QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

sabato 6 febbraio 2016

CINQUE STELLE E SICUREZZA: IL COMUNICATO

Più sicurezza per Porto Recanati: il Movimento 5 Stelle per un progetto di Sicurezza Urbana Partecipata
Il nostro progetto parte da una visione generale dove il coordinamento, la coesione e la partecipazione dei cittadini sono irrinunciabili.
Riteniamo che la politica non dovrebbe limitarsi ad amministrare il comune, ma dovrebbe invece coinvolgere i cittadini nella sua azione, accrescendo il senso di appartenenza alla comunità.
Troppo spesso infatti ci si dimentica che il cittadino non è un soggetto passivo, ma sovrano.
Il problema è complesso, in un periodo storico in cui le difficoltà economiche, il disagio sociale e la caduta dei valori non aiutano nella ricerca di una soluzione.
La mancanza di sicurezza finisce per incidere sul nostro senso di libertà, portando un cambiamento nei comportamenti quotidiani: si diventa più diffidenti, si rinuncia a fare una passeggiata di sera in pineta, ecc.
Una risposta operativa della sicurezza deve proteggere i più deboli e controllare i più forti: i soggetti da tutelare sono prima di tutto le famiglie, i bambini, gli anziani.
La priorità va alla vigilanza sulle situazioni urbane di degrado ed al loro recupero, ricorrendo a tutte le iniziative che permettono di conseguire il controllo del territorio senza doverlo militarizzare.
Nel fare questo, è fondamentale superare gli interessi di parte per guardare all’interesse comune, investire sulle relazioni umane.
L’interlocutore naturale del cittadino è il Sindaco, che si avvale della collaborazione delle Forze dell’Ordine presenti sul territorio, e soprattutto della Polizia Municipale.
Il ruolo della Polizia Municipale è importantissimo per ottenere la coesione e la partecipazione della cittadinanza alle varie fasi del progetto di sicurezza.
La sicurezza non è riempire il paese di telecamere, né il Grande Fratello.
E’ un diritto-dovere di noi tutti.

Noi siamo il Movimento 5 Stelle, il nostro è un messaggio di vicinanza a coloro che contano: i cittadini.

MOVIMENTO 5 STELLE  PORTO RECANATI

7 commenti:

  1. Signori del M5S, un comunicato così mi sembra scritto nel perfettamente politichese che andate contestando da sempre! Leggo centinaia di parole che non approdano a nulla! Occorrono proposte, proposte percorribili, occorrono fatti, fatti concreti, occorrono idee, non utopie! Speravo in una qualche soluzione, ma ho trovato solo frasi fatte! In giro per la città c'è gente che sta facendo, sta proponendo, sta realizzando....non so se ve ne siete accorti! Chiamateli, parlate con loro, appoggiateli, aiutateli....insomma, fate qualcosa, invece di sprecare quelle poche energie per muovere solo i polpastrelli! I cittadini veri sono là fuori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche le passeggiate risolvono poco...

      Elimina
  2. Caro Anonimo delle 17:10,
    quanto è facile prendere in giro la gente fingendo di avere risposte per tutto. Nelle dittature, negli estremismi, non c'è posto per le domande: si deve agire così perché così va fatto. Il Movimento 5 Stelle vuole ascoltare e comprendere, vuole costruire la risposta insieme ai cittadini: questa cosa che chiami utopia è la Democrazia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Egr. Sauro, sono 17:10. Stessa aria fritta del comunicato! Innanzitutto non ho preso in giro nessuno, ma ho solo criticato un comunicato da cui mi aspettavo proposte piuttosto che altro. In secondo luogo non ho finto di avere risposte per tutto, ma ho solo detto che c'è gente che si sta dando da fare nel mondo reale (me compreso) invece di postare simili comunicati che al netto della forma non rilevano alcun contenuto. Infine, conosco bene il significato di utopia e democrazia: e secondo me non hai centrato la definizione nella tua ultima riga. Ti invito a rileggere il mio intervento con attenzione ed a trarne conclusioni conseguenti.

      Elimina
  3. Grande Sauro, fai vedere di cosa è capace il movimento. <porta un vento di novità dentro ad un paese politicamente vecchio.

    RispondiElimina
  4. il 5 stelle ha scoperto che a porto recanati vi è un problema di sicurezza ....

    Ne siamo felici...

    RispondiElimina
  5. Strano che dai simpatizzanti 5stelle arrivino critiche a chi qualcosa cmq lo fa. Le passeggiate non servono a niente? Sono forse memori dei risultati delle loro biciclettate?

    RispondiElimina