QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

lunedì 7 marzo 2016

COMUNICATO LEGA NORD SULL'INCONTRO GIRI - ASSOCIAZIONISMO

  • Il “raccatta” voti del centro-sinistra. Così definiamo il candidato sindaco del Partito Democratico Giovanni Giri. Sabato pomeriggio, l’incontro con tutte le associazioni della città è stato un teatrino per i non addetti ai lavori. E ’a dir poco scandaloso constatare che oggi, in piena campagna elettorale, proprio chi appena un anno fa ha votato per  eliminare i contributi alle associazioni locali si riempie la bocca con belle parole e tante promesse. Eppure quel 25 Febbraio 2015 la delibera sulla gestione del patrimonio immobiliare dell’ente porta la firma dell’assessore del Pd Andrea Dezi e di quello di Alternativa Civica ( presente all’incontro di sabato) Attilio Fiaschetti. Cosa gli raccontano oggi il Pd e Giri all’associazione Anni d’Argento alla quale è stata applicata la risoluzione del contratto di locazione dei locali di Via Sarpi? Perché esattamente un anno fa il primo partito della città non ha votato contro? Cosa dice oggi Fiaschetti a riguardo? Eppure all’epoca la pistola non gliel’ha puntata nessuno…. Basta chiacchere! La Lega Nord non ci sta.
          LEGA NORD PORTO RECANATI

23 commenti:

  1. Petro Feliciotti7 marzo 2016 16:03

    Ricordo che il PD, rappresentato da me e la segretaria Antonella Cicconi, ha duramente criticato tale scelta dell'amministrazione Montali, tanto che fu una delle cause per cui avevamo preso la sofferta decisione (di li a poco) di costituirci come gruppo indipendente (a cui l'assessore Dezi non ha aderito) e ricordo agli smemorati della lega anche di andare a rileggersi cosa successe fra il PD e l'assessore Andrea Dezi sempre in quelle concitate settimane.

    In fondo l'unica cosa che vi rimane da fare è proporre il vostro format fatto di insulti , menzogne e calunnie, peccato che mostrate di non conoscere assolutamente nulla dei fatti occorsi un anno fa, ma è naturale da chi è appena arrivato e del paese non conosce nulla ed ha in mente solo il sogno di una ruspa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Petro, visto che ci sei, ci dici quali sono invece ora, i rapporti tra Dezi e il PD...????

      Elimina
    2. P.Feliciotti7 marzo 2016 17:09

      Argano siamo rimasti al fatto che sia rientrato nel partito nel mese di maggio 2015 e quello che è successo prima della pausa estiva. Non vi sono poi state particolari vicende o prese di posizione da nessuna delle due parti nei confronti dell'altra, ad oggi non ho nulla da segnalare in particolare , se intendi come candidature e presenze in lista ancora il PD non ha nulla di definito per chi lo rappresenterà in lista.

      Elimina
    3. Ah OK. Ne deduco che partecipa attivamente ai direttivi alla vita del partito. Giusto?

      Elimina
    4. Se ha passato l'inverno spesso in Albania per lavoro avrà partecipato poco.

      Elimina
    5. Dezi non fa parte del direttivo se bisogna dirla tutta

      Elimina
    6. Bene, allora saró più esplicito: da quanto tempo non entra in sede?

      Elimina
  2. La Lega se stava zitta era meglio.Non sa nemmeno i rapporti che intercorreva un anno fa tra l'assessore Dezi e il PD in quel di Febbraio.Almeno rileggetevi i i giornali.

    RispondiElimina
  3. Perchè non fate un incontro pure voi con le associazioni ?

    chi sa quante ne verranno.

    RispondiElimina
  4. L' unico teatrino a cui ho assistito sabato è stato quello del gazebo della lega, sempre vuoto e con sotto l'ombrellone due persone probabilmente morte di freddo e di invidia per l'affluenza di persone alla manifestazione di Giovanni Giri candidato sindaco del PD e di Paese vero. I contenuti del comunicato sono poi facilmente smentibili basta. Leggere gli atti dei consigli comunali e i quadri murali del PD apparsi all'epoca. Se questa è la politica del centro destra fatta menzogne e ptrssapochismo il centro sinistra avrà vita facile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi di centro hanno molto poco ... Qui siamo alla destra destra ... Insomma ruspa e fascio.

      Elimina
    2. Che il pd ci dica qualcosa di centrosinistra!

      Elimina
    3. Ruspa e fascio???? preoccupiamoci invece della dittatura di chi impone n. 3 presidenti del consiglio non elettti... Sveglia!!!!!!!!!

      Elimina
    4. Anonimo delle 21:32, non dimenticare che stiamo, per fortuna, in una Repubblica parlamentare: il Presidente del Consiglio lo approva il Parlamento su proposta del Presidente della Repubblica.

      Il resto sono solo opinioni che non toccano le procedure Istituzionali.

      Datti da fare per cambiare la Costituzione invece di blaterare a vanvera.

      Elimina
    5. Grazie Ill.mo. Gustavo Z.
      Io intanto oggi inizio e acquisto gomma e penna!!

      Elimina
  5. Se per te che scrivi 30 persone sono tante contando quelli del direttivo e alleati mi sembra che avete problemi con i numeri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e non solo.

      Elimina
    2. Iniziativa a tema per le associazioni.In paese ce ne sono 50,se ne vengono la metà rappresentate da una persona i conti tornano.

      Elimina
  6. L'adozione della delibera cui fa riferimento la lega e' stato un atto dovuto su prescrizione della Corte dei Conti assunta , come assessore ,seppur a malincuore, obbligatoriamente . La delibera rientrava nelle competenze dell'ex sindaco Montali (delega patrimonio) ed e' stata approvata dopo una ricognizione(mai fatta prima)di tutti i beni immobili di proprieta' comunale.
    Ritengo che l'atto non avrebbe comunque impedito in altre forme il sostegno alle associazioni, cosa in cui ho sempre creduto fortemente a differenza di altri membri della giunta Montali.
    In questo mi trovo d'accordo con Giovanni Giri nel tenere in massima considerazione l'associazionismo.Se l'intromissione continua nelle mie deleghe assessorili e' stata una delle concause della fine anticipata della consiliatura,ritengo che difficilmente avrei potuto incidere in maniera efficace sulle deleghe di altri assessori in materia di associazionismo...Probabilmente sarei ancora li' a fare guerra contro i mulini a vento.
    Cordiali saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma tu non c'eri e se c'eri dormivi!

      Elimina
  7. Che autogol la Lega. Ma sono queste le nuove leve del centrodestra? Allora siamo messi proprio bene. Esiste un decreto del Pres. del Consiglio dei Ministri, emanato nel 2013 che vieta ai comuni di sostituirsi alle associazioni nei pagamenti dei canoni di affitto delle stesse e li obbliga a richiedere un canone di concessione per locali superiori ai 75 mq. Informatevi meglio, anche quando venite imbeccati da qualcun altro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attilio Fiaschetti8 marzo 2016 18:36

      ... e poi come riporta l'argano il mio intervento andava in difesa della scelta fatta in giunta.

      Elimina
  8. Chi potrebbe aver dato informazioni sulla delibera di un anno fa alla Lega?
    Intanto Zaffiri (LEGA) ha incontrato la Ubaldi (UDC). Logicamente le due cose non sono legate

    RispondiElimina