QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

sabato 18 aprile 2015

PARLA SABRINA

Ieri Sabrina Montali, sindaco di Porto Recanati, ha rilasciato una intervista a Radio Erre. La trovate sul sito della radio recanatese.

Ha raccontato di una crisi politica che si sta affrontando con varie riunioni di maggioranza per trovare una sintesi che consenta di andare avanti nell'amministrazione della città. Ha parlato dei comunicati del PSI e di UPP specificando come proprio quello redatto da Giovanni Pierini (PSI) non potesse essere sottovalutato in quanto contenente l'accusa che il sindaco fosse manovrato da una sorta di "cerchio magico" Da qui l'espulsione da Noi Per Porto Recanati e dalla maggioranza del coordinatore socialista.

Ha riferito che secondo lei, la nomina di Gaetano Agostinacchio alla Presidenza della Farmacia, rispondeva a tutti i requisiti meritocratici riportati nella delibera da lei fortemente voluta (titolo di studio, esperienza ecc.ecc)

Non ha saputo rispondere quando Asterio Tubaldi di Radio Erre gli ha chiesto come si provvederà nel sostituire il dimissionario Gaetano Agostinacchio alla stessa farmacia.

Ha detto che nella nostra cittadina ci sono blog (questo...) che invece di informare non fanno altro che scaricare livore personale sull'operato suo e della sua giunta anche sotto forma di iper critici commenti anonimi.

Questo ha detto Sabrina.

Chi vi scrive, invece, vorrebbe dire a Sabrina che da moltissime parti dell'agone politico di destra, di centro e di sinistra della politica portorecanatese, ci giungono apprezzamenti per il lavoro di informazione alla cittadinanza che il blog quotidianamente svolge. Apprezzamenti che, Sabrina non ci crederà, nelle ultime settimane provengono soprattutto dal suo elettorato. (E la cosa dovrebbe farla riflettere parecchio). Turba un pochino il fatto che il blog, questo blog, ormai diventi oggetto di discussioni all'interno della maggioranza e motivo di disappunto del nostro sindaco nelle interviste che rilascia a Radio Erre. Normalmente agli stolti non si bada. Si guarda e si passa avanti. Invece le stoltezze piene di livore scritte in questo blog scuotono le coscienze del sindaco e di una intera maggioranza. La cosa ci turba. Molto. Gli intelligenti non possono e non devono tenere conto di quello che gli stolti pieni di livore scrivono. Devono andare avanti per la loro strada. E, nel caso in questione, provare, se ci riescono, a governare una città. A prescindere se ci sia o meno un blog che solleva stolte questioni messe ad arte per criticare a prescindere l'operato di Sabrina Montali. Siate superiori ad un blog e ad un blogger.

Non dovrebbe essere difficile.

 

 

 

 

 

 

29 commenti:

  1. Si dice che al sindaco sia arrivato un nuovo curriculum per la farmacia comunale.

    RispondiElimina
  2. Argano tranquillo la sindaca è un disco rotto, ripete sempre le stesse cose.

    RispondiElimina
  3. Se questo blog è il problema di una amministrazione che si poneva come obiettivo la cancellazione della cosidetta VECCHIA POLITICA , hanno veramente dimostrato il loro limite....
    Voglio vedere con quali argomenti ( presto o tardi ) torneranno dai cittadini a giustificare il loro operato...
    Molti di questi NUOVI si scioglieranno come neve al sole, molti non presenti considerati vecchi o impuri risorgeranno inquanto ultima spiaggia per il salvataggio della città...

    RispondiElimina
  4. E facile scaricare le colpe sugli altri. È un bel meccanismo che permette di non prendersi le proprie responsabilità, nei doveri e nei compiti di ogni giorno. Usato bene può nascondere la mancanza di coraggio nell'affrontare i problemi quotidiani. Peccato che lo scaricare le colpe non faccia crescere, non migliori la propria esistenza e faccia perdere tempo. Nel perpetrare questa attività sindaco, non si accorge che Porto Recanati di tempo e pazienza non ne ha più molta. P.s.: il livore lo riconosca in se stessa e in quelli che ha accanto. In fondo i commenti critici sul suo operato sono parificati ai comunicati dei suoi alleati.


    RispondiElimina
  5. alla fine argano come per la Ubaldi è sempre colpa tua se questo paesello va male. massima stima per il tempo che dedichi a questo blog. o sabri' lassa' n'da'!!!

    RispondiElimina
  6. Povertà intellettuale

    RispondiElimina
  7. sono molto dispiaciuta xte Argano ma avendo tu un Grande Coraggio sono certa che non MOLLERAI MAI! ( ti ammiro)

    RispondiElimina
  8. Il sindaco non a pudore ed è colma di livore. Tra l'altro pensa di parlare con dei deficienti incapaci di giudicare. Si guardi bene da Riccetti perché se Pierini PSI ha detto quello che lei non può accettare deve capire che Pierini ha detto quello che Riccetti dice ogni giorno rispetto alla sua incapacità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come si può facilmente notare, il commento è stato scritto a due mani. Qualcuno del PD è stato aiutato e si è limitato a scrivere solo la prima frase.

      Elimina
  9. Grande Argano, un appunto solo ti debbo fare, non è più l'elettorato di Sabrina che ti fa apprezzamenti ma il suo ex elettorato. Valli a pià la prossima olta 2437 voti del PD.

    RispondiElimina
  10. Poverina come al solito offedi chi il suo operato lo fa e lo sa far bene ? La sera ti viene mai in mente di farti un mia culpa? A scusate lo si fa solo chi possiede una coscienza e tu "sprevengolo" dove la porti la coscienza? Almeno usa dignita' VVANNE A CASA. !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi sarebbe la poverina ???

      Elimina
  11. il tuo vicino di quqrtiere18 aprile 2015 15:29

    Sarebbe meglio che imparasse a rispettare i suoi concittadini, sia quelli che la hanno votata che quelli che non.
    Sarebbe meglio che tornasse al suo OVILE di S.M. in Potenza , dove l'umiltà dei suoi era una parassi.
    Sarebbe meglio che invece di fare una figura di m.....a nella riunionr di ieri sera della Protezione Civile, dove ben tre dirigenti Regionali Le hanno minacciato la chiusura del sodalizio locale per manifesta alterazione dei suoi poteri nella recante riorganizzazione del gruppo locale.
    Sarebbe meglio, che pensasse veramente di andare a casa e liberare il nostro paese da un incubo che man mano che passa il tempo si riserva sempre di più letale per gli interessi generali della vita quotidiana.
    Sarebbe meglio , che tacesse invece di dire fregnaccie, sopratutto nei confronti del Blog L'Argano,unico organo che informa e fà parlare noi cittadini ANONIMI, si anonimi perchè conoscendole sappiamo quale livore personale metterebbe nei confronti di chi si firmasse .
    Sarebbe meglio, che pulisse la sua coscienza, viste le ripetute bugie e rinnegamenti.
    Sarebbe meglio, che........................................... a casa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe meglio che tu stessi zitto, soprattutto per te stesso. Di coglionerie sei una miniera, non altrettanto di discernimento e buon senso, caro vicino di quartiere.

      Elimina
    2. Vicino di quartiere io mi firmerei parente, ex comunista, ora pentastellato con vicinanze alla signora Rosalba e ultimamente in giro per il corso.

      Elimina
  12. Gentile sindaco ancora continua a ritenere la nomina di Agostinacchio meritocratica? Ha veramente un gran coraggio, l'umiltà non le appartiene. Credo che riconoscere l'errore le avrebbe fatto guadagnare dei punti. Questo è il vecchio modo di fare politica, quello che come dice lei si perpetra da quindici anni. Sa quanti giovani Portorecanatesi laureati sono a spasso ed avrebbero meritato quel posto rispetto a chi ha lei scelto, già solo per il titolo di studio in più? Ma ciò non conta per lei e per i suoi alleati, che con il nome di Palestrini avrebbero continuato con il vecchio metodo. Se il curriculum del Sig. Agostinacchio è stato protocollato lo stesso giorno della delibera, quanto tempo ha avuto per valutarli e confrontarli tutti insieme?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I giovani laureati a spasso non sono i primi e non saranno gli ultimi nella storia dell'umanità. Un titolo di studio non dice niente sulle capacità di una persona e spesso l'esperienza ha un valore superiore. Lasciate stare Agostinacchio perché il 99% di coloro che lo denigrano nemmeno lo conosce. Si va dietro alla moda e non c'è niente di più facile e piacevole del dire male del prossimo.

      Elimina
    2. E no....no no.....il caro gaetano avventuriero ora a sinistra...ma prima ancora con la ubalda a dx e prima ancora a sx....mette a disposizione il suo pacco....di voti al miglior offerente.....e poi mi dici che il 99% non lo conosce??? Forse hai ragione...se lo conoscessimo....lo eviteremmo...quanto meno x non rischiare di appestarci.....

      Elimina
    3. Cazzate! Siamo fin troppi a conoscerlo! Troppi! E non si capisce neanche il perché e cosa abbia meritato per essere così famoso (o famigerato)!

      Elimina
    4. Io non ho scritto male del prossimo. Non conosco Agostinacchio ho letto il curriculum pubblicato e non mi sembra che abbia esperienza manageriale necessaria per fare il presidente della farmacia. Sicchè a parità di inesperienza preferisco che venga messo un giovane laureato, magari in economia e commercio che possa progettare e sviluppare un piano di gestione e sviluppo della farmacia. Tutto qui.

      Elimina
    5. Quando una persona non si conosce non deve essere nemmeno giudicata. E parlo politicamente perché qui si fanno anche riferimenti personali che con la politica non hanno niente a che vedere, caro 00-01. Se Agostinacchio non piace, non lo si voti. tu pensi forse che quelli che stanno in comune, a partire dal pooldegli avvocati, pensi siano meglio di lui? A 16.09 chiedo se sa che cosa è chiamato a fare il presidente della farmacia. Non lo sai? Che peccato!

      Elimina
  13. Lo vogliamo dire una volta per tutte? Questo blog ha il merito di far meditare in modo intelligente e soprattutto ( ed è per questo che è inviso alla maggioranza) sa "ricordare" tutte le posizioni, fatti, meschinità passate e quindi fa porre dei riferimenti precisi. L'amministrazione (con la a minuscola) con la sua politica del "ogni giorno si scopre un traditore o un nemico" collegato con la ubaldi, sarebbe anche riuscita a barcamenarsi. Ma con L'Argano la popolazione ha finalmente capito e compreso quello che ha prodotto in un anno l'amministrazione: tanto livore e zero fatti!!

    RispondiElimina
  14. con la cazziata he gli <ha passato<ieri quella della protezione civile di ancona.

    RispondiElimina
  15. Questo blog un giorno faceva parte del Riccetti pensiero. Deve essere che tu, ano delle 16.03, leggi solo queste pagine e niente altro. Qui si fa tutto meno che meditare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi fa tutto tranne che meditare sono i tuoi amichetti di merende: vergogna senza pari a Pto Recanati.
      Avanti la bara!!

      Elimina
  16. Carissimi avete sentito bene l'intervista a radio erre? il vostro sindaco dice testualmente "noi abbiamo ottemperato al programma elettorale soprattutto la situazione del burchio ormai siamo a buon punto" Allora sono proprio bravi in dieci mesi hanno sicuramente ottemperato al programma primo perche sul progrmma non c'e proprio scritto niente solo un giro di parole a vuoto rileggetelo e vedrete se ho ragione, poi una cosa che non e scritta nel programma la grande fiducia che hanno tra di loro e la grande voglia di sfiduciare chi li ha aiutati poi le figuracce fatte su tutti i fronti siamo alla frutta si parla solo di loro sicuramente sono diventati famosi. Grazie di essere cosi bravi.

    RispondiElimina
  17. Caro argano saresti tu la novità ? Quando togli l'anonimato avrai circa tre lettori , non hai capito che finché la gente si nasconde chiacchiera e se è visibile non parla ! Svegliati ! Tanto lo sappiamo che sono sempre gli stessi a scrivere. Buona Domenica Indro Montanelli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè io ho detto di essere la novità? Sai leggere?
      Mi inviti a togliere l'anonimato e scrivi da anonimo?
      Che esempio di magnifica coerenza.....
      Stammi bene pecorella.

      Elimina
  18. Caro anonimo del 19 aprile delle 8,43 giustamente l argano ti ha risposto a pennello potevi iniziare tu !..... ma vedi il fatto è che tantissimi scrivono in anonimo semplicemente perché purtroppo hanno da rimetterci qualcosa scrivendo pubblicamente con il proprio nome non è codardia ma sempreicemente conoscono bene I LOR SIGNORI e visto che tanta gente ha perso tanto con codesti. Non sono codardi esprimono la loro opinione ma HANNO PAURA r

    RispondiElimina