QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

martedì 29 dicembre 2015

ISTANZA POPOLARE DI ALTERNATIVA CIVICA, PAESE VERO E UPP

Alternativa Civica, Paese Vero e Uniti per Porto Recanati, sul caso Commissione Ambiente sono passati ai fatti. E hanno scritto al Commissario:





            Ill.mo Sig.
                                                                                                          Dott. Mauro Passerotti
                                                                                                          Commissario Straordinario
                                                                                                          Comune di Porto Recanati
                                                                                                          C.so Matteotti, 230
                                                                                                          62017 – Porto Recanati

                                                                                  E p.c.              Egr. Sig.
                                                                                                          Dott. F. Massi Gentiloni Silveri
                                                                                                          Segretario Comunale

            oggetto: ISTANZA POPOLARE CON RICHIESTA DI RISPOSTA.

            I sottoscritti capigruppo dei movimenti politici Alternativa Civica, Paese Vero ed Uniti per Porto Recanati, nelle persone rispettivamente dei Sigg.ri Attilio Fiaschetti, Gaetano Agostinacchio e Lorenzo Riccetti, tenuto conto del fatto che rappresentato elettoralmente espressione di ca. 2000 preferenze ottenute alle ultime elezioni comunali del maggio 2014,

PREMESSO CHE

                    con delibera n. 31 del 11 dicembre 2015, è stata nominata la COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO AI SENSI DELL'ART.148 DEL DECRETO LEGISLATIVO 22 GENNAIO 2004, N.42;
                    i 3 membri nominati, sono: DR.VITTORIO GALANTI (architetto); DR. MARIO BONGARZONI (agronomo); DR. PAOLO GIACOMELLI (geologo);
                    il Dott. Paolo Giacomelli, risulta aver effettuato prestazioni professionali e consulenze a favore della ditta Coneroblu s.r.l., come attestato da articolo del 3 aprile 2014 del giornale on line “il cittadino di Recanati”, di cui si riporta il link: http://www.ilcittadinodirecanati.it/porto-recanati/20353-progetto-burchio-parla-rita-karmalyuk-rappresentante-degli-investitori;
                    la Coneroblu S.r.l., attualmente, è parte attrice in giudizio pendente inanzi il Consiglio di Stato contro il Comune di Porto Recanati; giudizio nel quale ha avanzato una pesante richiesta risarcitoria nei confronti dello stesso ente locale;
                    Fatta salva la professionalità di tutti ci si domanda se non vi sia un conflitto di interessi, dato che, se il Consiglio di Stato dovesse rimettere in piedi la variante del Burchio (progetto finanziato dalla Coneroblu s.r.l.) e la nuova amministrazione la dovesse votare, il Dott. Giacomelli si potrebbe trovare nella situazione di dover dare un parere a favore della costruzione finanziata dalla società che lo impiega o comunque lo ha impiegato in altre attività relative allo stesso affare;
            I Movimenti politici sopra evidenziati,
PRESENTANO ISTANZA
                    di accesso formale agli atti amministrativi ai sensi degli art. 22, 24, 25 della L. 241/90, per la presa in visione dei curricula vitae presentati tempestivamente e relativamente al bando del 10/11/2015 a firma dell'Ing. Michele Cittadini, per la nomina dei componenti della Commissione de qua;
                    al Preg.mo Commissario Staordinario Dott. Mauro Passerotti, affinché si pronunci in merito alla questione descritta in premessa, sulla valutazione della possibilità di sostituzione del Dott. Paolo Giacomelli, con altro componente in possesso di analoghi requisiti professionali;
            Si resta pertanto in attesa di cortese risposta da parte del Commissario e degli Uffici competenti entro un congruo termine.
            Si indicano quali soggetti delegati a ricevere ogni comunicazione da parte dell'Amministrazione Comunale Straordinaria, ivi compresa la risposta definitiva e a rendere i chiarimenti richiesti alla presente istanza i Sigg.ri:

1.                  Attilio Fiaschetti;
2.                  Gaetano Agostinacchio;
3.                  Lorenzo Riccetti.

            Con Osservanza.
            Porto Recanati lì 24/12/2015.

            I firmatari della istanza.

  Attilio Fiaschetti                                     Gaetano Agostinacchio                         Lorenzo Riccetti

__________________                        _______________________           _____________________


7 commenti:

  1. Sul Caso ASTEA che è ben più rilevante per la città , paese vero ed alternativia civica cosa vogliono fare o dire?

    Aderiranno alla class action portata avanti da UPP?

    Mi piacerebbe molto avere una risposta.

    RispondiElimina
  2. Sembra di rivedere il film della precedente tornata elettorale , Paese vero ed alternativa civica che instaurano un patto con UPP (questo lo potremo vedere come il primo passo) con l'unico scopo di alzare il prezzo dell'alleanza con il PD.

    Spero vivamente che questa volta il Partito Democratico non sia cosi stupido da abboccare.

    RispondiElimina
  3. Michele Bianchi29 dicembre 2015 14:29

    Ancora una volta e con sommo rammarico devo constatare che del contenuto del post non frega un ca@@o a nessuno. Tutti asserviti alla logica del benaltrismo o dell'inciucismo. Fate bene a rimanere anonimi.

    RispondiElimina
  4. Scusate l'ignoranza ma un'istanza popolare non va accompagnata dalle firme autenticate secondo legge da almeno 1\10 della popolazione?
    Non vedo firme in allegato e poco importa chi rappresentavano questi alle ultime amministrative con doppio voto.

    RispondiElimina
  5. Non ti preoccupare posso risponderti tranquillamente io. L'istituto di partecipazione a cui fai riferimento ano delle 22:04 è la petizione. L'istanza al contrario può essere presentata dal singolo cittadino maggiorenne. Provaci ancora Sam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io avevo fatto una domanda ammettendo la mia ignoranza.Tu dopo avermi risposto hai peccato di superbia!

      Elimina