QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

mercoledì 23 dicembre 2015

COMMISSIONE AMBIENTE: TUTTI AL DI SOPRA DELLE PARTI?

Nota di Alternativa Civica e Paese Vero


ALTERNATIVA CIVICA – PAESE VERO
Comunicato 22/12/2015

In questi giorni in cui siamo impegnati a replicare su più fronti alla vicenda della viabilità del giovedì (a breve daremo una risposta più che puntuale ad ogni protagonista della questione, anche a chi è intervenuto senza titolo apparente), ci è capitato di imbatterci nella delibera n. 31 del 11/12/2015 per la NOMINA COMPONENTI DELLA COMMISSIONE LOCALE PER IL PAESAGGIO AI SENSI DELL'ART.148 DEL DECRETO LEGISLATIVO 22 GENNAIO 2004, N.42.

Questi i nomi dei 3 componenti nominati:
1.DR.VITTORIO GALANTI (architetto);
2.DR. MARIO BONGARZONI (agronomo);
3.DR. PAOLO GIACOMELLI (geologo).

Il Dott. Giacomelli, ci è apparso subito come nome già noto ed infatti sforzando un po' la memoria, siamo risaliti ad una serata dell'aprile 2014, quando la società Coneroblu s.r.l., organizzava presso i locali dell'Hotel Enzo, una conferenza stampa per la presentazione dell'ormai celeberrimo progetto del Burchio.

In tale circostanza, la maggiore investitrice russo/americana Rita Karmalyuk, era coadiuvata da diversi tecnici incaricati dalla stessa società promotrice del progetto, per la relazione dello stesso ed uno di questi era proprio il Dott. Giacomelli.

Non vogliamo fare nessuna considerazione preliminare nel merito, ma Alternativa Civica e Paese Vero, annunciano di voler presentare nei prossimi giorni un'interrogazione al Commissario Straordinario dott. Passerotti, chiedendo delucidazioni sulle modalità ed eventuali conflittualità di detta nomina.


Auspichiamo che a detta iniziativa aderiscano quanti più gruppi politici che possano aver riscontrato le nostre stesse perplessità.


12 commenti:

  1. "Anche a chi è intervenuto senza titolo apparente"? Perché ci vuole un titolo per intervenire? I cittadini sono tutti uguali ed ognuno può, anzi deve intervenire! Perciò sgonfiatevi e calate giò da so ceregio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quanta frustrazione in certi commenti...mah

      Elimina
  2. Si chiama libertà di professione.
    Però voi ci vedete subito il Burchio che allunga la sua ombra su Porto Recanati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che a prescindere da chi abbia rilevato la cosa è comunque sacrosanto farsi certe domande. Se un tecnico è stato stipendiato da un privato e oggi si ritrova nel pubblico a valutare il progetto presentato dallo stesso privato, qualche conflitto d'interesse risulta evidente. Senza polemica provate a replicare in senso contrario.

      Elimina
    2. Il Burchio penso che e' un po' che e' stato approvato dalla commissione!Eccoti il contrario!

      Elimina
    3. Non so se sia ironico il tuo commento 15:41. Ma la Commissione è stata appena nominata e il CdS non si è ancora pronunciato.

      Elimina
  3. Chi è il" vero "responsabile della decisione sui componenti della commissione?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti leggi la Delibera, lo scopri in 3 minuti....

      Elimina
  4. Uniti per Porto Recanati23 dicembre 2015 22:28

    Accogliamo l'appello di Paese Vero e Alternativa Civica in merito alla questione attinente alla nomina inopportuna effettuata nella commissione locale del paesaggio. Restano le distanze e la differenza di vedute su molti argomenti riguardanti il come e cosa andava fatto per il bene della città, ma dove c'è un obiettivo d'interesse comune non ci tiriamo indietro. UPP

    RispondiElimina
  5. Vprrei sapere la posizione di alternativa civica e paese vero sul caso astea

    RispondiElimina
  6. Ai tempi del Burchio non c'era la Commissione Paesaggio.Il nostro comune ne aveva demandato i poteri al Dirigente dell'ufficio di competenza.
    Il burcho ha già fatto l'iter ambientale con una Vas in provincia e pertanto non andrà a nessun tavolo della Commissione Paesaggio. Il consiglio di stato dirà se il Commissario deve terminare l'itere per l'approvazione del piano o meno. Dov'è il conflitto di interessi di quel geologo? Quella commissione decade a maggio prossimo con la nomina del nuovo Consiglio.

    RispondiElimina
  7. Quindi la commissione non ha nessuna funzione?produrrà solo costi inutili?

    RispondiElimina