QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

martedì 15 settembre 2015

SABRINA MONTALI SCRIVE AL CIRCOLO DEL PD

Attingo a piene mani dal sito Radio Erre di Asterio Tubaldi, dove rubo la lettera che Sabrina Montali ha scritto al locale circolo del PD:


Caro Pd di Porto Recanati ancora continui? Non ti sono servite da lezione le ultime vicende vissute, dal tracollo elettorale che hai subito alle elezioni regionali fino ai magistrati del Consiglio di Stato che passo dopo passo stanno portando alla luce la verità sul Burchio? Ritieni non sufficienti le menzogne , la denigrazione,il rivoltante gossip che insieme alla stampa amica e la sottocultura veicolata dai social hai scelto di riversare su chi inconsapevolmente ha avuto la sventura di crederti affidabile?
L’ articolo del Corriere Adriatico è strutturato seguendo un collaudato schema e le stesse modalità usate per la vicenda Burchio: nel caso di oggi un imprenditore ( dubito in buona fede) offre il pretesto al giornalista che, sulla base di una falsa notizia e vecchi luoghi comuni, costruisce la solita trama finalizzata al getto di fango sulla faccia altrui nel tentativo di salvare quella dei committenti (che comunque resta impresentabile).
La sequela dei luoghi comuni è nota : lo sviluppo turistico della città, il suo rilancio economico , la tutela dei lavoratori , la inadeguatezza del Sindaco Montali, la sua chiusura preconcetta alle istanze di progresso e sviluppo in nome di una generica coscienza ecologista e di un legalismo fine a se stesso.
Cittadini di Portorecanati attenti perché i nostri vecchi amici del circolo locale del Pd sono solo i finti paladini del lavoro e dei diritti degli ultimi, gli interessi che tutelano e per cui lodevolmente si spendono sono di ben altra natura!
Da quanto leggo nell’articolo che hai ispirato dimostri come sempre di avere la memoria troppo corta.
In relazione al progetto politico dell’Amministrazione Montali ricordo che sei stato tu a cercarmi di fronte all’impossibilità evidente e dichiarata di proporre un candidato credibile. Dicevi di coltivare un grande sogno, quello di riportare il centro sinistra alla guida della città dopo venti anni di assenza.
Con stupefacente disinvoltura ti sei presentato agli elettori con un programma che conteneva alcuni punti cardine , lo hai anche simbolicamente sottoscritto davanti a loro ( ricordi alla Palestra Diaz?) peccato però che ne hai fatto carta straccia già il 27.05.2014. Te li riassumo in breve:
1)Stop al consumo del suolo e alla cementificazione selvaggia ( tipo Burchio) ( pag. 12 programma elettorale ).
2)Tutela della qualità dell’aria, delle acque fluviali, marine e di falda( pag.13 del programma ).
3)Lavoro ed imprese – sostegno alle attività economiche (pag. 5 /6 programma elettorale ).
Per quanto riguarda il Burchio mi stupisce il fatto che consideri una scelta di progresso l’ennesima colata di cemento su una collina a valenza ambientale e in frana .Ti sei dato un gran da fare per sabotare l’impegno preso con gli elettori che ci hanno sostenuto e che il Burchio non lo vogliono. Hai scomodato il fior fiore dell Avvocatura Maceratese e non (alla quale consiglio un veloce ripasso delle regole deontologiche), Il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Macerata , Il Console di Russia, il Presidente di Confindustria Squinzi etc. La tua non è la difesa di interessi collettivi ma particolari, quelli della Società investitrice e dei vari consulenti e sponsor politici, a marchio pd, che gravitano intorno al fantomatico progetto del Burchio ( che nessuno ha mai visto).
Riferisce l’articolo del Corriere Adriatico di un imprenditore portorecanatese Sig.Luigi Raccosta e di un suo progetto industriale comprendente l’assunzione di 500 lavoratori, da me respinto. Peccato che il Sig, Raccosta non abbia mai sottoposto il suo progetto al Sindaco che quindi non ha avuto modo di valutarne contenuti e compatibilità.
Il Sig. Raccosta tuttavia è solo l’occasione per introdurre un altro tema caro al PD portorecanatese: l’azienda Khai industria insalubre di prima classe alla quale la mia giunta ha vietato di insediarsi a Santa Maria in Potenza ( Azienda tutelata in giudizio dallo stesso collegio difensivo di Conero Blu Burchio). Dopo lustri una giunta comunale “coraggiosamente” sceglie di far valere il P.R.G. e la normativa urbanistica vigente che in quell’area vieta l’insediamento di industrie insalubri di prima classe. Norma disattesa dalle varie amministrazioni succedutesi nel tempo che con l’abuso dello strumento della deroga hanno trasformato una zona che non ne possedeva le caratteristiche in un polo industriale con stabilimenti che producono sostanze chimiche altamente inquinanti, con tutti i conseguenti rischi per la popolazione ( nell’ipotesi di dispersione di nube tossica in atmosfera , incendi, esplosioni e terremoti). Purtroppo le amministrazioni precedenti, così solerti nell’accogliere le richieste dei titolari di “interessi particolari”, si sono negli anni ben guardate dall’assolvere agli obblighi di informazione alla popolazione come tra l’altro previsti dagli artt. 63 e ss del Piano Comunale di Protezione Civile.Alle problematiche connesse alla gestione delle emergenze, che ci troverebbe del tutto sguarniti per la colpevole inazione di chi mi ha preceduto, si aggiungono le molestie e pregiudizi alla salute che le esalazioni provocano da sempre ai i residenti. Per la prima volta con l’insediamento della Amministrazione Montali la zona è stata oggetto di monitoraggio delle emissioni in atmosfera.
La scelta politica di vietare un ulteriore vulnus alla qualità ambientale dell’intera area, tutela il territorio, il paesaggio, i residenti , ma soprattutto la manovalanza utilizzata in quel tipo di realtà produttiva sfruttata, sottopagata per lo più irregolare e soggetta a forte morbilità.
Le linee programmatiche della mia amministrazione valorizzavano la centralità del lavoro.
Un ruolo di primo piano in questo ambito è stato affidato al PD per il tramite del Segretario politico, titolare della specifica delega alle politiche del lavoro . Purtroppo il segretario del PD di Porto Recanati non ha avuto il tempo di esercitare la delega ed assumere iniziative a sostegno dei lavoratori in quanto troppo occupato ad attuare il programma politico dell’opposizione.
Sabrina Montali

32 commenti:

  1. Questa frase:

    stabilimenti che producono sostanze chimiche altamente inquinanti, con tutti i conseguenti rischi per la popolazione ( nell’ipotesi di dispersione di nube tossica in atmosfera , incendi, esplosioni e terremoti).

    riassume le competenze del fortunatamente ex sindaco montali.

    un calzaturificio Khai che è l'oggetto della frase secondo la Montali provocherebbe addirittura TERREMOTI!!!!

    Si ha ragione il PD non era riuscito a trovare nessun nome valido e dunque ha proposto lei (su suggerimento Socialista) che di valido non ha nulla, ha raschiato proprio il fondo del barile per trovarla.

    Il sindaco grazie a dio non lo farà mai più ma le consiglio di imparare che un suolificio non causa eventi sismici

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh scienziato impara a leggere prima di scrivere baggianate. il tuo commento testimonia il livello di analfabetismo di ritorno che c'è in questo paese.

      Elimina
    2. 11,43 lo sa che quella in realtà è una zona artigianale? e che un solo stabilimento è autorizzato a produrre ogni giorno metri cubi di gas tanto quanto è grande l'Hotel House? Immagina se quel gas prende fuoco, gigione.

      Elimina
    3. Non scrivo per difendere l'ex Sindaco ma per dirti che sei un poretto.

      Elimina
    4. in quale stabilimento della zona industriale si produce gas? Grazie.

      Elimina
  2. Argano ma non esiste una legge che vieta di intervenire su argomenti politici ad una persona che ha combinato quello che ha combinato a danno della nostra povera comunità?
    Speriamo di si almeno non dovremo sopportarla mai più!!!!!

    RispondiElimina
  3. " articolo Corr.Adri. strutturato seguendo un collaudato schema ....."
    Basta per un accusa per diffamazione o per una visita dal psichiatra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo psichiatra serve a te e a tutto il circolo piddiretino (o almeno a quello che ne resta): vatti a leggere le dichiarazioni del Raccosta che li ha smentiti(anzi oserei dire sput***ati)

      Elimina
    2. Caro anonimo delle 00.20 e' ora che tu sappia che non è solo il circolo piddirettino che sta contro la Montali e Upp( mentre invece tu dimostri di essere ossessionato solo da quello).

      Elimina
    3. Piddicretino delle 0.20, dove hai letto che Raccosta ha smentito?Hai letto ciò che ha detto su face book? Mettete su menzogne su menzogne e noi che vi stiamo anche a leggere.

      Elimina
    4. Questa mattina l'argano da un quadro completo della vicenda azienda insalubre, leggere i commenti di chi nega l'evidenza, e cioè il fatto che Raccosta non ha mai presentato una domanda, fa capire la serietà di alcune persone. Ci si può fidare ci chi, per difendere il partito, mente anche a se stesso?

      Elimina
    5. No questa mattina argano fa capire che tra il primo articolo e il post di Raccosta su fb c'è un'autostrada e che la colpa non è ne del Pd ne della Montali.

      Elimina
  4. L'avv. Montali, ex Sindaco del Comune di Porto Recanati, pur non godendo della mia particolare simpatia, è comunque vittima al di là di ogni ragionevole dubbio, di un dileggio che mal si addice al dovuto decoro.
    Questo a maggior ragione se chi dileggia si copre di ridicolo.
    Richiamare il contenuto di una norma, che sottintende ogni possibile fattispecie, non può prestarsi a motteggio.
    La sua interpretazione seppur specifica e pertinente non può essere artatamente esclusiva. Se poi aggiungiamo all'ignoranza comprensibile, la supponenza dell'onniscienza condita di una partigianeria tipica di chi scrive in questo blog, il risultato comico è assicurato.
    Un sorriso che migliora la salute. Ringrazio per questo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per curiosità: "la supponenza dell'onniscenza condita di una partigianeria tipica di chi scrive in questo blog" è riferito al blogger o ai commentatori?

      Elimina
    2. Praticamente 13.30 tapioca come fosse antani...

      Elimina
    3. Argano per favore puoi tradurre il commento di ano 13.30? cosa vuole dirci?

      Elimina
    4. L'anonimo delle 13,30 che penso di avere individuato (non è difficile farlo visto i termini che usa) sostiene che in questo blog c'è partigianeria. Il problema è che legge il blog solo nei commenti avversi alla Montali. Per cui spara su tutti. Me compreso. Ma me ne faccio una ragione e ci dormo lo stesso.

      Elimina
    5. C.V.D. Quando si dice che il per partito preso ottunde il raziocinio. Non è necessario usare termini vagamente giuridici per essere legale o affine alla professione. Dare per scontato, esercizio di pigrizia mentale, porta sovente ad esprimere giudizi discutibili ed erronei. Non sono e non posso essere chi "penso di avere individuato" perchè non puoi sapere della mia esistenza. Non ci conosciamo, neanche per sbaglio. Non mi occupo di faccende legali anche se comprendo benissimo il senso della norma. Essere scambiato per un'altra persona mi incuriosisce ma al tempo stesso mi secca perchè vorrebbe significare essere uno, nessuno, centomila.

      Elimina
    6. Ecco chi sei... La reincarnazione di Pirandello. Ero certo di averti individuato.....

      Elimina
    7. Ma la Montali ancora parla? Bastaaaaaa non se ne po' più ! Passerà alla storia c9ome l'unico sindaco durato meno di un anno. E la colpa, tanto per cambiare, è - secondo lei - sempre di qualcun altro !

      Elimina
  5. ANONIMAMICATANTO15 settembre 2015 15:16

    BRAVA SABRINA!!!

    RispondiElimina
  6. Vorrei dare un consiglio a questo PD dopo le dichiarazioni dell'ex sindaco, il PD si dovrebbe organizzare per celebrare il proprio funerale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma se sono sempre le stesse dichiarazioni che sentiamo da Dicembre ad oggi!Dai 16.10 un po' di fantasia!

      Elimina
    2. Abbiamo già celebrato il tuo

      Elimina
  7. Sabrina e riccetti hanno talmente poche idee che non sanno altro che gettare fango sul loro avversario principale.

    La differenza è che il PD in ogni caso esisterà mentre dalle prossime elezioni voi sarete solo un lontano ricordo poiché neanche entrerete come opposizione.

    RispondiElimina
  8. Grande Sabrina MONTALI- Fatti sentire-

    RispondiElimina
  9. Gli incendi in california sono stati causati dalla khai! Grazie sabrina che ci hai salvato dagli incendi!

    RispondiElimina
  10. Molti commenti all'articolo dell'ex sindaco sono demenziali e dovrebbero essere cancellati perchè veramente ridicoli.
    Ha ragione l'anonimo delle 13:30, chi si fa scudo dell'anonimato per scrivere sciocchezze non ha diritto di parola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei uni di quelli !

      Elimina
    2. Come volevasi dimostrare, anonimo 08:20.
      Per fortuna che mi dai una mano!

      Elimina