QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

martedì 4 marzo 2014

CON CALMA, CHE FUGA C'E'?!

Negli ultimi mesi abbiamo raccolto alcune citazioni dai comunicati delle opposizioni, ve ne proponiamo alcuni per poi fare una nostra riflessione:

“La Ubaldi, cinque anni fa, aveva promesso il porto, ma non lo ha realizzato. Non è neppure riuscita a posare la prima pietra di questa importante opera. Sarebbe stato importante farlo, per una che oltre ad essere Sindaco, aveva anche la delega al porto come “assessore particolare”.

“La Ubaldi e la sua giunta hanno promulgato opere di urbanizzazione che non sono andate a buon fine. Sono solo rimaste sulla carta. Ce ne è un elenco infinito.”

“La Ubaldi ci regalerà il complesso residenziale a sei stelle del Burchio. Lei dice che sarà una possibilità di sviluppo per la nostra città. Ma di fatto, si tratterà di una ulteriore cementificazione del nostro paese. Un’altra collina di verde convertita in mattoni.”

“La Ubaldi ha una maggioranza che troppo spesso si è dimostrata ballerina. Non è un mistero che la consiliatura ha rischiato di saltare. Proprio per questo attrito tra lei ed alcuni suoi uomini di punta del PDL. Basta con la riproposizione di queste coalizioni litigiose.”

“La Ubaldi e la sua giunta si sono dimostrati insensibili verso la realizzazione di una visione diversa di città. Con più verde. Valorizzazione e realizzazione di infrastrutture pedonabili e ciclabili. Cura delle stesse già esistenti ed invece abbandonate.”

“La Ubaldi, governa di fatto da 15 anni il nostro Comune. E’ ora di cambiare. Questo paese va de-ubaldizzato. Se non altro per un processo di rinnovo ormai ineludibile.”

Il 4 marzo 2014 ci saremmo aspettati di dover pubblicare post contenenti comunicati stampa delle varie forze di opposizione che attestassero, più o meno, i concetti sopra esposti. Con le dovute aggiunte e variabili. Con la durezza tipica di ogni democratica campagna elettorale. Nella quale, notoriamente, non si risparmiano colpi. Siamo invece pieni del nulla. Di qualche incontro segreto realizzato tra qualcuno di Far e qualcuno del PD. Con Sel che caldeggia il ritorno in campo di Riccetti ed un'auspicata unità nel centrosinistra. Con la F di Far che quelli di Sel non li sopporta. Con Riccetti che, stando a qualche giornale, sarebbe "corteggiato" dai 5 Stelle. Con un mare di pressapochismo, incertezza, delusione. Più si accorcia la campagna elettorale e più le possibilità di riconferma dell’attuale compagine di governo cittadino si rafforzano.

Chi tace, o parla quando è troppo tardi, acconsente. 
 
 

19 commenti:

  1. Ubaldi chi?
    Portorecanatesi state sereni!
    Ah ah ah ah.

    RispondiElimina
  2. De Chellis Emanuele4 marzo 2014 08:08

    Sel non caldeggia proprio Riccetti. Non so la fonte quale sia, ma non è vera. Noi stiamo discutendo un/una candidato/a insieme al Pd. Le chiacchiere stanno a zero. Far farà il suo percorso...... Noi paletti e personalismi non li abbiamo mai fatti e messi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sel caldeggia chiunque le apra le porte della alleanza con il Pd.

      Elimina
    2. De Chellis Emanuele4 marzo 2014 21:48

      Sbagli. L'alleanza col Pd già c'è. Vedi, sbagli e d grosso. Stiamo già lavorando al programma. E sicuro le porte nn ce le apre Far o Riccetti. Caro anonimo

      Elimina
    3. Semmai far ve le chiude...... Comunque immaginiamo il programma di sel: piu' tasse ai commercianti, più soldi agli assenteisti, e magari una clinica per cambiar sesso a spese della comunità come ha fatto il vostro capo in puglia..... fortuna che contate lo zervirgola sennò eravamo rovinati.

      Elimina
    4. De Chellis Emanuele5 marzo 2014 22:52

      Ma parli seriamente!!!! Nn ho parole......

      Elimina
  3. Non credo proprio che si rafforzi l'ipotesi di un "Ubaldi Bis", i problemi all'interno della maggioranza ci sono. La Signora Ubaldi deve recuperare i voti persi con l'uscita di Fiaschetti e Rovazzani, e chiarire con Sirocchi, Agostinacchio e Pagano. In più, la questione del Burchio non le giova alla sua campagna. Non mi sembra affatto facile il suo cammino. Anzi, molto in salita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 11.49, non credi di aver fatto un po' di confusione nella tua analisi?

      Elimina
    2. Magari fosse cosi!.....

      Elimina
  4. La Ubaldi sarà su una scheda elettorale il 25 maggio,ma quella per le Europee.

    RispondiElimina
  5. io dico solo : per fortuna che c'è stata e c'è la Ubaldi. A parlare sono tutti buoni, a metterci la faccia, si deve riconoscerlo, il più delle volte solo lei. Nessuno può disconoscere che nei 15 anni ubaldizzati il paese è cambiato e sicuramente in meglio. Come nessuno può disconoscere che negli ultimi anni le difficoltà economiche sono state tantissime e tantissime saranno nei prossimi anni. E le opere si fanno con i soldi, non con le chiacchiere. Anonimo delle 11:49 cosa dovrebbe chiarire il sindaco con Agostinacchio ? Non è andato via pure lui? Eppoi, non si sono già accasati con il PD i tre ragazzi del FAR? Sul Burchio ho un'idea diversa da quella di chi scrive qui: per me è una opportunità che non va assolutamente persa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo delle 16:16...s'è capito che sei de venticello meridionale

      Elimina
    2. Eccolo il solito fido della ubaldi che corre sempre in suo aiuto con tesi fuori dalla realtà. Tra due mesi a casa anche tu per fortuna.

      Elimina
    3. O genio locale, ritieni che è intelligente solo chi accusa la Ubaldi? Io non vado a casa perchè a casa ci sto da tanto tempo, ma speriamo che ci stia anche tu con le tue tesi da integralista. Oppure pensi anche tu che il paese debba tornare a 30 anni fa o che chi non ha il lavoro debba stamparsi gli euro come Totò ? Certo che se vivi alle spalle dei lavoratori e fai parte dell'apparato dello stato...per te tutto è facile !

      Elimina
  6. Dobbiamo dedurre, dal post di oggi, che l'Argano diventerà punto di riferimento di una ecumenica opposizione alla Ubaldi? Tutto questo rientra nei compiti che un blog autodefinitosi al di sopra delle parti deve darsi? Perché altrimenti un invito ad attaccare la Ubaldi e non ad elogiarla, dal momento che di attacchi ne subisce in quantità industriale da anni soprattutto se non esclusivamente su questo blog? E non venite a dirmi che la vostra è una critica alle opposizioni, perché tutto ciò che potreste criticare è che i vostri eroi potrebbero non farcela. Voi pensate che questo sindaco non abbia fatto niente di buono? Proponete un confronto con tutti i suoi predecessori e dopo ne riparleremo. Ad ogni modo resta sorprendente che abbiate preso una così netta posizione di parte e ciò non fa onore al blog, anche se gli procura seguaci di una certa specie politica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultimamente, da più parti, ci avevano accusati di essere ubaldiani e accaniti fans dell'Udc. Un duro commento come il tuo, caro anonimo, ristabilisce gli equilibri.......

      Elimina
  7. A due mesi dalle elezioni il Pd deve ancora non dico individuare un candidato sindaco, ma addirittura stabilire le alleanze. Far, SEL, Upp e chi altro? Ancora in alto mare. E ha bruciato la candidatura della Grilli, allontanato Riccetti, spaventato la Pantone. E che fine ha fatto la candidatura di Andrea Michelini? A quasi due mesi dalle elezioni c'è già uno sconfitto: il Pd.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Partire da sconfitti è la posizione migliore ... Si corre solo il rischio di vincere

      Elimina
    2. 21.03 la Grilli non è stata bruciata perché una persona ha la libertà di accettare o meno,la Pantone non è stata spaventata perché vedi a volte una mamma con bambini piccoli è già un miracolo se riesce a mettere d'accordo questi con il lavoro,infine Riccetti non è stato allontanato ma permetti che con alcune mosse che ha fatto si è allontanato da solo ma è sempre il benvenuto nella sua casa naturale.
      per concludere mi compiaccio con te per la superficialità del tuo commento e il finale, perché o sei un genio oppure l'aggettivo"superficialità" per il tuo cervello è anche troppo.

      Elimina