QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

mercoledì 7 maggio 2014

ROSALBA UBALDI RISPONDE ALLA MONTALI E A UPP

In merito al comunicato pervenutoci da UPP sui lavori che si stanno effettuando in zona Burchio e da noi pubblicato con questo post e preso atto di quanto dichiarato in relazione alla mancata assegnazione della bandiera blu dalla candidata sindaco Sabrina Montali (che dialoga con questo blog un po' a convenienza...) con una riflessione che non ci é pervenuta ma che é possibile reperire su Il Cittadino di Recanati, (qui il link), pubblichiamo la nota del nostro primo cittadino Rosalba Ubaldi, candidata sindaco per Grande Futuro per Porto Recanati:

 

 

In merito alle dichiarazioni espresse sulla stampa, soprattutto quella web, dove come afferma l’Argano non è possibile mantenere la par condicio, intendo precisare la posizione mia personale e dell’Amministrazione Comunale.

 

Bandiera Blu 2014 : il conferimento o meno della Bandiera Blu 2014 verrà ufficializzato a fine settimana e non prima. Solo chi aveva tutti i dati in ordine ha già ricevuto l’invito; per noi ed altri casi simili, la decisione spetta alla Commissione Europea che comunicherà i risultati entro sabato prossimo. E’ però vero che la nostra situazione è molto precaria ma questo solo ed esclusivamente per il dato della qualità delle acque. Sul nostro territorio si riversano due fiumi ed in entrambi i casi essi raccolgono acque dai comuni a monte che in parte non sono allacciati alla rete fognaria, in parte non sono dotati di depuratore. Questa situazione non è ovviamente nuova e molti interventi sono stati fatti per superare la problematica con le province interessate, Macerata e Ancona, con l’ARPAM e con l’ASTEA. Pur tuttavia gli interventi previsti e promessi dai nostri interlocutori richiedono tempi e risorse che ancora non sono state reperite. Il controllo da parte delle Polizie Provinciali è stato ripetutamente richiesto ed in parte anche attuato. La differenza con gli anni scorsi è determinata dal fatto che il dato delle acque viene calcolato sulla media degli ultimi 4 anni e questi sono stati tutti piovosi o molto piovosi. E’ uscito dalla media infatti il dato del 2009 che era molto buono perché essendo stata quella un’estate siccitosa, i fiumi non avevano portato alla foce materiali che potessero inficiare il risultato dei prelievi che viene effettuato dall’ARPAM e che viene direttamente inviato alla FEE.

Non esiste alcun altro dato, al di la di quello che scrive qualcuno che non conosce assolutamente quali sono i parametri da rispettare e parla a soli scopi elettorali, che non sia migliore degli stessi rispetto agli anni precedenti, compresa la raccolta differenziata che è aumentata di molti punti e dei dati che escono dal nostro depuratore che sono tutti assolutamente positivi. Tutto il territorio di Porto Recanati è allacciato alla rete fognaria al termine di un’azione di controllo e interventi durata anni.

Un lettore attento o un attento ascoltatore sa bene quante volte da questa estate ho fatto riferimento ai fiumi ed al loro stato ed ai danni che comportano sia in termini di qualità delle acque che per lo piaggiato che siamo costretti a smaltire. E’ di tutta evidenza che, qualora il non conferimento venisse conclamato, partiranno immediatamente denunce a tutti quei Comuni che continuano a sversare sul Potenza e sul Musone, anche se dotati di Bandiera Blu 2014. Tali azioni sono state ripetutamente minacciate per i danni prodotti dalle rispettive inadempienze alla nostra economia turistica al verificarsi della non assegnazione della Bandiera Blu a Porto Recanati. Quindi si tratta solo di essere conseguenti con quanto dichiarato e tanto sarà.

 

Per quanto riguarda le dichiarazioni di UPP sui lavori che si stanno effettuato a Montarice, sembra che chi scrive ascolti solo se stesso e non le risposte che di volta in volta vengono date.

La Coneroblu è destinataria della delibera consiliare del 30.12.2013 per la realizzazione del marciapiede e della illuminazione pubblica, al di fuori di ogni altro impegno assunto in relazione alla variante che non ha ancora concluso il suo iter. Si tratta di un dono fatto alla città, su richiesta dell’Amministrazione, che ha voluto dare una risposta al Quartiere che aveva fatto richiesta analoga per anni e che non avevamo potuto assecondare per mancanza di adeguate risorse comunali. Le opere in esecuzione non comprendono gli obblighi relativi all’impiego di personale porto recanatese che sono invece previsti e sottoscritti nella fase di realizzazione dell’hotel-villaggio e nella fase di gestione di esso. Nonostante questo e solo per caso, il titolare della ditta 2P che sta effettuando il lavoro è cittadino locale come alcuni collaboratori. La Coneroblu che deve effettuare l’opera e che ha assunto l’onere richiesto, può far effettuare il lavoro da chi crede purchè abbia la professionalità per farlo. E’ solo la Coneroblu ad essere la referente per il Comune ed è essa che deve consegnare quanto previsto dal Consiglio Comunale.

La Coneroblu può realizzare direttamente o tramite ditte di sua scelta le opere di cui sopra, come risulta dall’iscrizione della società alla Camera di Commercio, basta verificarlo. Chi afferma il contrario è rimasto al 30 dicembre. Le iscrizioni alla Camera di Commercio sono state modificate a gennaio. La garanzia fideiussoria per ottemperare all’impegno richiesto può essere o diretta o fornita da terzi legati da rapporti lavorativi alla società contraente che è la Coneroblu.

Mi si permetta una sola osservazione. Abbiamo chi realizza opere a favore della città e di un quartiere in particolare, opere che rivestono importanza sia sotto il profilo della sicurezza dei pedoni in primis che dell’arredo che non costano un cent ai cittadini porto recanatesi e rimarranno indipendentemente da quello che succederà alla variante. Io penso che sia una cosa buona per la città e con rammarico registro la rabbia di chi non sa distinguere quello che serve alla città dalla campagna elettorale neanche su questo. Ma questo non mi è nuovo. Lo stesso gruppo ha votato contro al Regolamento degli orti per gli anziani e per i contributi alle famiglie in difficoltà.

 

58 commenti:

  1. Votare contro un regolamento non vuol dire essere contrari a un'iniziativa: il regolamento contiene le norme che fanno funzionare l'iniziativa stessa. Se propongo una lodevolissima iniziativa ma faccio un regolamento che privilegia qualcuno o che lascia spazi d'azione troppo grandi a chiunque mi pare giusto che gli si voti contro. Capisco l'osservazione sulla rabbia degli avversari, ma l'esempio fa acqua da tutte le parti...

    RispondiElimina
  2. Le acque sono inquinate per colpa dei fiumi o anche da quanto c'è sotto l'ex Montedison?

    RispondiElimina
  3. e vai sindaco siamo tutti con te ........si stanno arrampicando sugli specchi sempre avanti cosììììì......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, andate e partite tutti insieme, fatece la grazia!!!!

      Elimina
  4. Ma quanto sono generosi questi sig. Della Conero Blu.

    RispondiElimina
  5. Grazie sindaco come sempre all' altezza della situazione.. speriamo davvero che i dilettanti ritornino a dormire sonni tranquilli!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cosa? Non ha parlato di niente e non ha portato documentazione di nulla.

      Elimina
    2. Come fate a dire all'altezza !!!!!!!!!!Penso alla famiglia del balneare Palm Beah che sono rimasti con il grande dolore nel vedere i propri sacrifici in acqua......come fate a dire all'altezza !!!!!!!!! quando i proprietari delle zone nord e sud hanno passato l'inverno al freddo controllando l'erosione ,scegliendo anche di incatenarsi per avere un pò di visibilità?.Abbiamo il dovere sacrosanto di portare più rispetto a questi cittadini che tutti i giorni si impegnano nel lavoro.A loro non importa nessun colore politico solo la sicurezza della proprie attività.

      Elimina
    3. Anonimo delle 06, porta più rispetto a quei cittadini che tutti i giorni si impegnano nel lavoro perché la mia sensazione è che tu corra dietro a tutti quei cialtroni che altro non hanno da fare che rompere i coglioni su ogni cosa. Se non sai come si assegna la bandiera blu taci perchè fai più danni di quelli che già dobbiamo sopportare.

      Elimina
  6. Babbo natale è arrivato prima a Porto Recanati, ci relagano un marciapiede e un pugno di lampade, però si prendono, in compenso mezzo Porto Recanati, caro ce costa su regalo.
    La fiumarella ancora sversa, quando piove un pò di più e quei giorni, "a sciaaalaree", el "culleeeroo"!
    Il quartiere lo aspettava, il marciapiepe da tanti anni, ti sei ricordata dopo quindici anni ed in campagna elettorale, e ce la spacci come una conquista?, pensi che noi tutti cittadini siamo scemi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Babbo Natale non esiste e nessuno che non sia di sinistra fa credere di esserlo. C'è questa onestà intellettuale, almeno. Ma a sinistra si crede addirittura sia esistito ed esista Robin Hood, che ruba ai ricchi per dare ai poveri. Invece il Robin Hood di oggi, ideologico, è un compagno che ruba ai poveri per dare al partito. Ruba l'empatia che ognuno di noi avverte per ogni persona sofferente e in difficoltà per far credere che lui, il compagno, è il paladino dei poveri. Ma ditemi: che cosa ha mai fatto il compagno per i poveri se non riempirsi la bocca di millanterie e il culo di piume di pavone? Le pensioni, le ferie per i lavoratori, lo stato sociale, ecc. sono conquiste di qualche comunista o di chi? Studia un po' di storia, compagno delle 17.43, e rifletti su queste parole di un grande socialista: vuoi una politica di sinistra? Manda al governo la destra. Questo per dire che la sinistra chiacchiera molto ma non conclude niente. Prenditi il marciapiede, compagno, e a caval donato non guardare in bocca.

      Elimina
    2. Strano, chi critica la Ubaldi deve per forza essere un compagno.... be' io rivendico il diritto di criticare la Ubaldi e "compagna" sarà tua sorella

      Elimina
    3. Io non sono un compagno, ma un cittadino e tale voglio essere trattato, la storia dell'Italia la conosco abbastanza non ti preoccupare, però amo la chiarezza nelle cose e pretendo che un'amministratore faccia le sue scelte con la massima trasparenza,come la legge impone,e nelle scelte come quelle urbanistiche che incidono profondamente nella qualità della vita, dei cittadini residenti, che sono investiti da tali opere questi vengano coinvolti direttamente e prima di qualsiasi decisione che qualunquei amministrazione vuole fare, questo è quello che l'Europa ci chiede, vedi le norme Europee sulla Vas, Inoltre non mi deve far passare la realizzazione di un semplice marciapiede e un pugno di lampade, da parte di un privato,come una grossa conquista, poichè dall'altro piatto della bilancia c'è il Burchio, che è una delle più belle zone di Porto Recanati.Infine ti ricordo che il partito della "sindaca" ha governato in Italia con il sig. Berlusconi, votando leggi ad personam, ricordati la depenelizzazione del reato di falso in bilancio, questa è una piccola cosa, ora ci troviamo una nazione da ricostruire moralmente, pensaci.
      Infine l'Italia l' hanno costruita gli Italiani tutti, sia di sinistra che di destra, come le amministrazioni, quali le regioni che possono leggiferare, comunque sono le persone che fanno la politica, se sono oneste e di sani principi ci troveremo cose buone, altrimenti solo cose brutte e nel coltempo poco chiare.

      Elimina
    4. Ma tu lodi solo la sinistra e incrimini tutti gli altri. Quando dici che il marciapiede è un'opera da quattro soldi offendi i cittadini di Montarice, che l'hanno fortemente voluto.. Non hai detto poc'anzi che conta l'opinione dei residenti? Ti sembra allora di essere coerente? Il Burchio adesso non è una beata cippa e sarà veramente bello quando sarà fatto tale. Se sarà brutto non avrò nessuno difficoltà ad ammetterlo. ma tu lo condanni a priori perché segui la corrente dei neo qualunquisti ammantati di ambientalismo straccione.

      Elimina
    5. Leggiti cosa vuole l'Europa e cosa si deve fare quando si fanno determinate opere di una certa consistenza che vanno ad incidere sulla qualità della vita dei residenti, sia quelli direttamente coinvolti sia il resto della cittadinanza, perchè di riflesso, si chiama VAS (valutazione Ambientale strategica), già il suo significato vuol dire molto, vai a leggerti in internet, scrivendo VAS che cosa è, precisamente ed anche le prime sentenze in merito, ti apre la mente, se ce l'hai.
      Io se ero amministratore, l'opinione l'avrei ascoltata quindici anni fà e ne avrei fatto tesoro, invece questa ammnistrazione ha distrutto qualsiasi coinvolgimento dei quartieri, che sono importanti e possono dare un notevole contributo al buon vivere di questo paese, ecco perchè trovo la realizzazione del marciapiede una presa in giro nei confronti dei residenti di Montarice, perchè è realizzato ora e non allora quando tale opera necessitava di essere realizzata, è una toppa dopo la rivolta delll'intero quartiere, alla variante al Burchio.
      Inoltre se l'opera, dopo che è stata realizzata, è brutta e sbagliata, c'è la dobbiamo tenere, come determinate opere fatte anni fà, non essere miope.
      Infine, vogliamo parlare della nuova scuola realizzata pochi anni fà?, mi sembra che siamo andati col cappello in mano a chiedere a qualche alto dirigente del MIUR, dei bei soldi per rimediare a qell'obrobrio, adesso basta così, se vuoi capire.......
      Ah, io non sono di sinistra ma ho la mente, nei confronti della politica, molto libera è questo che mi differenzia da te.

      Elimina
  7. Abito a Montarice (area Bartoloni) e sto seguendo con apprensione e stupore il can can che l'opposizione (non tutta per la verità) sta facendo per la creazione dell'illuminazione ed il marciapiede.
    Dopo anni che abbiamo sollecitato il Comune a fare qualcosa per farci sentire meno isolati adesso dovremmo rinunciarci perchè i 5 stelle e Riccetti fanno un'opposizione strumentale? Sapete che vi dico, ho capito solo adesso quanto vi sta a cuore il miglioramento delle nostre condizioni di vita: zero.. Perchè prima ci avete fatto credere che chissà quale mostro sarebbe uscito fuori dal Burchio e ci avete fatto firmare, poi avete continuato con una politica tutta incentrata su di voi (compreso il nostro caro REboli) senza minimamente cercare di capirci.
    Ma a tutto c'è un limite e vi preannuncio il mio personale VAFFA DAY per il 25 maggio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro cittadino di Montarice, il marciapiede ce l'hai, ma arriverebbe fino al ponte dell'autostrada, poi non potresti scendere fino al semaforo, perché non ci sono altri marciapiedi. se pensi che sia utile avere quel pezzo di cemento molto più degli alberi ti sbagli di grosso.
      Inoltre a Montarice non abiti solo tu e c'è chi, come me, apprezza moltissimo l'impegno di Carlo Reboli e delle persone che lo stanno aiutando, come Alessio Sampaolesi, che in questi anni hanno contribuito a salvaguardare quel poco di verde che consente anche a te di respirare. se volevi i pali della luce ogni venti metri e un mrciapiede al posto degli alberi, potevi prenderti la casa a Milano!

      Elimina
    2. Un applauso, amico delle 18-11 per aver capito cosa c'era e c'è dietro a Riccetti e Reboli.

      Elimina
    3. Ah è vero ho dimenticato Alessio Sampaolesi quello che ci ha chiesto la firma contro il resort del Burchio perchè avrebbe ospitato solo i nigeriani... Infatti anche lui si è ritagliato un posto alla destra del Signore nelle liste della Montali. E grazie a Dio il verde che c'è qui lo si deve non tanto a lui o Reboli ma all'Amministrazione Giampaoli (quelli erano veri signori)...

      Elimina
    4. La maggior parte dei consiglieri della lista Giampaolo oggi appoggiano la Montali....

      Elimina
    5. Infatti, l'attuale sindaco era all'opposizione, ecco perchè ancora c'è il verde!, comunque l'amministrazione dell''allora sindaco Giampaoli era di sinistra.

      Elimina
    6. Sì ma era una sinistra lungimirante, non quella attuale che si guarda allo specchio e si dice "quanto sono brava" ma tocca temi e argomenti da bambini... Ed arriva pure a votare contro gli orti degli anziani pur di fare opposizione dura!

      Elimina
    7. Ingenuo delle 19.46, sei anche poco serio perché non dici che la ditta che costruisce il marciapiede pianterà anche 80 nuovi alberi. Faremo il marciapiede fino a Loreto; se lo paghi tu non c'è nessun problema. Tu devi essere molto giovane per credere come fai alla befana. Carlo Reboli ha usato il Burchio per fare politica, tant'è che oggi lui e Riccetti non ne parlano più per non dispiacere al Pd. Si dice che tenga la cassa del gruppo della Montali, dove guarda caso ci sono in lista molti degli anti Burchio della prima ora. Perché non chiedono al Pd se è contro o pro il Burchio? E se avranno una risposta (ma io penso che già la conoscano) ce la riferiscano sull'Argano. Aspetta e spera. Allora mi rivolgo direttamente a Reboli: gliel'avete detto al Pd che siete contro il Burchio? E che loro sono a favore ve lo hanno rivelato? Spingi, Reboli, spingi perché con 1200 firme in tasca te lo puoi permettere. Oppure ne hai fatto bottino per la Montali e per Riccetti? Che si dice sarà, se vincerà, il nuovo vicesindaco. Oh bella: il sindaco l'hanno messo i socialisti (all'inizio si diceva che era di destra, ricordi?) il vice sindaco ce lo hai messo tu, e al Pd che cosa resta? Reboli, scrivi all'Argano e invitalo a parlare di queste cose.

      Elimina
    8. Vedete amici delle 22.09 e 9.02 come cambiano le idee delle persone? Una volta i comunisti chiamavano i socialisti social-fascisti. Oggi sono diventati di sinistra anche loro. Così come la Montali, che fino al momento in cui ha tenuto fuori Riccetti era una donna di Capponi, mentre adesso che lo farà vice sindaco (se vincono loro e io spero di no).è diventata una donna di sinistra. D'altronde è giusto così dal momento che lì dov'è ce l'ha messa il Partito socialista. Quella sinistra che tu dici lungimirante, compagno delle 9.02, ha mandato il paese a rotoli. Studiati la storia di Porto Recanati e mi darai ragione, sempre che tu intenda usare la ragione piuttosto che... Non lo so, decidi tu.

      Elimina
  8. Se le acque di Porto Recanati non supereranno i parametri previsti è giusto che la bandiera Blu non arrivi. L'attribuzione della bandiera non ha nulla a che vedere con l'assenza di marciapiedi, parcheggi o buche nella strada. Capisco fare propaganda elettorale, ma non siamo tutti scemi e due ricerche su internet su quali siano i parametri per l'attribuzione li sappiamo fare tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccoo una donna che ragiona con la sua testa. Complimenti, Maria.

      Elimina
    2. Brava Maria! Allora dimmi quali sono i servizi igenici che ci aiutano nel punteggio per la bandiera blu? Quali sono i cesrini della raccolta differenziata? Quali piste ciclabili?

      Elimina
    3. I servizi presenti sul territorio sono gli stessi degli anni passati e fino al 2013 sono stati valutati positivamente. Forse dimentica che già l'anno scorso Goletta Verde analizzò le acque e i risultati non furono proprio positivi, sempre per lo stesso problema.
      Non sono ne le buche ne il decoro che determinano l'assegnazione, come qualcuno continua ancora a farci credere.

      Elimina
    4. Sig. Maria si vada a leggere il regolamento e poi ritorni qui ascrivere

      Elimina
    5. Amico bello delle 20.20, ne sai qualcosa di bandiere blu? Pare di no dalle scemenze che dici.

      Elimina
    6. Di grazia quali sarebbero le scemenze? Mi illumini

      Elimina
  9. Avete sempre voluto collegare il quartiere di Montarice al centro della città, adesso che viene realizzato il marciapiede con l illuminazione senza spendere un euro delle tasche del comune avete anche il coraggio di lamentarvi. Invece di ringraziare un amministrazione che fa il bene della città gli date contro, chiedetevi dunque se pensate di migliorare il luogo in cui vivete in questo modo...perché visti da fuori sembra siate intenzionati soltanto a fare politica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che al ponte dell'autostrada si deve rischiare la vita

      Elimina
  10. Un Sindaco così lo vogliamo altri 100 anni!!! Grande!!! Dai che alla prossima spiegazione dopo la Montedison chiamerete in causa l'Ilva di Taranto! Non avete più dove attaccare un'amministrazione e un amministratore che di colpi sbagliati ne ha sparati proprio pochi...avanti cosìiii!!!

    RispondiElimina
  11. Vorrei dire che mi vien da piangere,però siccome cerco sempre l'ottimismo in tutto,dico che mi fate ridere tutti in questa campagna elettorale!

    RispondiElimina
  12. Mastro Archittetto Ingegner Giorgio Spaventa RIP 1509 (venezia)7 maggio 2014 19:04

    Ma se il 70% delle ditte che scaricavano nel fiume hanno chiuso, chi scarica più nel fiume? Sta cippa.
    I Lavori sul burchio non sono delimitati e male segnalati, in"calera" diceva l'ufficiale che tentò di arrestare il Marchese del Grillo, ma fa comodo e le forze dell'ordine la non ci passano. Ho una foto di qualche giorno fa al limite ve la mando.

    La vera vergogna indipendentemente da quello che portano i fiumi, è che la bandiera blu ci è stata assegnata negli anni precedenti, tutta sta merda non c'era prima?
    Visto questo:
    http://www.bandierablu.org/common/criteri.asp?tipo=bb
    Nessuno scarico di acque reflue (urbane o industriali) deve interessare l’area della spiaggia (I)
    Visto che le ditte caricano nel potenza quindi a mare e nelle zone adibite balneazione dal 1800 sarebbe da denunciare l'ente che consegna la bandiera blu per gli anni passati?
    Punto 15 Gestione Ambientale : La spiaggia deve essere pulita (I): ahahahahahahahhahah, me ffogo.
    Piani di emergenza per i casi di inquinamento o rischio per la sicurezza ambientale devono essere predisposti (I) Vorrei vedere scritto questo piano.
    Sulla spiaggia deve essere presente un adeguato numero di servizi igienici o spogliatoi (I) Giusto, per la spiaggia libera c'è tutto il mare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei degno del Marchese del Grillo, caro ingegner Spavena. Verremo a rivederti al cinema, ma adesso togliti di mezzo, per favore.

      Elimina
    2. Chi Zompa Allegramente bene Campa7 maggio 2014 23:19

      Sai un cazzo tu chi è il Maestro Spaventa.

      Elimina
    3. Anonimo delle 20.03 togliti di mezzo tu :spiagge libere scomparse, il corso d'estate se ci passi a piedi mori asfissiato, le fogne puzzano da far schifo, per strada materassi, bidè,divani buttati vicino alla spazzatura,intere lottizzazioni lasciate lì invendute,un unico parco dove d'estate per sederti sull'erba devi fare a turno,va a vedè la pista ciclabile che passava vicino al Potenza, se la trovi, un'Arena dove d'estate non ci fanno più neanche il cinema, una biblioteca che fa pena,balneari che fra un pò ci fanno le piscine, la sauna e di sicuro qualche piano in più. La pineta? quella una pineta? Il tuo sindaco ci ha fatto mettere le luci del giardinetto, perchè manco sa cos'è una pineta. Un paese in piano che non ci puoi andare in bicicletta, se no t'ammazzano, un paese dove le giovani coppie scappano perchè il tuo sindaco ha fatto costruire a gente inaffidabile che vende a 5500 euro a metro quadro.........sta zitto che è meglio. Io metterei in galera chi c'ha dato sempre la bandiera blu.

      Elimina
    4. Hai narrato la storia del tuo cervello, a.mo delle 0.30? Oppure l'ora è troppo tarda per te e ti fa di questi scherzi? Ti perdono, se mi dici la verità.

      Elimina
  13. da ancona a tirolo c è il divieto di balneazione,il nostro mare non è piu pulito.vogliamo fare il turismo balneare con queste premesse oltre l'erosione delle spiagge?

    RispondiElimina
  14. e a voi sembra che la conero blu regqala un marciapiede così giusto per simpatia????
    Signora Sindaca MA CI FACCIA IL PIACERE.

    RispondiElimina
  15. L'opposizione sta perdendo molte occasioni per far presente di essere credibile, affidabile e soprattutto disinteressata. Gli attacchi indiscriminati e superficiali finiscono per avere come risultato il distacco di persone comuni che avevano simpatie. Me l'avevano detto quando sono arrivato a Porto Recanati che avrei trovato un panorama di sinistra molto equivoco...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti il centro destra il panorama lo toglie direttamente. con palazzi di dieci piani...di morbidezza, però!

      Elimina
  16. Diteglielo ai balneari del nord e del sud che a stagione iniziata non sanno dove impiantare le atrezzature,per avere la bandiera blu è fondamentale avere la Spiaggia altrimenti come dimostri l'aflusso turistico ecc. ecc.?P.S. Io non voglio ringraziare nessuno per i servizi dati perchè pago le tasse quindi è un mio diritto AVERLI, capito!

    RispondiElimina
  17. Attenzione, attenzione...asta la vista senior...
    Difficilissimo mantenere l'invariata idraulica dopo la cementificazione. Il livello delle acque da smaltire nei fiumi dopo che il terreno è stato impermeabilizzato dagli strati di cemento sarà maggiore che in origine, per cui più si impermeabilizza e meno la terra puo' trattenere e filtrare le acque che defluiscono abbondantissime verso i fiumi e quindi al mare.
    Continuando ad urbanizzare le aree agricole, Porto Recanati avrà solo Resort a 6 stelle ma nessun centimetro più di costa.. tutti gli stabilimenti crollati, un sacco di famiglie sul lastrico..e i Russi dovranno accontentarsi di pescare barbi al fiume! Che brutto film sta girando per la cttà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non sai andare in bicicletta non ti avventurare per strada con due ruote che è meglio... hai fatto un'accozzaglia di luoghi comuni che il senatore Razzi ti fa un baffo!

      Elimina
    2. sabrina montali8 maggio 2014 00:11

      questione burchio:
      dal punto di vista giuridico:
      l'esecuzione dei lavori è illegittima ed in evidente contrasto con il codice degli appalti ( tanto decantato negli atti di giunta e dell'ufficio);
      l'accordo procedimentale non può autorizzare nessun lavoro così come la delibera di giunta che riguarda solo l'approvazione del progetto definitivo;
      nel caso concreto ci troviamo di fronte ad un affidamento diretto di lavori ad impresa qualificata senza gara di appalto in contrasto con la normativa che regola l'affidamento dei lavori sopra la soglia dei 200.000 euro;
      l'accordo procedimentale non è ancora perfezionato in mancanza di convenzione ;
      comunque anche in presenza di convenzione la Conero Blu avrebbe potuto svolgere la funzione di stazione appaltante procedendo, in ogni caso, all'affidamento dei lavori attraverso gara pubblica.
      sotto il profilo politico: un evidente caso di cattiva amministrazione per scopi elettorali.
      Questione mancato conferimento della bandiera blu: confermo punto su punto quanto già comunicato ieri al corriere adriatico. La decadenza della città dal punto di vista dei servizi, infrastrutture e decoro è sotto gli occhi di tutti i cittadini (quelli in malafede esclusi).

      Elimina
    3. Mi pare che la Montali abbia perso una bella occasione per apparire un buon candidato sindaco ed un buon avvocato. Complimenti, due risultati con un colpo solo!!
      Se davvero si tratta di dono questa opera deve essere accettata dalla città senza retropensieri particolari anche considerando che le norme sugli appalti non valgono in questi casi.
      Mi dispiace per lei, tutti i cittadini sono riconoscenti per le opere fatte...

      Elimina
    4. Esposto in procura! Chissà, magari nella sua coalizione ci sarà qualcuno che li ha già fatti..........

      Elimina
    5. .....e quelle non fatte di opere !!!!! é la volta buona che a Porto Recanati lavorerà nel pieno della legalità e i cittadini saranno contenti di avere un sindaco come la Montali che userà il metro della legge e non dei ...........non conosco comune che abbia avuto le poere gratuitamente e la cosa scandalosa che c'è gente che difende questa causa Segno Evidente che a Portorecanati si Usa cosi'.Era ora che qualcuno prendesse il coraggio,, che ha la Montali,per smontare quel castello di sole chiacchere,pensare che ci regalano le opere mi vien da ridere .Fatece fà il porto, le scogliere, asfaltà le strade, puli' le spiaggie. La Montali non ha offeso nessuno neanche gli anonimi ,come qualcuno ha già fatto, spiega chiaramente come vanno svolte le procedure,anche questo non vi sta bene?

      Elimina
    6. Ore 20.43, firmato el loco.

      Elimina
    7. Sabrina Montali, non è degno di lei. Lei è un candidato sindaco e deve darci discorsi politici, non romperci la testa con disquisizioni da leguleio. Non bastava Riccetti a fare il notaio, adesso arriva anche lei. Qui si deve parlare di ciò che serve a Porto Recanati non di pandette. Inoltre lei è una donna: faccia valere il famoso sesto senso femminile e si tolga da quel grigiume in cui di solito vive chi si occupa di leggi e di tribunali. Vogliamo il sole nei cuori, cara candidata, e la gioia dell'estate. Dicono che a Porto Recanati girino molti soldi e noi vogliamo che girino per tutti. Abbiamo bisogno di gente che richiami risorse a Porto Recanati non che faccia scappare gli imprenditori.

      Elimina
    8. "Sole nei cuori, la gioia dell'estate" ma mi faccia il piacere!!! Lei si crede di essere nei paese dei balocchi??? Il suo commento non è degno neanche della minima attenzione...quanta superficialità e ignoranza...buona vita e continui a sognare sostenendo chi cementifica ogni angolo del paese!

      Elimina
  18. E' tutta campagna elettorale: vedrete che tra qualche giorno daranno la bandiera blu a porto recanati. Potrebbe essere una astuta tattica della Ubaldi per mettersi piu in evidenza: fa in modo di escludersi e poi fa venir fuori dai giornali che, grazie al suo intervento, porto recanati ha riottenuto la bandierina blu......Ma come, la Leonardi dice che la Provincia ha risposto picche? E' come mai? Risponde cuori solo quando si parla di Burchio ed interessi russi-americani? L'intervento del Sindaco adesso non è servito? Sono tanto amici....cosa è successo ?

    RispondiElimina
  19. Povera Italia! Premesso che non sono di Porto Recanati e quindi magari non sono partecipe di nin so quale cosa vi faccia vaneggiare in questo modo, ma vi rendete conto di quello che date a vedere all'esterno del paese?? Anzitutto ancora devo capire perché chiamate di sinistra una lista che va contro dei lavori e valori aggiunti per il popolo (aree attrezzate e presunti nuovi posti di lavoro) e chiamate di destra una lista che apre le proprie porte a cooperative....e va bene! Vi lamentate di aver perso una onoreficenza come la bandiera blu per valori tecnici?? Ma vi rendete conto che nel 2014 con una crisi paragonabile solo al dopo guerra, una cittadina come Porto Recanati che deve il suo maggior profitto al turismo a bisogno di compattezza e lavoro costruttivo? Leggendo quanto sopra, non avete perso la bandiera per valori numerici o strumentali, l'avete persa per la mentalità retrograda e contro producente che vi ostinate a tenere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma cosa dici?qui la competizione elettorale è corretta e leale e si svolge fra galantuomini senza colpi bassi

      Elimina
  20. Per Anonimo 08 maggio 2014 01:21 : anche io non sono di Porto Recanati ma ci vivo per 60 giorni all'anno. Ad esclusione della lista della Ubaldi dalle altre trovo, quasi il nulla, ossia pochi concetti concreti. Per il burchio, non so gli aspetti tecnici ma una cosa è certa: questo resort non toccherà minimamente il mercato degli affitti dei privati, in quanto sarà un resort a 5 stelle che avrà una clientela diversa rispetto a quella che va a prendere un appartamento in affitto. E sarà un'occasione per creare posti di lavoro.

    RispondiElimina