se uno o due di loro andranno in Comune, ai consigli comunali non li vedrete certo sonnecchiare fino al momento di alzare la mano per votare proposte che non hanno capito. L'argomento dell'inesperienza non regge!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di quei ragazzi non sappiamo cosa farcene! Vogliamo provata esperienza e cultura! Vogliamo gente matura che dedichi la propria esperienza e professionalità alka comunità! I giovani attivisti volenterosi possono organizzare gazebo, non governare una città! Siate ragionevoli! Ma pensateci: se può riuscire chiunque a governare, allora preferisco un chiunque istruito, professionale, capace e di esperienza, che saprà sicuramente farlo meglio!! Nulla contro un operaio o un autista o un elettricista, ma al governo della mia città vorrei un dirigente o un professionista o altro! Come dice quel proverbio napoletano a proposito di quella cosa in mano alle creature? Riflettete!

      Elimina
    2. Sig. Anonimo delle 17,30 il suo commento non stupisce poichè è in linea con il Governo di larghe intese che non ha fatto un bel nulla pur essendo composto da "professionisti" ben pagati.

      Elimina
  10. Caratteristica del M5S di Porto Recanati è stata da sempre la sua natura propositiva, se veniste agli incontri ve ne rendereste conto.
    Mi spiace notare tanta acredine nei confronti di chi ci mette impegno, soprattutto tempo, per cercare di fare qualche cosa di positivo per il paese.
    Siamo tutti investiti di una responsabilità, poi c'è chi punta il dito ed accusa e chi invece, sfruttando il proprio bagaglio personale, prova a fare qualche cosa.
    Questione di scelte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se porre delle semplici domande, significa "acredine" ne prendiamo atto.....

      Elimina
  11. questo è un paese alla rovescia...e parlo dell'Italia...il movimento che ad oggi non si è reso colpevole di alcun reato ed è immacolato come mamma l'ha fatto subisce un bombardamento che nemmeno Berlusconi nei momenti peggiori ha subito...ma lasciamoli fare e non facciamo processi alle presunte intenzioni...ma non vi bastano cento anni di mafiosi al potere...diamogli almeno un decimo del tempo che gli altri hanno goduto per saccheggiare e se poi anche loro sono vandali avremo fatto la par condicio consentendo di rubare a tutti...a me lo spirito di questi giovani piace...sento uno slancio puro mosso da ideali e principi sani...fate le parole crociate, dedicatevi alle vostre moglie o fidanzate, andate a messa a farvi benedire...ma lasciate che il vento soffi e che il tempo fermo ormai da secoli...ricominci a camminare.

    RispondiElimina
  12. "Acredine" era riferito ai commenti

    RispondiElimina
  13. CARO PIERINI, DOBBIAMO ALLORA PENSARE CHE GRILLO HA SPOSATO LA TUA CAUSA? BUONO A SAPERSI. ANONIMO DELLE 17.30, SE NON HAI IL CORAGGIO DI CITARE PER ESTESO IL DETTO NAPOLETANO, LO FACCIO IO. 'A FESSA E' GGHIUTA A FFURNI' I' MMANE E CRIATURE. MOLTI DEI DISCORSI CHE SI SENTONO FARE SONO EFFETTIVAMENTE DA CRIATURE.

    RispondiElimina
  14. la mia causa non l'ha sposata nemmeno mia moglie figuriamoci Grillo...per sposare la mia causa bisogna essere fuori di testa infatti ci chiamano...
    "folli di Cristo"...siamo schegge del passato che feriscono il presente per lasciare un'impronta d'eternità...

    RispondiElimina
  15. Beh detto questo ...detto tutto... allora teniamoci tutto... degli ultimi 30 anni... sia a livello nazionale che a livello locale .... infatti tutti di provata esperienza e cultura....a questo punto spero solo in.... Noè..visto che piove tanto.....

    RispondiElimina
  16. tanti di quelli che ridono di Dio e delle assurdità che ha detto la domenica vanno a messa dove seppure vergognosamente adulterata durante le prediche... la verità viene letta e dovrebbe essere udita se uno non ha le fette di prosciutto alle orecchie...ma oggi si vive per apparire e si va a messa per abitudine oppure per sembrare normali...gli uomini passano la vita barcollando come ubriachi...andando qua e là senza sapere perché, né chi li muove come marionette. Tacere è una grande virtù soprattutto se uno non sa da dove viene, non sa dove va, non distingue la destra dalla sinistra e vede solo nella sua cecità quello che il padrone del mondo gli mette davanti. Che stima si può avere degli uomini del nostro tempo...sono stati assoldati dal diavolo per servirlo ed hanno rinnegato quanto c'è di più bello onesto e puro.

    RispondiElimina
  17. Viviamo nell'era del paradosso in cui ci si vanta di ciò che ci si deve vergognare e viceversa! E' come in quella storiella del treno in cui dei giovani presero in giro quel ragazzo di campagna. Uno di loro finse di non farcela a tirare il freno d'emergenza, poi un'altro e un altro ancora...ed allora chiesero al ragazzo di campagna di provare. Con tutta la forza aveva in corpo tirò la leva ed il treno si fermò. Allora arrivò di corsa il controllore chiedendo allarmato e arrabbiato chi fosse stato e per quale motivo. Il ragazzo di campagna tutto fiero e trionfante confessò candidamente...sono stato io! Così avverrà ai nostri governanti e a tutti coloro che non distinguono l'oro dallo sterco...che hanno creduto di fare opere buone mentre facevano quelle cattive. Come quel ragazzo di campagna ha fermato il treno in corsa loro hanno fermato il battito di Dio nella creazione...e resteranno confusi di fronte alla Maestà del controllore.

    RispondiElimina
  18. Come qualcuno saprà sono un assiduo frequentatore (e commentatore ovvio) di questo blog. Non ho mai messo in dubbio il contributo civico che l'Argano fornisce al nostro paese (e facciamola finita di chiamarla città...non siamo ridicoli), nel mettere a nudo tante problematiche che spesso proprio perché evidenziate in questo blog e dotate quindi della giusta visibilità, sono state poi affrontate da chi di dovere. Mi trovo un po' a disagio nel leggere i commenti degli ultimi post e chiedo all'Argano se non sia il caso di scremare certi commenti quando riguardano contesti completamente avulsi dall'argomento evidenziato. Signor Pierini io non la conosco, e guai a volerla giudicare, ma non le sembra un tantino fuori luogo richiamare costantemente le sacre scritture e la parola di Dio, in ogni suo commento? Si sta parlando di politica, di Movimenti pseudo partitici, degli aspetti se vogliamo più laici in assoluto della società civile. Lasci vivere ad ognuno la propria fede come meglio crede. Non si eriga a censore dei comportamenti umani sulla base dei dettami cristiani. I suoi commenti spesso travalicano i limiti della regolare dialettica politica per sfociare in quello che a volte assume le fattezze di fanatismo religioso. Facile in questo modo dare spago ai commenti di derisione...con questo non si vuole offendere nessuno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come più vote sottolineato, il nostro spirito è assolutamente laico. Pertanto giriamo la richiesta al commentatore David Pierini. Che non ci sentiamo di censurare aprioristicamente perchè argomenta e non insulta.

      Elimina
    2. vero argano!!! ma bisognerebbe argomentare in merito al contenuto del post e non divagando su salmi o prediche anacronistiche che nulla hanno in relazione all'oggetto del post stesso. Ripeto con questo non voglio offendere nessuno tanto meno Pierini. Mi sembra solo che in questa maniera, prestiate il fianco a critiche gratuite ma tutto sommato legittime.

      Elimina
  19. ARGANO, PER PIACERE, FAI FINIRE QUESTO SCONCIO. C'è GENTE CHE NON VA IN CHIESA PER NON SENTIRE LE PREDICHE, VUOLE QUESTO BLOG DIVENTARE UNA CHIESA FORZOSA? UN PO' VA BENE, MA COSì SI ESAGERA, CON PIERINI.

    RispondiElimina
  20. per quel che posso dire,con il mio umile pensiero,l'argano fino ad oggi a pubblicato tanti messaggi ufficiali e non,del m5s, quindi se ogni tanto ne rifiuta uno non si puo' tacciarlo di censura,altrimenti qualcun'altro potrebbe prenderlo per un organo del m5s.
    poi,finiamola di mettere di mezzo la religione con la politica perche' la chiesa con i patti lateranensi ha reso l'italia uno stato confessionale anche troppo,ed e' uno dei mali maggiori del nostro paese che si ritiene laico ,ma laico non e' stato mai!
    per quanto riguarda l'm5s penso che ci siano ragazzi con idee nuove ,fresche da prendere sicuramente in considerazione,l'importante e' che non si facciano passare queste idee come l'unica verita' sacrosanta in assoluta e tutte le altre spazzatura a prescindere da chi le dice,specialmente se e' un tesserato di un partito,perche' anche li' ci sono persone adulte e ragazzi con buone idee e non deve bastare una tessera per definirli dei collusi con non si sa chi ,o colpevoli di chi sa che cosa!
    QUANDO UN MODO DI PENSARE E' CONSIDERATO UNICO E IMPRESCINDIBILE E' GIA' DIVENTATO UN'IDEOLOGIA!
    QUINDI BEN VENGANO PER LE PROSSIME AMMINISTRATIVE IDEE NUOVE,FACCE NUOVE,ACCULTURATE E NON,L'IMPORTANTE E' LA PASSIONE CHE CI SI METTE PER RENDERE UN BUON SERVIZIO A PORTORECANATI E INVERTIRE LA ROTTA DI QUESTI ULTIMI 15 ANNI!

    RispondiElimina
  21. a questi signori che invocano che mi si tappi la bocca faccio una domanda...devo obbedire a voi che mi dite di tacere oppure a Dio che mi ordina di parlare? comunque cè un modo per mettere tutti d'accordo...quando vi imbattete nei miei interventi passate oltre...anche io sono stato per tanti anni ateo e comunista e solo a parlare di preti e religione mi si rivoltava lo stomaco poi quando mi si sono aperti gli occhi ho capito che tanta avversione me la metteva in cuore il diavolo di cui ero in balìa... quindi vi posso capire. D'altra parte però ho anche ricevuto dei ringraziamenti e degli incoraggiamenti da chi condivide il mio credo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Libero di pensarla come vuoi. Ma per favore non insegnarci a vivere! Anche se sei sicuro di conoscere solo tu la verità, si tratta pur sempre della TUA verità.

      Elimina
    2. Pierini non so se stai scherzando o meno ma sei sicuro che Dio ti ha ordinato di parlare? ma quale avversione fai il serio per cortesia e non farneticare di presunti messaggi divini ecc. io non condivido il tuo credo e quindi sono (ateo si va bene) ma anche comunista? ma vatt'enn va!!

      Elimina
  22. Dio è il prodotto di tre parole...AMORE, VERITA' E GIUSTIZIA". Se anche sei ateo e credi in queste parole cammini nel bene e senza saperlo condividi il mio stesso credo.

    RispondiElimina
  23. Un grazie a Quirino,che con la frase finale del suo intervento,quella in grassetto per intenderci,penso possa chiudere degnamente,questa lunga,interessante,discussione,a volte,forse,uscita dai binari.Un vero e proprio slogan politico-elettorale per il Paese,che mi piace condividere pienamente.

    RispondiElimina
  24. caro Ighli, è probabile che Quirino pensi che le facce nuove siano quelle del suo movimento e tu quelle del tuo. Niente di nuovo sotto il sole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. caro anonimo delle 10.29 probabilmente non hai letto bene,o per niente il mio commento dove precisavo che le facce nuove e le idee possano venire da qualunque movimento o partito,l'importante e' che siano per il bene del paese e ci facciano invertire la rotta di questi ultimi anni!non facevo riferimento a nessun mio movimento(che non ho! perche' non sono padrone di niente,casomai appartenente!)domenica quando faremo il gazebo con il movimento a cui APPARTENGO puoi' venire anche tu a lasciare qualche idea per la citta' sicuramente saranno ben accette senza pregiudizi!

      Elimina
  25. Concordo con Quirino..e se vuoi anonimo...puoi anche tu fare un movimento o "smuoverti" per il paese.... oppure non sei una faccia nuova neanche tu? perchè Quirino per me è una faccia e un nome nuovo, non lo ho mai visto in liste o "governi" passati .

    RispondiElimina