QUESTO E' UN BLOG "DI PANCIA", SIA CHIARO


Questo blog non è una testata giornalistica ed è aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Gli autori, inoltre, non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Lo stesso per i siti che forniscono dei link alle risorse qui contenute. Il fatto che questo blog fornisca questi collegamenti non implica una tacita approvazione dei contenuti dei siti stessi, sulla cui qualità, affidabilità e grafica è declinata ogni responsabilità. Gli autori dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi agli autori, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Gli autori del blog si riservano il diritto di rimuovere senza preavviso e a loro insindacabile giudizio commenti che risultino offensivi, volgari, blasfemi, inutili, altamente provocatori o che abbiano contenuti di natura pubblicitaria. Inoltre, gli autori non sono in alcun modo responsabili del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità.

lunedì 10 febbraio 2014

S'ODE A DESTRA.....

A 103 giorni dalle elezioni comunali e a 73 giorni dalla presentazione delle liste, nell'esaminare il quadro politico locale in casa centro destra, prendendo un po' a spunto l'articolo che vi alleghiamo sotto, possiamo dire con certezza che, in riferimento alla situazione generale, se Atene piange, Sparta non ride...

Le dichiarazioni di Sirocchi sono abbastanza emblematiche. Ma lasciano comunque un interrogativo aperto. Non si capisce infatti, analizzando il suo pensiero, se l'attuale assessore alla sicurezza sia favorevole alla continuazione della esperienza dell'attuale consiliatura, accettando una candidatura a sindaco per un secondo mandato di Rosalba Ubaldi e tenendo dunque compattato il centro destra, oppure se lo stesso Sirocchi sia un po' più ambizioso. E miri ad una sua lista che lo vede candidato sindaco. Perché una cosa é certa, e la ribadiamo ai pochi che non l'hanno capita: Rosalba Ubaldi ci sarà. Con una sua lista. Non sappiamo quanto di impronta civica o politica. E Sirocchi o accetta di giocare un ruolo comunque secondario (se gli sta bene), oppure parimenti a quanto sta più o meno accadendo nella parte politicamente avversa, organizza una sua lista puramente di stampo partitico. E spezza tutto il fronte dando vita ad una frammentazione di liste mai verificatesi prima. Che potrebbe anche portare a qualche grande sorpresa. Il Movimento 5 Stelle, approfittando del fatto che si voterà anche per le Europee, potrebbe portare a casa il bottino pieno..... Ricordiamo infatti, a chi non lo sapesse, che nelle elezioni comunali, la lista che porta a casa un voto in più, grazie al premio di maggioranza, porta a casa 11 consiglieri su 16. E governa.


 

 

12 commenti:

  1. c'è poco da commentare. è l'unica persona corretta e trasparente in questo marasma di cospiratori e saltafossi. che male c'è a chiedere chiarezza? sirocchi: chapeau!

    RispondiElimina
  2. Quindi signori, alleatevi! Altrimenti si corre il rischio che vinca il M5S!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben venga il rischio del nuovo, visti i pessimi risultati del vecchio!

      Elimina
    2. E quelli del M5s qua sarebbero nuovi!!!!?????

      Elimina
    3. se ne togli uno, tutti gli altri sono nuovi alla politica

      Elimina
  3. speriamo che la gente capisca che in questo marasma l'unico partito coerente mi sembra sia il movimento 5 stelle. Adesso vediamo chi di loro si presenta e poi tocca a noi decidere.

    RispondiElimina
  4. Speriamo che i M5S vinca così non dobbiamo più leggere ste boiate sulla coerenza grillina.

    RispondiElimina
  5. ho visto il programma dei 5 stelle e voterò per loro perchè sono giovani, preparati e senza inciuci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per averlo letto l'hai scritto tu!

      Elimina
    2. Hahahgsgsgssgsgygf

      Elimina
    3. ma se il programma dei 5 stelle non e' stato ancora reso pubblico come fai ad averlo visto? allora sei nel loro direttivo e ti stai cercando di fare pubblicita' qui?

      Elimina
    4. E dicci dicci, illuminaci

      Elimina